ACF Fiorentina 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

ACF Fiorentina
Stagione 2019-2020
AllenatoreItalia Vincenzo Montella
All. in secondaItalia Daniele Russo
PresidenteItalia Stati Uniti Rocco Commisso
Serie A16º posto (in corso)
Coppa ItaliaQuarto turno (in corso)
Maggiori presenzeCampionato: 10 giocatori (3)
Totale: 7 giocatori (4)
Miglior marcatoreCampionato: Pulgar (2)
Totale: Pulgar (2)
StadioArtemio Franchi (46 366)[1]
Abbonati24 732[2]
Maggior numero di spettatori40 312 vs. Juventus (14 settembre 2019)
Minor numero di spettatori27 326 vs. Monza (18 agosto 2019)
Dati aggiornati al 14 settembre 2019

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'ACF Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 2019-2020.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'avvio di stagione è segnato dall'addio, dopo 17 anni, dei fratelli Diego e Andrea Della Valle alla presidenza della società che viene acquistata dall'imprenditore italo-americano Rocco Commisso.[3] La Fiorentina disputa il suo ottantatreesimo campionato di Serie A e partecipa (dal terzo turno eliminatorio) alla Coppa Italia. In panchina viene confermato Vincenzo Montella e il suo staff.[4] Lascia, invece, la squadra viola il direttore generale Pantaleo Corvino sostituito da Daniele Pradè di ritorno dopo 4 anni.[5]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Rocco Commisso
  • Amministratore Delegato: Mark E. Stephan
  • Consigliere : Joseph B. Commisso
  • Segreteria Sportiva: Fabio Bonelli
  • Chief Financial Officer : Alessandra Sartor
  • Direttore amministrazione, finanza e controllo: Gian Marco Pachetti
  • Direttore Affari Legali e Generali : Elena Covelli

Area organizzativa

Area comunicazione

  • Direttore comunicazione: Elena Turra
  • Ufficio Stampa: Luca Di Francesco - Arturo Mastronardi
  • Direttore responsabile www.ViolaChannel.tv: Luca Giammarini

Area tecnica

Area sanitaria

  • Direttore area medico-sanitaria: Luca Pengue
  • Coordinatore e responsabile scientifico: Giorgio Galanti
  • Medici sociali: Jacopo Giuliattini
  • Massofisioterapisti: Stefano Dainelli, Maurizio Fagorzi
  • Fisioterapista: Luca Lonero, Simone Michelassi, Daniele Misseri, Filippo Nannelli, Francesco Tonarelli

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate al 2 settembre 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Pietro Terracciano
4 Serbia D Nikola Milenković
5 Croazia C Milan Badelj
6 Italia D Luca Ranieri
7 Francia C Franck Ribéry
8 Italia C Gaetano Castrovilli
9 Brasile A Pedro
10 Ghana C Kevin-Prince Boateng
11 Italia A Riccardo Sottil
14 Burkina Faso C Bryan Dabo
15 Uruguay C Sebastián Cristóforo
16 Francia C Valentin Eysseric
17 Italia D Federico Ceccherini
18 Algeria C Rachid Ghezzal
19 Spagna C Cristóbal Montiel Rodríguez
20 Argentina D Germán Pezzella (capitano)
21 Spagna D Pol Lirola
N. Ruolo Giocatore
22 Uruguay D Martín Cáceres
23 Italia D Lorenzo Venuti
24 Italia C Marco Benassi
25 Italia A Federico Chiesa
28 Serbia A Dušan Vlahović
29 Brasile D Dalbert
30 Uruguay C Andrés Schetino
31 Polonia C Szymon Żurkowski
32 Danimarca D Jacob Rasmussen
33 Italia P Federico Brancolini
35 Italia A Gabriele Gori
69 Polonia P Bartłomiej Drągowski
77 Francia A Cyril Théréau
78 Cile C Erick Pulgar
93 Serbia D Aleksa Terzić
Inghilterra D Bobby Duncan

Divise[modifica | modifica wikitesto]

Per il quinto anno di fila, lo sponsor tecnico è Le Coq Sportif. Come nella stagione precedente, la prima divisa è un forte richiamo alla tradizione della squadra, con una maglia semplice monocromatica viola con colletto a girocollo e una trama sul petto che ricorda la forma di un’armatura, nonché richiama la tradizione e la forza del calcio in costume. Sul fianco è presente una fettuccia con il tricolore viola, bianco e rosso, i colori della città di Firenze e della squadra. Vengono confermati anche i pantaloncini neri della passata stagione, tradizionali nella Fiorentina degli anni '70, sebbene nella collezione sia presente anche il pantaloncino viola. Per la terza stagione consecutiva, l'azienda francese non presenta una seconda o terza maglia, bensì quattro divise da trasferta tutte dello stesso valore e alternative tra loro, ispirate ai colori dei quattro quartieri in cui si gioca il Calcio storico fiorentino: San Giovanni (maglia verde), Santa Maria Novella (maglia rossa), Santo Spirito (maglia bianca) e Santa Croce (maglia azzurra).[6] Tuttavia, per l'annuale circolare della Lega Serie A indicante le varie combinazioni di colori delle divise, la società ha indicato la maglia bianca come seconda divisa e la rossa come terza.[7]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Prima divisa
 
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta bianca
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta rossa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta verde
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta azzurra

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 2/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Bartłomiej Drągowski Empoli fine prestito
P Pietro Terracciano Empoli definitivo[8]
D Jacob Rasmussen Empoli fine prestito
D Aleksa Terzić Stella Rossa definitivo
D Pol Lirola Sassuolo prestito[9]
D Dalbert Henrique Inter prestito[10]
D Martín Cáceres - svincolato[11]
C Kevin-Prince Boateng Sassuolo definitivo[12]
C Milan Badelj Lazio prestito[13]
C Erick Pulgar Bologna definitivo[14]
C Franck Ribéry - svincolato[15]
C Sebastián Cristóforo Getafe fine prestito
C Valentin Eysseric Nantes fine prestito
C Riccardo Saponara Sampdoria fine prestito
C Szymon Żurkowski Górnik Zabrze fine prestito
A Pedro Fluminense definitivo[16]
A Bobby Duncan Liverpool definitivo[17]
A Rachid Ghezzal Leicester City prestito[18]
A Cyril Théréau Cagliari fine prestito
Altre operazioni
P Michele Cerofolini Cosenza fine prestito
D Luca Mosti Arezzo fine prestito
D Lorenzo Venuti Lecce fine prestito
D Amidu Salifu Arezzo fine prestito
D Petko Hristov Ternana fine prestito
C Andrés Schetino Cosenza fine prestito
A Jaime Báez Cosenza fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alban Lafont Nantes prestito[19]
D Cristiano Biraghi Inter prestito[20]
D Vitor Hugo Palmeiras definitivo[21]
D Vincent Laurini Parma definitivo[22]
D Dávid Hancko Sparta Praga prestito[23]
C Gerson Roma fine prestito
C Edimilson Fernandes West Ham Utd fine prestito
C Riccardo Saponara Genoa prestito[24]
C Jordan Veretout Roma prestito[25]
A Kevin Mirallas Everton fine prestito
A Marko Pjaca Juventus fine prestito
A Luis Muriel Siviglia fine prestito
A Giovanni Simeone Cagliari prestito[26]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Gabriele Gori Arezzo prestito[27]
D Amidu Salifu Al-Salmiya prestito
D Petko Hristov Bisceglie prestito[28]
D Julian Illanes Minucci Avellino prestito[29]
D Luzayadio Bangu Gubbio prestito[29]
D Gabriele Ferrarini Pistoiese prestito[30]
D Pierluigi Pinto Salernitana prestito[31]
D Riccardo Baroni Siena prestito[32]
D Kevin Diks Aarhus prestito[33]
C Christian Nørgaard Brentford definitivo[34]
C Marco Meli Gubbio prestito[35]
C Erald Lakti Gubbio prestito[35]
C Marco Marozzi Virtus Francavilla prestito'[36]
A Rafik Zekhnini Twente prestito[37]
A Martin Graiciar Sparta Praga prestito[38]
A Salvatore Longo Bisceglie prestito[39]
A Jaime Báez Cosenza definitivo[40]
A Josip Maganjic Istria 1961 prestito[41]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2019-2020.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
24 agosto 2019, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Fiorentina3 – 4
referto
NapoliStadio Artemio Franchi (33 614 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Genova
1º settembre 2019, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Genoa2 – 1
referto
FiorentinaStadio Luigi Ferraris (22 466 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Firenze
14 settembre 2019, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
JuventusStadio Artemio Franchi (40 312 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Parma
22 settembre 2019, ore 18:00 CEST
4ª giornata
Atalanta – 
referto
FiorentinaStadio Ennio Tardini

Firenze
25 settembre 2019, ore 21:00 CEST
5ª giornata
Fiorentina – 
referto
SampdoriaStadio Artemio Franchi

Milano
29 settembre 2019, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Milan – 
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Meazza

Firenze
6 ottobre 2019, ore 12:30 CEST
7ª giornata
Fiorentina – 
referto
UdineseStadio Artemio Franchi

Brescia
21 ottobre 2019, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Brescia – 
referto
FiorentinaStadio Mario Rigamonti

Firenze
27 ottobre 2019, ore 20:45 CET
9ª giornata
Fiorentina – 
referto
LazioStadio Artemio Franchi

Reggio Emilia
30 ottobre 2019, ore 21:00 CET
10ª giornata
Sassuolo – 
referto
FiorentinaMapei Stadium-Città del Tricolore

Firenze
3 novembre 2019, ore 18:00 CET
11ª giornata
Fiorentina – 
referto
ParmaStadio Artemio Franchi

Cagliari
10 novembre 2019, ore 12:30 CET
12ª giornata
Cagliari – 
referto
FiorentinaSardegna Arena

Verona
24 novembre 2019, ore 15:00 CET
13ª giornata
Verona – 
referto
FiorentinaStadio Marcantonio Bentegodi

Firenze
30 novembre 2019, ore 20:45 CET
14ª giornata
Fiorentina – 
referto
LecceStadio Artemio Franchi

Torino
8 dicembre 2019, ore 15:00 CET
15ª giornata
Torino – 
referto
FiorentinaStadio Olimpico Grande Torino

Firenze
15 dicembre 2019, ore 20:45 CET
16ª giornata
Fiorentina – 
referto
InterStadio Artemio Franchi

Firenze
22 dicembre 2019, ore CET
17ª giornata
Fiorentina – 
referto
RomaStadio Artemio Franchi

Bologna
5 gennaio 2020, ore CET
18ª giornata
Bologna – 
referto
FiorentinaStadio Renato Dall'Ara

Firenze
12 gennaio 2020, ore CET
19ª giornata
Fiorentina – 
referto
SPALStadio Artemio Franchi

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
19 gennaio 2020, ore CET
20ª giornata
Napoli – 
referto
FiorentinaStadio San Paolo

Firenze
26 gennaio 2020, ore CET
21ª giornata
Fiorentina – 
referto
GenoaStadio Artemio Franchi

Torino
2 febbraio 2020, ore CET
22ª giornata
Juventus – 
referto
FiorentinaAllianz Stadium

Firenze
9 febbraio 2020, ore CET
23ª giornata
Fiorentina – 
referto
AtalantaStadio Artemio Franchi

Genova
16 febbraio 2020, ore CET
24ª giornata
Sampdoria – 
referto
FiorentinaStadio Luigi Ferraris

Firenze
23 febbraio 2020, ore CET
25ª giornata
Fiorentina – 
referto
MilanStadio Artemio Franchi

Udine
1º marzo 2020, ore CET
26ª giornata
Udinese – 
referto
FiorentinaDacia Arena

Firenze
8 marzo 2020, ore CET
27ª giornata
Fiorentina – 
referto
BresciaStadio Artemio Franchi

Roma
15 marzo 2020, ore CET
28ª giornata
Lazio – 
referto
FiorentinaStadio Olimpico

Firenze
22 marzo 2020, ore CET
29ª giornata
Fiorentina – 
referto
SassuoloStadio Artemio Franchi

Parma
5 aprile 2020, ore CEST
30ª giornata
Parma – 
referto
FiorentinaStadio Ennio Tardini

Firenze
11 aprile 2020, ore CEST
31ª giornata
Fiorentina – 
referto
CagliariStadio Artemio Franchi

Firenze
19 aprile 2020, ore CEST
32ª giornata
Fiorentina – 
referto
VeronaStadio Artemio Franchi

Lecce
22 aprile 2020, ore CEST
33ª giornata
Lecce – 
referto
FiorentinaStadio Via del Mare

Firenze
26 aprile 2020, ore CEST
34ª giornata
Fiorentina – 
referto
TorinoStadio Artemio Franchi

Milano
3 maggio 2020, ore CEST
35ª giornata
Inter – 
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Meazza

Roma
10 maggio 2020, ore CEST
36ª giornata
Roma – 
referto
FiorentinaStadio Olimpico

Firenze
17 maggio 2020, ore CEST
37ª giornata
Fiorentina – 
referto
BolognaStadio Artemio Franchi

Ferrara
24 maggio 2020, ore CEST
38ª giornata
SPAL – 
referto
FiorentinaStadio Paolo Mazza

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020.

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020 (turni eliminatori).
Firenze
18 agosto 2019, ore 18:15 CEST
Terzo turno
Fiorentina3 – 1
referto
MonzaStadio Artemio Franchi (27 326 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Firenze
3 dicembre 2019, ore CET
Quarto turno
Fiorentina – 
referto
CittadellaStadio Artemio Franchi

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 settembre 2019.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 1 2 1 0 1 3 4 1 0 0 1 1 2 3 0 1 2 4 6 -2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 3 1 0 0 0 0 0 0 1 1 0 0 3 1 +2
Totale 1 3 1 1 1 6 5 1 0 0 1 1 2 4 1 1 2 7 7 0

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T
Risultato P P N
Posizione 13 16

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Scudetto.svg Serie A Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Badelj, M. M. Badelj 300010004000
Benassi, M. M. Benassi 100010002000
Boateng, K.P. K.P. Boateng 311010004110
Cáceres, M. M. Cáceres 101000001010
Castrovilli, G. G. Castrovilli 301000003010
Ceccherini, F. F. Ceccherini 100000001000
Cerofolini, M. M. Cerofolini 0-0000-0000-000
Chiesa, F. F. Chiesa 301011004110
Cristóforo, S. S. Cristóforo 000000000000
Dabo, B. B. Dabo 000000000000
Dalbert, Dalbert 200000002000
Duncan, B. B. Duncan 000000000000
Ghezzal, R. R. Ghezzal 000000000000
Drągowski, B. B. Drągowski 3-6001-1004-700
Eysseric, V. V. Eysseric 000000000000
Lirola, P. P. Lirola 300010004000
Milenković, N. N. Milenković 310010004100
Montiel, C. C. Montiel 000010001000
Pedro, Pedro 000000000000
Pezzella, G. G. Pezzella 301000003010
Pulgar, E. E. Pulgar 320010004200
Ranieri, L. L. Ranieri 100010102010
Rasmussen, J. J. Rasmussen 000000000000
Ribéry, F. F. Ribéry 300000003000
Schetino, A. A. Schetino 000000000000
Sottil, R. R. Sottil 200010003000
Terracciano, P. P. Terracciano 0-0000-0000-000
Terzić, A. A. Terzić 000010101010
Théréau, C. C. Théréau 000000000000
Venuti, L. L. Venuti 100010002000
Vlahović, D. D. Vlahović 200012003200
Żurkowski, S. S. Żurkowski 100000001000

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[42]

  • Direttore settore giovanile:
  • Amministratore unico e Responsabile sviluppo ed efficientamento settore giovanile: Vincenzo Vergine
  • Segreteria sportiva: Luigi Curradi
  • Team Manager primavera: Rocco De Vincenti
  • Area logistico organizzativa: Vincenzo Vergine (ad interim)
  • Responsabile sicurezza prevenzione e protezione: Ettore Lambertucci
  • Area gestionale e amministrativa: Elena Tortelli
  • Area servizi generali: Maria Malearov, Cristina Mugnai
  • Trasporti, vitto e alloggi: Roberto Trapassi
  • Magazzino: Riccardo Degl'Innocenti, Sonia Meucci
  • Autisti: Giorgio Russo, Kamal Wesumperuma

Area tecnica e sanitaria[42]

  • Area reclutamento: Maurizio Niccolini, Stefano Cappelletti
  • Area fisica: Vincenzo Vergine
  • Area medico-sanitaria: Giovanni Serni
  • Area tutoraggio e formazione: Roberto Trapassi, Camilla Linari, Laura Paoletti, Francesca Soldi
  • Allenatore Primavera: Emiliano Bigica
  • Allenatore Under 18: Alberto Aquilani
  • Allenatore Under 17: Matteo Fazzini
  • Allenatore Under 16: Marco Donadel
  • Allenatore Under 15: Mirko Mazzantini

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Under-17[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato: 2º posto (girone A)

Under-16[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato: 7º posto (girone A)

Under-15[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato: 2º posto (girone A)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stadio Artemio Franchi, Violachannel.tv. URL consultato il 21 aprile 2015.
  2. ^ Abbonamenti, ecco la quota finale: la Fiorentina sarà sostenuta da quasi 25mila tesserati, Violanews.com. URL consultato il 24 agosto 2019.
  3. ^ L'imprenditore italo-americano Rocco B. Commisso acquista la ACF Fiorentina, su it.violachannel.tv, 6 giugno 2019.
  4. ^ ACF FIORENTINA CONFERMA MISTER VINCENZO MONTELLA ALLA GUIDA TECNICA DELLA PRIMA SQUADRA., su it.violachannel.tv, 14 giugno 2019.
  5. ^ DANIELE PRADÈ NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DELLA FIORENTINA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 12 giugno 2019.
  6. ^ Matteo Perri, LE MAGLIE DELLA FIORENTINA 2019-2020, TORNANO I PANTALONCINI VIOLA?, in http://www.soccerstyle24.it. URL consultato il 10 agosto.
  7. ^ Allegato Circolare Nº8 - Confondibilità colori divise Serie A, Serie B, Lega Pro e LND Coppa Italia (PDF), in Lega Serie A. URL consultato l'11 agosto.
  8. ^ TERRACCIANO E’ UN CALCIATORE VIOLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 7 luglio 2019.
  9. ^ LIROLA È UN NUOVO CALCIATORE DELLA FIORENTINA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 1º agosto 2019.
  10. ^ DOMANI LA PRESENTAZIONE DI DALBERT, su it.violachannel.tv. URL consultato il 29 agosto 2019.
  11. ^ CACERES È UN CALCIATORE DELLA FIORENTINA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 30 agosto 2019.
  12. ^ BOATENG E’ UN CALCIATORE VIOLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 31 luglio 2019.
  13. ^ BADELJ TORNA ALLA FIORENTINA:IL COMUNICATO UFFICIALE, su it.violachannel.tv. URL consultato il 5 agosto 2019.
  14. ^ PULGAR È CALCIATORE VIOLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 9 agosto 2019.
  15. ^ RIBERY È NOSTRO, violachannel.tv, 21 agosto 2019.
  16. ^ PEDRO È VIOLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  17. ^ LA FIORENTINA ACQUISTA DUNCAN, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  18. ^ GHEZZAL E’ UN NUOVO CALCIATORE VIOLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  19. ^ RAGGIUNTO L’ACCORDO PER LA CESSIONE DI LAFONT AL NANTES, su it.violachannel.tv. URL consultato il 29 giugno 2019.
  20. ^ BIRAGHI CEDUTO ALL'INTER, su it.violachannel.tv. URL consultato il 29 agosto 2019.
  21. ^ VITOR HUGO CEDUTO AL PALMEIRAS, su it.violachannel.tv. URL consultato il 30 luglio 2019.
  22. ^ LAURINI A TITOLO DEFINITIVO AL PARMA, su it.violachannel.tv. URL consultato l'8 luglio 2019.
  23. ^ HANCKO CEDUTO ALLO SPARTA PRAGA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 3 agosto 2019.
  24. ^ SAPONARA CEDUTO AL GENOA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 7 agosto 2019.
  25. ^ VERETOUT CEDUTO ALL'A.S.ROMA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 20 luglio 2019.
  26. ^ SIMEONE CEDUTO AL CAGLIARI, su it.violachannel.tv. URL consultato il 30 agosto 2019.
  27. ^ GORI ALL'AREZZO, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  28. ^ HRISTOV CEDUTO AL BISCEGLIE, su it.violachannel.tv. URL consultato il 9 agosto 2019.
  29. ^ a b ILLANES IN PRESTITO ALL'AVELLINO, BANGU IN PRESTITO AL. GUBBIO, su it.violachannel.tv. URL consultato il 20 agosto 2019.
  30. ^ FERRARINI CEDUTO ALLA PISTOIESE, su it.violachannel.tv. URL consultato il 29 agosto 2019.
  31. ^ PINTO CEDUTO ALLA SALERNITANA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 29 agosto 2019.
  32. ^ BARONI AL SIENA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  33. ^ DIKS ALL'AARHUS, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  34. ^ CHRISTIAN NORGAARD CEDUTO AL BRENTFORD, su it.violachannel.tv. URL consultato il 28 maggio 2019.
  35. ^ a b MELI E LAKTI IN PRESTITO AL GUBBIO, su it.violachannel.tv. URL consultato il 1º agosto 2019.
  36. ^ MAROZZI ALLA VIRTUS FRANCAVILLA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 19 agosto 2019.
  37. ^ ZEKHNINI IN PRESTITO AL TWENTE, su it.violachannel.tv. URL consultato il 9 luglio 2019.
  38. ^ GRAICIAR ALLO SPARTA PRAHA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 9 luglio 2019.
  39. ^ LONGO AL BISCEGLIE A TITOLO TEMPORANEO, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 agosto 2019.
  40. ^ BAEZ CEDUTO AL COSENZA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 agosto 2019.
  41. ^ MAGANJIC CEDUTO ALL’ISTRA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 2 settembre 2019.
  42. ^ a b Organigramma del Settore Giovanile, ViolaChannel.tv. URL consultato il 4 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]