Empoli Football Club 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Empoli Football Club.

Empoli Football Club
Stagione 2019-2020
AllenatoreItalia Cristian Bucchi,[1]
poi Italia Roberto Muzzi
All. in secondaItalia Mirko Savini,[1]
poi Italia Salvo Fulvio D'Adderio
PresidenteItalia Fabrizio Corsi
Serie B15º posto (in corso)
Coppa ItaliaQuarto turno
Maggiori presenzeCampionato: Brignoli, Frattesi e Mancuso (19)
Totale: Frattesi e Mancuso (22)
Miglior marcatoreCampionato: Mancuso (6)
Totale: Mancuso (7)
StadioCarlo Castellani 16.800
Abbonati4610
Maggior numero di spettatori6 019 vs. Perugia
(28 settembre 2019)
Minor numero di spettatori5 133 vs. Pescara
(21 settembre 2019)
Media spettatori5476¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 29 dicembre 2019

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Empoli Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2019-2020.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In seguito alla retrocessione dalla massima serie, la società decide di affidare la guida tecnica a Cristian Bucchi: nei primi impegni ufficiali in Coppa Italia i toscani superano il secondo ed il terzo turno rispettivamente contro Reggina[2] e Pescara.[3]

L'inizio di campionato è positivo grazie all'esordio vincente contro la Juve Stabia[4] e il successivo pareggio esterno con il Chievo.[5]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2019-2020 è Kappa. Il main sponsor è Computer Gross, azienda che distribuisce prodotti e servizi di informatica e telecomunicazione. Il secondo sponsor è Sammontana. Sul retro maglia, al di sotto della numerazione, appare il terzo sponsor Giletti. Confermato per tutte le squadre di serie B il top sleeve sponsor Facile ristrutturare sulla manica sinistra.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Fabrizio Corsi
  • Vice presidente: Rebecca Corsi
  • Amministratore delegato: Francesco Ghelfi
  • Collegio sindacale: Pier Giovanni Baldini, Aldo Lolli, Cristiano Baldini
  • Direttore sportivo: Pietro Accardi
  • Team manager: Stefano Calistri
  • Segreterio sportivo: Graziano Billocci

Area comunicazione

  • Capo ufficio stampa: Matteo Gamba
  • Addetto stampa: Luca Casamonti
  • Responsabile ufficio marketing: Rebecca Corsi
  • Responsabile ufficio commerciale: Gianmarco Lupi
  • Supporter liasion officer: Marco Patrinostro
  • Responsabile biglietteria: Francesco Assirelli
  • Delegato alla sicurezza: Giuseppe Spazzoni

Area tecnica

  • Allenatore: Cristian Bucchi (fino al 12 novembre 2019), Roberto Muzzi
  • Allenatore in seconda: Mirko Savini (fino al 12 novembre 2019), Salvo Fulvio D'Adderio
  • Collaboratori tecnici: Ivan Tisci (fino al 12 novembre 2019)
  • Preparatore dei portieri: Luca Gentili (fino al 12 novembre 2019), Vincenzo Sicignano
  • Preparatori atletici: Carlo Pescosolido, Yuri Bartoli (fino al 12 novembre 2019), Rocco Perrotta, Francesco Chinnici
  • Tecnico del drone e Match Analyst: Giampiero Pavone
  • Magazzinieri: Riccardo Nacci, Daniele Maioli

Area sanitaria

  • Medico sociale: Nicola Pucci

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 17 gennaio 2020.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Alberto Brignoli
2 Italia D Francesco Donati
3 Italia D Domenico Maietta (capitano)
4 Grecia D Dīmītrīs Nikolaou
5 Albania D Frédéric Veseli
6 Italia D Simone Romagnoli
7 Italia A Leonardo Mancuso
8 Slovenia C Leo Štulac
9 Italia A Stefano Moreo
10 Italia C Jacopo Dezi
11 Svizzera C Nedim Bajrami
12 Italia P Gabriel Meli
13 Italia D Luca Antonelli
14 Italia D Andrea Adamoli
15 Italia C Tommaso Fantacci
16 Italia C Davide Frattesi
17 Lettonia C Dmitrijs Zelenkovs
20 Italia A Antonino La Gumina
21 Tunisia C Karim Laribi
N. Ruolo Giocatore
22 Italia P Filippo Perucchini
23 Italia D Marcello Gazzola
24 Italia C Luca Belardinelli
25 Italia C Filippo Bandinelli
26 Italia A Davide Merola
27 Italia A Kevin Cannavò
28 Italia C Samuele Ricci
29 Slovenia D Jure Balkovec
31 Italia D Roberto Pirrello
33 Italia P Ivan Provedel
Italia D Riccardo Fiamozzi
Italia D Simone Pinna
Italia D Lorenzo Polvani
Cile D Francisco Sierralta
Italia C Amato Ciciretti
Scozia C Liam Henderson
Italia A Andrea La Mantia
Italia A Gennaro Tutino

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 2 settembre)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Leonardo Mancuso Juventus definitivo (5 milioni €)[6]
D Dīmītrīs Nikolaou Olympiakos definitivo (3,5 milioni€)[7]
C Leo Stulac Parma definitivo (2 milioni €)[8]
C Nedim Bajrami Grasshoppers prestito oneroso (300 mila €)[9]
A Kevin Cannavò svincolato[10]
D Roberto Pirrello svincolato[11]
P Alberto Brignoli svincolato[12]
A Stefano Moreo svincolato[13]
D Jure Balkovec Verona prestito[14]
A Kevin Piscopo Genoa definitivo[15]
C Davide Frattesi Sassuolo prestito[16]
C Karim Laribi Verona prestito[17]
C Filippo Bandinelli Sassuolo definitivo[18]
C Jacopo Dezi Parma prestito[19]
C Alberto Picchi Pistoiese fine prestito[20]
P Gabriel Meli Pistoiese fine prestito[21]
D Marco Imperiale Siena fine prestito[22]
C Lorenzo Lollo Padova fine prestito[23]
D Davide Seminara Reggina fine prestito[24]
D Joel Untersee Zurigo fine prestito[25]
C Samuele Damiani Viterbese fine prestito[26]
D Nikola Pejovic Pistoiese fine prestito[27]
P Alessandro Giacomel Virtus Verona fine prestito[28]
A Alessandro Piu Pistoiese fine prestito[29]
P Pietro Terracciano Fiorentina fine prestito[30]
C Massimiliano Benucci Arezzo fine prestito[31]
D Michał Marcjanik Carpi fine prestito[32]
A Vincenzo Plescia Gubbio fine prestito[33]
D Simone Romagnoli Brescia fine prestito[34]
A Manuel Pucciarelli Chievo fine prestito[35]
D Davide Zappella Arezzo fine prestito[36]
A Samuel Mraz Crotone fine prestito[37]
D Marcello Gazzola Parma prestito[38]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Ismaël Bennacer Milan definitivo (16 milioni €)[39]
C Rade Krunic Milan definitivo (8 milioni €)[40]
D Giovanni Di Lorenzo Napoli definitivo (8 milioni €)[41]
A Francesco Caputo Sassuolo definitivo (7,5 milioni €)[42]
A Manuel Pucciarelli Chievo definitivo (3,75 milioni €)[35]
D Nikola Pejovic NK Lokomotiva definitivo (150 mila €)[27]
P Alessandro Giacomel Virtus Verona prestito biennale[28]
D Davide Zappella Piacenza prestito[36]
C Salih Uçan Alanyaspor definitivo[43]
C Lorenzo Lollo Venezia definitivo[23]
C Hamed Junior Traorè Sassuolo prestito[44]
D Davide Seminara Pianese prestito[24]
D Michał Marcjanik Wisła Płock prestito[32]
D Marco Imperiale Piacenza prestito[22]
A Roman Chanturia svincolato[45]
P Pietro Terracciano Fiorentina definitivo[30]
A Levan Mchedlidze svincolato[46]
C Marcel Büchel svincolato[47]
A Vincenzo Plescia Renate prestito[33]
C Matteo Brighi svincolato[48]
D Manuel Pasqual svincolato[49]
C Afriyie Acquah svincolato[50]
D Matias Silvestre svincolato[51]
D Leonardo Capezzi Sampdoria fine prestito[52]
D Jacob Rasmussen Fiorentina fine prestito[53]
A Dimitri Oberlin Basilea fine prestito[54]
D Dīmītrīs Nikolaou Olympiakos fine prestito[7]
D Cristian Dell'Orco Sassuolo fine prestito[55]
P Bartłomiej Drągowski Fiorentina fine prestito[56]
D Marko Pajac Cagliari fine prestito[57]
A Alessandro Piu Arezzo definitivo[29]
C Massimiliano Benucci Arezzo definitivo[31]
C Alberto Picchi Arezzo definitivo[20]
A Arnel Jakupovic Domžale prestito con diritto di riscatto[20]
A Samuel Mráz Brøndby prestito con diritto di riscatto[20]

Sessione invernale (dal 2 gennaio al 31 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Simone Pinna Cagliari prestito con diritto di riscatto
D Francisco Sierralta Udinese prestito
D Riccardo Fiamozzi Lecce prestito
C Amato Ciciretti Napoli prestito con diritto di riscatto
C Liam Henderson Verona prestito con diritto di riscatto
A Andrea La Mantia Lecce prestito
A Gennaro Tutino Napoli prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Kevin Piscopo Carrarese prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2019-2020.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Empoli
25 agosto 2019, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Empoli2 – 1
referto
Juve StabiaStadio Carlo Castellani (5383 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Verona
30 agosto 2019, ore 21:00 CEST
2ª giornata
Chievo1 – 1EmpoliStadio Marcantonio Bentegodi (5000 spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Crotone
14 settembre 2019, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Crotone0 – 0
referto
EmpoliStadio Ezio Scida (6212 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Empoli
21 settembre 2019, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Empoli1 – 0
referto
CittadellaStadio Carlo Castellani (5133 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Pisa
24 settembre 2019, ore 21:00 CEST
5ª giornata
Pisa2 – 3
referto
EmpoliStadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (9133 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Empoli
28 settembre 2019, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Empoli3 – 0
referto
PerugiaStadio Carlo Castellani (6013 spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma)

Udine
5 ottobre 2019, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Pordenone2 – 0
referto
EmpoliDacia Arena (3280 spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Empoli
20 ottobre 2019, ore 21:00 CEST
8ª giornata
Empoli1 – 1
referto
CremoneseStadio Carlo Castellani (5 398 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Trapani
26 ottobre 2019, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Trapani2 – 2
referto
EmpoliStadio polisportivo provinciale di Trapani (4130 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Empoli
29 ottobre 2019, ore 21:00 CET
10ª giornata
Empoli1 – 1
referto
SpeziaStadio Carlo Castellani (5384 spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Benevento
3 novembre 2019, ore 21.00 CET
11ª giornata
Benevento2 – 0
referto
EmpoliStadio Ciro Vigorito (9222 spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Empoli
9 novembre 2019, ore 18:00 CET
12ª giornata
Empoli1 – 2
referto
PescaraStadio Carlo Castellani (5095 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Empoli
23 novembre 2019, ore 18:00 CET
13ª giornata
Empoli1 – 1
referto
VeneziaStadio Carlo Castellani (5200 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Frosinone
30 novembre 2019, ore 15:00 CET
14ª giornata
Frosinone4 – 0
referto
EmpoliStadio Benito Stirpe (10197 spett.)
Arbitro:  Marini (Roma)

Empoli
7 dicembre 2019, ore 15:00 CET
15ª giornata
Empoli2 – 1
referto
AscoliStadio Carlo Castellani (6013 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Chiavari
14 dicembre 2019, ore 15:00 CET
16ª giornata
Virtus Entella2 – 0
referto
EmpoliStadio comunale di Chiavari (1521 spett.)
Arbitro:  Amabile (Vicenza)

Empoli
21 dicembre 2019, ore 15:00 CET
17ª giornata
Empoli1 – 1
referto
SalernitanaStadio Carlo Castellani (5394 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Cosenza
26 dicembre 2019, ore 12:30 CET
18ª giornata
Cosenza1 – 0
referto
EmpoliStadio San Vito-Gigi Marulla (8044 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Empoli
29 dicembre 2019, ore 21:00 CET
19ª giornata
Empoli1 – 1
referto
LivornoStadio Carlo Castellani (5689 spett.)
Arbitro:  Sozza (Seregno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Castellammare di Stabia
18 gennaio 2020, ore 15:00 CET
20ª giornata
Juve Stabia – EmpoliStadio Romeo Menti

Empoli
25 gennaio 2020, ore 15:00 CET
21ª giornata
Empoli – ChievoStadio Carlo Castellani

Empoli
1º febbraio 2020, ore 15:00 CET
22ª giornata
Empoli – CrotoneStadio Carlo Castellani

Cittadella (Italia)
8 febbraio 2020, ore 15:00 CET
23ª giornata
Cittadella – EmpoliStadio Piercesare Tombolato

Empoli
15 febbraio 2020, ore 15:00 CET
24ª giornata
Empoli – PisaStadio Carlo Castellani

Perugia
22 febbraio 2020, ore 15:00 CET
25ª giornata
Perugia – EmpoliStadio Renato Curi

Empoli
29 febbraio 2020, ore 15:00 CET
26ª giornata
Empoli – PordenoneStadio Carlo Castellani

Cremona
3 marzo 2020, ore 20:30 CET
27ª giornata
Cremonese – EmpoliStadio Giovanni Zini

Empoli
7 marzo 2020, ore 15:00 CET
28ª giornata
Empoli – TrapaniStadio Carlo Castellani

La Spezia
14 marzo 2020, ore 15:00 CET
29ª giornata
Spezia – EmpoliStadio Alberto Picco

Empoli
21 marzo 2020, ore 15:00 CET
30ª giornata
Empoli – BeneventoStadio Carlo Castellani

Pescara
4 aprile 2020, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Pescara – EmpoliStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia

Venezia
13 aprile 2020, ore 21:00 CEST
32ª giornata
Venezia – EmpoliStadio Pier Luigi Penzo

Empoli
18 aprile 2020, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Empoli – FrosinoneStadio Carlo Castellani

Ascoli
21 aprile 2020, ore 21:00 CEST
34ª giornata
Ascoli – EmpoliStadio Cino e Lillo Del Duca

Empoli
25 aprile 2020, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Empoli – Virtus EntellaStadio Carlo Castellani

Salerno
2 maggio 2020, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Salernitana – EmpoliStadio Arechi

Empoli
9 maggio 2020, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Empoli – CosenzaStadio Carlo Castellani

Livorno
14 maggio 2020, ore 21:00 CEST
38ª giornata
Livorno – EmpoliStadio Armando Picchi

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020 (turni eliminatori).
Empoli
11 agosto 2019, ore 20:30 CEST
Secondo turno
Empoli2 – 1
referto
RegginaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Empoli
18 agosto 2019, ore 20:30 CEST
Terzo Turno
Empoli2 – 1
(d.t.s.)
referto
PescaraStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Cremona
3 dicembre 2019, ore 15:00 CET
Quarto turno
Cremonese1 – 0
referto
EmpoliStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Amabile (Vicenza)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 dicembre 2019.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Coppa Ali della vittoria.svg Serie B 23 10 4 5 1 14 9 9 1 3 5 6 16 19 5 8 6 20 25 -5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Quarto Turno 2 2 0 0 4 2 1 0 0 1 0 1 3 2 0 1 4 3 +1
Totale 23 12 6 5 1 18 11 10 1 3 6 6 17 22 7 8 7 24 28 -4

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T T C T C T C T
Risultato V N N V V V P N N N V P N P V P N P N
Posizione 4 6 9 7 4 1 3 3 3 4 8 10 8 13 11 13 13 13 15

Fonte: Serie B, su calcio.com.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Responsabile settore giovanile: Claudio Calvetti
  • Segretario settore giovanile: Debora Catastini

Area tecnica

  • Allenatore Primavera: Antonio Buscè
  • Allenatore Under-17: Cesare Beggi
  • Allenatore Under-16: Antonio Buscè
  • Allenatore Under-15: Nicola Magera

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Primavera[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b fino alla 12ª giornata"
  2. ^ Coppa Italia Secondo Turno, su gazzetta.it, 11 agosto 2019.
  3. ^ Coppa Italia Terzo Turno, 18 agosto 2019.
  4. ^ Empoli Juve Stabia 2-1, su corrieredellosport.it, 25 agosto 2019.
  5. ^ Chievo Empoli 1-1, su gazzetta.it, 30 agosto 2019.
  6. ^ Leonardo Mancuso, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  7. ^ a b Dimitros Nikolaou, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  8. ^ Leo Stulac, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  9. ^ Nedim Bajrami, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  10. ^ Kevin Cannavò, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  11. ^ Roberto Pirrello, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  12. ^ Alberto Brignoli, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  13. ^ Stefano Moreo, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  14. ^ Jure Balkovec, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  15. ^ Kevin Piscopo, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  16. ^ Davide Frattesi, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  17. ^ Karim Laribi, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  18. ^ Filippo Bandinelli, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  19. ^ Jacopo Dezi, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  20. ^ a b c d Alberto Picchi, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  21. ^ Gabriel Meli, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  22. ^ a b Marco Imperiale, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  23. ^ a b Lorenzo Lollo, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  24. ^ a b Davide Seminara, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  25. ^ Joel Untersee, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  26. ^ Samuele Damiani, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  27. ^ a b Nikola Pejovic, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  28. ^ a b Alessandro Giacomel, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  29. ^ a b Alessandro Piu, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  30. ^ a b Pietro Terracciano, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  31. ^ a b Massimiliano Benucci, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  32. ^ a b Michał Marcjanik, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  33. ^ a b Vincenzo Plescia, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  34. ^ Simone Romagnoli, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  35. ^ a b Manuel Pucciarelli, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  36. ^ a b Davide Zappella, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  37. ^ Samuel Mraz, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  38. ^ Marcello Gazzola, su transfermarkt.it. URL consultato il 23 settembre 2019.
  39. ^ Ismaël Bennacer, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  40. ^ Rade Krunic, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  41. ^ Giovanni Di Lorenzo, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  42. ^ Francesco Caputo, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  43. ^ Salih Ucan, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  44. ^ Hamed Junior Traorè, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  45. ^ Roman Chanturia, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  46. ^ Levan Mchedlidze, su transfermarkt.it.
  47. ^ Marcel Buchel, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  48. ^ Matteo Brighi, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  49. ^ Manuel Pasqual, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  50. ^ Afriyie Acquah, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  51. ^ Matias Silvestre, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  52. ^ Leonardo Capezzi, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  53. ^ Jacob Rasmussen, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  54. ^ Dimitri Oberlin, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  55. ^ Cristian Dell'Orco, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  56. ^ Bartlomiej Dragowski, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.
  57. ^ Marko Pajac, su transfermarkt.it. URL consultato il 22 agosto 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]