Associazione Calcio Riunite Messina 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Riunite Messina
Stagione 1960-1961
AllenatoreItalia Bruno Arcari
PresidenteItalia Goffredo Muglia
Serie B6º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Spagni (35)
Miglior marcatoreCampionato: Fraschini (12)
StadioStadio Giovanni Celeste

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Riunite Messina nelle competizioni ufficiali della stagione 1960-1961.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1960-1961 il Messina disputa il quattordicesimo campionato di Serie B della sua storia. un torneo a 20 squadre che prevede tre promozioni e tre retrocessioni, con 41 punti in classifica si piazza in sesta posizione. Sono promossi in Serie A il Venezia con 50 punti, l'Ozo Mantova con 49 punti ed il Palermo con 46 punti. Retrocedono la Triestina dopo spareggio con il Novara, il Foggia ed il Marzotto Valdagno.

Il Messina dell'allenatore Bruno Arcari disputa un campionato cadetto di eccellenza, sempre in lotta per la promozione, con un cedimento nel finale che compromette il sogno a lungo accarezzato. Miglior marcatore dei giallorossi Achille Fraschini con 12 reti, sugli scudi anche l'ala sinistra Nicola Ciccolo autore di 9 reti ed il centrocampista con il vizio del goal Graziano Landoni con 8 reti. In Coppa Italia il Messina supera i primi due turni eliminatori, battendo il Palermo al primo turno (2-0), il Catania al secondo turno (1-2), ma trovando l'eliminazione negli Ottavi di Finale, superata in casa (0-2) dalla Fiorentina.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Franco Alessi
Italia A Sebastiano Alicata
Italia C Giuseppe Bosco
Norvegia A Per Bredesen
Italia P Ademaro Breviglieri
Italia D Renato Cardillo
Italia A Italo Carminati
Italia A Nicola Ciccolo
Italia A Ennio Ciccolo
Italia C Francesco Ciraolo
Italia D Piero Dotti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Achille Fraschini
Italia D Mario Kirchmayr
Italia C Graziano Landoni
Italia D Guglielmo Magazzù
Italia A Romano Micelli
Italia C Francesco Polizzo
Italia C Franco Radaelli
Italia A Ulderico Sacchella
Italia C Giulio Cesare Spagni
Italia D Angelo Stucchi
Italia P Gino Zappetti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1960-1961.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Messina
25 settembre 1960
1ª giornata
Messina3 – 0Ozo MantovaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Verona
2 ottobre 1960
2ª giornata
Verona2 – 1MessinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Cotugno (Civitavecchia)

Monza
9 ottobre 1960
3ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 1MessinaStadio Città di Monza
Arbitro:  Ascari (Carpi)

Messina
16 ottobre 1960
4ª giornata
Messina1 – 0VeneziaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Messina
23 ottobre 1960
5ª giornata
Messina1 – 2ComoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Trieste
30 ottobre 1960
6ª giornata
Triestina1 – 0MessinaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Righi (Milano)

Valdagno
6 novembre 1960
7ª giornata
Marzotto Valdagno1 – 1MessinaStadio dei Fiori
Arbitro:  Gazzano (Genova)

Messina
13 novembre 1960
8ª giornata
Messina2 – 2CatanzaroStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Palermo
20 novembre 1960
9ª giornata
Palermo2 – 2MessinaStadio La Favorita
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Messina
27 novembre 1960
10ª giornata
Messina1 – 0Foggia & InceditStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Ascari (Carpi)

Messina
4 dicembre 1960
11ª giornata
Messina3 – 1AlessandriaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Genel (Trieste)

San Benedetto del Tronto
11 dicembre 1960
12ª giornata
Sambenedettese0 – 0MessinaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Genova
18 dicembre 1960
13ª giornata
Genoa1 – 1MessinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Leita (Udine)

Messina
25 dicembre 1960
14ª giornata
Messina1 – 1Pro PatriaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Brescia
1º gennaio 1961
15ª giornata
Brescia1 – 1MessinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Genel (Trieste)

Messina
8 gennaio 1961
16ª giornata
Messina3 – 0ReggianaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Samani (Trieste)

Messina
15 gennaio 1961
17ª giornata
Messina1 – 0PratoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Parma
22 gennaio 1961
18ª giornata
Parma0 – 0MessinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Cotugno (Civitavecchia)

Novara
29 gennaio 1961
19ª giornata
Novara3 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Gazzano (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mantova
5 febbraio 1961
20ª giornata
Ozo Mantova0 – 0MessinaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Messina
12 febbraio 1961
21ª giornata
Messina1 – 0VeronaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Messina
19 febbraio 1961
22ª giornata
Messina1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Venezia
26 febbraio 1961
23ª giornata
Venezia2 – 1MessinaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Como
23 aprile 1961
24ª giornata[1]
Como0 – 0MessinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Messina
5 marzo 1961
25ª giornata
Messina1 – 0TriestinaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Messina
12 marzo 1961
26ª giornata
Messina2 – 0Marzotto ValdagnoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Cariani (Roma)

catanzaro
19 marzo 1961
27ª giornata
Catanzaro0 – 0MessinaStadio Militare
Arbitro:  Righetti (Torino)

Messina
26 marzo 1961
28ª giornata
Messina3 – 0PalermoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Napoli
2 aprile 1961
29ª giornata[2]
Foggia & Incedit2 – 1MessinaStadio della Liberazione
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Alessandria
9 aprile 1961
30ª giornata
Alessandria4 – 2MessinaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Leita (Udine)

Messina
16 aprile 1961
31ª giornata
Messina1 – 2SambenedetteseStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Cariani (Roma)

Messina
30 aprile 1961
32ª giornata
Messina0 – 1GenoaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Busto Arsizio
7 maggio 1961
33ª giornata
Pro Patria1 – 0MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Rancher (Roma)

Messina
11 maggio 1961
34ª giornata
Messina3 – 1BresciaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Reggio Emilia
14 maggio 1961
35ª giornata
Reggiana1 – 3MessinaStadio Mirabello
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Prato
21 maggio 1961
36ª giornata
Prato0 – 0MessinaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Messina
28 maggio 1961
37ª giornata
Messina1 – 1ParmaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Messina
4 giugno 1961
38ª giornata
Messina1 – 1NovaraStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1960-1961.
Messina
4 settembre 1960
1º turno eliminatorio
Messina2 – 0PalermoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Cataldo (Reggio Calabria)

Catania
18 settembre 1960
2º turno eliminatorio
Catania1 – 2MessinaStadio Cibali
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Messina
15 febbraio 1961
Ottavi di Finale
Messina0 – 2FiorentinaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La 24ª giornata è stata interamente posticipata il 23 aprile 1961.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Napoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio