Associazione Calcio Lecco 1952-1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Lecco 1912.

Associazione Calcio Lecco
Stagione 1952-1953
AllenatoreArgentina Hugo Lamanna
PresidenteItalia Mario Ceppi
IV Serie1° nel girone B, promosso in Serie C.
Maggiori presenzeCampionato: Corradi (38)
Miglior marcatoreCampionato: Bicicli, Vecchio (12)
StadioStadio Mario Rigamonti

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Lecco nelle competizioni ufficiali della stagione 1952-1953.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1952-1953 il Lecco ha disputato il girone B del campionato di IV Serie, un torneo a 16 squadre che prevede una sola promozione e quattro retrocessioni. Con 46 punti in classifica il Lecco ha vinto il campionato davanti alla Marzoli di Palazzolo sull'Oglio con 43 punti, poi piazzandosi seconda nel girone finale ritorna subito in Serie C con la Carrarese. Sono retrocesse in Promozione regionale il Rovereto, il Crema, il Merate e la Vimercatese.

Il presidente Mario Ceppi è persona ambiziosa e al tempo stesso prudente, la discesa in IVª Serie è ritenuta un incidente di percorso nella scalata del Lecco verso il calcio che conta, è certo che con pochi aggiustamenti della rosa si può ritornare subito in Serie C. Conferma al timone l'allenatore argentino Hugo Lamanna, trattiene Armando Bicicli e si riprende dal Milan l'attacante Marcello Vecchio, innesta il giovane difensore di belle speranze Giancarlo Galli. La difesa di ferro, 11 reti subite in 30 partite, è la base del successo nel torneo. Sulla carta l'avversario con cui competere era la Cremonese che invece disputa una stagione deludente, mentre il campo designa come avversario più pericoloso il Marzoli di Palazzolo sull'Oglio. La squadra bresciana sta attaccata alle calcagna dei blucelesti sino al termine del torneo, imponendo il pareggio "ai Cantarelli" nell'ultima di andata, e giocandosi uno spareggio all'ultimo respiro del campionato a Palazzolo, dove però si vince (1-2) e si va al girone finale che promuoverà le prime due classificate. Il girone finale con le quattro vincitrici dei gironi che sono la Carrarese, il Lecco, il Pordenone ed il Magenta. Al termine del girone tre squadre arrivano a 7 punti, Carrarese, Lecco e Pordenone, il Magenta con 3 punti resta in IVª Serie. Serve un ulteriore gironcino per eliminare l'ultima squadra, con la vittoria di Vicenza sul Pordenone (3-0) il Lecco ottiene la promozione con la Carrarese, resta al palo il Pordenone.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Armando Bicicli
Italia A Angelo Brena
Italia C Salvatore Campi
Italia A Antonio Caprioli
Italia A Umberto Corradi
Italia D Piero Fioroni
Italia D Silvio Franchi
Italia D Carlo Galli
Italia C Armando Ghedini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giuseppe Logaglio
Italia C Giovanni Martorelli
Italia A Paolo Pellucchi
Italia A Ildefonso Redaelli
Italia C Pietro Radaelli
Italia P Vincenzo Rigamonti
Italia C Renato Spada
Italia D Enrico Tandardini
Italia A Marcello Vecchio

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Caravaggio
28 settembre 1952
1ª giornata
Olimpia Caravaggio Bisection vertical White HEX-FF0000.svg1 – 2LeccoCampo IRIS
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Lecco
5 ottobre 1952
2ª giornata
Lecco1 – 0CarpiStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gay (Asti)

Barzanò
12 ottobre 1952
3ª giornata
Luciano Manara 600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg0 – 1LeccoCampo Comunale
Arbitro:  Ferrari (Mantova)

Lecco
19 ottobre 1952
4ª giornata
Lecco0 – 0TrentoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pacchioni (Varese)

Vimercate
2 novembre 1952
5ª giornata
Vimercatese1 – 3LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Fiore (Torino)

Lecco
9 novembre 1952
6ª giornata
Lecco3 – 0CremaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Frisoni (Brescia)

Manerbio
16 novembre 1952
7ª giornata
Marzotto Manerbio0 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Mazzoletti (Trieste)

Lecco
23 novembre 1952
8ª giornata
Lecco0 – 0Ponte San PietroStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Bolzano
30 novembre 1952
9ª giornata
Bolzano0 – 0LeccoStadio Druso
Arbitro:  Buiat (Monfalcone)

Lecco
7 dicembre 1952
10ª giornata
Lecco1 – 0FidenzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gatti (Voghera)

Lecco
14 dicembre 1952
11ª giornata
Lecco3 – 0RoveretoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  La Mesta (Pavia)

Merate
21 dicembre 1952
12ª giornata
Merate0 – 4LeccoCampo Sportivo
Arbitro:  N. Griggi (Brescia)

Lecco
28 dicembre 1952
13ª giornata
Lecco3 – 0Flag green HEX-007500.svg Ferrovieri BolognaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pasini (Novara)

Cremona
4 gennaio 1953
14ª giornata
Cremonese1 – 0LeccoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Lecco
11 gennaio 1953
15ª giornata
Lecco1 – 1MarzoliStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Delle Piane (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecco
18 gennaio 1953
16ª giornata
Lecco3 – 1Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Olimpia CaravaggioStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Marcon (Padova)

Carpi
25 gennaio 1953
17ª giornata
Carpi0 – 2LeccoStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Bellotto (Pordenone)

Lecco
1° febbraio 1953
18ª giornata
Lecco2 – 0600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Luciano ManaraStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Trento
8 febbraio 1953
19ª giornata
Trento0 – 2LeccoStadio Brianteo
Arbitro:  Bonvicini (Treviso)

Lecco
15 febbraio 1953
20ª giornata
Lecco6 – 0VimercateseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Miot (Trieste)

Crema
22 febbraio 1953
21ª giornata
Crema1 – 2LeccoStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Basciu (Genova)

Lecco
1° marzo 1953
22ª giornata
Lecco3 – 0Marzotto ManerbioStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Scarpa (Verona)

Ponte San Pietro
8 marzo 1953
23ª giornata
Ponte San Pietro1 – 0LeccoStadio Matteo Legler
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Lecco
15 marzo 1953
24ª giornata
Lecco1 – 0BolzanoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Fiore (Torino)

Fidenza
22 marzo 1953
25ª giornata
Fidenza0 – 1LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Verzè (Verona)

Rovereto
29 marzo 1953
26ª giornata
Rovereto1 – 3LeccoStadio Quercia
Arbitro:  Bondi (Bologna)

Lecco
5 aprile 1953
27ª giornata
Lecco0 – 0MerateStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gatti (Voghera)

Bologna
12 aprile 1953
28ª giornata
Ferrovieri Bologna1 – 0LeccoStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Dotta (Torino)

Lecco
19 aprile 1953
29ª giornata
Lecco0 – 1CremoneseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Frisoni (Brescia)

Palazzolo sull'Oglio
26 aprile 1953
30ª giornata
Marzoli – LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Girone Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lecco
3 maggio 1953
1ª giornata
Lecco1 – 0MagentaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Carrara
10 maggio 1953
2ª giornata
Carrarese0 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Bondi (Bologna)

Pordenone
17 maggio 1953
3ª giornata
Pordenone0 – 0LeccoStadio Ottavio Bottecchia
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Magenta
24 maggio 1953
4ª giornata
Magenta2 – 1LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Basciu (Genova)

Lecco
31 maggio 1953
5ª giornata
Lecco2 – 0CarrareseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Lecco
14 giugno 1953
6ª giornata
Lecco0 – 0PordenoneStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pasini (Bologna)

Spareggi Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
21 giugno 1953
Spareggio[1]
Pordenone1 – 1CarrareseStadio Renato Dall'Ara

Piacenza
28 giugno 1953
Spareggio[2]
Carrarese3 – 0LeccoBarriera Genova
Arbitro:  Morini (Reggio Emilia)

Vicenza
5 luglio 1953
Spareggio[3]
Pordenone0 – 2LeccoStadio Romeo Menti
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Bologna.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Piacenza.
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Vicenza.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Michele Invernizzi, Gianni Menicatti e Carlo Fontanelli, Tutto il Lecco partita per partita, Empoli, GEO Edizioni, 2018, pp. 127-130.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio