Carlos Soler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlos Soler
Carlos Soler 2020.png
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 183 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Paris Saint-Germain
Carriera
Giovanili
2005-2015Valencia
Squadre di club1
2014-2017Valencia Mestalla39 (3)
2017-2022Valencia182 (31)
2022-Paris Saint-Germain1 (0)
Nazionale
2016Spagna Spagna U-193 (0)
2017-2019Spagna Spagna U-2120 (4)
2021Spagna Spagna Olimpica1 (1)
2021-Spagna Spagna11 (3)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Polonia 2017
Oro Italia-San Marino 2019
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Tokyo 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 settembre 2022

Carlos Soler Barragán (Valencia, 2 gennaio 1997) è un calciatore spagnolo, centrocampista del Paris Saint-Germain e della nazionale spagnola.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nella vita privata studia giornalismo presso l'Università di Valencia.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nasce come punta centrale, nelle giovanili del Valencia. Passato in prima squadra, il suo raggio d’azione viene arretrato principalmente sulla linea mediana, in modo da sfruttare l'abilità nella costruzione del gioco, grazie alle notevoli doti tecniche[2]

Nella stagione 2017-2018, con l'avvento di Marcelino Garcia Toral sulla panchina del Valencia, Soler cambia ancora posizione, venendo impiegato come ala sinistra e collezionando diversi assist sin dalle prime partite.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nei settori giovanili del Valencia, esordisce con la squadra riserve il 3 maggio 2015 nell'incontro di Segunda División B perso 1-0 contro il Cornellà. Per la stagione 2016-2017 viene aggregato alla prima squadra ed esordisce nella Liga il 10 dicembre subentrando a Mario Suárez nella partita persa per 3-2 contro la Real Sociedad. Segna la sua prima rete il 21 gennaio seguente, nel match casalingo vinto 2-0 contro il Villarreal.

Il 1º settembre 2022 passa al Paris Saint-Germain per circa 18 milioni di euro, club con il quale sottoscrive un contratto quinquennale.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, svoltisi tra la fine di luglio e l'inizio di agosto 2021, é impiegato in tutte e sei le partite per un totale di 260 minuti, Nella finale del 7 agosto contro il Brasile, entra all'inizio del secondo tempo al posto di Mikel Merino.

Nell'agosto 2021 riceve la sua prima convocazione in nazionale maggiore.[4] Il 2 settembre dello stesso anno fa il suo esordio con la roja nella sfida persa per 2-1 contro la Svezia, partita in cui realizza il gol degli iberici.[5]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 settembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
mag.2015 Spagna Valencia Mestalla SDB 2 0 CR - - - - - - - - 2 0
2015-2016 SDB 28 2 CR - - - - - - - - 28 2
set.-dic. 2016 SDB 9 1 CR - - - - - - - - 9 1
Totale Valencia Mestalla 39 3 - - - - - - 39 3
2016-2017 Spagna Valencia PD 23 3 CR 3 0 - - - - - - 26 3
2017-2018 PD 33 1 CR 4 0 - - - - - - 37 1
2018-2019 PD 31 2 CR 7 0 UCL+UEL 6+7 2+0 - - - 53 4
2019-2020 PD 28 2 CR 3 0 UCL 5 1 SS 1 0 37 3
2020-2021 PD 32 11 CR 2 1 - - - - - - 34 12
2021-2022 PD 32 11 CR 5 1 - - - - - - 37 12
ago. 2022 PD 3 1 CR - - - - - - - - 3 1
Totale Valencia 182 31 24 2 18 3 1 0 225 36
ago. 2022-2023 Francia Paris Saint-Germain L1 1 0 CF 0 0 UCL 2 0 SF - - 3 0
Totale carriera 222 34 24 2 20 3 1 0 267 39

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-9-2021 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 85’ 85’
5-9-2021 Badajoz Spagna Spagna 4 – 0 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2022 1
8-9-2021 Pristina Kosovo Kosovo 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 58’ 58’
14-11-2021 Siviglia Spagna Spagna 1 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 73’ 73’
26-3-2022 Cornellà de Llobregat Spagna Spagna 2 – 1 Albania Albania Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
29-3-2022 A Coruña Spagna Spagna 5 – 0 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 69’ 69’
2-6-2022 Siviglia Spagna Spagna 1 – 1 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 62’ 62’
9-6-2022 Lancy Svizzera Svizzera 0 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 80’ 80’
12-6-2022 Malaga Spagna Spagna 2 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 59’ 59’
24-9-2022 Saragozza Spagna Spagna 1 – 2 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 87’ 87’
27-9-2022 Braga Portogallo Portogallo 0 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 62’ 62’
Totale Presenze 11 Reti 3
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
23-6-2017 Bydgoszcz Serbia Under-21 Serbia 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Europeo Under-21 2017 - 1º turno -
1-9-2017 Toledo Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Italia Italia Under-21 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
5-9-2017 Tallinn Estonia Under-21 Estonia 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1
10-10-2017 Poprad Slovacchia Under-21 Slovacchia 1 – 4 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
9-11-2017 Murcia Spagna Under-21 Spagna 1 – 0 Islanda Islanda Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
14-11-2017 Cartagena Spagna Under-21 Spagna 5 – 1 Slovacchia Slovacchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
22-3-2018 Portadown Irlanda del Nord Under-21 Irlanda del Nord 3 – 5 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 - Ammonizione al 86’ 86’
27-3-2018 Ponferrada Spagna Under-21 Spagna 3 – 1 Estonia Estonia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 - Uscita al 87’ 87’
6-9-2018 Cordova Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Albania Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 - Uscita al 80’ 80’
11-9-2018 Albacete Spagna Under-21 Spagna 1 – 2 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 - Uscita al 77’ 77’
11-10-2018 Tirana Albania Under-21 Albania 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
16-10-2018 Reykjavík Islanda Under-21 Islanda 2 – 7 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1
14-11-2018 Logroño Spagna Under-21 Spagna 4 – 1 Danimarca Danimarca Under-21 Amichevole - Uscita al 72’ 72’
19-11-2018 Caen Francia Under-21 Francia 1 – 1 Spagna Spagna Under-21 Amichevole - Uscita al 89’ 89’
Totale Presenze 14 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Valencia: 2018-2019

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2019
Tokyo 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Carlos Soler también aprueba su 'primer examen' en la universidad, su superdeporte.es. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  2. ^ Carlos Soler, dopo Gayà, è lui la prossima perla?, su footballscouting.it, 17 giugno 2016.
  3. ^ Carlos Soler joins Paris Saint-Germain through to 2027, su en.psg.fr, 1º settembre 2022.
  4. ^ (ES) Carlos Soler celebra su convocatoria a la Selección con un nuevo gol en Mestalla, su valenciacf.com. URL consultato il 31 agosto 2021.
  5. ^ (ES) Carlos Soler hace historia en su debut con España, su valenciacf.com. URL consultato il 3 settembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]