Unione Sportiva Lecce 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Lecce vs. Juventus Via del Mare.jpg
Un'immagine della gara interna con la Juventus (7 dicembre 2008)
Stagione 2008-2009
AllenatoreItalia Mario Beretta
Italia Luigi De Canio[1]
All. in secondaItalia Carlo Garavaglia
Italia Paolo Pavese[1]
PresidenteItalia Giovanni Semeraro
Serie A20º posto (retrocesso in B)
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Tiribocchi (36)[2]
Totale: Tiribocchi (37)
Miglior marcatoreCampionato: Tiribocchi (11)[2]
Totale: Tiribocchi (11)
StadioVia del Mare
Abbonati5 703[3]
Maggior numero di spettatori29 658 vs. Milan (9 novembre 2008)[3]
Minor numero di spettatori6 100 vs. Salernitana (23 agosto 2008)
Media spettatori11 867[3]¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 31 maggio 2009

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2008-2009.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritorno in massima serie, la formazione salentina sostituì Papadopulo con Beretta.[4] L'esordio del nuovo tecnico avvenne in Coppa Italia, con l'immediata eliminazione per mano della Salernitana.[5] In campionato i giallorossi ebbero invece una partenza sufficiente, poiché a fronte delle sconfitte esterne con Torino e Inter ottennero successi casalinghi contro Chievo e Cagliari.[6][7][8] Alla sosta di ottobre i pugliesi giunsero invece dopo un pari con la Lazio, agguantato dai romani solamente nel finale di partita.[9] Alcuni passi a vuoto nelle giornate seguenti complicarono la classifica[10][11], sebbene nel mese di gennaio il Lecce riuscì ad espugnare (dopo quasi un anno d'imbattibilità) il campo della Fiorentina: la circostanza corrispose alla prima affermazione in trasferta del campionato per i pugliesi.[12] Il girone di andata fu chiuso al quartultimo posto, con 2 punti di vantaggio sul Torino[13], che rimasero tali dopo lo scontro diretto.[14] In seguito al pareggio di Verona ed alla vittoria sul Siena, la compagine poté vantare 4 lunghezze di margine sui granata[15]; successivamente il Lecce cadde però in crisi di risultati, tanto da venire sorpassato dagli stessi piemontesi sul finire di febbraio.[16]

L'aggravarsi della situazione comportò, poche settimane dopo, l'esonero di Beretta: al suo posto venne chiamato De Canio[17], sconfitto dal Palermo nella gara d'esordio.[18] Malgrado l'assenza di progressi[19][20], la salvezza rimase un obiettivo tangibile anche in primavera a causa dell'esiguo margine mantenuto dal Bologna quartultimo.[21] Grazie ai pareggi colti in casa della Juventus (con la rete del 2-2 segnata in pieno recupero[22]) e tra le mura amiche contro il Napoli, il Lecce si presentò alla sfida con i felsinei (in calendario alla terzultima giornata) con un solo punto di ritardo: l'esito del confronto arrise però agli emiliani che, vincendo per 2-1 oltre il 90', spedirono i salentini all'ultimo posto senza tuttavia infliggere loro la matematica condanna.[23] Il verdetto giunse una settimana più tardi, quando il pari contro la Fiorentina (capace di trovare l'1-1 ad un minuto dalla fine) rese incolmabile il distacco dalla quartultima piazza.[24] Risultata al pari del Napoli la peggior squadra del girone di ritorno — con soli 13 punti raggranellati in 19 giornate —, la compagine leccese salutò la Serie A perdendo con il Genoa e ritrovandosi inchiodata all'ultimo posto in graduatoria.[25]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2008-2009 è Asics, mentre lo sponsor ufficiale è Salento d'Amare (Provincia di Lecce) e Lachifarma.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3º Maglia

Società[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Giovanni Semeraro
  • Vice Presidente: Mario Moroni
  • Amministratore delegato: Claudio Fenucci
  • Amministratori: Alessandro Tondi, Mina Tornese

Area organizzativa

  • Segretario generale: Adolfo Starace
  • Segreteria tecnico sportiva: Giuseppe Mercadante
  • Team manager: Mario Zanotti

Area comunicazione

  • Addetto stampa: Andrea Ferrante

Area marketing

  • Direttore commerciale e marketing: Andrea Micati

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: dott. Giuseppe Palaia
  • Medici sociali: dott. Carlo Pranzo Zaccaria
  • Fisioterapista: Paolo Barbero
  • Massaggiatori: Alessandro Donato, Graziano Fiorita, Luca Laudisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e ruoli aggiornati al 5 marzo 2009.[26]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Antonio Rosati
2 Italia D Guglielmo Stendardo[27]
3 Italia D Tiziano Polenghi
4 Italia D Marcello Cottafava[28]
4 Brasile C Edinho[29]
5 Mali D Souleymane Diamoutene[30]
6 Brasile D Angelo
7 Italia C Andrea Zanchetta (C)
8 Italia C Gianni Munari
9 Italia A Daniele Cacia
10 Italia C Fabio Caserta
11 Argentina A José Ignacio Castillo
13 Venezuela A Frank Feltscher[30]
14 Brasile D Fabiano
15 Francia D Hemza Mihoubi
16 Italia D Andrea Esposito
18 Uruguay C Guillermo Giacomazzi
N. Ruolo Giocatore
19 Italia C Luca Ariatti
20 Italia C Giuseppe Vives
21 Italia C Andrea Ardito
22 Italia P Davide Petrachi
23 Italia D Raffaele Schiavi
24 Paraguay C Daniel Eduardo Raschle
25 Costa d'Avorio A Cédric Konan
29 Brasile A Leonardo[30]
30 Portogallo D Antunes
35 Senegal A Papa Waigo[29]
40 Italia D Alberto Giuliatto
41 Italia D Gianmarco Ingrosso
70 Russia C Viktor Igorevič Budjanskij[30]
77 Serbia D Dušan Basta[27]
81 Grecia A Dīmītrios Papadopoulos[31]
90 Italia A Simone Tiribocchi
99 Italia P Francesco Benussi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Davide Petrachi Melfi fine prestito
D Vitorino Antunes Roma prestito
D Alessandro Camisa Sambenedettese fine prestito
D Alessio Carteni CuoioCappiano fine prestito
D Mattia Conte Lanciano fine prestito
D Fabio Antonio Romeo Giacomense fine prestito
D Guglielmo Stendardo Lazio prestito
C Cristian Antonio Agnelli Benevento fine prestito
C Dušan Basta Udinese prestito
C Viktor Igorevič Budjanskij Udinese prestito
C Fabio Caserta Palermo definitivo
C Frank Feltscher Grasshoppers definitivo
C Gianluca Frontino Grasshoppers prestito
C Francesco Giorgetti Lanciano fine prestito
C Davide Giorgino Sambenedettese fine prestito
C Stefano Mandorino Scafatese fine prestito
C Blažej Vaščák Cesena fine prestito
C Carlo Vicedomini Lanciano fine prestito
A Daniele Cacia Piacenza comproprietà
A Giuseppe Caccavallo Martina fine prestito
A José Ignacio Castillo Pisa definitivo
A Leonardo Internacional prestito
A Italo Mattioli Legnano fine prestito
D Antonello Tabacco Pescara prestito
A Antonio De Matteis Pescara prestito
A Victor Irineu De Souza Pescara fine prestito
D Stefano Blaiotta Padova prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ugo Gabrieli Poggibonsi prestito
D Alessandro Camisa svincolato
D Alessio Carteni Grottaglie prestito
D Mattia Conte Gubbio prestito
D Marcello Cottafava Triestina definitivo
D Fabio Franceschini Giacomense prestito
D Fabio Antonio Romeo Varese prestito
C Cristian Antonio Agnelli Sorrento prestito
C Drissa Diarra Bellinzona prestito
C Francesco Giorgetti Mezzocorona prestito
C Davide Giorgino Taranto prestito
C Anej Lovrečič Celje definitivo
C Matteo Legittimo Pistoiese prestito
C Stefano Mandorino Manfredonia prestito
C Jaime Valdés svincolato
C Carlo Vicedomini Crotone prestito
A Elvis Abbruscato Torino risoluzione comp.
A Patrik Bordon Koper prestito
A Giuseppe Caccavallo Sorrento prestito
A Daniele Corvia Siena fine prestito
A Italo Mattioli Foggia comproprietà
A Vittorio Triarico Tateo Crotone prestito

N.B. In corsivo i giocatori che sono arrivati e successivamente sono ripartiti per altra destinazione.

Operazioni tra le sessioni di mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Dīmītrios Papadopoulos svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Blažej Vaščák Teplice prestito

Sessione invernale (dal 7/1 al 2/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Mattia Conte Gubbio fine prestito
C Edinho Internacional definitivo
C Matteo Legittimo Pistoiese fine prestito
C Stefano Mandorino Manfredonia fine prestito
C Carlo Vicedomini Crotone fine prestito
A Giuseppe Caccavallo Sorrento fine prestito
C Jorge Miguel Ortega Salinas Tacuary definitivo
C Papa Waigo Fiorentina prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Mattia Conte Venezia prestito
D Souleymane Diamoutene Roma prestito
C Viktor Igorevič Budjanskij Udinese fine prestito
C Matteo Legittimo Paganese prestito
C Stefano Mandorino Celano prestito
C Carlo Vicedomini Juve Stabia prestito
A Giuseppe Caccavallo Celano prestito
A Leonardo Internacional fine prestito

N.B. In corsivo i giocatori che sono arrivati e successivamente sono ripartiti per altra destinazione.

Operazioni successive alla sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Frank Feltscher Bellinzona prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
31 agosto 2008, ore 15:00 UTC+1
1ª giornata
Torino3 – 0
referto
LecceStadio Olimpico (17.276 spett.)
Arbitro: Italia Gervasoni

Lecce
14 settembre 2008, ore 15:00 UTC+1
2ª giornata
Lecce2 – 0
referto
ChievoStadio Via del Mare (7.862 spett.)
Arbitro: Italia Mazzoleni

Lecce
21 settembre 2008, ore 15:00 UTC+1
3ª giornata
Lecce1 – 1
referto
SienaStadio Via del Mare (8.514 spett.)
Arbitro: Italia Romeo

Milano
24 settembre 2008, ore 20:30 UTC+1
4ª giornata
Inter1 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Meazza (43.636 spett.)
Arbitro: Italia Bergonzi

Lecce
28 settembre 2008, ore 15:00 UTC+1
5ª giornata
Lecce2 – 0
referto
CagliariStadio Via del Mare (8.068 spett.)
Arbitro: Italia Pinzani

Roma
4 ottobre 2008, ore 18:00 UTC+1
6ª giornata
Lazio1 – 1
referto
LecceStadio Olimpico
Arbitro: Italia Pierpaoli

Lecce
19 ottobre 2008, ore 15:00 UTC+1
7ª giornata
Lecce2 – 2
referto
UdineseStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Gervasoni

Reggio Calabria
26 ottobre 2008, ore 15:00 UTC+1
8ª giornata
Reggina2 – 0
referto
LecceStadio Oreste Granillo
Arbitro: Italia Russo

Lecce
29 ottobre 2008, ore 20:30 UTC+1
9ª giornata
Lecce1 – 1
referto
PalermoStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Tommasi

Bergamo
2 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
10ª giornata
Atalanta0 – 0
referto
LecceStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro: Italia Marelli

Lecce
9 novembre 2008, ore 20:30 UTC+1
11ª giornata
Lecce1 – 1
referto
MilanStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Bergonzi

Genova
16 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
12ª giornata
Sampdoria3 – 2
referto
LecceStadio Luigi Ferraris
Arbitro: Italia Trefoloni

Lecce
23 novembre 2008, ore 15:00 UTC+1
13ª giornata
Lecce0 – 3
referto
RomaStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Gervasoni

Catania
29 novembre 2008, ore 18:00 UTC+1
14ª giornata
Catania1 – 1
referto
LecceStadio Angelo Massimino
Arbitro: Italia Dondarini

Lecce
7 dicembre 2008, ore 15:00 UTC+1
15ª giornata
Lecce1 – 2
referto
JuventusStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Pierpaoli

Napoli
13 dicembre 2008, ore 20:30 UTC+1
16ª giornata
Napoli3 – 0
referto
LecceStadio San Paolo
Arbitro: Italia Valeri

Lecce
21 dicembre 2008, ore 15:00 UTC+1
17ª giornata
Lecce0 – 0
referto
BolognaStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Morganti

Firenze
11 gennaio 2009, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Fiorentina1 – 2
referto
LecceStadio Artemio Franchi
Arbitro: Italia Mazzoleni

Lecce
18 gennaio 2009, ore 15:00 UTC+1
19ª giornata
Lecce0 – 2
referto
GenoaStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Pinzani

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
25 gennaio 2009, ore 15:00 UTC+1
20ª giornata
Lecce3 – 3
referto
TorinoStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Trefoloni

Verona
28 gennaio 2009, ore 20:30 UTC+1
21ª giornata
Chievo1 – 1
referto
LecceStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Italia Bergonzi

Siena
1º febbraio 2009, ore 15:15 UTC+1
22ª giornata
Siena1 – 2
referto
LecceStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro: Italia Brighi

Lecce
7 febbraio 2009, ore 18:00 UTC+1
23ª giornata
Lecce0 – 3
referto
InterStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Tagliavento

Cagliari
15 febbraio 2009, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Cagliari2 – 0
referto
LecceStadio Sant'Elia
Arbitro: Italia Stefanini

Lecce
22 febbraio 2009, ore 15:00 UTC+1
25ª giornata
Lecce0 – 2
referto
LazioStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Gervasoni

Udine
1º marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Udinese2 – 0
referto
LecceStadio Friuli
Arbitro: Italia Velotto

Lecce
8 marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
27ª giornata
Lecce0 – 0
referto
RegginaStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Gava

Palermo
15 marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
28ª giornata
Palermo5 – 2
referto
LecceStadio Renzo Barbera (30.000 spett.)
Arbitro: Italia Dondarini

Lecce
22 marzo 2009, ore 15:00 UTC+1
29ª giornata
Lecce2 – 2
referto
AtalantaStadio Via del Mare (7.500 spett.)
Arbitro: Italia Celi

Milano
5 aprile 2009, ore 20:30 UTC+1
30ª giornata
Milan2 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Meazza (San Siro) (53.000 spett.)
Arbitro: Italia Farina

Lecce
11 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
31ª giornata
Lecce1 – 3
referto
SampdoriaStadio Via del Mare (12.232 spett.)
Arbitro: Italia Dondarini

Roma
19 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
32ª giornata
Roma3 – 2
referto
LecceStadio Olimpico (30.000 spett.)
Arbitro: Italia Mazzoleni

Lecce
26 aprile 2009, ore 15:00 UTC+1
33ª giornata
Lecce2 – 1
referto
CataniaStadio Via del Mare (9.000 spett.)
Arbitro: Italia Gervasoni

Torino
3 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
34ª giornata
Juventus2 – 2
referto
LecceOlimpico (11.000 spett.)
Arbitro: Italia Gava

Lecce
10 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
35ª giornata
Lecce1 – 1
referto
NapoliStadio Via del Mare (15.000 spett.)
Arbitro: Italia Pierpaoli

Bologna
17 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
36ª giornata
Bologna2 – 1
referto
LecceStadio Renato Dall'Ara (25.000 spett.)
Arbitro: Italia Orsato

Lecce
24 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
37ª giornata
Lecce1 – 1
referto
FiorentinaStadio Via del Mare (5.000 spett.)
Arbitro: Italia Gava

Genova
31 maggio 2009, ore 15:00 UTC+1
38ª giornata
Genoa4 – 1
referto
LecceStadio Luigi Ferraris (29.000 spett.)
Arbitro: Italia Tozzi

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
23 agosto 2008, ore 18:30 UTC+1
Terzo turno
Lecce0 – 1SalernitanaStadio Via del Mare
Arbitro: Italia Valeri

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 31 maggio 2009.[32]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale Gf Gs D.R.
G V N P G V N P G V N P
Scudetto.svg Serie A 30 19 3 10 6 19 2 5 12 38 5 15 18 37 67 −30
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 −1
Totale - 20 3 10 7 19 2 5 12 39 5 15 19 37 68 −31

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C C T C T C T C T C T C T C T C T C C T T C T C T C T C T C T C T C T C T
Risultato P V N P V N N P N N N P P N P P N V P N N V P P P P N P N P P P V N N P N P
Posizione 20 14 14 15 11 13 11 13 12 13 12 16 17 16 16 17 18 16 17 17 17 16 17 17 18 19 19 19 19 19 19 19 19 19 19 20 19 20

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Angelo Ângelo 10---1---11---
Antunes, V. V. Antunes 10-2-----10-2-
Ardito, A. A. Ardito 14-1-1-1-15-2-
Ariatti, L. L. Ariatti 31-611---32-61
Basta, D. D. Basta 7-------7---
Benussi, F. F. Benussi 34---1-1--35-1--
Budjanskij, V.I. V.I. Budjanskij 4-1-----4-1-
Cacia, D. D. Cacia 2222-1---2322-
Caserta, F. F. Caserta 3357-1---3457-
Castillo, J.I. J.I. Castillo 3072-1---3172-
Cottafava, M. M. Cottafava ------------
Diamoutene, S. S. Diamoutene 8-3-1---9-3-
Edinho, Edinho 14-2-----14-2-
Esposito, A. A. Esposito 2816-----2816-
Fabiano, Fabiano 33-101----33-101
Feltscher, F. F. Feltscher ------------
Giacomazzi, G. G. Giacomazzi 302143----302143
Giuliatto, A. A. Giuliatto 20-3-1---21-3-
Ingrosso, G. G. Ingrosso 1-1-----1-1-
Konan, A. A. Konan 1315-1---1415-
Leonardo, Leonardo ------------
Mihoubi, H. H. Mihoubi ------------
Munari, G. G. Munari 2542-1---2642-
Papa Waigo, Papa Waigo 6-3-----6-3-
Papadopoulos, D. D. Papadopoulos 14111----14111
Petrachi, D. D. Petrachi ------------
Polenghi, T. T. Polenghi 26-4-----26-4-
Raschle, D. E. D. E. Raschle ------------
Rosati, A. A. Rosati 4-------4---
Schiavi, R. R. Schiavi 13-5-1---14-5-
Stendardo, G. G. Stendardo 21-3-----21-3-
Tiribocchi, S. S. Tiribocchi 36115-1---37115-
Vives, G. G. Vives 3142-1---3242-
Zanchetta, A. A. Zanchetta 2419-----2419-

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Subentrato alla 28ª giornata.
  2. ^ a b Panini, p. 403.
  3. ^ a b c (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2008-2009, su stadiapostcards.com.
  4. ^ Giuseppe Calvi, Beretta si presenta a Lecce "Occasione colta al volo", su gazzetta.it, 24 agosto 2008.
  5. ^ Tonio De Giorgi, Delusione Lecce: ko con la Salernitana, in la Repubblica, 24 agosto 2008, p. 18.
  6. ^ Rosina illumina i granata Tre gol al Lecce, il Torino c'è, su repubblica.it, 31 agosto 2008.
  7. ^ Lecce, tre punti nella prima in casa Chievo lento ed evanescente, su repubblica.it, 14 settembre 2008.
  8. ^ Il Cagliari crolla anche a Lecce, per i sardi è profondo rosso, su repubblica.it, 28 settembre 2008.
  9. ^ La Lazio a un passo dal tracollo, Inzaghi rimedia in extremis, su repubblica.it, 4 ottobre 2008.
  10. ^ Manlio Galimi, Doppio rigore di Corradi, in la Repubblica, 27 ottobre 2008, p. 44.
  11. ^ Stefano Zaino, Cassano scatenato, che gol, in la Repubblica, 17 novembre 2008, p. 42.
  12. ^ La Fiorentina sconfitta dal Lecce dice addio al quarto posto, su repubblica.it, 18 gennaio 2009.
  13. ^ Panini, p. 357.
  14. ^ Giuseppe Calvi, Il Torino risorge a Lecce, in La Gazzetta dello Sport, 26 gennaio 2009.
  15. ^ Lecce in 10, ma il Siena non passa Tre punti d'oro per Beretta, su repubblica.it, 1º febbraio 2009.
  16. ^ Giacomo Loi, Lazio, un calcio alla crisi Il Lecce si ferma sul palo, su repubblica.it, 22 febbraio 2009.
  17. ^ Il Lecce ha deciso Via Beretta, arriva De Canio, su repubblica.it, 9 marzo 2009.
  18. ^ Massimo Norrito, Palermo, 5 gol per fare pace, in la Repubblica, 16 marzo 2009, p. 41.
  19. ^ Giuliano Foschini, Atalanta vicina al colpo, in la Repubblica, 23 marzo 2009, p. 50.
  20. ^ Fabrizio Bocca, Totti da record e arbitro, Roma in corsa, in la Repubblica, 20 aprile 2009, p. 43.
  21. ^ Emiliano Pozzoni, Lecce, 3 punti per sperare Tiribocchi-Munari decisivi, su gazzetta.it, 3 maggio 2009.
  22. ^ Emanuele Gamba, Caos Juve, in la Repubblica, 4 maggio 2009, p. 38.
  23. ^ Diego Costa, Bologna fortunato Lecce, amara B-effa, su repubblica.it, 17 maggio 2009.
  24. ^ Livia Taglioli, 1-1 al 90': gioia Fiorentina, Lecce retrocesso in B, su gazzetta.it, 24 maggio 2009.
  25. ^ Gessi Adamoli, Milito saluta il Genoa con due gol, in la Repubblica, 1º giugno 2009, p. 43.
  26. ^ ROSA UFFICIALE U.S. LECCE - STAGIONE 2008/2009, su uslecce.it. URL consultato il 5 marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2010).
  27. ^ a b Acquistato durante la sessione estiva di mercato, a stagione in corso.
  28. ^ Ceduto durante la sessione estiva di mercato, a stagione in corso.
  29. ^ a b Acquistato durante la sessione invernale di mercato.
  30. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale di mercato.
  31. ^ Acquistato tra le due sessioni di mercato, in qualità di svincolato
  32. ^ Panini, p. 317.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio