Associazione Calcio Spezia 1950-1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Spezia Calcio.

Associazione Calcio Spezia
Stagione 1950-1951
AllenatoreItalia Sergio Bertoni
PresidenteItalia Mario Farina
Serie B17º posto. Retrocesso in Serie C.
Maggiori presenzeCampionato: Frugali, Sgobbi (38)
Miglior marcatoreCampionato: Frugali, Malavasi (8)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Spezia nelle competizioni ufficiali della stagione 1950-1951.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1950-1951 lo Spezia disputa il campionato di Serie B, un lungo torneo con 21 squadre e 42 giornate, con 36 punti in classifica si piazza in diciassettesima posizione e stante le cinque retrocessioni retrocede in Serie C con Bari, Seregno, Cremonese e Anconitana. Il torneo è stato vinto con 58 punti dalla Spal davanti al Legnano con 54 punti, entrambe promosse in Serie A.

Un pesante deficit economico grava sullo Spezia che è costretto a ridimensionare la squadra cedendo Gastone Lenzi e Pietro Broccini. Inizia così sotto i peggiori auspici una stagione che risulterà sportivamente fallimentare. Affidata all'allenatore Sergio Bertoni, la squadra spezzina è debole e con poco carattere, non basta l'impennata d'orgoglio del girone di ritorno per salvarla dalla Serie C. La sentenza arriva nelle ultime due giornate con il pareggio interno (1-1) con la Salernitana e la sconfitta (1-0) di Livorno. Con otto reti Evaristo Malavasi e Fabio Frugali sono risultati i migliori realizzatori di questa deludente stagione.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Eros Baccalini
Italia C Amedeo Banci
Italia D Elio Bertoni
Italia C Renzo Bragoni
Italia C Luciano Cappelli
Italia P Sergio Chellini
Italia P Enzo Fabbri
Italia C Rinaldo Fiumi
Italia A Fabio Frugali
Italia C Dino Guastini
Italia C Lando Macchi
N. Ruolo Giocatore
Italia A Evaristo Malavasi
Italia D Piero Mocca
Italia D Franco Moretti
Italia A Benedetto Nevano
Italia C Giuseppe Pozzo
Italia D Giovanni Pramaggiore
Italia A Bruno Ragazzo
Italia A Nerone Reddi
Italia C Carlo Sgobbi
Ungheria C Mihály Uram

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1950-1951.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
10 settembre 1950
1ª giornata
Verona1 – 0SpeziaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Ancona
17 settembre 1950
2ª giornata
Anconitana1 – 2SpeziaStadio Dorico
Arbitro:  Marchese (Napoli)

La Spezia
24 settembre 1950
3ª giornata
Spezia3 – 0TrevisoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

1º ottobre 1950
4ª giornata
 – 
Turno di riposo SPEZIA

La Spezia
8 ottobre 1950
5ª giornata
Spezia0 – 3VicenzaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Buratti (Milano)

Siracusa
15 ottobre 1950
6ª giornata
Siracusa3 – 1SpeziaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Gemini (Roma)

Messina
22 ottobre 1950
7ª giornata
Messina4 – 1SpeziaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Corallo (Lecce)

La Spezia
29 ottobre 1950
8ª giornata
Spezia1 – 0BariStadio Alberto Picco
Arbitro:  Marchese (Napoli)

La Spezia
5 novembre 1950
9ª giornata
Spezia1 – 1ModenaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Brescia
12 novembre 1950
10ª giornata
Brescia1 – 0SpeziaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

La Spezia
19 novembre 1950
11ª giornata
Spezia1 – 0CremoneseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Casini (Palermo)

La Spezia
26 novembre 1950
12ª giornata
Spezia3 – 0LegnanoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Liverani (Torino)

Catania
3 dicembre 1950
13ª giornata
Catania2 – 1SpeziaStadio Cibali
Arbitro:  Corallo (Lecce)

La Spezia
10 dicembre 1950
14ª giornata
Spezia5 – 0VeneziaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Pisa
17 dicembre 1950
15ª giornata
Pisa2 – 0SpeziaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Seregno
24 dicembre 1950
16ª giornata[1]
Seregno1 – 1SpeziaStadio Ferruccio Trabattoni
Arbitro:  Rigato (Mestre)

La Spezia
31 dicembre 1950
17ª giornata
Spezia1 – 0FanfullaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

La Spezia
7 gennaio 1951
18ª giornata
Spezia0 – 3SPALStadio Alberto Picco
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Reggio Emilia
14 gennaio 1951
19ª giornata
Reggiana1 – 1SpeziaStadio Mirabello
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Napoli
21 gennaio 1951
20ª giornata[2]
Salernitana2 – 1SpeziaStadio del Vomero
Arbitro:  Casini (Palermo)

La Spezia
28 gennaio 1951
21ª giornata
Spezia3 – 2LivornoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Righi (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
4 febbraio 1951
22ª giornata
Spezia1 – 0VeronaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Marchese (Napoli)

La Spezia
11 febbraio 1951
23ª giornata
Spezia1 – 0AnconitanaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Perego (Milano)

Treviso
18 febbraio 1951
24ª giornata
Treviso4 – 2SpeziaStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

25 febbraio 1951
25ª giornata
 – 
Turno di riposo SPEZIA

Vicenza
4 marzo 1951
26ª giornata
Vicenza4 – 1SpeziaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Mosca (Napoli)

La Spezia
11 marzo 1951
27ª giornata
Spezia1 – 0SiracusaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Rigato (Mestre)

La Spezia
18 marzo 1951
28ª giornata
Spezia0 – 1MessinaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Buratti (Milano)

Bari
25 marzo 1951
29ª giornata
Bari1 – 1SpeziaStadio della Vittoria
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Modena
1º aprile 1951
30ª giornata
Modena6 – 0SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Marchese (Napoli)

La Spezia
8 aprile 1951
31ª giornata
Spezia1 – 0BresciaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Cremona
15 aprile 1951
32ª giornata
Cremonese1 – 0SpeziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Liverani (Torino)

Legnano
22 aprile 1951
33ª giornata
Legnano5 – 0SpeziaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Pieri (Trieste)

La Spezia
29 aprile 1951
34ª giornata
Spezia0 – 1CataniaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Venezia
6 maggio 1951
35ª giornata
Venezia1 – 1SpeziaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

La Spezia
13 maggio 1951
36ª giornata
Spezia0 – 3PisaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Maurelli (Roma)

La Spezia
20 maggio 1951
37ª giornata
Spezia1 – 1SeregnoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Lodi
27 maggio 1951
38ª giornata
Fanfulla2 – 3SpeziaStadio Dossenina
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Ferrara
3 giugno 1951
39ª giornata
SPAL1 – 1SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

La Spezia
10 giugno 1951
40ª giornata
Spezia3 – 1ReggianaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Corallo (Lecce)

La Spezia
17 giugno 1951
41ª giornata
Spezia1 – 1SalernitanaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Livorno
24 giugno 1951
42ª giornata
Livorno1 – 0SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa per nebbia al minuto 41' dall'arbitro Eriprando Poggipollini sul punteggio di (0-0) e recuperata l'11 gennaio 1951.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Napoli

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1952, p. 165.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio