Foot Ball Club Spezia 1906 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Spezia Calcio.

Foot Ball Club Spezia 1906
Stagione 1960-1961
AllenatoreItalia Sergio Bertoni
PresidenteItalia Enrico Bertorello
Serie C7º posto nel giorne A.
Maggiori presenzeCampionato: Tamburini (34)
Miglior marcatoreCampionato: Bronzoni (10)
StadioStadio Alberto Picco

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Foot Ball Club Spezia 1906 nelle competizioni ufficiali della stagione 1960-1961.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1960-1961 lo Spezia disputa il girone A del campionato di Serie C, un torneo a 18 squadre che prevede una promozione e due retrocessioni, con 35 punti in classifica si piazza in settima posizione. Il Modena vince il torneo con 44 punti e sale in Serie B, retrocedono in Serie D il Piacenza con 29 punti e l'Entella con 28 punti.

Si riparte con alla guida della società il Commissario Alberto Del Santo, il mercato è però ancora curato da Enrico Bertorello, il quale si trova costretto a vendere per riassestare le casse societarie, le partenze più dolorose sono quelle di Giacomo Persenda e Gianni Zennaro. Come allenatore viene scelto lo slavo Stanko Ruzic, ma dopo l'incerto inizio del campionato, dopo le batoste esterne di Mestre e Lodi, viene richiamato l'allenatore Sergio Bertoni che aveva allenato gli aquilotti dal 1955 al 1957, mentre viene richiamato Gianni Zennaro, dopo solo tre mesi passati nella Reggiana. Con questi aggiustamenti della rosa, con un ottimo rendimento al Picco e con le reti di William Bronzoni, la squadra spezzina si risolleva ed ottiene un insperato settimo posto finale.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Romano Aquilani
Italia D Pietro Barsotti
Italia C Roberto Boggio
Italia P Sergio Bressan
Italia A William Bronzoni
Italia C Giuliano Campi
Italia C Umberto Campioli
Italia A Adolfo Cartisano
Italia A Adelio Colombo
Italia C Carlo Corongiu
Italia C Giovanni Currarini
Italia C Domenico De Dominicis
N. Ruolo Giocatore
Italia C Roberto Derlin
Italia A Riccardo Fasana
Italia D Ferruccio Incerti
Italia D Antonio Maccari
Italia C Giovanni Mangini
Italia P Alfredo Paolicchi
Italia D Enrico Pezzica
Italia P Silvano Rosi
Italia A Franco Santoro
Italia A Pierluigi Spinelli
Italia C Antonio Tamburini
Italia D Gianni Zennaro

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1960-1961.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
25 settembre 1960
1ª giornata
Spezia2 – 2PiacenzaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Pastechi (Pisa)

La Spezia
2 ottobre 1960
2ª giornata
Spezia0 – 1Pro VercelliStadio Alberto Picco
Arbitro:  Laureti (Rimini)

Savona
9 ottobre 1960
3ª giornata
Savona1 – 1SpeziaStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Gandiolo (Alessandria)

Mestre
16 ottobre 1960
4ª giornata
Mestrina5 – 1SpeziaStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

La Spezia
23 ottobre 1960
5ª giornata
Spezia4 – 2EntellaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Zanchi (Mestre)

Lodi
30 ottobre 1960
6ª giornata[1]
Fanfulla3 – 0SpeziaStadio Dossenina
Arbitro:  Sarti (Cesena)

La Spezia
13 novembre 1960
7ª giornata
Spezia2 – 0BielleseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Firmi (Crema)

La Spezia
20 novembre 1960
8ª giornata
Spezia2 – 2ModenaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Lombardini (Firenze)

Bolzano
27 novembre 1960
9ª giornata
Bolzano1 – 1SpeziaStadio Druso
Arbitro:  Orlando (Bergamo)

La Spezia
4 dicembre 1960
10ª giornata
Spezia0 – 0LegnanoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Tarabori (Lucca)

Casale Monferrato
11 dicembre 1960
11ª giornata
Casale0 – 0SpeziaStadio Natale Palli
Arbitro:  Caporali (Verona)

La Spezia
18 dicembre 1960
12ª giornata
Spezia2 – 0TrevisoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Pignatta (Torino)

Varese
25 dicembre 1960
13ª giornata
Varese1 – 4SpeziaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Bellotto (Pordenone)

La Spezia
1º gennaio 1961
14ª giornata
Spezia1 – 0SanremeseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Schinetti (Brescia)

Cremona
8 gennaio 1961
15ª giornata
Cremonese0 – 0SpeziaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Saetti (Padova)

La Spezia
15 gennaio 1961
16ª giornata
Spezia0 – 1SaronnoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Pordenone
22 gennaio 1961
17ª giornata
Pordenone3 – 1SpeziaStadio Ottavio Bottecchia
Arbitro:  Firmi (Crema)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
5 febbraio 1961
18ª giornata
Piacenza0 – 0SpeziaBarriera Genova
Arbitro:  De Angelis (Pescara)

Vercelli
12 febbraio 1961
19ª giornata
Pro Vercelli2 – 1SpeziaStadio Leonida Robbiano
Arbitro:  Monti (Ancona)

La Spezia
19 febbraio 1961
20ª giornata
Spezia1 – 1SavonaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Nico (San Benedetto del Tronto)

La Spezia
26 febbraio 1961
21ª giornata
Spezia2 – 0MestrinaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Acernese (Roma)

Chiavari
5 marzo 1961
22ª giornata
Entella2 – 0SpeziaStadio Comunale di Chiavari
Arbitro:  Virgili (Roma)

La Spezia
12 marzo 1961
23ª giornata
Spezia1 – 0FanfullaStadio Alberto Picco
Arbitro:  D'Auria (Salerno)

Biella
19 marzo 1961
24ª giornata
Biellese1 – 1SpeziaStadio Lamarmora
Arbitro:  Caporali (Verona)

Modena
26 marzo 1961
25ª giornata
Modena3 – 0SpeziaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Castracane (Benevento)

La Spezia
2 aprile 1961
26ª giornata
Spezia4 – 0BolzanoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Mariotti (Firenze)

Legnano
9 aprile 1961
27ª giornata
Legnano1 – 1SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Soravia (Ancona)

La Spezia
16 aprile 1961
28ª giornata
Spezia3 – 0CasaleStadio Alberto Picco
Arbitro:  Riva (Cagliari)

Treviso
23 aprile 1961
29ª giornata
Treviso1 – 0SpeziaStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Vitullo (Roma)

La Spezia
7 aggio 1961
30ª giornata
Spezia3 – 0VareseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Cadel (Mestre)

Sanremo
14 maggio 1961
31ª giornata
Sanremese0 – 0SpeziaStadio di Sanremo
Arbitro:  Marchiori (Padova)

La Spezia
21 maggio 1961
32ª giornata
Spezia0 – 0CremoneseStadio Alberto Picco
Arbitro:  Trezza (Cremona)

Saronno
28 maggio 1961
33ª giornata
Saronno3 – 2SpeziaStadio Colombo-Gianetti
Arbitro:  Mariotti (Firenze)

La Spezia
4 giugno 1961
34ª giornata
Spezia3 – 2PordenoneStadio Alberto Picco
Arbitro:  Di Laura (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dopo questa sconfitta lo Spezia esonera l'allenatore Stanko Ruzic e affida la squadra bianconera a Sergio Bertoni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1962, p. 194.
  • Fulvio Andreoni, Bruno Galante e Carlo Fontanelli, Le aquile volano in....1906-2006 un secolo di calcio a Spezia, GEO Edizioni, 2006, pp. 223-225.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio