Pol Lirola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pol Lirola
Lens - Marseille (03-02-2021) 39.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Olympique Marsiglia
Carriera
Giovanili
2013-2015Espanyol
2015-2016Juventus
Squadre di club1
2016-2019Sassuolo81 (2)
2019-2021Fiorentina47 (0)
2021-Olympique Marsiglia19 (2)
Nazionale
2013Spagna Spagna U-171 (0)
2016Catalogna Catalogna1 (0)
2017-2019Spagna Spagna U-212 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Italia-San Marino 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 agosto 2021

Pol Mikel Lirola Kosok, meglio noto come Pol Lirola (Mollet del Vallès, 13 agosto 1997), è un calciatore spagnolo, difensore dell'Olympique Marsiglia.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Agisce sulla fascia destra come terzino o, all'occorrenza come esterno di centrocampo. Ambidestro, si distingue in fase di spinta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato la propria carriera nelle giovanili dell'Espanyol, la Juventus lo rileva in prestito, per inserirlo nelle proprie giovanili, nel gennaio 2015. Durante la sessione estiva di calciomercato del medesimo anno, la Juventus lo acquista a titolo definitivo.

Sassuolo[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 luglio 2016 si trasferisce al Sassuolo in prestito biennale.[1] Fa il suo esordio in gare ufficiali in Europa League, a Belgrado, nella gara terminata 1-1 contro la Stella Rossa, che qualifica il Sassuolo alla fase a gironi della competizione.[2] Il 15 settembre, sempre nella medesima competizione, segna il primo dei tre gol con cui il Sassuolo batte l'Athletic Bilbao nella prima gara del girone, che è anche il primo storico gol di un giocatore del Sassuolo in una competizione europea (preliminari esclusi).[3] Tre giorni dopo fa il suo esordio in serie A, nella gara interna contro il Genoa, vinta per 2-0. Il 31 gennaio 2018 viene ufficializzata la sua cessione a titolo definitivo dalla Juventus al Sassuolo, dove militava da una stagione e mezzo.[4] Sigla il primo gol in Serie A il 2 settembre 2018, nella vittoria per 5-3 contro il Genoa.

Fiorentina[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º agosto 2019 passa ufficialmente in prestito con obbligo di riscatto fissato a 12 milioni alla Fiorentina.[5] Il 18 agosto esordisce con la casacca viola nella partita valida per il terzo turno di Coppa Italia contro il Monza, vinta per 3-1. Sempre in suddetta manifestazione trova il suo primo gol con i toscani, il 15 gennaio 2020 nella sfida degli ottavi di finale contro l'Atalanta, vinta per 2-1.[6]

Dopo essere stato titolare nella prima stagione, nella seconda trova meno spazio, in particolare a partire dall'arrivo di Cesare Prandelli.[7][8]

Olympique Marsiglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2021 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto all'Olympique Marsiglia.[9][10] Segna i suoi primi due gol il 17 aprile nella vittoria interna per 3-2 contro il Lorient.

Il 23 agosto 2021 viene acquistato a titolo definitivo dai francesi, con cui sigla un contratto di 5 anni.[11][12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

È stato convocato dal c.t. Santi Denia in Under-17, giocando Germania-Spagna 1-1 del 14 novembre 2013.[13]

Il 24 dicembre 2016 è stato convocato dalla nazionale catalana per l'amichevole contro la Tunisia[14], esordendo dal primo minuto e giocando tutto il primo tempo della partita[15]. Convocato anche per la gara contro il Venezuela nel 2019,[16] non ha poi giocato.[17]

Nella primavera 2017, dopo aver partecipato come riserva al ritiro della nazionale Under-21 spagnola,[18] il c.t. Albert Celades non lo ha però incluso nella lista dei convocati per l'Europeo di Polonia 2017.[19] Con la selezione Under-21 fa il suo debutto ufficiale nell'amichevole giocata il 1º settembre 2017 a Toledo contro la selezione degli "Azzurrini" vinta per 3-0.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 agosto 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Italia Sassuolo A 22 0 CI 0 0 UEL 7[20] 1 - - - 29 1
2017-2018 A 24 0 CI 2 0 - - - - - - 26 0
2018-2019 A 35 2 CI 3 0 - - - - - - 38 2
Totale Sassuolo 81 2 5 0 7 1 - - 93 3
2019-2020 Italia Fiorentina A 35 0 CI 4 1 - - - - - - 39 1
2020-gen. 2021 A 12 0 CI 1 0 - - - - - - 13 0
Totale Fiorentina 47 0 5 1 - - - - 52 1
gen.-giu. 2021 Francia O. Marsiglia L1 19 2 CF 2 0 UCL - - SF 1 0 22 2
2021-2022 L1 - - CF - - UEL - - - - - - -
Totale Olympique Marsiglia 19 2 2 0 - - 1 0 22 2
Totale carriera 147 4 12 1 7 1 1 0 160 6

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-9-2017 Toledo Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole -
11-10-2018 Tirana Albania Under-21 Albania 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
Totale Presenze 2 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-17
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2013 Marburgo Germania Under-17 Germania 1 – 1 Spagna Spagna Under-17 Amichevole - Uscita al 80’ 80’
Totale Presenze 1 Reti 0

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Catalogna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-12-2016 Girona Catalogna Catalogna 3 – 3 Tunisia Tunisia Amichevole 1 Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 1 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 2016

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Sassuolo ingaggia Pol Lirola dalla Juventus, su sassuolocalcio.it.
  2. ^ Pietro Razzini, Europa League, Stella Rossa-Sassuolo 1-1, Berardi segna ancora, su gazzetta.it. URL consultato il 1º settembre 2016.
  3. ^ Pietro Razzini, Sassuolo-Athletic 3-0: super gol Lirola, Defrel e Politano completano la festa, su La Gazzetta dello Sport, 15 settembre 2016. URL consultato il 15 settembre 2016.
  4. ^ Pol Lirola - Carriera. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  5. ^ LIROLA È UN NUOVO CALCIATORE DELLA FIORENTINA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 1º agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2019).
  6. ^ Cutrone-boom e Lirola: la Fiorentina in 10 stende l'Atalanta. E vola ai quarti dall'Inter, su gazzetta.it. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  7. ^ Nicolò Schira, Lirola al Marsiglia, si chiude all’inizio della prossima settimana. I dettagli, su violanews.com. URL consultato il 12 gennaio 2021.
  8. ^ Roberto Davide Papini, Fiorentina, Prandelli: "Occhio al Bologna, non molla mai. Mercato? Prima sfoltire la rosa", su La Nazione, 2 gennaio 2021. URL consultato il 12 gennaio 2021.
  9. ^ Lirola ceduto all'Olympique Marsiglia, su acffiorentina.com. URL consultato il 12 gennaio 2021.
  10. ^ Pol Lirola est Olympien om.fr
  11. ^ LIROLA CEDUTO ALL'OLYMPIQUE MARSIGLIA, su acffiorentina.com, 23 agosto 2021. URL consultato il 23 agosto 2021.
  12. ^ (FR) Pol Lirola est Olympien, su om.fr, 23 agosto 2021. URL consultato il 23 agosto 2021.
  13. ^ Germania U17 - Spagna U17, 14/nov/2013 - Nazionale - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 7 giugno 2017.
  14. ^ (CA) Pol Lirola, de Mollet, convocat per primera vegada amb la Selecció Catalana absoluta, su La Jornada del Vallès, 24 dicembre 2016. URL consultato il 7 giugno 2017.
  15. ^ (ES) Àxel Aguilar, Resultado Catalunya - Túnez, su El Mundo Deportivo, 28 dicembre 2016. URL consultato il 7 giugno 2017.
  16. ^ (ES) Catalunya-Venezuela, el 25 de marzo en Montilivi, su El Mundo Deportivo, 23 gennaio 2019. URL consultato il 4 agosto 2020.
  17. ^ Catalogna, vittoria storica: battuto 2-1 il Venezuela nel finale, su sport.sky.it, 25 marzo 2019. URL consultato il 4 agosto 2020.
  18. ^ Giuseppe Guarino, L’agente di Lirola: “Pol sta crescendo, il Sassuolo è una società incredibile”, su canalesassuolo.it, 2 giugno 2017. URL consultato il 7 giugno 2017.
  19. ^ Giuseppe Guarino, Spagna Under 21: Lirola escluso dalla lista dei convocati, su canalesassuolo.it, 7 giugno 2017. URL consultato il 7 giugno 2017.
  20. ^ Una presenza nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]