Coppa Italia Primavera 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia Primavera 2019-2020
Primavera TIM Cup 2019-2020
Competizione Coppa Italia Primavera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 48ª
Organizzatore Lega Serie A
Date dal 25 settembre 2019
al 10 aprile 2020
Luogo Italia Italia
Partecipanti 40
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019

La Coppa Italia Primavera 2019-2020, denominata Primavera TIM Cup per questioni di sponsorizzazione, è la quarantottesima edizione del torneo riservato alle squadre giovanili iscritte al Campionato Primavera 1 2019-2020 e Campionato Primavera 2 2019-2020. Il torneo inizierà il 25 settembre 2019 e si concluderà con la finale il 10 aprile 2020. La Fiorentina è la squadra campione in carica.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La competizione si articola su turni successivi ad eliminazione diretta: primo e secondo turno eliminatorio; ottavi di finale; quarti di finale; semifinali; finale. Le gare del primo e secondo turno eliminatorio, degli ottavi di finale, dei quarti di finale e la finale si svolgono ad eliminazione diretta in gara unica. Le Semifinali si svolgono ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno, col meccanismo delle coppe europee, ovvero in caso di pareggio dopo 180 minuti a passare il turno è la squadra che ha segnato il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta; in caso di parità anche nei gol segnati fuori casa si procede con i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità con i tiri di rigore.
Il sorteggio del tabellone sarà effettuato all'interno della propria fascia di ranking e a ciascuna squadra è assegnato un numero di tabellone tramite sorteggio, eccezion fatta per le squadre che entrano in gioco dal secondo turno, il cui numero dipende dalla posizione in classifica nell'anno precedente.[1]

Squadre che entrano in questo turno Squadre qualificate dal turno precedente
Primo turno eliminatorio
(32 squadre)
Secondo turno eliminatorio
(16 squadre)
  • 16 vincenti del primo turno eliminatorio
Fase finale
(16 squadre)
  • 8 vincenti del secondo turno eliminatorio

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale
Squadre Rank
Campionato Primavera 1
Fiorentina Coccarda Coppa Italia.svg 1
Atalanta 2
Inter 3
Roma 4
Torino 5
Chievo 6
Cagliari 7
Juventus 8
Primo turno eliminatorio
Squadre Rank
Campionato Primavera 1
Genoa 9
Empoli 10
Sampdoria 15
Sassuolo 17
Bologna 20
Pescara 25
Napoli 33
Lazio 36
Primo turno eliminatorio
Squadre Rank
Campionato Primavera 2
Virtus Entella 11
Cittadella 12
Brescia 13
Spezia 14
Milan 16
Pisa 18
Livorno 19
Parma 21
Cremonese 22
Perugia 23
Salernitana 24
Pordenone 26
Primo turno eliminatorio
Squadre Rank
Campionato Primavera 2
SPAL 27
Verona 28
Udinese 29
Frosinone 30
Ascoli 31
Venezia 32
Cosenza 34
Trapani 35
Juve Stabia 37
Lecce 38
Benevento 39
Crotone 40

Primo turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
24 settembre 2019
Benevento 5 - 0 Crotone
25 settembre 2019
Genoa 4 - 4 (5-4 dcr) Empoli
Virtus Entella 2 - 1 Cittadella
Brescia 1 - 3 Spezia
Sampdoria 2 - 2 (2-4 dcr) Milan
Sassuolo 2 - 0 Pisa
Livorno 2 - 5 Bologna
Parma 1 - 2 Cremonese
Perugia 1 - 1 (3-4 dcr) Salernitana
SPAL 3 - 4 (dts) Verona
Ascoli 3 - 0[2] Venezia
Napoli 2 - 1 (dts) Cosenza
Trapani 0 - 2 Lazio
Juve Stabia 1 - 2 Lecce
12 ottobre 2019
Pescara 0 - 1 Pordenone
Udinese 0 - 2 Frosinone

Secondo turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
30 ottobre 2019
Genoa 17 Virtus Entella
Spezia 18 Milan
Sassuolo 19 Bologna
Cremonese 20 Salernitana
Pordenone 21 Verona
Frosinone 22 Ascoli
Napoli 23 Lazio
Lecce 24 Benevento

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
18 dicembre 2019
Fiorentina 25 Vincente gara 17
Torino 26 Vincente gara 18
Juventus 27 Vincente gara 19
Chievo 28 Vincente gara 20
Cagliari 29 Vincente gara 21
Inter 30 Vincente gara 22
Roma 31 Vincente gara 23
Atalanta 32 Vincente gara 24

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
29 gennaio 2020
Vincente gara 25 33 Vincente gara 26
Vincente gara 27 34 Vincente gara 28
Vincente gara 29 35 Vincente gara 30
Vincente gara 31 36 Vincente gara 32

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
5 febbraio 2020 / 19 febbraio 2020
Vincente gara 33 37 Vincente gara 34 - -
Vincente gara 35 38 Vincente gara 36 - -

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
10 aprile 2020
Vincente gara 37 - Vincente gara 38

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

10 aprile 2020, ore CEST – 

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regolamento Primavera TIM Cup 2019-2020 (PDF), su legaseriea.it.
  2. ^ Gara inizialemnte conclusa con il risultato di 4-3 (dts), in seguito il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria a tavolino per la squadra Ascoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio