Maurizio Mariani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maurizio Mariani
20160714 EL Austria vs Kukesi 1544.jpg
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Sezione Aprilia
Professione Consulente informatico
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2007-2009
2009-2011
2011-2015
2015-
Serie D
Lega Pro
Serie B
Serie A
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Arbitro

Maurizio Mariani (Roma, 25 febbraio 1982) è un arbitro di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma, matura la decisione di intraprendere la carriera arbitrale all'età di 16 anni, quando, trovandosi a Venezia per completare gli studi presso la Scuola navale militare "Francesco Morosini", si iscrive al corso arbitri per effettuare l'esame.

Nell'ottobre 2000 avviene il suo debutto assoluto come fischietto su un campo di calcio, nella categoria esordienti. Fa dunque il suo ritorno nel Lazio ed inizia a scalare le categorie, fino ad approdare in serie D nel 2007, e successivamente, dopo due anni di permanenza, in Lega Pro nel 2009.

Dopo ulteriori due anni in Lega Pro, dove tra le altre partite dirige anche la finale di Supercoppa Primavera 2010-2011, per la stagione sportiva 2011-2012 viene promosso in CAN B e fa il suo esordio nella serie cadetta il 30 agosto 2011 in occasione della gara Gubbio-Ascoli. Pur appartenendo all'organico di serie B, nella stagione successiva riesce a centrare l'obiettivo dell'esordio in serie A. Questo avviene il 6 gennaio 2013 in occasione della partita Chievo Verona-Atalanta[1].

Il 1º luglio 2015 si apprende relativamente alla sua promozione in Serie A.
Al termine della stagione 2016-2017, vanta 39 presenze in Serie A.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]