Associazione Calcio Riunite Messina 1950-1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Riunite Messina
Stagione 1950-1951
AllenatoreItalia Oronzo Pugliese, dall'8ª giornata Italia Carlo Rigotti
PresidenteItalia Carlo Stagno D'Alcontres; dal 17 ottobre 1950 Giuseppe Melazzo
Serie B15º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Avellani, Bassi (37)
Miglior marcatoreCampionato: Voogt (12)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Riunite Messina nelle competizioni ufficiali della stagione 1950-1951.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1950-1951 il Messina ha disputato il campionato di Serie B a ventuno squadre, un lungo torneo con 42 giornate, con 39 punti in classifica ha ottenuto il quindicesimo posto ed una tranquilla salvezza. Il torneo è stato vinto con 58 punti dalla Spal davanti al Legnano con 54 punti, entrambe promosse in Serie A. Il 4 ottobre 1950 viene inaugurato lo Stadio Giovanni Celeste con l'amichevole di lusso Messina-Milan (1-5), sugli spalti tredicimila spettatori.

Dopo la gioa per la promozione in Serie B, si è vissuta un'estate tribolata di ricorsi per poter mantenere la categoria, che alla fine viene confermata con due giornate di squalifica del campo. Si parte nel torneo cadetto con la truppa affidata ad Oronzo Pugliese ma dopo le sconfitte di Brescia e Legnano i giallorossi vengono affidati a Carlo Rigotti con il difficile compito di condurre il Messina alla salvezza, per poter raggiungere questo obiettivo viene anche ingaggiato il centravanti olandese Karel Voogt che darà un forte contributo alla causa giallorossa realizzando dodici reti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Renato Avellani
Italia A Luigi Bassi
Italia A Manlio Bertolin
Italia D Pietro Bettoli
Italia C Adelchi Brach
Italia C Sergio Calzavara
Italia A Stelvio Della Casa
Italia A Giovan Battista Fabbri
Italia C Ugo Gazzari
Italia C Giorgio Giorgioni
Austria A Engelbert Koenig
N. Ruolo Giocatore
Italia C Francesco Lombardo
Italia C Bruno Maran
Italia A Cornelio Marchetto
Italia A Giobata Opisso
Italia P Lorenzo Vellutini
Italia C Dante Voglino
Paesi Bassi A Karel Voogt
Italia D Dante Zanzottera
Italia C Fulvio Zonch
Italia P Duilio Zotti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1950-1951.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
10 settembre 1950
1ª giornata[1]
Livorno2 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Gentile (Catanzaro)

Seregno
17 settembre 1950
2ª giornata
Seregno2 – 3MessinaStadio Ferruccio Trabattoni
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Napoli
24 settembre 1950
3ª giornata[2]
Messina1 – 1ModenaStadio del Vomero
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Salerno
1º ottobre 1950
4ª giornata[3]
Messina0 – 1AnconitanaStadio Comunale
Arbitro:  Caputi (Molfetta)

Brescia
8 ottobre 1950
5ª giornata
Brescia3 – 1MessinaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Legnano
15 ottobre 1950
6ª giornata
Legnano1 – 0MessinaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Zoli (Pontedera)

Messina
22 ottobre 1950
7ª giornata
Messina4 – 1SpeziaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Messina
29 ottobre 1950
8ª giornata
Messina0 – 1FanfullaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Pisa
5 novembre 1950
9ª giornata
Pisa0 – 1MessinaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Venezia
12 novembre 1950
10ª giornata
Venezia4 – 2MessinaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Griggi (Brescia)

19 novembre 1950
11ª giornata
 – 
Turno di riposo MESSINA

Messina
26 novembre 1950
12ª giornata
Messina2 – 1SalernitanaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Messina
3 dicembre 1950
13ª giornata
Messina1 – 3VicenzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Bari
10 dicembre 1950
14ª giornata
Bari3 – 1MessinaStadio della Vittoria
Arbitro:  Mosca (Napoli)

Messina
17 dicembre 1950
15ª giornata
Messina1 – 1CataniaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Maurelli (Roma)

24 dicembre 1950
16ª giornata
Verona3 – 0MessinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Messina
31 dicembre 1950
17ª giornata
Messina2 – 0CremoneseStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Caputi (Molfetta)

Messina
7 gennaio 1951
18ª giornata
Messina2 – 1ReggianaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

treviso
14 gennaio 1951
19ª giornata
Treviso0 – 1MessinaStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Marangio (Roma)

Ferrara
21 gennaio 1951
20ª giornata
SPAL3 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Casati (Varese)

Messina
28 gennaio 1951
21ª giornata
Messina4 – 1SiracusaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Messina
4 febbraio 1951
22ª giornata
Messina4 – 1LivornoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

Messina
11 febbraio 1951
23ª giornata
Messina1 – 0SeregnoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Modena
18 febbraio 1951
24ª giornata
Modena2 – 0MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Molon (Verona)

Ancona
25 febbraio 1951
25ª giornata
Anconitana1 – 1MessinaStadio Dorico
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Messina
4 marzo 1951
26ª giornata
Messina4 – 1BresciaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Messina
11 marzo 1951
27ª giornata
Messina2 – 0LegnanoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Gemini (Roma)

La Spezia
18 marzo 1951
28ª giornata
Spezia0 – 1MessinaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Buratti (Milano)

Lodi
25 marzo 1951
29ª giornata
Fanfulla1 – 0MessinaStadio Dossenina
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Messina
1º aprile 1951
30ª giornata
Messina0 – 0PisaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Messina
8 aprile 1951
31ª giornata
Messina1 – 0VeneziaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Corallo (Lecce)

15 aprile 1951
32ª giornata
 – 
Turno di riposo MESSINA

Salerno
22 aprile 1951
33ª giornata
Salernitana0 – 3MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Vicenza
29 aprile 1951
34ª giornata
Vicenza1 – 0MessinaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Bernasconi (Firenze)

Messina
6 maggio 1951
35ª giornata
Messina0 – 1BariStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Catania
13 maggio 1951
36ª giornata
Catania1 – 2MessinaStadio Cibali
Arbitro:  Caputi (Molfetta)

Messina
20 maggio 1951
37ª giornata
Messina0 – 0VeronaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Fortina (Novara)

Cremona
27 maggio 1951
38ª giornata
Cremonese1 – 0MessinaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Menchini (Udine)

Reggio Emilia
3 giugno 1951
39ª giornata
Reggiana2 – 1MessinaStadio Mirabello
Arbitro:  Casati (Varese)

Messina
10 giugno 1951
40ª giornata
Messina1 – 1TrevisoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Gemini (Roma)

Messina
17 giugno 1951
41ª giornata
Messina1 – 1SPALStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Siracusa
24 giugno 1951
42ª giornata
Siracusa2 – 0MessinaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Cartei (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata su delibera della C.A.F. e recuperata il 1º novembre 1950.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Napoli.
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Salerno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio