Parma Associazione Sportiva 1950-1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Parma Football Club.

Parma Associazione Sportiva 1950-1951
Stagione 1950-1951
AllenatoreItalia Giovanni Mazzoni
Italia Dante Boni
Italia Alfredo Mattioli
PresidenteBruno Avanzini
Serie C 1950-1951
Maggiori presenzeCampionato: Elios Bonzagni (37)
William Bronzoni (37)
Miglior marcatoreCampionato: Bronzoni (20)
StadioStadio Ennio Tardini

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1950-1951.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1950-1951 il Parma ha disputato il girone B del campionato di Serie C, un torneo di 20 squadre e 38 giornate di campionato, con 49 punti i ducali si sono piazzati al terzo posto a tre punti da una coppia che ha vinto il torneo con 52 punti in classifica, il Marzotto di Valdagno e la Marzoli di Palazzolo, a decidere la promozione lo spareggio vinto (3-1) dai veneti.

Il Parma disputa un ottimo campionato ma non gli basta un finale di campionato travolgente, con 5 vittorie nelle ultime 6 partite, per recuperare lo svantaggio dal Marzotto Valdagno e dalla Marzoli Palazzolo, che arrivati in prima posizione alla pari si sono giocati la promozione in uno spareggio. Sulla panchina dei crociati si sono alternati tre tecnici, Giovanni Mazzoni, Dante Boni e Alfredo Mattioli, per tentare la scalata alla Serie B, fallita solo per alcuni dettagli come le tre sconfitte casalinghe con il Mantova, la Marzoli Palazzolo e l'Edera Trieste. Il miglior marcatore stagionale dei ducali è ancora William Bronzoni autore di 20 reti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giovanni Busani
Italia P Mario Mori
Italia D Bruno Armanini
Italia D Ivo Cocconi
Italia D Luigi Lorini
Italia D Giovanni Manfrinato
Italia D Aldo Monardi
Italia D Raimondo Taucar
Italia C Francesco Berruti
Italia C Elios Bonzagni
Italia C Antonio Carnevali
Italia C Giovanni Giubellini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giammartino Grisenti
Italia C Giorgio Marconi
Italia C Renato Martini
Italia C Gianni Molinari
Italia C Renzo Sassi
Italia A Roberto Aliani
Italia A Luciano Bolzoni
Italia A William Bronzoni
Ungheria A Ian Füzér
Italia A Ugo Maestri
Italia A Dino Sozzi
Italia A Massimo Zecca

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C girone B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1950-1951.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Mestre
24 settembre 1950
1ª giornata
Mestrina1 – 0ParmaStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Perego (Milano)

Parma
1º ottobre 1950
2ª giornata
Parma2 – 1Pro SestoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Coppa (Mariano Comense)

Piacenza
8 ottobre 1950
3ª giornata
Piacenza0 – 1ParmaBarriera Genova
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Parma
15 ottobre 1950
4ª giornata
Parma2 – 2Marzotto ValdagnoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Greppi (Brescia)

Rimini
22 ottobre 1950
5ª giornata
Rimini3 – 1ParmaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

Parma
29 ottobre 1950
6ª giornata
Parma0 – 2MantovaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Griggi (Brescia)

Gorizia
5 novembre 1950
7ª giornata
Pro Gorizia3 – 1ParmaStadio Baiamonti
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Parma
12 novembre 1950
8ª giornata
Parma2 – 1CremaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Menchini (Udine)

Palazzolo sull'Oglio
19 novembre 1950
9ª giornata
Marzoli1 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Sinico (Verona)

Parma
26 novembre 1950
10ª giornata
Parma4 – 0ForlìStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Casati (Varese)

Vigevano
3 dicembre 1950
11ª giornata
Vigevano1 – 1ParmaStadio Dante Merlo
Arbitro:  Pirali (Gallarate)

Parma
10 dicembre 1950
12ª giornata
Parma0 – 0Ponte San PietroStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Benedetti (Piombino)

Parma
17 dicembre 1950
13ª giornata[1]
Parma4 – 0RoveretoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Pignataro (Torino)

Trieste
24 dicembre 1950
14ª giornata[2]
Libertas Trieste1 – 3ParmaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Bilotti (Ravenna)

Parma
31 dicembre 1950
15ª giornata
Parma4 – 0BolzanoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Zandri (Ancona)

Trieste
7 gennaio 1951
16ª giornata
Edera Trieste3 – 1ParmaCampo di Montebello
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Parma
14 gennaio 1951
17ª giornata
Parma1 – 1PonzianaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Brassi (Pavia)

San Donà di Piave
21 gennaio 1951
18ª giornata
San Donà1 – 3ParmaStadio Verino Zanutto
Arbitro:  Anichini (Firenze)

Cesena
28 gennaio 1951
19ª giornata
Cesena0 – 1ParmaIppodromo del Savio
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
4 febbraio 1951
20ª giornata
Parma2 – 0MestrinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Griggi (Brescia)

Sesto San Giovanni
11 febbraio 1951
21ª giornata
Pro Sesto0 – 6ParmaStadio Breda
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Parma
18 febbraio 1951
22ª giornata
Parma2 – 1PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Carpani (Milano)

Valdagno
25 febbraio 1951
23ª giornata
Marzotto Valdagno2 – 0ParmaStadio dei Fiori
Arbitro:  Stevano (Vercelli)

Parma
4 marzo 1951
24ª giornata
Parma1 – 0RiminiStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Menicagli (Livorno)

Mantova
11 marzo 1951
25ª giornata
Mantova1 – 1ParmaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Parma
18 marzo 1951
26ª giornata
Parma1 – 0Pro GoriziaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Campanati (Milano)

Crema
25 marzo 1951
27ª giornata
Crema1 – 1ParmaStadio Dossenina
Arbitro:  Fortina (Novara)

Parma
1º aprile 1951
28ª giornata
Parma0 – 1MarzoliStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Savio (Torino)

Forlì
8 aprile 1951
29ª giornata
Forlì3 – 0ParmaStadio Tullio Morgagni
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Parma
15 aprile 1951
30ª giornata
Parma1 – 0VigevanoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Mestron (Udine)

Ponte San Pietro
22 aprile 1951
31ª giornata[3]
Ponte San Pietro0 – 2ParmaStadio Matteo Legler
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Rovereto
29 aprile 1951
32ª giornata
Rovereto0 – 0ParmaStadio Quercia
Arbitro:  Perego (Milano)

Parma
6 maggio 1951
33ª giornata
Parma1 – 0Libertas TriesteStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Rivellini (Genova)

Bolzano
13 maggio 1951
34ª giornata
Bolzano0 – 1ParmaStadio Druso
Arbitro:  Tosi (Lodi)

Parma
20 maggio 1951
35ª giornata
Parma0 – 1Edera TriesteStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Michieletto (Mestre)

Trieste
27 maggio 1951
36ª giornata
Ponziana0 – 2
A Tav.[4]
ParmaCampo di Sant'Andrea
Arbitro:  Campanati (Milano)

Parma
3 giugno 1951
37ª giornata
Parma3 – 1San DonàStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Massobrio (Casale Monferrato)

Parma
10 giugno 1951
38ª giornata
Parma2 – 0CesenaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Stevano (Vercelli)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 28 dicembre 1950.
  2. ^ Partita anticipata il 23 dicembre 1950.
  3. ^ Partita anticipata il 21 aprile 1951.
  4. ^ Partita assegnata (0-2) a tavolino su delibera del Giudice Sportivo, sul campo terminata (2-2).

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R. Nome da Modalità
portiere Giovanni Busani Mantova
centravanti Ian Füzér Savona
ala Massimo Zecca Ferrovieri Bologna
Partenze
R. Nome a Modalità
mezzala Guido Gratton Vicenza
ala Sergio Rampini Piacenza
centravanti Pasquale Sansolini Sambenedettese

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Campionato
Pres Gol
Portieri Giovanni Busani 31
Mario Mori 7
Terzini Ivo Cocconi 23 0
Aldo Monardi 9 4
Raimondo Taucar 28 0
Giovanni Manfrinato 18 0
Bruno Armanini 20 0
Mediani Giammartino Grisenti 8 0
Gianni Molinari 2 0
Elios Bonzagni 37 0
Luigi Lorini 18 0
Renato Martini 30 9
Mezzali Renzo Sassi 32 1
Francesco Berruti 28 2
Giorgio Marconi 18 3
Antonio Carnevali 1 0
Giovanni Giubellini 1 0
Ali Centrattacco William Bronzoni 37 20
Luciano Bolzoni 16 2
Dino Sozzi 30 8
Roberto Aliani 5 1
Ian Füzér 13 3
Ugo Maestri 5 0
Massimo Zecca 1 0

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gian Franco Bellè - Giorgio Gandolfi: 90 anni del Parma Calcio 1913-2003, Azzali Editore S.n.c. - Parma.
  • TabelliniReale
  • Michele Tagliavini e Carlo Fontanelli, Parma 100 - 1913-2013 tutto sui crociati, Empoli, GEO Edizioni, 2013, pp. 156-158.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio