Parma Football Club 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parma
Stagione 2008-2009
AllenatoreItalia Luigi Cagni
(fino al 30 settembre 2008)
Italia Francesco Guidolin
(dal 30 settembre 2008)
All. in secondaItalia Fabrizio Lorieri
(fino al 30 settembre 2008)
Italia Diego Bortoluzzi
(dal 30 settembre 2008)
PresidenteItalia Tommaso Ghirardi
Serie B2º posto (promosso in Serie A)
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Castellini (41)
Totale: Castellini (43)
Miglior marcatoreCampionato: C. Lucarelli, Paloschi (12)
Totale: Lucarelli Paloschi (12)
Abbonati8.950
Maggior numero di spettatori12.265 vs Pisa (39ª giornata)
Minor numero di spettatori9.261 vs Modena (7ª giornata)
Media spettatori10.301

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Parma Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2008-2009.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una stentata partenza il Parma ingrana la giusta marcia che lo porta a ritornare subito in Serie A, chiude il campionato al secondo posto con 76 punti, quattro in meno del Bari, entrambe promosse senza passare dai play-off.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Nicola Pavarini
2 Italia D Damiano Zenoni
3 Italia D Luca Antonelli
4 Italia C Stefano Morrone
5 Danimarca D Magnus Troest
6 Italia D Alessandro Lucarelli
7 Italia D Paolo Castellini (vice-capitano)
8 Italia C Davide Matteini[1]
8 Italia C Francesco Lunardini[2]
9 Brasile A Reginaldo
10 Honduras A Julio César de León
11 Italia C Andrea Pisanu
13 Italia D Marco Rossi
14 Italia A Daniele Vantaggiato[2]
16 Bielorussia A Vital' Kutuzaŭ[1]
N. Ruolo Giocatore
17 Kenya C McDonald Mariga
18 Italia D Giulio Falcone
21 Italia C Alessio Manzoni[2]
22 Italia P Andrea Gasparri
23 Italia D Cristian Anelli
24 Italia D Massimo Paci
25 Italia C Antonino D'Agostino[2]
31 Italia P Gianluca Pegolo
32 Italia C Alessandro Budel
35 Italia A Daniele Paponi[1]
43 Italia A Alberto Paloschi
48 Italia D Francesco Pambianchi
55 Italia C Francesco Parravicini[1]
55 Italia P Paolo Ginestra[2]
99 Italia A Cristiano Lucarelli (capitano)

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Gianluca Pegolo Genoa prestito
D Luca Antonelli Milan compartecipazione
D Alessandro Lucarelli Genoa definitivo
D Magnus Troest Midtjylland definitivo
C Alessandro Budel Empoli definitivo
C Julio César de León Genoa definitivo
C McDonald Mariga Helsingborg definitivo
A Vital' Kutuzaŭ Pisa fine prestito
A Davide Matteini Vicenza fine prestito
A Alberto Paloschi Milan compartecipazione
A Daniele Paponi Bologna fine prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Alberto Galuppo Ancona fine prestito
D Manuel Pascali Foligno fine prestito
C Giacomo Chiazzolino Carpenedolo definitivo
C Niccolò Galli Massese fine prestito
C Matteo Mandorlini Pavia fine prestito
C Filippo Savi Arezzo fine prestito
A Marco Di Maio Carpenedolo fine prestito
A Mattia Pin Cuoiopelli fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Luca Bucci svincolato
P Radek Petr Pro Patria prestito
D Ferdinand Coly fine carriera
D Fernando Couto fine carriera
D Magnus Troest Genoa compartecipazione
C Luca Cigarini Atalanta compartecipazione
C Daniele Dessena Sampdoria compartecipazione
C Andrea Gasbarroni Genoa definitivo
C Domenico Morfeo Brescia svincolato
A Igor Budan Palermo riscatto comparetcipazione
A Bernardo Corradi Manchester City fine prestito
A Leandro Martínez Ternana prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Fabio Virgili Carpenedolo prestito
D Mattia Ferrato Nuorese prestito
D Alberto Galuppo Venezia prestito
D Federico Mattiuzzo Carpenedolo prestito
D Manuel Pascali Kilmarnock svincolato
C Giacomo Chiazzolino Legnano prestito
C Matteo Mandorlini Foligno prestito
C Federico Moretti Carpenedolo definitivo
C Filippo Savi SPAL compartecipazione
A Marco Di Maio Varese definitivo
A Mattia Pin Carpenedolo prestito

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Paolo Ginestra Ternana prestito
P Radek Petr Pro Patria fine prestito
C Antonino D'Agostino Atalanta prestito
C Francesco Lunardini Rimini compartecipazione
C Alessio Manzoni Atalanta compartecipazione
A Leandro Martínez Ternana fine prestito
A Daniele Vantaggiato Rimini compartecipazione
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Alberto Galuppo Venezia fine prestito
A Mattia Pin Carpenedolo fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Radek Petr Eupen prestito
C Francesco Parravicini Atalanta prestito
A Vital' Kutuzaŭ Bari definitivo
A Davide Matteini Rimini compartecipazione
A Daniele Paponi Rimini compartecipazione
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Alberto Galuppo Treviso prestito
C Niccolò Galli Pergolettese definitivo
A Mattia Pin Castellarano prestito

Maglie e sponsor[3][modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore tecnico per la stagione 2008-2009 è Erreà. Gli sponsor ufficiali sono Banca Monte Parma e Metella.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2008-2009.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Parma
29 agosto 2008, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Parma1 – 1
referto
RiminiStadio Ennio Tardini (10 555 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Bergamo
16 settembre 2008, ore 18:45 CEST
2ª giornata
AlbinoLeffe1 – 0
referto
ParmaStadio Atleti Azzurri d'Italia (3 273 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Parma
13 settembre 2008, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Parma4 – 1
referto
AnconaStadio Ennio Tardini (9 796 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Grosseto
20 settembre 2008, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Grosseto1 – 0
referto
ParmaStadio Carlo Zecchini (3 929 spett.)
Arbitro:  Marelli (Como)

Parma
23 settembre 2008, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Parma2 – 2
referto
FrosinoneStadio Ennio Tardini (9 738 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Brescia
29 settembre 2008, ore 21:00 CEST
6ª giornata
Brescia0 – 0
referto
ParmaStadio Mario Rigamonti (3 000 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Parma
4 ottobre 2008, ore 16:00 CEST
7ª giornata
Parma0 – 0
referto
ModenaStadio Ennio Tardini (9 261 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Treviso
12 ottobre 2008, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Treviso2 – 2
referto
ParmaStadio Omobono Tenni (3 874 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Parma
18 ottobre 2008, ore 16:00 CEST
9ª giornata
Parma1 – 0
referto
EmpoliStadio Ennio Tardini (9 861 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Mantova
25 ottobre 2008, ore 16:00 CEST
10ª giornata
Mantova1 – 3
referto
ParmaStadio Danilo Martelli (8 605 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma 1)

Parma
28 ottobre 2008, ore 20:30 CET
11ª giornata
Parma2 – 1
referto
TriestinaStadio Ennio Tardini (9 656 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Piacenza
1º novembre 2008, ore 15:00 CET
12ª giornata
Piacenza1 – 1
referto
ParmaStadio Leonardo Garilli (4 180 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Parma
10 novembre 2008, ore 20:45 CET
13ª giornata
Parma1 – 1
referto
BariStadio Ennio Tardini (10 959 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Ascoli Piceno
15 novembre 2008, ore 18:00 CET
14ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
ParmaStadio Cino e Lillo Del Duca (4 552 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Parma
22 novembre 2008, ore 16:00 CET
15ª giornata
Parma0 – 0
referto
LivornoStadio Ennio Tardini (10 981 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Salerno
28 novembre 2008, ore 20:45 CET
16ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
ParmaStadio Arechi (8 698 spett.)
Arbitro:  Girardi (San Donà di Piave)

Parma
6 dicembre 2008, ore 16:00 CET
17ª giornata
Parma1 – 0
referto
AvellinoStadio Ennio Tardini (10 334 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Pisa
13 dicembre 2008, ore 16:00 CET
18ª giornata
Pisa2 – 1
referto
ParmaStadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (10 173 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Parma
19 dicembre 2008, ore 21:00 CET
19ª giornata
Parma1 – 0
referto
CittadellaStadio Ennio Tardini (9 300 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Vicenza
10 gennaio 2009, ore 16:00 CET
20ª giornata
Vicenza1 – 1
referto
ParmaStadio Romeo Menti (8 616 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Parma
17 gennaio 2009, ore 16:00 CET
21ª giornata
Parma1 – 1
referto
SassuoloStadio Ennio Tardini (10 380 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Rimini
24 gennaio 2009, ore 16:00 CET
22ª giornata
Rimini0 – 0
referto
ParmaStadio Romeo Neri (4 426 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Parma
31 gennaio 2009, ore 16:15 CET
23ª giornata
Parma3 – 1
referto
AlbinoLeffeStadio Ennio Tardini (9 653 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Ancona
6 febbraio 2009, ore 20:45 CET
24ª giornata
Ancona2 – 0
referto
ParmaStadio Del Conero (5 196 spett.)
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Parma
14 febbraio 2009, ore 16:00 CET
25ª giornata
Parma4 – 0
referto
GrossetoStadio Ennio Tardini (10 148 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Frosinone
17 febbraio 2009, ore 20:30 CET
26ª giornata
Frosinone1 – 2
referto
ParmaStadio Matusa (3 712 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Parma
22 febbraio 2009, ore 20:30 CET
27ª giornata
Parma1 – 0
referto
BresciaStadio Ennio Tardini (10 660 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Modena
28 febbraio 2009, ore 16:00 CET
28ª giornata
Modena2 – 2
referto
ParmaStadio Alberto Braglia (6 595 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Parma
7 marzo 2009, ore 16:00 CET
29ª giornata
Parma0 – 0
referto
TrevisoStadio Ennio Tardini (10 168 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Empoli
13 marzo 2009, ore 21:00 CET
30ª giornata
Empoli1 – 4
referto
ParmaStadio Carlo Castellani (4 482 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Parma
17 marzo 2009, ore 20:30 CET
31ª giornata
Parma1 – 0
referto
MantovaStadio Ennio Tardini (11 188 spett.)
Arbitro:  Pierpaoli (Firenze)

Trieste
21 marzo 2009, ore 16:00 CET
32ª giornata
Triestina0 – 3
referto
ParmaStadio Nereo Rocco (6 816 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Parma
29 marzo 2009, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Parma1 – 1
referto
PiacenzaStadio Ennio Tardini (10 914 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Bari
4 aprile CEST 2009, ore 16:00
34ª giornata
Bari0 – 2
referto
ParmaStadio San Nicola (40 593 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Parma
21 aprile 2009, ore 20:45 CEST
35ª giornata
Parma2 – 0
referto
AscoliStadio Ennio Tardini (9 684 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Livorno
18 aprile 2009, ore 16:00 CEST
36ª giornata
Livorno2 – 2
referto
ParmaStadio Armando Picchi (6 752 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Parma
27 aprile 2009, ore 21:00 CEST
37ª giornata
Parma0 – 0
referto
SalernitanaStadio Ennio Tardini (10 168 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Avellino
2 maggio 2009, ore 16:00 CEST
38ª giornata
Avellino3 – 3
referto
ParmaStadio Partenio (4 224 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Parma
9 maggio 2009, ore 16:00 CEST
39ª giornata
Parma2 – 0
referto
PisaStadio Ennio Tardini (12 265 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Cittadella
16 maggio 2009, ore 16:00 CEST
40ª giornata
Cittadella2 – 2
referto
ParmaStadio Piercesare Tombolato (5 183 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Parma
23 maggio 2009, ore 16:00 CEST
41ª giornata
Parma4 – 0
referto
VicenzaStadio Ennio Tardini (10 645 spett.)
Arbitro:  Scoditti (Bologna)

Modena
30 maggio 2009, ore 16:00 CEST
42ª giornata
Sassuolo2 – 2
referto
ParmaStadio Alberto Braglia (3 327 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2008-2009.
Parma
16 agosto 2008, ore 20:30 CEST
Secondo turno
Parma3 – 2
(d.t.s.)
PortogruaroStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Catania
23 agosto 2008, ore 20:30 CEST
Terzo turno
Catania2 – 1
(d.t.s.)
ParmaStadio Angelo Massimino (12 000 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  2. ^ a b c d e Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ 2008-09, su storiadelparmacalcio.com. URL consultato il 16 febbraio 2014.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio