Elio Bertoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elio Bertoni
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centromediano
Carriera
Giovanili
Pisa
Squadre di club1
1938-1941 Pisa 71 (32)
1944 Asti 5 (0)
1945-1946 Andrea Doria 19 (1)
1946-1947 Alessandria 26 (3)
1947-1949 Sampdoria 23 (0)
1949-1951 Spezia 67 (3)
1951-1952 Rapallo ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Elio Bertoni detto anche Bertoni II (Pisa, 20 settembre 1919anni '90) è stato un calciatore italiano, di ruolo mediano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fratello minore del più celebre Sergio, campione olimpico nel 1936 e mondiale nel 1938, nel 1945, dopo alcuni anni nelle serie minori, approda a Genova, dove il fratello milita da lungo tempo col Genoa, per indossare la maglia dell'Andrea Doria nell'anomalo Campionato Alta Italia 1945-1946, in cui disputa 19 incontri e va a segno all'esordio in occasione del pareggio interno contro il Brescia.[1]

A fine stagione si trasferisce all'Alessandria, con cui disputa 26 incontri in massima serie, con 3 reti all'attivo, quindi torna a Genova nelle file della Sampdoria. Inizia la stagione 1947-1948, per poi perdere progressivamente il posto a vantaggio del quasi omonimo Luigi Bertani, mentre la stagione successiva scende in campo in sole 3 occasioni. Prosegue quindi la carriera con lo Spezia in Serie B e Rapallo in Serie C.

In carriera ha totalizzato complessivamente 49 presenze e 3 reti nella Serie A a girone unico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italy 1945/46 Rsssf.com

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Piero Sessarego, Sampdoria ieri oggi domani, Nuove Edizioni Periodiche, 1991, pag. 423-424

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]