Torino Football Club 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club 1906.

Torino Football Club 1906
Stagione 2019-2020
AllenatoreItalia Walter Mazzarri, poi
Italia Moreno Longo
All. in secondaItalia Nicolò Frustalupi, poi
Italia Dario Migliaccio
PresidenteItalia Urbano Cairo
Serie A16º
Coppa ItaliaQuarti di finale
UEFA Europa LeagueSpareggi
Maggiori presenzeCampionato: Sirigu (36)
Totale: Sirigu (44)
Miglior marcatoreCampionato: Belotti (16)
Totale: Belotti (22)
StadioOlimpico Grande Torino (28.177)
Abbonati11 300
Maggior numero di spettatori27 664 vs Juventus
(2 novembre 2019)
Minor numero di spettatori3 975 vs Genoa
(9 gennaio 2020)[1]
Media spettatori22 104[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Torino Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2019-2020.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la conclusione del campionato 2018-19, il Torino viene ammesso in Europa League in sostituzione del Milan: a causare l'esclusione dei rossoneri è il mancato allineamento ai parametri del fair play finanziario.[2] I granata — riapparsi in campo internazionale dopo quattro stagioni d'assenza — sono chiamati a debuttare nel secondo turno delle qualificazioni[3], rilevando il posto conquistato sul campo dalla Roma (direttamente ammessa alla fase a gironi dopo il ripescaggio dei torinesi).[4] Nei primi due turni, la compagine subalpina elimina il Debrecen e il Sacher Salihorsk[5][6][7][8]; l'accesso alla fase a gruppi viene però negato dal Wolverhampton, che sconfigge il Toro in entrambe le sfide di play-off.[9][10]

Il campionato inizia invece con due vittorie, a spese di Sassuolo ed Atalanta, che valgono il primato in classifica (al pari di Inter e Juventus) alla sosta di settembre[11]. Al rientro dalla pausa però la squadra non riesce a confermarsi; dalla 3ª alla 11ª giornata i granata ottengono una sola vittoria (contro il Milan), uscendo sconfitti dalle sfide contro Lecce, Sampdoria, Parma, Udinese, Lazio, e Juventus. Così, nonostante i due pareggi utili contro il Napoli e la sorpresa Cagliari, la tifoseria inizia così a contestare aspramente la società e giocatori[12], esponendo striscioni contro il patron Urbano Cairo, accusandolo di non avere portato la squadra, dopo ben 15 anni di presidenza, a nessun risultato di rilievo[13] (in parte esagerata, dato che cinque anni prima, in Europa League, andarono dal terzo turno preliminare agli ottavi di finale contro il San Pietroburgo). Le vittoria per 0-4 contro il Brescia, 0-1 contro il Genoa e 2-1 contro la Fiorentina permettono al Torino di recuperare, ma la squadra si fa beffare contro il Verona facendosi rimontare da 0-3 a 3-3 negli ultimi 20 minuti e termina il 2019 con una sconfitta interna per 1-2 contro la SPAL (fanalino di coda del campionato) in uno stadio Olimpico Grande Torino privo della tifoseria organizzata[14][15]. Dopo aver vinto per 0-2 contro la Roma e poi contro il Bologna, il Torino termina il girone d'andata a 27 punti, frutto di 8 vittorie e 3 pareggi, con un buon ottavo posto e vicinissimo alla zona Europa (a -2 dal sesto posto del Cagliari). Nella partita contro l'Atalanta del 25 gennaio 2020, il Torino subisce la peggior sconfitta in casa della propria storia perdendo per 0-7.[16] Nei successivi due incontri di campionato, in casa del Lecce (4-0) e a Torino contro la Sampdoria (1-3), la squadra subisce altri 7 gol, portando il totale di reti incassate in tre partite a 14, il peggior passivo in tre incontri dal gennaio 1959[17]. La sconfitta contro i salentini costa inoltre la panchina al tecnico Walter Mazzarri, sostituito il 4 febbraio 2020 dall'ex calciatore granata Moreno Longo[18]. Tuttavia, nonostante questo ribaltamento, i granata perdono altre 3 partite, contro Sampdoria, Milan e Napoli, ottenendo una striscia negativa di 6 sconfitte consecutive in campionato.[19] Subito dopo il match perso allo stadio San Paolo di Napoli, il campionato di Serie A viene interrotto a causa dell'emergenza Covid-19. Alla ripresa, il 20 giugno, si cominciano a vedere i frutti del lavoro di Longo: arrivano 3 pareggi (contro Parma, Verona e SPAL) e 3 vittorie (contro Udinese, Genoa e Brescia). Proprio questi successi, ottenuti con squadre in lotta per la salvezza come il Torino, fanno in modo che, con due giornate d'anticipo, i granata raggiungano la salvezza matematica dopo il pareggio a Ferrara contro la SPAL. Nonostante ciò, sotto la guida di Longo, il girone di ritorno è un disastro, con solo 13 punti, frutto di sole tre vittorie e quattro pareggi, ossia il terzo rendimento peggiore del girone di ritorno, davanti solo alle retrocesse Brescia e Spal e terminando il campionato con un pessimo sedicesimo posto con 39 punti, tra cui solo 14 in trasferta, con un +5 sul retrocesso Lecce.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2019-2020 è Joma.[20] La presentazione ufficiale delle nuove divise è avvenuta l'11 luglio 2019.[21]

Per la prima maglia viene riproposto il colletto bianco (indossato similmente nella stagione 2013-2014). Il bordo della divisa e delle maniche sono allo stesso modo bianchi.[22]

Il Torino conferma come main sponsor Suzuki, come official sponsor Beretta e come sleeve sponsor (presente sulla manica sinistra della maglia) N°38 Wüber[23]. EdiliziAcrobatica è invece il nuovo back sponsor.[24]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio di Amministrazione

  • Presidente: Urbano Cairo
  • Vice Presidente: Giuseppe Cairo
  • Consiglieri: Giuseppe Ferrauto, Uberto Fornara, Marco Pompignoli

Direzione generale e organizzativa

Area Tecnica

  • Direttore tecnico: Davide Vagnati (dal 14 maggio 2020)
  • Direttore sportivo: Massimo Bava (fino al 14 maggio 2020)
  • Collaboratore Tecnico Societario: Emiliano Moretti

Segreteria

  • Segretario Generale: Vincenzo D'Ambrosio
  • Segreteria: Sonia Pierro, Marco Capizzi, Giulia Bellato

Area Comunicazione

  • Responsabile Ufficio Stampa: Piero Venera
  • Ufficio Stampa e Supporter Liaison Officer: Andrea Canta
  • Social media manager: Andrea Santoro

Area Commerciale

  • Direzione Commerciale: Cairo Pubblicità

Area Amministrativa

  • Direttore Amministrativo: Luca Boccone

Area Sanitaria

  • Responsabile Sanitario: Rodolfo Tavana
  • Medico Sociale: Paolo Gola
  • Massofisioterapista: Silvio Fortunato, Gianluca Beccia, Giuseppe Malizia
  • Fisioterapista: Alessandro Gatta
  • Fisioterapista - Osteopata: Massimiliano Greco
  • Podologo: Mauro Dispenza

Area Stadio Olimpico e Biglietteria

  • Responsabile biglietteria e Vice Delegato Sicurezza: Fabio Bernardi
  • Addetto biglietteria e Vice Delegato Sicurezza: Dario Mazza
  • Delegato per la Sicurezza: Roberto Follis
  • RSPP: Corrado Fancello

Magazzino

  • Magazzinieri: Luca Finetto, Giuseppe Fioriti, Angelo Ghiron, Marco Pasin, Gianni Piazzolla, Giuseppe Stella, Antonio Vigato.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
4 Brasile D Lyanco
5 Italia D Armando Izzo
7 Serbia C Saša Lukić
8 Italia C Daniele Baselli (vicecapitano)
9 Italia A Andrea Belotti (capitano)
10 Spagna A Iago Falque [25]
11 Italia A Simone Zaza
14 Italia D Kevin Bonifazi [26]
15 Argentina D Cristian Ansaldi
17 Costa d'Avorio D Wilfried Singo
18 Kosovo P Samir Ujkani
19 Italia A Jean Freddi Greco [27]
20 Italia A Simone Edera
21 Spagna C Alejandro Berenguer
22 Italia A Vincenzo Millico
23 Francia C Soualiho Meïté
24 Italia A Simone Verdi
25 Italia P Antonio Rosati
27 Italia A Vittorio Parigini [28]
N. Ruolo Giocatore
27 Marocco D Emin Ghazoini [27]
29 Italia D Lorenzo De Silvestri
30 Costa d'Avorio D Koffi Djidji
33 Camerun D Nicolas Nkoulou
34 Nigeria D Ola Aina
36 Brasile D Gleison Bremer
39 Italia P Salvatore Sirigu
44 Italia C Mattia Sandri [27]
45 Romania C Mihael Onisa [27]
56 Italia D Patrick Enrici [27]
77 Italia C Christian Celesia [27]
80 Francia C Michel Adopo [27]
88 Venezuela C Tomás Rincón
89 Italia P Luca Gemello [29]
90 Italia A Nicola Rauti [30]
93 Uruguay C Diego Laxalt [31]
94 Italia D Filippo Gilli [27][32]
99 Italia D Alessandro Buongiorno [33]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º/7 al 2/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Samir Ujkani svincolato definitivo
D Cristian Ansaldi Inter riscatto cartellino
D Koffi Djidji Nantes riscatto cartellino
D Ola Aina Chelsea riscatto cartellino
C Diego Laxalt Milan prestito con diritto di riscatto
A Simone Zaza Valencia riscatto cartellino
A Simone Verdi Napoli prestito con obbligo di riscatto
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Vanja Milinković-Savić Ascoli fine prestito
P Andrea Zaccagno Vibonese fine prestito
P Tommaso Cucchietti Alessandria fine prestito
D Lyanco Bologna fine prestito
D Kevin Bonifazi SPAL riscatto cartellino
D Alessandro Fiordaliso Teramo fine prestito
D Alessandro Buongiorno Carpi fine prestito
C Samuel Gustafson Hellas Verona fine prestito
C Jacopo Segre Venezia fine prestito
C Shady Oukhadda Albissola fine prestito
A Simone Edera Bologna fine prestito
A Lucas Boyé AEK Atene fine prestito
A Manuel De Luca Alessandria fine prestito
A Leonardo Candellone Pordenone fine prestito
A Karlo Butic Arezzo fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Salvador Ichazo svincolato
D Emiliano Moretti fine carriera
D Erick Ferigra Ascoli prestito
A Vitalie Damașcan Fortuna Sittard prestito con diritto di riscatto e controriscatto
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Vanja Milinković-Savić Standard Liegi prestito con diritto di riscatto
P Alberto Savini Albinoleffe prestito
P Tommaso Cucchietti Südtirol prestito
P Alessandro Zanellato Gubbio prestito
P Luca Gemello Fermana prestito
D Carlão svincolato
D Lorenzo Carissoni Lecco prestito
D Ali Samake Lecco prestito
D Matteo Procopio Lecco prestito
D Alessandro Fiordaliso Venezia prestito con diritto di riscatto e controriscatto
D Danilo Avelar Corinthians definitivo
D Filippo Gilli Alessandria prestito
C Adem Ljajić Beşiktaş definitivo
C Shady Oukhadda Robur Siena prestito
C Ben Lhassine Kone Cosenza prestito
C Jacopo Segre ChievoVerona prestito con diritto di riscatto e controriscatto
C Samuel Gustafson Cremonese definitivo
A Lucas Boyé Reading prestito con diritto di riscatto
A M'Baye Niang Rennes definitivo
A Manuel De Luca Virtus Entella prestito con diritto di riscatto e controriscatto
A Karlo Butic Cesena prestito
A Leonardo Candellone Pordenone prestito

Sessione invernale (dal 2/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Diego Laxalt Milan fine prestito
D Kevin Bonifazi SPAL prestito con obbligo di riscatto
C Vittorio Parigini Genoa definitivo
A Iago Falque Genoa prestito con diritto di riscatto
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Andrea Zaccagno Virtus Entella prestito
D Alessandro Buongiorno Trapani prestito
C Nicolò De Angelis Gozzano definitivo
A Nicola Rauti Monza prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2019-2020.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
25 agosto 2019, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Torino2 – 1
referto
SassuoloStadio Olimpico Grande Torino (16 536 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Parma
1 settembre 2019, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Atalanta2 – 3
referto
TorinoStadio Ennio Tardini[34] (8 182 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Torino
16 settembre 2019, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Torino1 – 2
referto
LecceStadio Olimpico Grande Torino (21 620 spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Genova
22 settembre 2019, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Sampdoria1 – 0
referto
TorinoStadio Luigi Ferraris (19 041 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Torino
26 settembre 2019, ore 21:00 CEST
5ª giornata
Torino2 – 1
referto
MilanStadio Olimpico Grande Torino (23 997 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Parma
30 settembre 2019, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Parma3 – 2
referto
TorinoStadio Ennio Tardini (15 001 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Torino
6 ottobre 2019, ore 18:00 CEST
7ª giornata
Torino0 – 0
referto
NapoliStadio Olimpico Grande Torino (24 343 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Udine
20 ottobre 2019, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Udinese1 – 0
referto
TorinoDacia Arena (24 049 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Torino
27 ottobre 2019, ore 15:00 CET
9ª giornata
Torino1 – 1
referto
CagliariStadio Olimpico Grande Torino (21 213 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Roma
30 ottobre 2019, ore 21:00 CET
10ª giornata
Lazio4 – 0
referto
TorinoStadio Olimpico (23 000 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Torino
2 novembre 2019, ore 20:45 CET
11ª giornata
Torino0 – 1
referto
JuventusStadio Olimpico Grande Torino (26 664 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Brescia
9 novembre 2019, ore 15:00 CET
12ª giornata
Brescia0 – 4
referto
TorinoStadio Mario Rigamonti (13 500 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Torino
23 novembre 2019, ore 20:45 CET
13ª giornata
Torino0 – 3
referto
InterStadio Olimpico Grande Torino (26 059 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Genova
30 novembre 2019, ore 18:00 CET
14ª giornata
Genoa0 – 1
referto
TorinoStadio Luigi Ferraris (20 508 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Torino
8 dicembre 2019, ore 15:00 CET
15ª giornata
Torino2 – 1
referto
FiorentinaStadio Olimpico Grande Torino (19 955 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Verona
15 dicembre 2019, ore 12:30 CET
16ª giornata
Verona3 – 3
referto
TorinoStadio Marcantonio Bentegodi (14 612 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Torino
21 dicembre 2019, ore 20:45 CET
17ª giornata
Torino1 – 2
referto
SPALStadio Olimpico Grande Torino (18 553 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Roma
5 gennaio 2020, ore 20:45 CET
18ª giornata
Roma0 – 2
referto
TorinoStadio Olimpico (38 954 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Torino
12 gennaio 2020, ore 15:00 CET
19ª giornata
Torino1 – 0
referto
BolognaStadio Olimpico Grande Torino (18 140 spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
18 gennaio 2020, ore 18:00 CET
20ª giornata
Sassuolo2 – 1
referto
TorinoMapei Stadium - Città del Tricolore (10 765 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Torino
25 gennaio 2020, ore 20:45 CET
21ª giornata
Torino0 – 7
referto
AtalantaStadio Olimpico (18 824 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Lecce
2 febbraio 2020, ore 18:00 CET
22ª giornata
Lecce4 – 0
referto
TorinoStadio Via del Mare (21 947 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Torino
9 febbraio 2020, ore 18:00 CET
23ª giornata
Torino1 – 3
referto
SampdoriaStadio Olimpico Grande Torino (20 446 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Milano
16 febbraio 2020, ore 20:45 CET
24ª giornata
Milan1 – 0
referto
TorinoStadio Giuseppe Meazza (46.114 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Torino
20 giugno 2020[35], ore 19:30 CEST
25ª giornata
Torino1 – 1
referto
ParmaStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Napoli
29 febbraio 2020, ore 20:45 CET
26ª giornata
Napoli2 – 1
referto
TorinoStadio San Paolo (24.843 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Torino
23 giugno 2020[35], ore 21:45 CEST
27ª giornata
Torino1 – 0
referto
UdineseStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Cagliari
27 giugno 2020[35], ore 19:30 CEST
28ª giornata
Cagliari4 – 2
referto
TorinoSardegna Arena (0[36] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Torino
30 giugno 2020[35], ore 19:30 CEST
29ª giornata
Torino1 – 2
referto
LazioStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Torino
4 luglio 2020[35], ore 17:15 CEST
30ª giornata
Juventus4 – 1
referto
TorinoAllianz Stadium (0[36] spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Torino
8 luglio 2020[35], ore 21:45
31ª giornata
Torino3 – 1
referto
BresciaStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Milano
13 luglio 2020[35], ore 21:45
32ª giornata
Inter3 – 1
referto
TorinoStadio Giuseppe Meazza (0[36] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Torino
16 luglio 2020[35], ore 19:30
33ª giornata
Torino3 – 0
referto
GenoaStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Firenze
19 luglio 2020[35], ore 19:30
34ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
TorinoStadio Artemio Franchi (0[36] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Torino
22 luglio 2020[35], ore 21:45
35ª giornata
Torino1 – 1
referto
VeronaStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Ferrara
26 luglio 2020[35], ore 19:30
36ª giornata
SPAL1 – 1
referto
TorinoStadio Paolo Mazza (0[36] spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Torino
29 luglio 2020[35], ore 21:45
37ª giornata
Torino2 – 3
referto
RomaStadio Olimpico Grande Torino (0[36] spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Bologna
2 agosto 2020[35], ore 20:45
38ª giornata
Bologna1 – 1
referto
TorinoStadio Renato Dall'Ara (0[36] spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020 (fase finale).
Torino
9 gennaio 2020, ore 21:15 CET
Ottavi di finale
Torino1 – 1
(d.t.s.)
referto
GenoaStadio Olimpico Grande Torino (3 975 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Milano
28 gennaio 2020, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Milan4 – 2
(d.t.s.)
referto
TorinoStadio Giuseppe Meazza (36 462 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

UEFA Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2019-2020.

Fase di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2019-2020 (qualificazioni).
Alessandria
25 luglio 2019, ore 21:00 CEST
Secondo turno - Andata
Torino3 – 0
referto
DebrecenStadio Giuseppe Moccagatta[37] (4 376 spett.)
Arbitro: Danimarca Maae

Debrecen
1º agosto 2019, ore 18:30 CEST
Secondo turno - Ritorno
Debrecen1 – 4
referto
TorinoNagyerdei Stadion (15 350 spett.)
Arbitro: Croazia Jović

Torino
8 agosto 2019, ore 21:00 CEST
Terzo turno - Andata
Torino5 – 0
referto
Šachcër SalihorskStadio Olimpico Grande Torino (15 977 spett.)
Arbitro: Polonia Stefański

Minsk
15 agosto 2019, ore 19:00 CEST
Terzo turno - Ritorno
Šachcër Salihorsk1 – 1
referto
TorinoStadio Dinamo (6 154 spett.)
Arbitro: Romania Petrescu

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2019-2020 (spareggi).
Torino
22 agosto 2019, ore 21:00 CEST
Gara di andata
Torino2 – 3
referto
WolverhamptonStadio Olimpico Grande Torino (24 091 spett.)
Arbitro: Portogallo Dias

Wolverhampton
29 agosto 2019, ore 20:45 CEST
Gara di ritorno
Wolverhampton2 – 1
referto
TorinoMolineux Stadium (29 222 spett.)
Arbitro: Spagna Gil Manzano

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 luglio 2020.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 40 19 7 4 8 23 30 19 4 3 12 23 38 38 11 7 20 46 68 -22
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia quarti finale 1 0 1 0 1 1 1 - - 1 2 4 2 0 1 1 3 5 -2
UEFA Europa League - 3 2 0 1 10 3 3 1 1 1 6 4 6 3 1 2 16 7 9
Totale 40 23 9 5 9 34 34 23 5 4 14 31 46 46 14 9 23 65 80 -15

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T
Risultato V V P P V P N P N P P V P V V N P V V P P P P P N P V P P P V P V P N N P P
Posizione 6 3 6 10 6 8 9 10 11 12 14 11 11 10 9 9 10 9 8 9 12 12 13 14 15 15 13 13 13 16 15 16 15 15 16 16 16 16

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport. URL consultato il 1º luglio 2019 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Europa League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Adopo, M. M. Adopo 2000--------2000
Aina, O. O. Aina 320802010300037090
Ansaldi, C. C. Ansaldi 27570----512032690
Baselli, D. D. Baselli 16030----502021050
Belotti, A. A. Belotti 36164020006610442250
Berenguer, A. A. Berenguer 296402000501036650
Bonifazi, K. K. Bonifazi 3100100041008200
Bremer, G. G. Bremer 273222200603035552
Celesia, C. C. Celesia 1000--------1000
De Silvestri, L. L. De Silvestri 290202100620037320
Djidji, K. K. Djidji 170002000000019000
Edera, S. S. Edera 13121----000013121
Falque, I. I. Falque 4000----10005000
Izzo, A. A. Izzo 311521010520037362
Lukić, S. S. Lukić 301512000402036171
Lyanco, Lyanco 170501000000018050
Laxalt, D. D. Laxalt 160302000----18030
Meïté, S. S. Meïté 330501011601040071
Millico, V. V. Millico 110002000310016100
Nkoulou, N. N. Nkoulou 311412000500038141
Parigini, V. V. Parigini 0000----00000000
Rincón, T. T. Rincón 32111020105010391130
Rosati, A. A. Rosati 1-100----00001-100
Sirigu, S. S. Sirigu 36-64402-5006-70044-7640
Singo, W. W. Singo 4100----30007100
Ujkani, S. S. Ujkani 1-300----00001-300
Verdi, S. S. Verdi 332401000----34240
Zaza, S. S. Zaza 246701000632031990

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Non vengono considerate, ai fini statistici, le partite giocate a porte chiuse a causa della pandemia di COVID-19
  2. ^ E il Torino ricomincia dall'Europa League: partirà dal secondo turno dei preliminari, su gazzetta.it, 28 giugno 2019.
  3. ^ Alberto Giulini, Toro, un altro ripescaggio come nel 2014: quando i conti in ordine pagano, su toronews.net, 28 giugno 2019.
  4. ^ Roma "promossa" alla fase a gironi, Toro ai preliminari, su gazzettadimodena.gelocal.it, 30 giugno 2019.
  5. ^ Fabrizio Turco, Europa League, Torino-Debrecen 3-0: Belotti, Ansaldi e Zaza, qualificazione vicina, su repubblica.it, 25 luglio 2019.
  6. ^ Nicola Cecere, Show del Toro anche in Ungheria: 4-1 al Debrecen, il cammino europeo continua, su gazzetta.it, 1º agosto 2019.
  7. ^ Emanuele Gamba, Tutto facile per il Torino, in la Repubblica, 9 agosto 2019, p. 42.
  8. ^ Emanuele Gamba, Cinquina del Toro, in la Repubblica, 9 agosto 2019, p. 11.
  9. ^ Mario Pagliara, Tris dei Wolves al Grande Torino: non bastano De Silvestri e Belotti, ai granata servirà un'impresa, su gazzetta.it, 22 agosto 2019.
  10. ^ Jacopo Manfredi, Wolverhampton-Torino 2-1: Belotti non basta, è addio all'Europa League, su repubblica.it, 29 agosto 2019.
  11. ^ Francesco Nani, Spirito Toro, in la Repubblica, 2 settembre 2019, p. 32.
  12. ^ Tifosi in rivolta: al Fila aria di contestazione, su toro.it.
  13. ^ “Cairo vattene”: al Lingotto compaiono un paio di striscioni contro il presidente granata, su lastampa.it.
  14. ^ Toro, la protesta dei tifosi. Mezza Maratona resta vuota: ecco il manifesto, su tuttosport.com.
  15. ^ Serie A: Torino Spal 1-2, si riapre la salvezza, su ansa.it.
  16. ^ Torino-Atalanta 0-7, granata umiliati: in casa è la peggior sconfitta della storia, su toro.it.
  17. ^ Torino, quarta sconfitta consecutiva e 14 gol subiti: i numeri della crisi, su toronews.net.
  18. ^ UFFICIALE: Moreno Longo è il nuovo allenatore del Torino, su toronews.net.
  19. ^ Torino, a Napoli la 6° sconfitta consecutiva: record negativo eguagliato, su toronews.net.
  20. ^ Toro, ora è UFFICIALE: Joma è il nuovo sponsor tecnico, su toro.it, 1º luglio 2019.
  21. ^ Toro, le nuove maglie 2019: foto e presentazione. Iago Falque prende la numero 10, su sport.sky.it, 11 luglio 2019.
  22. ^ La presentazione delle maglie del Torino 2019/2020: “Con Joma un nuovo percorso”, su toronews.net.
  23. ^ Sponsor, su torinofc.it.
  24. ^ Torino, la conferenza degli sponsor di maglia: la novità è Ediliziacrobatica, su toronews.net.
  25. ^ Ceduto durante la sessione di mercato invernale
  26. ^ Ceduto durante la sessione di mercato invernale
  27. ^ a b c d e f g h Aggregato dalla Primavera
  28. ^ Ceduto durante la sessione di mercato invernale
  29. ^ Ceduto durante la sessione di mercato estiva a campionato già iniziato
  30. ^ Ceduto durante la sessione di mercato invernale
  31. ^ Ceduto durante la sessione di mercato invernale
  32. ^ Ceduto durante la sessione di mercato estiva a campionato già iniziato
  33. ^ Ceduto durante la sessione di mercato invernale
  34. ^ Stadio scelto per l'inagibilità del Gewiss Stadium, a causa di lavori di ristrutturazione, cfr. Serie A, Atalanta: le prime due partite allo Stadio Tardini di Parma", su foxsports.it, 11 giugno 2019.
  35. ^ a b c d e f g h i j k l m Partita rinviata a tale data per ragioni di pubblica sicurezza.
  36. ^ a b c d e f g h i j k l m Partita disputata a porte chiuse a causa della pandemia di Covid-19.
  37. ^ Stadio scelto per l'inagibilità dell'Olimpico Grande Torino, a causa di concerti musicali programmati in precedenza; cfr. Torino, Cairo: "Giocheremo la prima partita di Europa League ad Alessandria", su sport.sky.it, 10 luglio 2019.
  38. ^ http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8354/files/allegati/8461/241_-_sospensione_definitiva_campionato_primavera_1_tim_19-20.pdf
  39. ^ http://www.viareggiocup.com/72-edizione/news-dal-torneo/1782-rinviata-la-72-viareggio-cup-si-giochera-comunque-nel-2020.html
  40. ^ https://http://www.numericalcio.it/campionato-u17/campionato-u17-serie-a-e-b-risultati-e-classifiche/amp/

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su torinofc.it. URL consultato il 1º luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2012).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio