Unione Sportiva Lecce 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Stagione 2019-2020
AllenatoreItalia Fabio Liverani
All. in secondaItalia Manuel Coppola
PresidenteItalia Saverio Sticchi Damiani
Serie A15º posto (in corso)
Coppa ItaliaQuarto turno
Maggiori presenzeCampionato: Gabriel, Lucioni, Rossettini (14)
Totale: Gabriel, Lucioni, Rossettini (15)
Miglior marcatoreCampionato: Mancosu (5)
Totale: Lapadula (6)
StadioVia del Mare (40 670, di cui 31 533 omologati[1])
Abbonati18 662[2][3]
Maggior numero di spettatori26 591 vs Juventus
(26 ottobre 2019)[4]
Minor numero di spettatori21 664 vs Napoli
(22 settembre 2019)[4]
Dati aggiornati al 4 dicembre 2019

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2019-2020.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ottenuta la promozione dal torneo cadetto, il Lecce torna a calcare le scene della Serie A dopo sette anni.[5] L'allenatore Fabio Liverani è confermato in panchina per il terzo anno di fila.[6] L'entusiasmo del pubblico salentino è confermato dai 18 662 abbonamenti sottoscritti, cifra record per il club leccese, che batte di gran lunga il primato che resisteva dalla stagione 1985-1986, quella dell'esordio dei giallorossi in massima serie[2].

L'esordio ufficiale della stagione 2019-20 avviene nel terzo turno di Coppa Italia, con i giallorossi che eliminano la Salernitana[7]; la squadra giallorossa viene poi eliminata da questa competizione al turno successivo dalla SPAL. Sconfitto all'esordio in campionato al Meazza contro l'Inter (4-0), il Lecce è battuto anche nella gara seguente, quella dell'esordio casalingo in campionato, contro il Verona (0-1). La prima vittoria in campionato arriva il 16 settembre, alla terza giornata in casa del Torino (1-2). Dopo un'altra sconfitta interna, il Lecce si ripete fuori casa, dove vince la seconda gara di fila, imponendosi per 3-1 sul campo della SPAL. In questa partita Marco Mancosu, il capitano giallorosso, con una doppietta (entrambi i gol su calcio di rigore), eguaglia Luis Muriel, anch'egli, nel 2011-2012, a segno con il Lecce in tre giornate consecutive in massima serie[8]. Prima di Mancosu, l'unico giocatore del Lecce ad aver realizzato almeno quattro gol nelle prime cinque giornate di Serie A era stato Valeri Božinov (4 gol nelle prime 3 partite) nel 2004-2005; inoltre con questa partita, per la prima volta in Serie A, la squadra giallorossa ha vinto due delle prime tre trasferte[8]. Il primo punto dei salentini al Via del Mare data al 26 ottobre, alla nona giornata, contro la capolista Juventus (1-1), fermata dopo cinque vittorie consecutive. Il 3 novembre 2019, con il pareggio interno per 2-2 contro il Sassuolo, la serie di pareggi consecutivi del Lecce in massima divisione si allunga a quattro partite, evento accaduto solo nell'aprile 1989[9], serie di partite patte che fecero parte di una serie di otto risultati utili consecutivi; la striscia si interrompe alla giornata successiva, all'Olimpico di Roma, nella discussa partita contro la Lazio[10].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Come sponsor tecnico per la stagione 2019-2020 è confermato il marchio M908, autoprodotto.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza maglia

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

ORGANI DI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO

Consiglio di amministrazione[11]

  • Presidente: Saverio Sticchi Damiani
  • Vicepresidenti: Alessandro Adamo e Corrado Liguori
  • Amministratori: Dario Carofalo, Silvia Carofalo, Salvatore De Vitis, Paola Del Brocco, Maria Rosaria Olive, Alessandro Onorato.

Collegio sindacale[12]

  • Presidente: Giuseppe Tamborrino
  • Sindaci effettivi: Lauretana Fasano, Domenico Massimo Mangiameli
  • Sindaci supplenti: Giuseppe Quarta, Giovanni Santoro

MANAGEMENT[11]

  • Direttore Generale: Dott. Giuseppe Mercadante
  • Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo: Dott.ssa Chiara Carrozzo
  • Responsabile Area Legale: Avv. Domenico Zinnari
  • Direttore Sportivo: Sig. Mauro Meluso
  • Team Manager: Dott. Claudio Vino
  • Coordinatore Settore Giovanile: Sig. Gennaro Delvecchio
  • Segretario Sportivo: Dott. Rosario Imparato
  • Segretario Settore Giovanile: Sig. Gianluca De Pascalis
  • Responsabile Biglietteria e Vice Delegato Sicurezza: Sig.ra Angelica De Mitri
  • Delegato Sicurezza e Stadium Manager: Dott. Donato Provenzano
  • Responsabile Comunicazione: Dott. Andrea Ferrante
  • Responsabile Marketing: Dott. Andrea Micati
  • Amministrazione: Rag. Alessandro Tondi
  • Slo: Avv. Giovanni Apollonio
  • Fotografo Ufficiale: Sig. Marco Lezzi

STAFF TECNICO[13]

  • Allenatore: Fabio Liverani
  • Allenatore in seconda: Manuel Coppola
  • Collaboratori tecnici: Cesare Bovo, Federico Fabellini
  • Preparatori dei portieri: Luigi Sassanelli
  • Preparatori atletici: Maurizio Cantarelli, Alessandro Bulfoni
  • Match Analyst: Giuseppe Cappello
  • Responsabile Sanitario: Giuseppe Palaia
  • Medici Sociali: Giuseppe Congedo, Francesco Marti, Antonio Tondo
  • Massofisioterapisti: Graziano Fiorita, Francesco Soda
  • Fisioterapisti: Marco Camassa, Emilio Meucci
  • Osteopata: Danilo Franco
  • Responsabile magazziniere: Giovanni Fasano
  • Magazzinieri: Pasquale Quarta, Roberto Raho

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 2 settembre 2019.[14]

In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

N. Ruolo Giocatore
2 Italia D Davide Riccardi
3 Colombia D Brayan Vera
4 Italia C Jacopo Petriccione
5 Italia D Fabio Lucioni
6 Romania D Romario Benzar
7 Paesi Bassi C Thom Haye
8 Italia C Marco Mancosu (capitano)
9 Italia A Gianluca Lapadula
10 Italia A Filippo Falco
11 Ucraina C Jevhen Šachov
13 Italia D Luca Rossettini
14 Croazia D Luka Dumančić
16 Italia D Biagio Meccariello
17 Brasile A Diego Farias
18 Italia D Roberto Pierno
19 Italia A Andrea La Mantia
20 Lituania A Edgaras Dubickas
N. Ruolo Giocatore
21 Brasile P Gabriel
22 Italia P Mauro Vigorito
23 Italia C Andrea Tabanelli
25 Italia D Antonino Gallo
27 Italia D Marco Calderoni
28 Italia D Riccardo Fiamozzi
29 Italia D Andrea Rispoli
30 Senegal A Khouma El Babacar
32 Senegal A Simone Lo Faso
34 Italia C Sergio Maselli
37 Slovenia C Žan Majer
39 Italia D Cristian Dell'Orco
77 Grecia C Panagiōtīs Tachtsidīs
85 RD del Congo C Giannelli Imbula
95 Italia P Marco Bleve
97 Italia P Gianmarco Chironi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Come avvenuto nell'estate precedente, la dirigenza innesta vari elementi nell'ossatura della squadra che ha ottenuto la promozione. Perso Lorenzo Venuti, tornato alla Fiorentina per fine prestito, nel Salento arrivano, tra gli altri, oltre al portiere Gabriel, prelevato dal Perugia, e Cristian Dell'Orco, in prestito dal Sassuolo, anche Jevhen Šachov, Romario Benzar e Giannelli Imbula, provenienti da campionati esteri, e elementi con esperienza in Serie A quali Andrea Rispoli, Luca Rossettini, Gianluca Lapadula, Diego Farias e, l'ultimo giorno della sessione estiva di calciomercato, Khouma El Babacar.

Fonte: Transfermarkt

Sessione estiva (dall'1/7 al 2/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Gabriel Perugia definitivo
P Gianmarco Chironi Virtus Verona fine prestito
D Romario Benzar FCSB definitivo
D Biagio Meccariello Brescia definitivo
D Brayan Vera Itagui Leones definitivo
D Antonino Gallo Palermo svincolato
D Luca Rossettini Genoa definitivo
D Luka Dumančić Juve Stabia fine prestito
D Cristian Dell'Orco Sassuolo prestito con diritto di riscatto
D Andrea Rispoli Palermo svincolato
C Giannelli Imbula Stoke City prestito con diritto e obbligo di riscatto
C Panagiotis Tachtsidis Nottingham Forest definitivo
C Jevhen Šachov PAOK svincolato
C Giuseppe Maimone Monopoli fine prestito
C Radoslav Tsonev Viterbese fine prestito
A Khouma El Babacar Sassuolo prestito con diritto di riscatto
A Diego Farias Cagliari prestito con obbligo di riscatto
A Gianluca Lapadula Genoa prestito con diritto di riscatto
A Simone Lo Faso Palermo svincolato
A Edgaras Dubickas Sicula Leonzio fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Joakim Milli Monopoli prestito
D Antonio Marino Venezia svincolato
D Cesare Bovo fine carriera
D Lorenzo Venuti Fiorentina fine prestito
C Pedro Costa Ferreira Teramo definitivo
C Luca Di Matteo Teramo svincolato
C Manuel Scavone Parma fine prestito
C Andrea Arrigoni Teramo svincolato
A Salvatore Caturano Virtus Entella definitivo
A Davide Cavaliere - risoluzione consensuale del contratto
A Simone Palombi Lazio fine prestito
A Stefano Pettinari Trapani prestito con diritto di opzione
A Andrea Saraniti L.R. Vicenza prestito
A Marco Tumminello Atalanta fine prestito
A Mattia Felici Palermo prestito

Trasferimenti tra le due sessioni di calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Cessioni
R. Nome a Modalità
C Thom Haye - risoluzione consensuale del contratto

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2019-2020.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
26 agosto 2019, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Inter4 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Meazza (64,188[4] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Lecce
1º settembre 2019, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Lecce0 – 1
referto
VeronaStadio Ettore Giardiniero - Via del Mare (24,418[4] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Torino
16 settembre 2019, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Torino1 – 2
referto
LecceStadio Olimpico Grande Torino (21,620[4] spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Lecce
22 settembre 2019, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Lecce1 – 4
referto
NapoliStadio Via del Mare (21,644[4] spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Ferrara
25 settembre 2019, ore 21:00 CEST
5ª giornata
SPAL1 – 3
referto
LecceStadio Paolo Mazza (13,292[4] spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Lecce
29 settembre 2019, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Lecce0 – 1
referto
RomaVia del Mare (26,044[4] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Bergamo
6 ottobre 2019, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Atalanta3 – 1
referto
LecceGewiss Stadium (20,771[4] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Milano
20 ottobre 2019, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Milan2 – 2
referto
LecceStadio Giuseppe Meazza (48,703[4] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Lecce
26 ottobre 2019, ore 15:00 CET
9ª giornata
Lecce1 – 1
referto
JuventusStadio Via del Mare (26,591[4] spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Genova
30 ottobre 2019, ore 21:00 CET
10ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
LecceStadio Luigi Ferraris (18,685[4] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Lecce
3 novembre 2019, ore 15:00 CET
11ª giornata
Lecce2 – 2
referto
SassuoloStadio Via del Mare (22,087[4] spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Roma
10 novembre 2019, ore 15:00 CET
12ª giornata
Lazio4 – 2
referto
LecceStadio Olimpico (40,000[4] spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Lecce
25 novembre 2019, ore 15:00 CET
13ª giornata
Lecce2 – 2
referto
CagliariStadio Via del Mare (21,435[4] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Firenze
30 novembre 2019, ore 20:45 CET
14ª giornata
Fiorentina0 – 1
referto
LecceStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Lecce
8 dicembre 2019, ore 12:30 CET
15ª giornata
Lecce – 
referto
GenoaStadio Via del Mare

Brescia
14 dicembre 2019, ore 15:00 CET
16ª giornata
Brescia – 
referto
LecceStadio Mario Rigamonti

Lecce
22 dicembre 2019, ore 15:00 CET
17ª giornata
Lecce – 
referto
BolognaStadio Via del Mare

Lecce
5 gennaio 2020, ore 15:00 CET
18ª giornata
Lecce – 
referto
UdineseStadio Via del Mare

Parma
12 gennaio 2020, ore CET
19ª giornata
Parma – 
referto
LecceStadio Ennio Tardini

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
19 gennaio 2020, ore 18:00 CET
20ª giornata
Lecce – 
referto
InterStadio Via del Mare

Verona
26 gennaio 2020, ore CET
21ª giornata
Verona – 
referto
LecceStadio Marcantonio Bentegodi

Lecce
2 febbraio 2020, ore 15:00 CET
22ª giornata
Lecce – 
referto
TorinoStadio Via del Mare

Napoli
9 febbraio 2020, ore CET
23ª giornata
Napoli – 
referto
LecceStadio San Paolo

Lecce
16 febbraio 2020, ore CET
24ª giornata
Lecce – 
referto
SPALStadio Via del Mare

Roma
23 febbraio 2020, ore CET
25ª giornata
Roma – 
referto
LecceStadio Olimpico

Lecce
1º marzo 2020, ore CET
26ª giornata
Lecce – 
referto
AtalantaStadio Via del Mare

Lecce
8 marzo 2020, ore CET
27ª giornata
Lecce – 
referto
MilanStadio Via del Mare

Torino
15 marzo 2020, ore CET
28ª giornata
Juventus – 
referto
LecceAllianz Stadium

Lecce
22 marzo 2020, ore CET
29ª giornata
Lecce – 
referto
SampdoriaStadio Via del Mare

Reggio Emilia
5 aprile 2020, ore CEST
30ª giornata
Sassuolo – 
referto
LecceMapei Stadium - Città del Tricolore

Lecce
11 aprile 2020, ore CEST
31ª giornata
Lecce – 
referto
LazioStadio Via del Mare

Cagliari
19 aprile 2020, ore CEST
32ª giornata
Cagliari – 
referto
LecceSardegna Arena

Lecce
22 aprile 2020, ore CEST
33ª giornata
Lecce – 
referto
FiorentinaStadio Via del Mare

Genova
26 aprile 2020, ore CEST
34ª giornata
Genoa – 
referto
LecceStadio Luigi Ferraris

Lecce
3 maggio 2020, ore CEST
35ª giornata
Lecce – 
referto
BresciaStadio Via del Mare

Bologna
10 maggio 2020, ore CEST
36ª giornata
Bologna – 
referto
LecceStadio Renato Dall'Ara

Udine
17 maggio 2020, ore CEST
37ª giornata
Udinese – 
referto
LecceStadio Friuli

Lecce
24 maggio 2020, ore CEST
38ª giornata
Lecce – 
referto
ParmaStadio Via del Mare

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020.
Lecce
18 agosto 2019, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Lecce4 – 0
referto
SalernitanaStadio Via del Mare
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Ferrara
4 dicembre 2019, ore 18:00 CEST
Quarto turno
SPAL5 – 1
referto
LecceStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Giua (Olbia)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 dicembre 2019.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 0 6 0 3 3 6 11 8 3 2 3 12 16 14 3 5 6 18 27 -9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 4 0 1 0 0 1 1 5 2 1 0 1 5 5 0
Totale - 7 1 3 3 10 11 9 3 2 4 13 21 16 4 5 7 23 32 -9

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T T C
Risultato P P V P V P P N N N N P N V
Posizione 20 19 18 18 14 17 18 17 16 16 16 16 17 15

Fonte: Serie A – Classifica, su legaseriea.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

Tra parentesi sono indicati gli autogol.

Giocatore Scudetto.svg Serie A Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Babacar, K. K. Babacar 10110000010110
Benzar, R. R. Benzar 300010004000
Bleve, M. M. Bleve 000000000000
Calderoni, M. M. Calderoni 13330100014330
Chironi, G. G. Chironi 000000000000
Dell'Orco, C. C. Dell'Orco 200020004000
Dubickas, E. E. Dubickas 100010002000
Dumancic, L. L. Dumancic 000000000000
Falco, F. F. Falco 10100110011200
Farias, D. D. Farias 811110009111
Fiamozzi, R. R. Fiamozzi 000010001000
Gabriel, Gabriel 14-2710100015-2710
Gallo, A. A. Gallo 000000000000
Haye, T. T. Haye 000000000000
Imbula, G. G. Imbula 300011104110
La Mantia, A. A. La Mantia 720010008200
Lapadula, G. G. Lapadula 10441220012641
Lo Faso, S. S. Lo Faso 000010001000
Lucioni, F. F. Lucioni 14140100015140
Majer, Ž. Ž. Majer 11030210013130
Mancosu, M. M. Mancosu 12520000012520
Maselli, S. S. Maselli 000010001000
Meccariello, B. B. Meccariello 601000006010
Petriccione, J. J. Petriccione 12040200014040
Pierno, R. R. Pierno 000000000000
Riccardi, D. D. Riccardi 100020003000
Rispoli, A. A. Rispoli 12040100013040
Rossettini, L. L. Rossettini 14050100015050
Šachov, J. J. Šachov 901000009010
Tabanelli, A. A. Tabanelli 9020100010020
Tachtsidīs, P. P. Tachtsidīs 11011100012011
Vera, B. B. Vera 200010003000
Vigorito, M. M. Vigorito 00001-5001-500

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Tratto dal sito ufficiale[15]

MANAGEMENT

  • Direttore: Gennaro Delvecchio
  • Segretario: Gianluca De Pascalis
  • Responsabile Medico/Sanitario: Dott. Ciro Del Coco
  • Medico Sociale: Dott. Mauro Del Coco
  • Medico Sociale: Dott. Gabriele De Masi De Luca
  • Medico Sociale: Dott. Antonio Marzo
  • Medico Sociale: Dott. Marcello Mazzotta
  • Fisioterapista: Simone Donato
  • Fisioterapista: Michele Orlandini
  • Fisioterapista: Alessio Trombetta
  • Fisioterapista: Alessio Volpe
  • Match Analyst: Ernesto Bruno
  • Tutor scolastico: Giovanni Apollonio
  • Magazziniere: Paolo Micelli
  • Dirigente Accompagnatore: Massimiliano Dell'Anna
  • Dirigente Accompagnatore: Antonio Sorino
  • Dirigente Accompagnatore: Marco Geusa
  • Dirigente Accompagnatore: Giuspeppe Nucci
  • Dirigente Accompagnatore: Gianpiero Tundo
  • Dirigente Accompagnatore: Giovanni Apollonio

Staff Tecnico

  • Primavera
    • Allenatore: Sebastiano Siviglia
    • Collaboratore Tecnico: Stefano Melissano
    • Collaboratore Tecnico: Alessandro Zinnari
    • Preparatore Atletico: Paolo Redavid
  • Under-17
    • Allenatore: Primo Maragliulo
    • Collaboratore Tecnico: Luca Renna
    • Preparatore Atletico: Raffaele Tumolo
  • Under-16
    • Allenatore: Simone Schipa
    • Collaboratore Tecnico: Antonio Manni
    • Preparatore Atletico: De Pascalis Alberto
  • Under-15
    • Allenatore: Vincenzo Mazzeo
  • Collaboratore Tecnico: Fabio Marrocco
  • Preparatore Atletico: Paolo Fontò
  • Giovanissimi
    • Allenatore Giovanissimi Regionali: Marco Piliego
    • Collaboratore Tecnico Giovanissimi Regionali: Davide Scollato
    • Allenatore Giovanissimi Provinciali: Davide De Pandis
    • Collaboratore Tecnico Giovanissimi Provincialii: Angelo Mariano
  • Pulcini
    • Allenatore: Flavio Ferocino
  • Preparatori dei Portieri: Francesco Garzilli, Diego Zaccardi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Decisioni della Commissione di Vigilanza, U.S. Lecce, 12 agosto 2019.
  2. ^ a b I numeri sono fatti: il Lecce chiude con 18662 abbonamenti. Strabiliante, trnews.it, 31 agosto 2019.
  3. ^ Record per il club.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Statistiche Spettatori Serie A 2019-2020, su stadiapostcards.com.
  5. ^ Alex Frosio, Verona, Lecce, Brescia: quanta storia torna in A, su gazzetta.it, 3 giugno 2019.
  6. ^ Lecce, Liverani: "Grande entusiasmo, restiamo umili", su repubblica.it, 14 luglio 2019.
  7. ^ Coppa Italia, in la Repubblica, 19 agosto 2019, p. 32.
  8. ^ a b Serie A: il Lecce espugna Ferrara, Spal battuta 3-1, Sport Mediaset, 25 settembre 2019.
  9. ^ Lecce-Sassuolo. Statistiche, curiosità, dati e precedenti, sassuolonews.it, 3 novembre 2019.
  10. ^ Nota U.S. Lecce, Unione Sportiva Lecce, 12 novembre 2019.
  11. ^ a b Organigramma societario - U.S.Lecce - Sito ufficiale, su uslecce.it. URL consultato il 14 Agosto 2019.
  12. ^ Rinnovo Cariche sociali, su uslecce.it. URL consultato il 14 Agosto 2019.
  13. ^ Staff Tecnico, su uslecce.it. URL consultato il 14 Agosto 2019.
  14. ^ Prima squadra 2019-2020, uslecce.it. URL consultato il 27 agosto 2019.
  15. ^ Organigramma Settore Giovanile, su uslecce.it. URL consultato il 14 agosto 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]