Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912
Stagione 2008-09
AllenatoreItalia Salvatore Jacolino, poi
Italia Luciano Foschi
All. in secondaItalia Lorenzo Gavazza
PresidenteItalia Gianni Bianchi
Seconda Divisione2° posto (poi ripescata in Prima Divisione)
Play-offFinale
Coppa Italia Lega ProFase eliminatoria a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Servili (34)
Totale: Servili (41)
Miglior marcatoreCampionato: Artico (13)
Totale: Artico (14)
Sponsor tecnicoJoma
StadioGiuseppe Moccagatta
Media spettatori2.243[1]

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912 nelle competizioni ufficiali della stagione 2008-2009.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2008-2009 l'Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912 disputò il quattordicesimo campionato di Lega Pro Seconda Divisione (Serie C2) della sua storia.

Al ritorno tra i professionisti dopo cinque anni, disputò un campionato di buon livello. Malgrado la mancata doppia promozione diretta che, a un certo punto della stagione, sembrava ipotecata, il buon riscontro di questa stagione permise ai grigi di vedere accolta la domanda di ripescaggio in Prima Divisione. Fu anche la stagione del ritorno del pubblico al Moccagatta: si registrò infatti un'affluenza ben superiore anche rispetto a quella delle ultime stagioni in C1[2][3].

Confermati tra gli altri l'allenatore Salvatore Jacolino e la punta Fabio Artico, la campagna acquisti fu pensata per un ipotetico piazzamento tra le prime cinque classificate[4]: gli ingaggi del difensore Cozza (dal Cittadella) e dell'esperto attaccante Pelatti (dalla Reggiana, via Spezia) proiettarono poi il club nel novero delle favorite alla vittoria del campionato. Le prestazioni di quei due nuovi acquisti furono poi da ritenersi sotto le aspettative, e sopperì a questo fatto l'ottimo rendimento di emergenti come Mateos e Schettino.

Al termine del girone d'andata, dopo la netta vittoria di Olbia, l'Alessandria si era dimostrata squadra solida, e poteva rallegrarsi del primo posto nel girone[5]. A gennaio, dopo i primi passi falsi, la società optò per l'inaspettato esonero di Jacolino e per la richiesta di prestito alla Juventus del giovane centrocampista cubano Rodriguez. I cambiamenti tattici del neo-allenatore Foschi portarono solamente in parte miglioramenti nei risultati: da novembre ad aprile mancò l'appuntamento con la vittoria casalinga e perse terreno di fronte al grande ritorno del Varese, agganciato al primo posto nelle ultime giornate e poi promosso. Ormai stanca, la squadra grigia tentennò nei play-off di fronte all'Olbia e crollò infine negli ultimi minuti della finale di ritorno, persa al cospetto di un'altra illustre neopromossa, il Como. A compensare l'immeritata delusione vi fu l'inserimento della squadra grigia nel novero delle quattro ripescate in Prima Divisione, il 30 luglio[6]: in due anni il club mandrogno passò così dalla quinta alla terza serie nazionale.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico per la stagione 2008-09 fu Joma, mentre gli sponsor di maglia furono Happy Tour (in Coppa Italia e nel girone d'andata) e Alegas (per tutta la seconda parte della stagione).

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
3ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Gianni Bianchi
  • Consiglieri: Roberto Barabino, Enrico Cozzo e Mauro Lombardi

Area organizzativa

  • Segretario sportivo e Team Manager: Gabriele Marzocchi
  • Segretaria: Claudia Carrega
  • Addetto all'arbitro: Ivo Anselmo
  • Biglietteria: Giuseppe Depiaggia

Area comunicazione

  • Addetto stampa: Alessandro Trisoglio

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Stefano Braghin
  • Allenatore: Salvatore Jacolino, dal 21 gennaio Luciano Foschi
  • Allenatore in seconda: Lorenzo Gavazza (fino al 20 gennaio)
  • Preparatore atletico: Mario Buzzi Langhi
  • Preparatore dei portieri: Stefano Borla

Area sanitaria

  • Responsabile: Biagio Polla
  • Medico sociale: Elena Bellinzona
  • Massofisioterapista: Giuseppe Ciclista
  • Collaboratori: Antonio Buggea, Massimo Labate, Renzo Orsi, Maria Chiara Rossi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Alessandro Cicutti
Italia P Andrea Servili
Italia D Vincenzo Cammaroto
Italia D Simone Ciancio
Italia D Fabio Cozza
Italia D Pasquale D'Aniello
Italia D Davide Galli
Italia D Alberto Schettino
Italia D Giuseppe Zappella (capitano)
Italia C Alec Bolla
Italia C Mauro Briano
Italia C Angelo Buglio
N. Ruolo Giocatore
Italia C Matteo Longhi
Italia C Marcelo Mateos Aparicio
Italia C Giovanni Motta
Cuba C Samon Reider Rodríguez
Italia C Manuel Scalise
Italia C Emanuele Volpara
Italia A Fabio Artico (vicecapitano)
Italia A Daniele Buelli
Italia A Andrea Moretti
Italia A Matteo Pelatti
Italia A Daniele Rosso

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alessandro Cicutti Biellese definitivo
P Andrea Servili Südtirol definitivo
D Simone Ciancio Sampdoria prestito
D Fabio Cozza Cittadella definitivo
D Davide Galli Ivrea definitivo
D Marcelo Mateos Aparicio Venezia svincolato
D Alberto Schettino Cuneo svincolato
C Mauro Briano Lucchese definitivo
C Giovanni Motta Ivrea definitivo
C Manuel Scalise Lucchese definitivo
C Emanuele Volpara Lucchese definitivo
A Andrea Moretti Cesena prestito
A Matteo Pelatti Spezia definitivo (0 €)
A Daniele Rosso Pro Patria definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Luca Bonfiglio Sestese definitivo
P Angelo Casadei Sorrento fine prestito
D Ruben Carini Pro Vercelli fine prestito
D Andrea Ciolli Juventus fine prestito
D Giulio Daleno Juventus fine prestito
D Giancarlo Dell'Erba Ciriè
D Anderson de Carvalho Santos Cuneo definitivo
D Thomas Sofrà Spezia fine prestito
C Roberto Cretaz Pro Belvedere definitivo
C Andrea Delbrocco Frosinone fine prestito
C Damiano Viscomi Aquanera Comollo prestito
A Federico Balestri Colligiana definitivo
A Gianluca Falchini Novese definitivo
A Marco Montante Acqui prestito

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Pasquale D'Aniello Olbia definitivo
C Samon Reider Rodríguez Juventus prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Manuel Scalise Olbia definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Seconda Divisione 2008-2009.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Carpenedolo
31 agosto 2008, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Carpenedolo0 – 1
referto
AlessandriaStadio Mundial '82 (350 spett.)
Arbitro:  Chericoni (Pisa)

Alessandria
7 settembre 2008, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Alessandria1 – 0
referto
CanaveseStadio Giuseppe Moccagatta (2.108 spett.)
Arbitro:  Costantini (Perugia)

Rodengo-Saiano
14 settembre 2008, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Rodengo Saiano2 – 2
referto
AlessandriaStadio Comunale (500 spett.)
Arbitro:  Ballo (Trapani)

Alessandria
21 settembre 2008, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Alessandria1 – 1
referto
MezzocoronaStadio Giuseppe Moccagatta (2.000 spett.)
Arbitro:  Peretti (Verona)

Gradisca d'Isonzo
28 settembre 2008, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Itala San Marco0 – 1
referto
AlessandriaStadio Gino Colaussi (600 spett.)
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Varese
5 ottobre 2008, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Varese1 – 1
referto
AlessandriaStadio Franco Ossola (1.460 spett.)
Arbitro:  Manera (Castelfranco Veneto)

Alessandria
12 ottobre 2008, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Alessandria2 – 1
referto
ValenzanaStadio Giuseppe Moccagatta (3.300 spett.)
Arbitro:  Tasso (La Spezia)

San Bonifacio
19 ottobre 2008, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Sambonifacese1 – 1
referto
AlessandriaStadio Renzo Tizian (900 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Alessandria
26 ottobre 2008, ore 14:30 CET
9ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
PaviaStadio Giuseppe Moccagatta (2.200 spett.)
Arbitro:  Gallo (Barcellona Pozzo di Gotto)

Alessandria
2 novembre 2008, ore 14:30 CET
10ª giornata
Alessandria1 – 1
referto
SüdtirolStadio Giuseppe Moccagatta (2.000 spett.)
Arbitro:  De Benedictis (Bari)

Alghero
9 novembre 2008, ore 14:30 CET
11ª giornata
Alghero0 – 1
referto
AlessandriaStadio Mariotti (500 spett.)
Arbitro:  D'Agostino (Empoli)

Alessandria
16 novembre 2008, ore 14:30 CET
12ª giornata
Alessandria3 – 1
referto
ComoStadio Giuseppe Moccagatta (3.500 spett.)
Arbitro:  Zanichelli (Genova)

Ivrea
23 novembre 2008, ore 14:30 CET
13ª giornata
Ivrea0 – 1
referto
AlessandriaStadio Gino Pistoni (1.000 spett.)
Arbitro:  Meli (Parma)

Alessandria
30 novembre 2008, ore 14:30 CET
14ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
PizzighettoneStadio Giuseppe Moccagatta (2.000 spett.)
Arbitro:  Bolano (Livorno)

Vercelli
7 dicembre 2008, ore 14:30 CET
15ª giornata
Pro Vercelli2 – 1
referto
AlessandriaStadio Silvio Piola (1.328 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Alessandria
14 dicembre 2008, ore 14:30 CET
16ª giornata
Alessandria1 – 1
referto
MontichiariStadio Giuseppe Moccagatta (1.500 spett.)
Arbitro:  Perisan (Pordenone)

Olbia
21 dicembre 2008, ore 14:30 CET
17ª giornata
Olbia0 – 3
referto
AlessandriaStadio Bruno Nespoli (700 spett.)
Arbitro:  Barbiero (Vicenza)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
11 gennaio 2009, ore 14:30 CET
18ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
CarpenedoloStadio Giuseppe Moccagatta (1.700 spett.)
Arbitro:  Bietolini (Firenze)

San Giusto Canavese
18 gennaio 2009, ore 14:30 CET
19ª giornata
Canavese1 – 0
referto
AlessandriaStadio Franco Cerutti (500 spett.)
Arbitro:  Donati (Ravenna)

Alessandria
25 gennaio 2009, ore 14:30 CET
20ª giornata
Alessandria2 – 2
referto
Rodengo SaianoStadio Giuseppe Moccagatta (1.800 spett.)
Arbitro:  Gambini (Roma)

Trento
1º febbraio 2009, ore 14:30 CET
21ª giornata
Mezzocorona1 – 2
referto
AlessandriaStadio Briamasco (150 spett.)
Arbitro:  Tasso (La Spezia)

Alessandria
15 febbraio 2009, ore 14:30 CET
22ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
Itala San MarcoStadio Giuseppe Moccagatta (1.800 spett.)
Arbitro:  Santonocito (Abbiategrasso)

Alessandria
22 febbraio 2009, ore 14:30 CET
23ª giornata
Alessandria1 – 1
referto
VareseStadio Giuseppe Moccagatta (3.500 spett.)
Arbitro:  Barbiero (Vicenza)

Valenza
1º marzo 2009, ore 14:30 CET
24ª giornata
Valenzana0 – 1
referto
AlessandriaStadio Comunale (1.200 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Alessandria
9 marzo 2009, ore 20:45 CET
25ª giornata
Alessandria1 – 1
referto
SambonifaceseStadio Giuseppe Moccagatta (3.046 spett.)
Arbitro:  Tramontina (Udine)

Pavia
15 marzo 2009, ore 14:30 CET
26ª giornata
Pavia1 – 1
referto
AlessandriaStadio Pietro Fortunati (1.341 spett.)
Arbitro:  Ferraioli (Nocera Inferiore)

Bolzano
29 marzo 2009, ore 15:00 CEST
27ª giornata
Südtirol1 – 0
referto
AlessandriaStadio Druso (700 spett.)
Arbitro:  Pizzi (Saronno)

Alessandria
5 aprile 2009, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Alessandria5 – 4
referto
AlgheroStadio Giuseppe Moccagatta (1.800 spett.)
Arbitro:  D'Iasio (Bari)

Como
11 aprile 2009, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Como0 – 0
referto
AlessandriaStadio Giuseppe Sinigaglia (2.111 spett.)
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Alessandria
19 aprile 2009, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Alessandria1 – 0
referto
IvreaStadio Giuseppe Moccagatta (1.400 spett.)
Arbitro:  D'Alesio (Forlì)

Pizzighettone
26 aprile 2009, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Pizzighettone1 – 3
referto
AlessandriaStadio Comunale (458 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Alessandria
3 maggio 2009, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
Pro VercelliStadio Giuseppe Moccagatta (2.300 spett.)
Arbitro:  Lupo (Matera)

Montichiari
10 maggio 2009, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Montichiari1 – 2
referto
AlessandriaStadio Romeo Menti (500 spett.)
Arbitro:  Borracci (San Benedetto del Tronto)

Alessandria
17 maggio 2009, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Alessandria2 – 0
referto
OlbiaStadio Giuseppe Moccagatta (4.200 spett.)
Arbitro:  Baratta (Salerno)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Olbia
31 maggio 2009, ore 16:00 CEST
Andata
Olbia1 – 0
referto
AlessandriaStadio Bruno Nespoli (1 800 spett.)
Arbitro:  Carbone (Napoli)

Alessandria
7 giugno 2009, ore 16:00 CEST
Ritorno
Alessandria1 – 0
referto
OlbiaStadio Giuseppe Moccagatta (4.200 spett.)
Arbitro:  Stefanini (Livorno)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Como
14 giugno 2009, ore 16:00 CEST
Andata
Como2 – 1
referto
AlessandriaStadio Giuseppe Sinigaglia (6.000 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Alessandria
21 giugno 2009, ore 16:00 CEST
Ritorno
Alessandria0 – 2
referto
ComoStadio Giuseppe Moccagatta (5.000 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2008-2009.

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Valenza
17 agosto 2008, ore 17:00 CEST
Valenzana0 – 1
referto
AlessandriaStadio Comunale (800 spett.)
Arbitro:  Pizzi (Saronno)

Alessandria
20 agosto 2008, ore 17:00 CEST
Alessandria0 – 1
referto
IvreaStadio Giuseppe Moccagatta (550 spett.)
Arbitro:  Trentalange (Torino)

San Giusto Canavese
24 agosto 2008, ore 18:00 CEST
Canavese2 – 1
referto
AlessandriaStadio Franco Cerutti (200 spett.)
Arbitro:  Santonocito (Abbiategrasso)

Alessandria
3 settembre 2008, ore 17:00 CEST
Alessandria2 – 0
referto
Pro VercelliStadio Giuseppe Moccagatta (200 spett.)
Arbitro:  Tasso (La Spezia)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Seconda Divisione 61 17 6 11 0 21 13 17 9 5 3 21 12 34 15 16 3 42 25 +17
Play-off 2 1 0 1 1 2 2 0 0 2 1 3 4 1 0 3 2 4 -2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro 2 1 0 1 2 1 2 1 0 1 2 2 4 2 0 2 4 3 +1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Lega Pro Seconda Divisione Coppa Italia Lega Pro Play-off Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Artico, F. F. Artico 28136141004000361461
Bolla, A. A. Bolla 180401100----19140
Briano, M. M. Briano 300713010411037191
Buelli, D. D. Buelli 241004100310031300
Buglio, A. A. Buglio 3367021204010397100
Cammaroto, V. V. Cammaroto 2808030204010350110
Ciancio, S. S. Ciancio 301103010300136121
Cicutti, A. A. Cicutti ----1000----1000
Cozza, F. F. Cozza 2908240204011370113
D'Aniello, P. P. D'Aniello 10020----401014030
Di Lorenzo, Di Lorenzo ----1000----1000
Dutto, Dutto ----1000----1000
Galli, D. D. Galli 10102000----3010
Giovio, Giovio ----1000----1000
Longhi, M. M. Longhi 220213000100026021
Marino, Marino ----100010002000
Mateos, M. M. Mateos 23450----400027450
Moretti, A. A. Moretti 2000--------2000
Motta, G. G. Motta 262614010300033271
Pelatti, M. M. Pelatti 220413000301028051
Perazzolo, Perazzolo ----1000----1000
Rodríguez, S. S. Rodríguez 10260--------10260
Rosso, D. D. Rosso 331030----4000371030
Scalise, M. M. Scalise 50104000----9010
Schettino, A. A. Schettino 30110130004010371111
Servili, A. A. Servili 34-25203-3004-50041-3320
Volpara, E. E. Volpara 70103010----10020
Zappella, G. G. Zappella 200201000200023020

Note[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio