Associazione Sportiva Simmenthal-Monza 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Sportiva Simmenthal-Monza
AllenatoreArgentina Hugo Lamanna
PresidenteItalia Claudio Sada
Serie B5º posto
Maggiori presenzeCampionato: Livio Ghioni (38)
Miglior marcatoreCampionato: Maschietto (6)
StadioStadio Città di Monza

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Simmenthal-Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1960-1961.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1960-1961 il Monza sempre sponsorizzato Simmenthal disputa il campionato di Serie B, un torneo a 20 compagini che prevede tre promozioni e tre retrocessioni, con 42 punti si piazza in quinta posizione. Salgono in Serie A il Venezia che vince il torneo con 50 punti, con l'Ozo Mantova ed il Palermo, retrocedono in Serie C la Triestina, il Foggia ed il Marzotto Valdagno.

Sulla panchina biancorossa arriva l'argentino Hugo Lamanna ed è un Monza che segna poco ma subisce pochissimo, anzi con 26 reti subite in 38 partite, chiuderà il torneo con la miglior difesa del campionato. La squadra brianzola si presenta ai nastri del torneo molto rinnovata, in porta arriva dalla Maceratese Vincenzo Rigamonti, in difesa dalla Reggiana Giorgio Ramusani e dal Como Livio Ghioni, a centrocampo Luigi Brugola dal Messina, Giancarlo Prato dal Vigevano e dal Como Cesare Campagnoli, in attacco arrivano dal Brescia Eugenio Bersellini, dal Venezia Adriano Maschietto e dal Messina Carlo Regalia. Dopo un inizio di rodaggio la squadra disputa un campionato stabilmente nelle zone nobili della classifica, a ridosso della lotta per la promozione, raggiungendo il quinto posto finale. In Coppa Italia subito fuori, sconfitti al Tardini con il Parma (2-1), in piena estate per il Monza una parentesi internazionale, con la Coppa delle Alpi, due vittorie per (4-1) in casa ed in trasferta con gli svizzeri del F.C. Biel/Bienne.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Pietro Adorni
Italia C Eugenio Bersellini
Italia A Luigi Brugola
Italia P Franco Cacciatori
Italia C Cesare Campagnoli
Italia C Franco Carminati
Italia C Pier Luigi Cignani
Italia C Pietro Dalio
Italia C Franco Deasti
Italia D Livio Ghioni
Italia A Alberto Latini
Italia A Santino Maestri
Italia C Sergio Magni
N. Ruolo Giocatore
Italia A Adriano Maschietto
Italia A Franco Maselli
Italia A Giordano Mattavelli
Italia C Mariano Melonari
Italia A Mario Pistacchi
Italia C Giancarlo Prato
Italia D Giorgio Ramusani
Italia C Carlo Regalia
Italia P Vincenzo Rigamonti
Italia C Gastone Tellini
Italia P Vito Vaglia
Italia A Guido Vivarelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1960-1961.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
25 settembre 1960
1ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 1AlessandriaStadio Città di Monza
Arbitro:  Cariani (Roma)

Foggia
2 ottobre 1960
2ª giornata
Foggia & Incedit0 – 0Simmenthal-MonzaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Monza
9 ottobre 1960
3ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 1MessinaStadio Città di Monza
Arbitro:  Ascari (Carpi)

Monza
16 ottobre 1960
4ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 0CatanzaroStadio Città di Monza
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Venezia
23 ottobre 1960
5ª giornata
Venezia1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Monza
30 ottobre 1960
6ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 1SambenedetteseStadio Città di Monza
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Novara
6 novembre 1960
7ª giornata
Novara0 – 0Simmenthal-MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Genel (Trieste)

Monza
13 novembre 1960
8ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 0ParmaStadio Città di Monza
Arbitro:  Righetti (Torino)

Verona
20 novembre 1960
9ª giornata
Verona1 – 1Simmenthal-MonzaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Gazzano (Genova)

Monza
27 novembre 1960
10ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 0TriestinaStadio Città di Monza
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Mantova
4 dicembre 1960
11ª giornata
Ozo Mantova2 – 0Simmenthal-MonzaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Leita (Udine)

Monza
11 dicembre 1960
12ª giornata
Simmenthal-Monza2 – 0ReggianaStadio Città di Monza
Arbitro:  Rancher (Roma)

Prato
18 dicembre 1960
13ª giornata
Prato1 – 3Simmenthal-MonzaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Monza
25 dicembre 1960
14ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 1GenoaStadio Città di Monza
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Busto Arsizio
1º gennaio 1961
15ª giornata
Pro Patria0 – 1Simmenthal-MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Monza
8 gennaio 1961
16ª giornata[1]
Simmenthal-Monza0 – 0PalermoStadio Città di Monza
Arbitro:  Adami (Roma)

Como
15 gennaio 1961
17ª giornata
Como1 – 1Simmenthal-MonzaSinigaglia
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Monza
22 gennaio 1961
18ª giornata
Simmenthal-Monza3 – 0Marzotto ValdagnoStadio Città di Monza
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Brescia
29 gennaio 1961
19ª giornata
Brescia0 – 0Simmenthal-MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
5 febbraio 1961
20ª giornata
Alessandria0 – 1Simmenthal-MonzaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Monza
12 febbraio 1961
21ª giornata
Simmenthal-Monza2 – 0Foggia & InceditStadio Città di Monza
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Messina
19 febbraio 1961
22ª giornata
Messina1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Catanzaro
26 febbraio 1961
23ª giornata
Catanzaro1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Militare
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Monza
5 marzo 1961
24ª giornata[2]
Simmenthal-Monza2 – 1VeneziaStadio Città di Monza
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

San Benedetto del Tronto
5 marzo 1961
25ª giornata
Sambenedettese1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Monza
12 marzo 1961
26ª giornata
Simmenthal-Monza3 – 0NovaraStadio Città di Monza
Arbitro:  Samani (Trieste)

Parma
19 marzo 1961
27ª giornata
Parma1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Monza
26 marzo 1961
28ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 0VeronaStadio Città di Monza
Arbitro:  Cataldo (Reggio Calabria)

Trieste
2 aprile 1961
29ª giornata
Triestina0 – 0Simmenthal-MonzaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Adami (Roma)

Monza
9 aprile 1961
30ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 0Ozo MantovaStadio Città di Monza
Arbitro:  Babini (Ravenna)

reggio Emilia
16 aprile 1961
31ª giornata
Reggiana1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Mirabello
Arbitro:  Righetti (Torino)

Monza
30 aprile 1961
32ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 2PratoStadio Città di Monza
Arbitro:  Gazzano (Genova)

Genova
7 maggio 1961
33ª giornata
Genoa3 – 1Simmenthal-MonzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Leita (Udine)

Monza
11 maggio 1961
34ª giornata
Simmenthal-Monza4 – 3Pro PatriaStadio Città di Monza
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Palermo
14 maggio 1961
35ª giornata
Palermo0 – 0Simmenthal-MonzaStadio La Favorita
Arbitro:  Cariani (Roma)

Monza
21 maggio 1961
36ª giornata
Simmenthal-Monza2 – 1ComoStadio Città di Monza
Arbitro:  Cirone (Palermo)

Valdagno
28 maggio 1961
37ª giornata
Marzotto Valdagno1 – 3Simmenthal-MonzaStadio dei Fiori
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Monza
4 giugno 1961
38ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 0BresciaStadio Città di Monza
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Parma
4 setembre 1960
1º turno eliminatorio
Parma2 – 1Simmenthal-MonzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Coppa delle Alpi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa delle Alpi 1961.
Bienne
25 giugno 1961
Andata
Bienne Rosso e Bianco.png1 – 4Simmenthal-MonzaStadion Gurzelen
Arbitro: Italia Politano

Monza
4 luglio 1961
Ritorno
Simmenthal-Monza4 – 1Rosso e Bianco.png BienneStadio Città di Monza
Arbitro: Svizzera Helbling

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa per nebbia dall'arbitro Angelini al minuto 77' sul punteggio (1-0) con rete di Maestri al 14' e recuperata l'8 febbraio 1961.
  2. ^ La 24ª giornata di campionato è stata interamente posticipata il 23 aprile 1961.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1962, p. 167.
  • Matteo Delbue, Carlo Fontanelli e Stefano Peduzzi, E non andremo mai in Serie A....100 anni di Monza, Empoli, GEO Edizioni, 2012, pp. 167-170.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio