Associazione Calcio Monza 1945-1946

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1945-1946
AllenatoreItalia Angelo Piffarerio
PresidenteItalia Lino Camagni
Serie C8º posto, nel girone E.
Maggiori presenzeCampionato: Madini (21)
Miglior marcatoreCampionato: Uggetti (8)
StadioStadio San Gregorio

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1945-1946.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 1945 il Monza, non potendo più utilizzare il vecchio campo di via Ghilini perché non più omologabile per i campionati di Serie C, decide di rispolverare il vecchio progetto che prevedeva la conversione degli spazi della G.I.L. presenti dietro la Casa del Balilla.

Accordatosi con il Comune di Monza per la cessione del proprio campo, il Monza si impegna a dissodare il terreno del dismesso Cimitero di San Gregorio rifacendone completamente il fondo togliendo anche residui di resti umani.

Nell'impossibilità di costruire una tribuna viene eretta una piccolissima tribuna di legno avente capienza molto ridotta.

Il pubblico ha a disposizione solo dei terrapieni leggermente rialzati accalcandosi a ridosso della recinzione.

Ripresa l'attività ufficiale disputando la Serie C della Lega Nazionale Alta Italia, il Monza manca l'ammissione alle finali per la promozione in Serie B.

Alla guida della squadra viene riconfermato Angelo Piffarerio (ex calciatore degli anni '20).

I migliori realizzatori di stagione sono stati Angelo Uggetti, autore di otto reti, e Giuseppe Madini con sette centri.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Alfredo Aliprandi
Italia A Ettore Barbieri
Italia C Achille Bellinzona
Italia C Mario Bergamaschi
Italia A Piero Brambilla
Italia A Bruno Braguti
Italia C F. Brioschi
Italia D Riccardo Caglio
Italia D Natale Camurati
Italia D Riccardo Colombo
Italia C Nerino Di Giovanni
Italia D Luigi Fumagalli
Italia P Alessandro Galbiati
Italia C Gino Golo
N. Ruolo Giocatore
Italia A Luigi Lorini
Italia A Giuseppe Madini
Italia A Giuseppe Maietti
Italia A Giulio Masini
Italia D Giovanni Passoni
Italia A Gino Pedani
Italia P Luigi Poggi
Italia A Giacomo Restagno
Italia A E. Rocca
Italia D Cesare Ferdinando Rossini
Italia A Giovanni Sala
Italia A Angelo Uggetti
Italia P Piero Ventura

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1945-1946.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
28 ottobre 1945
1ª giornata
Monza1 – 1VimercateseStadio San Gregorio
Arbitro:  Codeluppi (Lodi)

Mariano Comense
4 novembre 1945
2ª giornata
Mariano Comense3 – 2MonzaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Andreoni (Milano)

Monza
18 novembre 1945
3ª giornata
Monza2 – 2CantùStadio San Gregorio
Arbitro:  Melgari (Bergamo)

Tirano
25 novembre 1945
4ª giornata
Tiranese1 – 1MonzaCampo Comunale
Arbitro:  Barra (Bergamo)

Monza
2 dicembre 1945
5ª giornata
Monza1 – 2Vis NovaStadio San Gregorio
Arbitro:  Candiani (Busto Arsizio)

Lissone
9 dicembre 1945
6ª giornata
Pro Lissone3 – 1MonzaCampo della Palestra
Arbitro:  Loda (Brescia)

Monza
16 dicembre 1945
7ª giornata
Monza2 – 1CarateseStadio San Gregorio
Arbitro:  De Appollonia (Genova)

Meda (Italia)
23 dicembre 1945
8ª giornata
Meda3 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Fumagalli (Milano)

Monza
30 dicembre 1945
9ª giornata
Monza3 – 0SondrioStadio San Gregorio
Arbitro:  Milanone Ridor (Biella)

Osnago
6 gennaio 1946
10ª giornata
Audace Osnago Granata.svg1 – 0MonzaCampo Comunale
Arbitro:  Barra (Bergamo)

Monza
13 gennaio 1946
11ª giornata
Monza2 – 1PaviaStadio San Gregorio
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Vimercate
3 febbraio 1946
12ª giornata
Vimercatese2 – 2MonzaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Limido (Milano)

Monza
10 febbraio 1946
13ª giornata
Monza1 – 1Mariano ComenseStadio San Gregorio
Arbitro:  Conti (Genova)

Cantù
17 febbraio 1946
14ª giornata
Cantù3 – 0MonzaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Duchini (Biella)

Monza
24 febbraio 1946
15ª giornata
Monza2 – 0TiraneseStadio San Gregorio
Arbitro:  Andreoni (Milano)

Giussano
3 marzo 1946
16ª giornata
Vis Nova1 – 1
A tav.[1]
MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Monza
10 marzo 1946
17ª giornata
Monza3 – 1Pro LissoneStadio San Gregorio
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Carate Brianza
17 marzo 1946
18ª giornata
Caratese1 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Rosso (Casale Monferrato)

Monza
24 marzo 1946
19ª giornata
Monza4 – 0MedaStadio San Gregorio
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Sondrio
31 marzo 1946
20ª giornata
Sondrio1 – 0MonzaCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Milanone Ridor (Biella)

Monza
7 aprile 1946
21ª giornata
Monza1 – 1Granata.png Audace OsnagoStadio San Gregorio
Arbitro:  Barbieri (Robbio)

Pavia
14 aprile 1946
22ª giornata
Pavia1 – 2MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Del Nobolo (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita in seguito annullata per l'esclusione dal campionato della Vis Nova di Giussano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lino Rocca, Giorgio Vegetti, Bianco su rosso la storia del Calcio Monza, Monza, Supplemento a "Il fedelissimo" stampato da Officina Grafica Brasca, 1977, pp. da 42 a 43 e XXXV di riepilogo..
  • Massimo Dutto, Giorgio Vegetti, 80 anni di Monza, Monza, Supplemento al periodico quindicinale "Il Brianteo" edito dal Calcio Monza, settembre 1992, p. 79.
  • Delbue, Fontanelli, Peduzzi, E non andremo mai in Serie A... 100 anni di MONZA almanacco biancorosso 1912-2012, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2012, pp. 106-107.
  • Il Cittadino di Monza, conservato dalla Biblioteca Comunale di Monza.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio