Associazione Calcio Lecco 1950-1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Lecco 1912.

Associazione Calcio Lecco
Stagione 1950-1951
AllenatoreArgentina Hugo Lamanna
PresidenteItalia Mario Ceppi
Serie C5º posto nel girone A.
Maggiori presenzeCampionato: Luigi Origgi (38)
Miglior marcatoreCampionato: M. Vecchio (14)
StadioStadio Mario Rigamonti

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Lecco nelle competizioni ufficiali della stagione 1950-1951.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1950-1951 il Lecco disputa il girone A del campionato di Serie C, un torneo di 20 squadre che prevede una sola promozione in Serie B e cinque retrocessioni tra i dilettanti della Promozione. Con 44 punti il Lecco si è piazzato in quinta posizione di classifica, il torneo ha promosso in Serie B il Monza che lo ha vinto con 56 punti, sono retrocesse in Promozione Interregionale Magenta, Omegna, Sestrese, Luino e Mortara.

Dopo la promozione in Serie C con il Lecco ai nastri di partenza del girone A della Serie C, in casa bluceleste c'è la riconferma da parte del presidente Mario Ceppi del tecnico sudamericano Hugo Lamanna. Ceduto il goleador della stagione scorsa Guido Capello, viene sostituito dal giovane milanista Marcello Vecchio che in stagione realizzerà 14 reti, arrivano i centrocampisti Angelo Gandini e Giovanni Battista Fracassetti e l'ala Pier Luigi Bosisio. L'obiettivo primario è la salvezza, ma già dopo l'esordio vittorioso (2-4) di Sanremo, si capisce che la squadra ha i mezzi per disputare un campionato ben diverso. Giocando libera da condizionamenti mentali la squadra bluceleste esprime il suo potenziale che le permetterà di agguantare il quinto posto finale. Vince il campionato il Monza, che dopo aver espugnato all'andata "i Cantarelli" viene costretto al pareggio in Brianza. Lo Stadio "Ai Cantarelli" che il 2 giugno 1949 è stato intitolato a Mario Rigamonti, dopo la riconquista della Serie C viene ampliato con la costruzione delle tribune laterali in tubi Innocenti, che ampliano la capienza dell'impianto lecchese a cinquemila posti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Armando Bicicli
Italia A Pier Luigi Bosisio
Italia A Vincenzo Colleoni
Italia A C. Cornia
Italia A Umberto Corradi
Italia D Piero Fioroni
Italia A Giovanni Battista Fracassetti
Italia C Angelo Gandini
Italia D A. Ghedini
Italia D Egidio Lorenzi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giovanni Martorelli
Italia C Luigi Origgi
Italia D Ubaldo Passalacqua
Italia A Idelfonso Radaelli
Italia C Pietro Radaelli
Italia A Carlo Redaelli
Italia P Vincenzo Rigamonti
Italia P E. Stanzini
Italia C Stellini
Italia A Marcello Vecchio

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1950-1951.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Sanremo
24 settembre 1950
1ª giornata
Sanremese2 – 4LeccoStadio di Sanremo
Arbitro:  Pignataro (Torino)

Lecco
1º ottobre 1950
2ª giornata
Lecco1 – 1SaronnoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Vilella (Trieste)

Rapallo
8 ottobre 1950
3ª giornata
Rapallo Ruentes0 – 0LeccoStadio Umberto Macera
Arbitro:  Puleo (Torino)

Lecco
15 ottobre 1950
4ª giornata
Lecco1 – 2MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Molon (Verona)

Lecco
22 ottobre 1950
5ª giornata
Lecco0 – 1PaviaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Perego

Como
29 ottobre 1950
6ª giornata[1]
Pro Vercelli0 – 2LeccoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Rivellini (Genova)

Lecco
5 novembre 1950
7ª giornata[2]
Lecco1 – 0VareseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Brassi (Pavia)

Casale Monferrato
12 novembre 1950
8ª giornata
Casale3 – 2LeccoStadio Natale Palli
Arbitro:  Cheli (La Spezia)

Lecco
19 novembre 1950
9ª giornata
Lecco0 – 1MagentaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Grassetto (Padova)

Luino
26 novembre 1950
10ª giornata
Luino1 – 2LeccoCampo Parco Margorabbia
Arbitro:  Pignataro (Torino)

Lecco
3 dicembre 1950
11ª giornata
Lecco1 – 1OmegnaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Costantini (Venezia)

Fossano
10 dicembre 1950
12ª giornata
Fossanese0 – 0LeccoCampo Comunale
Arbitro:  Del Papa (Carrara)

Savona
17 dicembre 1950
13ª giornata
Savona2 – 2LeccoStadio di Corso Ricci
Arbitro:  Garzelli (Livorno)

Lecco
24 dicembre 1950
14ª giornata
Lecco1 – 0AlessandriaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Cortesi (Ravenna)

Biella
31 dicembre 1950
15ª giornata
Biellese3 – 0LeccoStadio Lamarmora
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Gallarate
7 gennaio 1951
16ª giornata
Gallaratese1 – 0LeccoStadio Alessandro Maino
Arbitro:  Michielettto (Mestre)

Lecco
14 gennaio 1951
17ª giornata
Lecco1 – 1SestreseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Manservigi (Mestre)

Mortara
21 gennaio 1951
18ª giornata
Mortara2 – 2LeccoStadio di Mortara
Arbitro:  Rivellini (Genova)

Lecco
28 gennaio 1951
19ª giornata
Lecco3 – 0600px solid HEX-2385C6.svg Villasanta SalaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Franzoi (Venezia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecco
4 febbraio 1951
20ª giornata
Lecco0 – 0SanremeseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Saronno
11 febbraio 1951
21ª giornata
Saronno2 – 1LeccoStadio Colombo-Gianetti
Arbitro:  Benedetti (Piombino)

Lecco
18 febbraio 1951
22ª giornata
Lecco1 – 0Rapallo RuentesStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Marchioli (Udine)

Monza
25 febbraio 1951
23ª giornata
Monza2 – 2LeccoStadio San Gregorio
Arbitro:  Nottolini (Ferrara)

Pavia
4 marzo 1951
24ª giornata
Pavia1 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari Aggradi (Firenze)

Lecco
11 marzo 1951
25ª giornata
Lecco3 – 0Pro VercelliStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Michieletto (Mestre)

Varese
18 marzo 1951
26ª giornata
Varese2 – 0LeccoStadio Franco Ossola
Arbitro:  Pignataro (Torino)

Lecco
25 marzo 1951
27ª giornata
Lecco4 – 1CasaleStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ferrari (Mantova)

Magenta
1º aprile 1951
28ª giornata
Magenta0 – 0LeccoCampo Comunale
Arbitro:  Crivelli (Viareggio)

Lecco
8 aprile 1951
29ª giornata
Lecco3 – 1LuinoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Nottolini (Ferrara)

Omegna
15 aprile 1951
30ª giornata
Omegna0 – 0LeccoStadio della Liberazione
Arbitro:  Franzoi (Venezia)

Lecco
22 aprile 1951
31ª giornata
Lecco2 – 1FossaneseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Mazzoni (Parma)

Lecco
29 aprile 1951
32ª giornata
Lecco2 – 1SavonaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Alessandria
6 maggio 1951
33ª giornata
Alessandria1 – 0LeccoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Mancinelli (Livorno)

Lecco
13 maggio 1951
34ª giornata
Lecco2 – 1BielleseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Righi (Milano)

Lecco
20 maggio 1951
35ª giornata
Lecco3 – 1GallarateseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Banda (Treviso)

Sestri Ponente
27 maggio 1951
36ª giornata
Sestrese1 – 1LeccoCampo Giuseppe Piccardo
Arbitro:  Mori (Cremona)

Lecco
3 giugno 1951
37ª giornata
Lecco2 – 1MortaraStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bianchi (Modena)

Villasanta
12 giugno 1951
38ª giornata
Villasanta Sala 600px solid HEX-2385C6.svg1 – 2LeccoCampo Comunale
Arbitro:  Maugeri (Treviso)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Como.
  2. ^ Partita anticipata il 4 novembre 1950.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1951, p. 189.
  • Michele Invernizzi, Gianni Menicatti e Carlo Fontanelli, Tutto il Lecco partita per partita, Empoli, GEO Edizioni, 2018, pp. 119-122.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio