Pietro Terracciano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pietro Terracciano
Nazionalità Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Fiorentina
Carriera
Giovanili
2003-2008Avellino
Squadre di club1
2008-2009Avellino0 (0)
2009-2010Nocerina23 (-27)
2010-2011Milazzo20 (-12)[1]
2011-2013Catania2 (-3)
2013-2014Avellino18 (-19)
2014-2015Catania6 (-7)
2015-2017Salernitana52 (-73)[2]
2017-2019Empoli11 (-12)
2019-Fiorentina12 (-12)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 maggio 2021

Pietro Terracciano (San Felice a Cancello, 8 marzo 1990) è un calciatore italiano, portiere della Fiorentina.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Dotato di un fisico imponente, Terracciano è un portiere molto abile nelle uscite.[3] Si distingue inoltre per l'abilità nell'uso dei piedi.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili dell'Avellino, dove viene aggregato in prima squadra in diverse occasioni nella stagione 2008-2009.

Dopo due stagioni di esperienza nelle serie minori alla Nocerina e al Milazzo, passa in massima serie al Catania, dove esordisce il 25 aprile 2012 nella trasferta di Cagliari, persa per 3-0.[4] Nella stagione successiva ritorna all'Avellino, in prestito, dividendosi il ruolo di portiere titolare, complice anche un infortunio, con Andrea Seculin. A fine stagione conta 18 presenze in biancoverde. Il ritorno a Catania, sempre in Serie B gli permette di difendere i pali della porta etnea solo in 6 occasioni. Nella stagione successiva, mentre si appresta a disputare il campionato di Lega Pro (Catania retrocesso d'ufficio per lo scandalo per illecito sportivo), viene ingaggiato dalla Salernitana in prestito biennale con obbligo di riscatto[5].

L'11 luglio 2017 viene ceduto a titolo definitivo all'Empoli, con cui firma un triennale.[6] Dopo aver vissuto la stagione di Serie B come terzo portiere, l'anno successivo in Serie A parte titolare a causa dell'infortunio di Ivan Provedel e della cessione di Gabriel.[7] Dopo avere giocato da titolare le prime 8 partite (ben figurando soprattutto nell'1-1 contro il Milan dove ha effettuato una grande prestazione),[7][8][9] viene rimpiazzato tra i pali da Provedel.[10]

Il 22 gennaio 2019 si trasferisce in prestito fino a giugno alla Fiorentina in cambio di Bartłomiej Drągowski.[11] Visto l'infortunio del titolare Lafont, esordisce da titolare con i gigliati il 10 marzo 2019 in Fiorentina-Lazio di campionato,[12][13] con una ottima prestazione[13] che gli vale il posto da titolare anche il match seguente contro il Cagliari, partita persa per 2-1.[14] Successivamente non disputerà nessun'altra partita visto il recupero dall'infortunio e la preferenza di Lafont, diventando ufficialmente così il nuovo 12º della squadra viola. Il 7 luglio 2019 viene acquistato a titolo definitivo dalla squadra viola.[15]

A Parma fa la sua prima presenza, giocando da titolare, nella stagione 2019-20, sostituendo l'infortunato Drągowski.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 maggio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Nocerina 2D 23 -27 CI+CI-LP 1+? -1 + ? - - - - - - 24 -28
Totale Nocerina 23 -27 1+? -1 + ? - - - - 24 -28
2010-2011 Italia Milazzo 2D 20+2[17] -12 + -3[17] CI-LP ? ? - - - - - - 22 -15
Totale Milazzo 20+2 -12 + -3 ? ? - - - - 22 -15
2011-2012 Italia Catania A 2 -3 CI 0 0 - - - - - - 2 -3
2012-2013 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2013-2014 Italia Avellino B 18 -19 CI 0 0 - - - - - - 18 -19
Totale Avellino 18 -19 0 0 - - - - 18 -19
2014-2015 Italia Catania B 6 -7 CI 2 -2 - - - - - - 8 -9
Totale Catania 8 -10 2 -2 - - - - 10 -12
2015-2016 Italia Salernitana B 31+2[18] -46 + -1[18] CI 1 -2 - - - - - - 34 -49
2016-2017 B 21 -27 CI 2 -1 - - - - - - 23 -28
Totale Salernitana 52+2 -73 + -1 3 -3 - - - - 57 -77
2017-2018 Italia Empoli B 3 -2 CI 0 0 - - - - - - 3 -2
2018-gen. 2019 A 8 -10 CI 1 -3 - - - - - - 9 -13
Totale Empoli 11 -12 1 -3 - - - - 12 -15
gen.-giu. 2019 Italia Fiorentina A 2 -3 CI 0 0 - - - - - - 2 -3
2019-2020 A 7 -5 CI 3 -3 - - - - - - 10 -8
2020-2021 A 3 -4 CI 3 -3 - - - - - - 6 -7
Totale Fiorentina 12 -12 6 -6 - - - - 18 -18
Totale carriera 148 -165 + -4 13 -15 - - - - 161 -184

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Empoli: 2017-2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 22 (-15) se si comprendono anche le presenze nei play-off di Lega Pro Seconda Divisione.
  2. ^ 54 (-74) se si comprendono anche le presenze nei play-out di serie B 2015-2016.
  3. ^ Chi è Pietro Terracciano. Il portiere dell’Empoli, dalla D, oggi fa il titolare in Serie A, su calcio.fanpage.it. URL consultato il 29 settembre 2018.
  4. ^ Cagliari-Catania 3-0 | Cagliari affamato, Catania no. Dominio sardo, su CataniaToday. URL consultato il 10 marzo 2019.
  5. ^ Salernitana, acquistato il portiere Terracciano tuttosport.com
  6. ^ Preso Pietro Terracciano Archiviato il 16 luglio 2017 in Internet Archive. empolicalcio.net
  7. ^ a b Empoli, Terracciano da riserva delle riserve a supereroe. E pensare che..., su gazzetta.it. URL consultato il 29 settembre 2018.
  8. ^ Le sette meraviglie di Pietro Terracciano contro il Milan, su mondiali.it, 28 settembre 2018. URL consultato il 10 marzo 2019.
  9. ^ Le pagelle di Empoli-Milan 1-1: Terracciano monumentale, disastro Romagnoli, su Eurosport, 27 settembre 2018. URL consultato il 10 marzo 2019.
  10. ^ Alessio Cocchi, Prende corpo l’idea Sorrentino, su pianetaempoli.it. URL consultato il 10 marzo 2019.
  11. ^ IN VIOLA ARRIVA TERRACCIANO, DRAGOWSKI ALL’EMPOLI, su it.violachannel.tv. URL consultato il 22 gennaio 2019.
  12. ^ Fiorentina-Lazio 1-1: Muriel risponde a Immobile, ma il pari non soddisfa nessuno, su la Repubblica, 10 marzo 2019. URL consultato il 23 luglio 2020.
  13. ^ a b Simone Pace, Le pagelle di Fiorentina-Lazio 1-1: Correa incanta, ottimo Terracciano. Mirallas cambia la partita, in Eurosport, 10 marzo 2019. URL consultato il 23 luglio 2020.
  14. ^ Roberto Davide Papini, Cagliari-Fiorentina 2-1, pesante ko viola. Non basta il gol di Chiesa, in La Nazione, 15 marzo 2019. URL consultato il 23 luglio 2020.
  15. ^ TERRACCIANO E’ UN CALCIATORE VIOLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 7 luglio 2019.
  16. ^ Roberto Davide Papini, Parma-Fiorentina 1-2: i viola ritrovano il sorriso. Rivoluzione di Iachini, in La Nazione, 5 luglio 2020. URL consultato il 23 luglio 2020.
  17. ^ a b Play-off.
  18. ^ a b Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]