Parma Associazione Sportiva 1952-1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parma Associazione Sportiva 1952-1953
Stagione 1952-1953
AllenatoreItalia Paolo Tabanelli
PresidenteItalia Bonifazio Meli Lupi di Soragna
Serie C 1952-1953
Maggiori presenzeCampionato: Raimondi (34)
Miglior marcatoreCampionato: Korostelev (15)
StadioStadio Ennio Tardini

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1952-1953.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1952-193 il Parma ha disputato il campionato di Serie C, un torneo a 18 squadre che prevede due promozioni e quattro retrocessioni, con 36 punti si è piazzato in sesta posizione. Il torneo è stato vinto con 48 punti dal Pavia, davanti all'Alessandria con 46 punti, entrambe promosse in Serie B, sono retrocesse in quarta serie Molfetta, Stabia, Vigevano e Reggiana.

Cambia poco il Parma, nel campionato di Serie C a girone unico in questa stagione, mantiene lo stesso allenatore Paolo Tabanelli e gli stessi cannonieri della scorsa stagione, in questa realizza più reti Julius Korostelev autore di quindici reti, mentre Edmondo Fabbri ne realizza dieci. Da segnalare il derby di ritorno con la Reggiana allo Stadio Tardini, se lo aggiudicano i granata reggiani per (1-2) ma dietro le quinte avviene l'irreparabile. Un emissario della FIGC d'accordo con i dirigenti parmensi smaschera un tentativo di combine da parte di un dirigente granata. Pochi giorni dopo la mannaia della giustizia sportiva squalifica a vita il dirigente reggiano ed infligge alla Reggiana 20 punti di penalizzazione che si riveleranno decisivi per portarla alla seconda retrocessione consecutiva.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Bruno Alfier
Italia C Italo Allodi
Italia C Dario Bertolini
Italia A William Bronzoni
Italia P Emilio Canini
Italia D Ivo Cocconi
Italia A Edmondo Fabbri
Italia D Giovanni Griffith
Italia C Giammartino Grisenti
Italia D Galliano Grolli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Virginio Guidazzi
Cecoslovacchia A Július Korostelev
Italia P Gino Menozzi
Italia C Giuseppe Molina
Italia C Gianni Molinari
Italia D Aldo Monardi
Italia C Franco Raimondi
Italia A Sergio Sangiorgi
Italia D Raimondo Taucar
Cecoslovacchia C Čestmír Vycpálek

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Bonifazio Meli Lupi di Soragna

Area tecnica

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1952-1953.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Maglie
14 settembre 1952
1ª giornata
Toma Maglie2 – 0ParmaStadio Antonio Tamborino
Arbitro:  Bernasconi (Firenze)

Molfetta
21 settenbre 1952
2ª giornata
Molfetta1 – 2ParmaStadio Paolo Poli
Arbitro:  Famulari (Messina)

Parma
28 settembre 1952
3ª giornata
Parma0 – 0LivornoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Venezia
5 ottobre 1952
4ª giornata
Venezia1 – 1ParmaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Perego (Milano)

Parma
12 ottobre 1952
5ª giornata
Parma1 – 0SanremeseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Parma
19 ottobre 1952
6ª giornata
Parma1 – 2PaviaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

San Benedetto del Tronto
2 novembre 1952
7ª giornata
Sambenedettese1 – 0ParmaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Michieletto (Mestre)

Parma
9 novembre 1952
8ª giornata
Parma4 – 0StabiaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Raule (Roma)

Reggio Emilia
16 novembre 1952
9ª giornata
Reggiana1 – 0ParmaStadio Mirabello
Arbitro:  Caputi (Molfetta)

Parma
23 novembre 1952
10ª giornata
Parma2 – 0AlessandriaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Fumagalli (Milano)

Parma
30 novembre 1952
11ª giornata
Parma2 – 0PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Casagrande (Milano)

Empoli
7 dicembre 1952
12ª giornata
Empoli1 – 0ParmaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Mori (Cremona)

Lecce
14 dicembre 1952
13ª giornata
Lecce0 – 1ParmaStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Parma
21 dicembre 1952
14ª giornata
Parma1 – 0MantovaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Gronda (Milano)

Pisa
4 gennaio 1953
15ª giornata
Pisa0 – 0ParmaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Grignani (Milano)

Parma
11 gennaio 1953
16ª giornata
Parma5 – 2VigevanoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Fano (Bari)

Taranto
18 gennaio 1953
17ª giornata
Arsenale Taranto1 – 1ParmaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
25 gennaio 1953
18ª giornata
Parma2 – 1Toma MaglieStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Parma
1º febbraio 1953
19ª giornata
Parma4 – 1MolfettaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Casati (Varese)

Livorno
8 febbraio 1953
20ª giornata
Livorno0 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Parma
15 febbraio 1953
21ª giornata[1]
Parma5 – 0VeneziaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Casagrande (Milano)

Sanremo
22 febbraio 1953
22ª giornata
Sanremese2 – 1ParmaStadio di Sanremo
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Pavia
1º marzo 1953
23ª giornata
Pavia2 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Parma
8 marzo 1953
24ª giornata
Parma2 – 0SambenedetteseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Famulari (Messina)

Castellammare di Stabia
15 marzo 1953
25ª giornata
Stabia2 – 0ParmaStadio San Marco
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Parma
22 marzo
26ª giornata
Parma1 – 2ReggianaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Alessandria
29 marzo 1953
27ª giornata
Alessandria1 – 0ParmaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Marangio (Roma)

Piacenza
5 aprile 1953
28ª giornata
Piacenza1 – 1ParmaBarriera Genova
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Parma
12 aprile 11953
29ª giornata
Parma0 – 0EmpoliStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Perucci (Verona)

Parma
19 aprile 1953
30ª giornata
Parma1 – 1LecceStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Menchini (Udine)

Mantova
3 maggio 1953
31ª giornata
Mantova1 – 0ParmaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Matteucci (Roma)

Parma
10 maggio 1953
32ª giornata
Parma4 – 0PisaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Alterio (Roma)

Vigevano
25 maggio 1953
33ª giornata
Vigevano4 – 1ParmaStadio Dante Merlo
Arbitro:  Poggi (Pisa)

Parma
31 maggio 1953
34ª giornata
Parma4 – 1Arsenale TarantoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Fortina (Novara)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Campionato
Pres Gol
Portieri Gino Menozzi 20
Emilio Canini 14
Terzini Ivo Cocconi 34 0
Aldo Monardi 2 2
Giovanni Griffith 1 0
Raimondo Taucar 32 0
Galliano Grolli 1 0
Mediani Bruno Alfier 23 2
Italo Allodi 10 0
Dario Bertolini 25 0
Giammartino Grisenti 2 0
Gianni Molinari 20 0
Franco Raimondi 34 0
Mezzali Čestmír Vycpálek 25 9
Virginio Guidazzi 23 2
Giuseppe Molina 18 1
Ali Centrattacco Július Korostelev 28 15
Edmondo Fabbri 26 10
William Bronzoni 31 5
Sergio Sangiorgi 5 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per neve e recuperata il 5 marzo 1953.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gian Franco Bellè - Giorgio Gandolfi: 90 anni del Parma Calcio 1913-2003, Azzali Editore S.n.c. - Parma.
  • TabelliniReale
  • Michele Tagliavini e Carlo Fontanelli, Parma 100 - 1913-2013 - Tutto sui crociati, Empoli, GEO Edizioni, 2013, pp. 163-166.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio