Associazione Calcio ChievoVerona 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio ChievoVerona
Stagione 2008-2009
AllenatoreItalia Giuseppe Iachini
Italia Domenico Di Carlo[1]
All. in secondaItalia Giuseppe Carillo
Italia Roberto Murgita[1]
PresidenteItalia Luca Campedelli
Serie A16º posto
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Pellissier (38)
Totale: Pellissier (39)
Miglior marcatoreCampionato: Pellissier (13)
Totale: Pellissier (14)
Abbonati8 081
Maggior numero di spettatori28 924 vs. Inter (10 maggio 2009)[2]
Minor numero di spettatori9 169 vs. Reggina (31 agosto 2008)[2]
Media spettatori13 352[2]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 31 maggio 2009

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Associazione Calcio ChievoVerona nelle competizioni ufficiali della stagione 2008-2009.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Chievo bagna il ritorno in massima serie con una vittoria sulla Reggina, maturata nel secondo tempo.[3] Agli inizi di novembre, dopo una sconfitta per 3-0 a Palermo, Iachini viene sostituito da Di Carlo.[4] L'avvicendamento in panchina segna una svolta per i gialloblu, che risalgono la classifica: nell'ultimo turno di andata viene sconfitto il Napoli, mai incontrato prima d'ora in Campionato.[5] La salvezza è raggiunta con una giornata di anticipo, per effetto dello 0-0 contro il Bologna.[6]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2008-2009 è Lotto, mentre lo sponsor ufficiale è Banca Popolare di Verona del gruppo Banco Popolare. Lo sponsor è al centro della maglia, mentre lo sponsor tecnico e il logo della squadra si trovano al di sopra, rispettivamente sulla destra e sulla sinistra.

La divisa casalinga presenta una maglia di colore giallo con il cavaliere, stemma della società, posto in basso a sinistra mentre il girocollo, le spalle e le maniche sono di colore blu. I calzoncini sono gialli e riportano lo sponsor tecnico e il logo della squadra sulla gamba sinistra. I calzettoni sono gialli con una banda blu sulla sommità. I numeri e i nomi sul dorso della maglia sono blu; il numero sui pantaloncini, sempre blu, è sulla gamba destra.

La divisa da trasferta presenta una maglia celeste con sullo sfondo uno stemma, mentre la maniche sono bianche. I pantaloncini sono bianchi con due bande verticali laterali di colore celeste. I calzettoni sono bianchi con una banda orizzontale celeste sulla sommità. Il numero e il nome sulla maglia sono di colore blu così come il numero sui calzoncini.

La terza divisa presenta maglia, pantaloncini e calzettoni con colore principale nero. La maglia presenta maniche di colore bianco. I calzoncini sono completamente neri così come i calzettoni. Il numero sul dorso e sui calzoncini, e il nome, sono di colore bianco.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area organizzativa

  • Segretario generale: Michele Sebastiani
  • Segretario onorario: Giancarlo Fiumi
  • Team manager: Marco Pacione

Area comunicazione e marketing

  • Responsabile marketing e pubbliche relazioni: Enzo Zanin
  • Ufficio Stampa: Vera Tomelleri, Federica Menegazzi

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Francesco De Vita
  • Medico sociale: Giuliano Corradini
  • Consulente ortopedico: Giovanni Musatti
  • Massaggiatore: Alfonso Casano
  • Fisioterapista: Antonio Agostini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 2 febbraio 2009.[7]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Gabriele Aldegani
2 Argentina D Santiago Morero[8]
3 Italia D Francesco Scardina
4 Italia D Andrea Mantovani
5 Italia D Davide Mandelli
6 Italia D Marco Malagò
7 Italia C Michele Marcolini
8 Italia A Mirco Gasparetto[9]
8 Italia C Andrea Burato
9 Italia C Simone Bentivoglio
10 Brasile C Luciano
11 Italia A Antimo Iunco[10]
12 Italia C Simone Bentivoglio
13 Italia C Emanuele D'Anna[10]
14 Brasile C Cristiano Vernazza
15 Italia C Giuseppe Colucci[11]
16 Italia C Luca Rigoni
17 Brasile A Diego Farias
18 Italia P Lorenzo Squizzi
19 Brasile C Andrea Iriomelli
20 Brasile A Kerlon[8]
N. Ruolo Giocatore
21 Francia D Nicolas Frey
22 Italia D Cesare Rickler[9]
23 Albania A Erjon Bogdani
24 Perù A Carlos Valtolina
25 Romania C Bogdan Pătrașcu[10]
26 Nigeria A Stephen Ayodele Makinwa[11]
27 Italia D Fabio Moro
28 Italia P Stefano Sorrentino
29 Svizzera A Francesco Martinelli
30 Costa Rica A Jervis Holtby
31 Italia A Sergio Pellissier (C)
33 Colombia D Mario Yepes[8]
34 Brasile D César[10]
64 Italia A Valerio Anastasi
66 Italia C Giampiero Pinzi
77 Italia C Vincenzo Italiano
79 Italia A Mauro Esposito[8]
83 Italia D Gennaro Sardo[11]
86 Italia A Carlo Emanuele Ferrario[9]
88 Svizzera C Simone Grippo[10]
97 Italia A Antonio Langella

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Renato Piovezan Prato riscatto comp. (0,1 milioni €)[12]
P Stefano Sorrentino AEK Atene prestito (0,2 milioni €)[13]
D Angelo Antonazzo Modena definitivo
D Riccardo Bolzan Lucchese fine prestito
D Mahamet Diagouraga Massese fine prestito
D Nicolas Frey Modena comproprietà (0,5 milioni €)[13]
D Giovanni Marchese Bari fine prestito
D Andrea Mengoni Avellino riscatto comp.
D Philippe Montandon San Gallo fine prestito
D Leonardo Moracci Sansovino fine prestito
D Santiago Morero Udinese prestito
D Francesco Scardina Vicenza definitivo (0,3 milioni €)[13]
C Thomas Cortese Lecco definitivo
C Patrick D'Aguanno Trapani definitivo
C Emanuele D'Anna Pisa definitivo (0 milioni €)[13]
C Andrea De Falco Taranto riscatto comp.
C Federico Giunti Treviso fine prestito
C Simone Grippo Bellinzona definitivo
C Marco Parolo Foligno riscatto comp.
C Giampiero Pinzi Udinese prestito
C Bogdan Pătrașcu Piacenza prestito
A Valerio Anastasi Montichiari definitivo (0,5 milioni €)[12]
A Erjon Bogdani Livorno fine prestito
A Marcos Ariel De Paula Foggia fine prestito
A Mauro Esposito Roma prestito
A Carlo Emanuele Ferrario Prato fine prestito
A Domenico Girardi Foligno fine prestito
A Pablo Granoche Triestina comproprietà (1,3 milioni €)[13]
A Kerlon Cruzeiro definitivo (1,3 milioni €)[13]
A Antonio Langella Udinese prestito
A Marco Petresini Pavia riscatto comp. (0,1 milioni €)[12]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Mattia Passarini svincolato
P Renato Piovezan Mezzocorona prestito
D Angelo Antonazzo Frosinone comproprietà
D Riccardo Bolzan Monza prestito
D Tommaso Chiecchi Lumezzane prestito
D Mahamet Diagouraga Modena prestito
D Rubén Maldonado Napoli fine prestito
D Giovanni Marchese Salernitana prestito
D Andrea Mengoni Piacenza prestito
D Daniele Molino Cesena prestito
D Philippe Montandon Lugano prestito
D Leonardo Moracci Verona comproprietà
D Cesare Gianfranco Rickler Del Mare Piacenza prestito
C Maurizio Ciaramitaro Palermo fine prestito
C Thomas Cortese Pistoiese comproprietà (0,05 milioni €)[12]
C Patrick D'Aguanno Potenza comproprietà
C Andrea De Falco Ancona prestito
C Federico Giunti svincolato
C Marco Parolo Verona comproprietà
C Aleandro Rosi Roma fine prestito
C Michele Troiano Modena risoluzione compr.
A Matteo Alberti QPR definitivo (0,6 milioni €)[13]
A Marino Defendi Atalanta fine prestito
A Federico Cossato svincolato
A Marcos Ariel De Paula Foligno prestito
A Carlo Emanuele Ferrario Prato comproprietà
A Mirco Gasparetto Pisa prestito
A Domenico Girardi Verona prestito
A Pablo Granoche Triestina prestito
A Giuseppe Greco Genoa fine prestito
A Victor Nsofor Obinna Inter definitivo (0 milioni €)[13]
A Marco Petresini Sambonifacese prestito

N.B. In corsivo i giocatori che sono arrivati e successivamente sono ripartiti per altra destinazione.

Sessione invernale (dal 7/1 al 2/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Daniele Molino Cesena fine prestito
D Gennaro Sardo Catania prestito
C Giuseppe Colucci Catania definitivo (0,1 milioni €)[14]
A Stephen Ayodele Makinwa Lazio prestito
A Rodrigo Aparecido da Silva Mezzocorona definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D César Padova prestito
D Daniele Molino Alghero prestito
C Emanuele D'Anna Pisa prestito
C Bogdan Pătrașcu Piacenza fine prestito
C Simone Grippo Piacenza prestito
A Antimo Iunco Salernitana prestito
A Rodrigo Aparecido da Silva Itala San Marco prestito

N.B. In corsivo i giocatori che sono arrivati e successivamente sono ripartiti per altra destinazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
31 agosto 2008, ore 15:00 UTC+1
1ª giornata
Chievo2 – 1
referto
RegginaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Celi

Lecce
14 settembre 2008, ore 15:00 UTC+1
2ª giornata
Lecce2 – 0
referto
ChievoStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Mazzoleni

Genova
21 settembre 2008, ore 20:30 UTC+1
3ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris
Arbitro: Italia Ayroldi

Verona
24 settembre 2008, ore 20:30 UTC+1
4ª giornata
Chievo1 – 1
referto
TorinoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Girardi

Catania
28 settembre 2008, ore 15:00 UTC+1
5ª giornata
Catania1 – 0
referto
ChievoStadio Angelo Massimino
Arbitro: Italia Russo

Verona
5 ottobre 2008, ore 20:30 UTC+1
6ª giornata
Chievo0 – 2
referto
FiorentinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Banti

Verona
19 ottobre 2008, ore 15:00 UTC+1
7ª giornata
Chievo1 – 1
referto
AtalantaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Valeri

Cagliari
26 ottobre 2008, ore 15:00 UTC+1
8ª giornata
Cagliari2 – 0
referto
ChievoStadio Sant'Elia
Arbitro: Italia Brighi

Verona
29 ottobre 2008, ore 20:30 UTC+1
9ª giornata
Chievo1 – 2
referto
LazioStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Bergonzi

Palermo
2 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
10ª giornata
Palermo3 – 0
referto
ChievoStadio Renzo Barbera
Arbitro: Italia Mazzoleni

Verona
9 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
11ª giornata
Chievo0 – 2
referto
JuventusStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Banti

Milano
16 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
12ª giornata
Milan1 – 0
referto
ChievoStadio Giuseppe Meazza
Arbitro: Italia De Marco

Verona
23 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
13ª giornata
Chievo0 – 2
referto
SienaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Ayroldi

Udine
30 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
14ª giornata
Udinese0 – 1
referto
ChievoStadio Friuli
Arbitro: Italia Trefoloni

Verona
6 dicembre 2008, ore 18:00 UTC+1
15ª giornata
Chievo0 – 1
referto
RomaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Morganti

Milano
14 dicembre 2008, ore 15:00UTC+1
16ª giornata
Inter4 – 2
referto
ChievoStadio Giuseppe Meazza
Arbitro: Italia Bergonzi

Verona
21 dicembre 2008, ore 15:00 UTC+1
17ª giornata
Chievo0 – 1
referto
GenoaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Celi

Bologna
11 gennaio 2009, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Bologna1 – 1
referto
ChievoStadio Renato Dall'Ara
Arbitro: Italia Trefoloni

Verona
18 gennaio 2009, ore 15:00 UTC+1
19ª giornata
Chievo2 – 1
referto
NapoliStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Farina

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Calabria
24 gennaio 2009, ore 18:00 UTC+1
20ª giornata
Reggina0 – 1
referto
ChievoStadio Oreste Granillo
Arbitro: Italia Damato

Verona
28 gennaio 2009, ore 20:30 UTC+1
21ª giornata
Chievo1 – 1
referto
LecceStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Bergonzi

Verona
1º febbraio 2009, ore 15:15 UTC+1
22ª giornata
Chievo1 – 1
referto
SampdoriaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Gava

Torino
8 febbraio 2009, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Torino1 – 1
referto
ChievoStadio Olimpico
Arbitro: Italia Trefoloni

Verona
15 febbraio 2009, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Chievo1 – 1
referto
CataniaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Bergonzi

Firenze
22 febbraio 2009, ore 15:00 UTC+1
25ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
ChievoStadio Artemio Franchi
Arbitro: Italia brighi

Bergamo
1º marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Atalanta0 – 2
referto
ChievoStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro: Italia Dondarini

Verona
8 marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
27ª giornata
Chievo1 – 1
referto
CagliariStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Pierpaoli

Roma
15 marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
28ª giornata
Lazio0 – 3
referto
ChievoStadio Olimpico
Arbitro: Italia Girardi

Verona
22 marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
29ª giornata
Chievo1 – 0
referto
PalermoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Damato

Torino
5 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
30ª giornata
Juventus3 – 3
referto
ChievoStadio Olimpico
Arbitro: Italia Mazzoleni

Verona
11 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
31ª giornata
Chievo0 – 1
referto
MilanStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Saccani

Siena
19 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
32ª giornata
Siena0 – 2
referto
ChievoStadio Artemio Franchi
Arbitro: Italia Rosetti

Verona
25 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
33ª giornata
Chievo1 – 2
referto
UdineseStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Celi

Roma
3 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
34ª giornata
Roma0 – 0
referto
ChievoStadio Olimpico
Arbitro: Italia Damato

Verona
10 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
35ª giornata
Chievo2 – 2
referto
InterStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia De Marco

Genova
7 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
36ª giornata
Genoa2 – 2
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris
Arbitro: Italia Tagliavento

Verona
24 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
37ª giornata
Chievo0 – 0
referto
BolognaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Farina

Napoli
31 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
38ª giornata
Napoli3 – 0
referto
ChievoStadio San Paolo
Arbitro: Italia Candussio

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Verona
23 agosto 2008, ore 20:30 UTC+1
Terzo turno
Chievo1 – 2
referto
PadovaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Orsato

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 38 19 3 8 8 15 23 19 5 6 8 20 26 38 8 14 16 35 49 -14
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 0 0 1 1 2 - - - - - - 1 0 0 1 1 2 -1
Totale 20 3 8 9 16 25 19 5 6 8 20 26 39 8 14 17 36 51 -15

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T
Risultato V P N N P P N P P P P P P V P P P N V V N N N N P V N V V N P V P N N N N P
Posizione 5 13 13 13 16 16 16 18 19 18 19 20 20 20 20 20 20 20 19 19 19 19 19 19 19 18 18 16 16 16 16 16 16 16 16 16 16 16

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.
}

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Aldegani, G. G. Aldegani 100000001000
Anastasi, M. M. Anastasi 100000001000
Bentivoglio, S. S. Bentivoglio 23160100024160
Bogdani, E. E. Bogdani 21140100022140
Cesar César 302010004020
Colucci, G. G. Colucci 12120000012120
D'Anna, E. E. D'Anna 9010100010010
Esposito, M. M. Esposito 27030000027030
Farias, D. D. Farias ------------
Ferrario, C. E. C. E. Ferrario ------------
Frey, N. N. Frey 21020000021020
Gasparetto, M. M. Gasparetto ------------
Grippo, S. S. Grippo 200000002000
Italiano, V. V. Italiano 21371100022371
Iunco, A. A. Iunco 11020100012020
Kerlon, Kerlon 400000004000
Langella, A. A. Langella 22241100023241
Luciano, Luciano 34240100035240
Makinwa, S.A. S.A. Makinwa 910000009100
Malagò, M. M. Malagò 12050100013050
Mandelli, D. D. Mandelli 2301021000240102
Mantovani, A. A. Mantovani 3131001000323100
Marcolini, M. M. Marcolini 34540101035550
Morero, S. S. Morero 20182000020182
Moro, F. F. Moro 503000005030
Patrascu, B. B. Pătrașcu 201000002010
Pellissier, S. S. Pellissier 3813301100391430
Pinzi, G. G. Pinzi 3411210000341121
Rigoni, L. L. Rigoni 20160000020160
Sardo, G. G. Sardo 701000007010
Scardina, F. F. Scardina 11001000011001
Sorrentino, S. S. Sorrentino 32-4520000032-4520
Squizzi, L. L. Squizzi 3-4001-2004-600
Yepes, M. M. Yepes 32070000032070

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Dirigente responsabile: Giuseppe Campedelli
  • Responsabile tecnico: Maurizio Costanzi
  • Segretario settore giovanile: Andrea Bernardelli

Scuola Calcio

  • Responsabile tecnico: Flavio Margotto

Area tecnica

  • Responsabile preparatori atletici: Massimo Venturelli
  • Allenatori dei portieri: Carlo Romio, Massimo Costa, Matteo Martini
  • Allenatore Primavera: Paolo Nicolato
  • Allenatore Allievi Nazionali: Flavio Margotto
  • Allenatore Allievi Regionali: Dario Lazzarin
  • Allenatore Giovanissimi Nazionali: Marco Fioretto
  • Allenatore Giovanissimi Regionali: Cristiano Cantarelli
  • Allenatore Esordienti Regionali: Luca Zaffanella
  • Allenatore Esordienti Provinciali: Gianfranco Franchini
  • Allenatore Squadra Pulcini 1998: Giampaolo Girelli
  • Allenatore Squadra Pulcini 1999: Matteo Cont, Claudio Monese

Area sanitaria

  • Medico sociale settore giovanile: Giordano Giordani
  • Fisioterapisti: Simone Foletto, Diego Lavarini, Daniele Moro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Subentrato alla 11ª giornata.
  2. ^ a b c Statistiche Spettatori Serie A 2008-2009, stadiapostcards.com.
  3. ^ Alessandro Ruta, Chievo, l'urlo di Italiano La Reggina cade nel finale, su gazzetta.it, 31 agosto 2008.
  4. ^ Alessandro De Pietro, Chievo, Iachini esonerato La panchina a Di Carlo, su gazzetta.it, 4 novembre 2008.
  5. ^ Pierfrancesco Archetti, Al Napoli non basta Lavezzi Il Chievo si rialza con due rigori, in La Gazzetta dello Sport, 19 gennaio 2009.
  6. ^ Diego Costa, Chievo in salvo Bologna... quasi, su repubblica.it, 24 maggio 2009.
  7. ^ ROSA UFFICIALE A. C. CHIEVOVERONA - STAGIONE 2008/2009, su chievoverona.it. URL consultato il 25 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2009).
  8. ^ a b c d Acquistato durante la sessione estiva di calciomercato, a stagione iniziata.
  9. ^ a b c Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato, a stagione iniziata.
  10. ^ a b c d e Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  11. ^ a b c Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  12. ^ a b c d Serie A, squadra per squadra tutti gli affari conclusi, su calciomalato.blogosfere.it. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  13. ^ a b c d e f g h (EN) Transfer-Übersicht 2008-2009, su transfermarkt.co.uk. URL consultato il 23 febbraio 2009 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2009).
  14. ^ Ciao Quaresma, si riparla di Drogba, in www.gazzetta.it, 3 febbraio 2009. URL consultato il 28 febbraio 2009.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio