Andrés Schetino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrés Schetino
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 195 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Fénix (M)
Carriera
Giovanili
20??-2013Fénix (M)
Squadre di club1
2013-2016Fénix (M)53 (3)
2016Fiorentina0 (0)
2016Livorno0 (0)
2016-2017Siviglia Atlético20 (0)
2017Fiorentina0 (0)
2017-2018Esbjerg19 (1)
2018Fiorentina0 (0)
2018-2019Cosenza 4 (0)
2019-Fénix (M)0 (0)
Nazionale
2012 Uruguay Uruguay U-20 1 (0)
2015 Uruguay Uruguay U-22 4 (1)
Palmarès
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Oro Toronto 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 aprile 2019

Edgardo Andrés Schetino Yancev (Montevideo, 26 maggio 1994) è un calciatore uruguaiano, centrocampista del Fénix (M).

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un interno di centrocampo che può giocare anche come centrocampista centrale.[1] Fa della forza fisica il suo punto di forza. Abbina velocità, corsa e visione di gioco. Grazie alla sua statura è abile nel gioco aereo.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Schetino ha fatto il suo esordio in Primera División nella stagione 2013-14 con la maglia del Fénix, raggiungendo un totale di 20 presenze a fine campionato. L'anno successivo si conferma in prima squadra con 19 presenze e due gol.

Dopo essere stato acquistato dalla Fiorentina,[3] per 3,5 milioni di euro facendogli firmare un contratto quadriennale,[4] il 28 gennaio 2016 il Livorno comunica l'acquisto in prestito del giocatore.[5] In amaranto non entrerà mai in campo pur scendendo 13 volte consecutive in panchina dal mese di marzo fino a fine stagione. Il 29 luglio 2016 viene ceduto in prestito al Sevilla Atlético, seconda formazione del Sevilla, militante in Segunda División.[6], scendendo in campo otto volte come titolare e dodici come subentrato senza segnare alcun gol. Al termine del prestito rientra alla Fiorentina. Il 26 agosto 2017 passa in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei viola ai danesi dell'Esbjerg. Terminata l'avventura norvegese, ritorna a Firenze per ripartire nuovamente in prestito: il 9 agosto 2018 firma con il Cosenza in Serie B,[7] dove, complice un infortunio al ginocchio, scenderà in campo solo 4 volte. Il 1 settembre 2019, rescinde consensualmente il contratto con la Fiorentina, senza aver mai esordito in maglia viola.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

È stato convocato nella nazionale Under 20 sotto la guida di Juan Verzeri in una partita amichevole. Il 19 maggio 2015, si è allenato. Nel 2015 ha fatto parte della nazionale under 22 che ha preso parte al Torneo di calcio dei XVII Giochi Panamericani a Toronto, vincendo la medaglia d'oro.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 luglio 2019

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Uruguay Fénix PD 20 0 - - - - - - 20 0
2014-2015 PD 19 2 - - - - - - 19 2
2015-2016 PD 14 1 - - - - - - 14 1
Totale Fénix 53 3 - - - - - - 53 3
gen. 2016 Italia Fiorentina A 0 0 CI 0 0 UEL 0 0 - - 0 0
gen. - giu. 2016 Italia Livorno B 0 0 - - - - - - - - 0 0
2016-2017 Spagna Siviglia Atlético SD 20 0 - - - - - - - - 20 0
ago. 2017 Italia Fiorentina A 0 0 CI 0 0 - - - - - 0 0
set. 2017-2018 Danimarca Esbjerg SL 19 1 CD 1 0 - - - - - - 20 1
2018-2019 Italia Cosenza B 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
set. 2019- Uruguay Fénix PD 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 96 4 1 0 - - - - 97 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]