Associazione Calcio Fiorentina 1945-1946

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La foto della formazione viola non è della stagione 1945-46 ma 1941-42 Distinti saluti Mauro Puccini


Dopo l'armistizio l'Italia centrale e settentrionale viene occupata dalle truppe tedesche e il campionato nazionale di calcio viene interrotto. Al suo posto le Federazioni organizzano vari campionati a carattere locale, il Campionato toscano di guerra[1] manifestazione calcistica, disputata in Toscana nella stagione 1944-1945, alla fine della seconda guerra mondiale.[2]

Inoltre questa pagina contiene le informazioni relative alla stagione 1945-1946 della Associazione Calcio Fiorentina.

A.C. Fiorentina
Associazione Calcio Fiorentina 1941-1942.JPG
Una formazione della Fiorentina, vincitrice della Coppa Toscana 1945 con il tecnico Giuseppe Galluzzi e il presidente Scipione Picchi
Stagione 1945-1946
AllenatoreItalia Giuseppe Bigogno
PresidenteItalia Arrigo Paganelli
Serie A5º posto
CapitanoItalia Augusto Magli
Maggiori presenzeCampionato: Carlo Piccardi (20)
Miglior marcatoreCampionato: Mario Gritti (12)

La Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Menotti Avanzolini.

Il campionato di calcio, per motivi di organizzazione dopo la fine della guerra, è diviso in gironi, la Fiorentina appartiene al girone del centro-sud. Nonostante il girone sia più facile di quello del centro-nord la Fiorentina non si qualifica per le finali nazionali e finisce il campionato solo quinta, ma rimane il gusto per il pubblico di riassaporare lo sport ed i gol dei viola. È l'ultima stagione in viola del grande Romeo Menti che andrà al Torino.

La Coppa Italia verrà sospesa per tornare negli anni 60. In panchina Giuseppe Bigogno, e per quest'annata presidente Arrigo Paganelli, eletto dal comitato dei reggenti.

Marcatori viola del campionato: Gritti 12 reti, Menti II 6, Gei e Biagiotti 5, Morisco 2, Della Rosa e Rallo 1.

Risultati ottenuti[modifica | modifica wikitesto]

Egisto Pandolfini.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luciano Cantini
Italia P Luigi Griffanti
Italia D Ivo Buzzegoli
Italia D Alberto Eliani
Italia D Carlo Piccardi
Italia D Zeffiro Furiassi
Italia C Romeo Menti
Italia C Menotti Avanzolini
Italia C Augusto Magli (cap)
N. Ruolo Giocatore
Italia C Pasquale Morisco
Italia C Mario Micheli
Italia C Duilio Rallo
Italia C Muzio Milani
Italia A Antonio Della Rosa
Italia A Mario Gritti
Italia A Renato Gei
Italia A Aldo Biagiotti
Italia A Egisto Pandolfini

Divisione Nazionale 1945-1946 - Serie mista A-B Centro - Sud[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Divisione Nazionale 1945-1946 § Serie mista A-B Centro - Sud.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Pescara
21 ottobre 1945
1ª giornata
Pescara3 – 0FiorentinaStadio Rampigna
Arbitro:  Cappucci (Roma)

Firenze
28 ottobre 1945
2ª giornata
Fiorentina5 – 0AnconitanaStadio Comunale
Arbitro:  Vannini (Bologna)

Bari
4 novembre 1945
3ª giornata
Bari1 – 0FiorentinaStadio della Vittoria
Arbitro:  Stampacchia (Nola)

Salerno
11 novembre 1945
4ª giornata
Salernitana1 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Firenze
18 novembre 1945
5ª giornata
Fiorentina4 – 3LazioStadio Comunale
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Roma
25 novembre 1945
6ª giornata
Roma1 – 0FiorentinaStadio Nazionale
Arbitro:  Scotti (Taranto)

Firenze
2 dicembre 1945
7ª giornata
Fiorentina2 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Cristianello (Bari)

Firenze
9 dicembre 1945
8ª giornata
Fiorentina0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Cappucci (Roma)

16 dicembre 1945
9ª giornata[3]
 – 

Firenze
23 dicembre 1945
10ª giornata
Fiorentina2 – 1Pro LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Siena
30 dicembre 1945
11ª giornata
Siena1 – 1FiorentinaStadio del Rastrello
Arbitro:  Galeati (Bologna)

6 gennaio 1946
12ª giornata[3]
 – 

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
2º gennaio 1946
13ª giornata
Fiorentina3 – 1PescaraStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Ancona
27 gennaio 1946
14ª giornata
Anconitana0 – 1FiorentinaStadio Dorico
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Firenze
3 febbraio 1946
15ª giornata
Fiorentina2 – 0BariStadio Comunale
Arbitro:  Fois (Roma)

Firenze
10 febbraio 1946
16ª giornata
Fiorentina4 – 0SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Roma
17 febbraio 1946
17ª giornata
Lazio1 – 0FiorentinaStadio Nazionale
Arbitro:  Carpani (Milano)

Firenze
24 febbraio 1946
18ª giornata
Fiorentina2 – 0RomaStadio Comunale
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Palermo
3 marzo 1946
19ª giornata
Palermo0 – 0FiorentinaStadio La Favorita
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Napoli
10 marzo 1946
20ª giornata
Napoli1 – 0FiorentinaStadio del Vomero
Arbitro:  Gemini (Roma)

17 marzo 1946
21ª giornata[4]
 – 

Livorno
24 marzo 1946
22ª giornata
Pro Livorno1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Firenze
31 marzo 1946
23ª giornata
Fiorentina5 – 0SienaStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

7 aprile 1946
24ª giornata[3]
 – 

Il Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata Data Partite Risultato Marcatori
21 ott. 1945 PescaraFiorentina 3-0 65' Di Teodoro (P), 68' aut. Avanzolini (P), 72' Tontodonati
28 ott. 1945 FiorentinaAnconitana 5-0 2' Menti, 14' Biagiotti, 41' Gritti, 50' Biagiotti, 57' Gritti
4 nov. 1945 BariFiorentina 1-0 10' Cavone
11 nov. 1945 SalernitanaFiorentina 1-0 75' rig. Margiotta (S)
18 nov. 1945 FiorentinaLazio 4-3 16' Koenig (L), 24' Menti, 38', 59' Koenig (L), 68' Gritti, 70' Menti, 73' Gritti
25 nov. 1945 RomaFiorentina 1-0 53' Cozzolini (R)
2 dic. 1945 FiorentinaPalermo 2-0 16' Gei, 48' Gritti
9 dic. 1945 FiorentinaNapoli 0-1 33' Di Costanzo (N)
16 dic. 1945 Riposo
10º 23 dic. 1945 FiorentinaPro Livorno 2-1 25' Raccis (L), 38' Biagiotti, 62' Menti
11º 30 dic. 1945 SienaFiorentina 1-1 58' Ulivieri (S), 60' rig. Menti
12º 6 gen. 1946 Riposo
13º 20 gen. 1946 Fiorentina - Pescara 3-1 29' Suozzi (P), 68', 73' Gei, 82' Biagiotti
14º 27 gen. 1946 Anconitana - Fiorentina 0-1 78' Gritti
15º 3 feb. 1946 Fiorentina - Bari 2-0 4' Biagiotti, 72' Gritti
16º 10 feb. 1946 Fiorentina - Salernitana 4-0 2' Gritti, 7' Gei, 54', 71' Gritti
17º 17 feb. 1946 Lazio - Fiorentina 1-0 23' Koenig (L)
18º 24 feb. 1946 Fiorentina - Roma 2-0 61' Menti, 76' Gritti
19º 3 mar. 1946 Palermo - Fiorentina 0-0
20º 10 mar. 1946 Napoli - Fiorentina 1-0 27' Baldi (N)
21º 17 mar. 1946 Riposo
22º 24 mar. 1946 Pro Livorno - Fiorentina 1-1 23' Raccis (L), 31' Gei
23º 31 mar. 1946 Fiorentina - Siena 5-0 4' Gritti, 49' Morisco, 59' Della Rosa, 78' Morisco, 44' Rallo
24º 7 apr. 1946 Riposo

Classifica finale girone Centro-Sud[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1945-1946 Pt G V N P GF GS
5. Fiorentina 23 20 10 3 7 32 16

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 20 - Piccardi
  • 19 - Gritti, Griffanti, Rallo, Magli
  • 18 - Eliani, Avanzolini, Menti
  • 16 - Gei
  • 15 - Biagiotti
  • 9 - Buzzegoli
  • 6 - Della Rosa, Pandolfini
  • 3 - Micheli
  • 1 - Cantini, Milani
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 12 - Gritti
  • 6 - Menti
  • 5 - Gei, Biagiotti
  • 2 - Morisco
  • 1 - Della Rosa, Rallo

Campionato toscano di guerra[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Empoli
23 luglio 1945
Empoli2 – 3FiorentinaStadio Comunale di Empoli

Firenze
29 luglio 1945
Fiorentina1 – 0EmpoliStadio Giovanni Berta

La rosa campione[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo Anno
Italia Portiere Ugo Innocenti
Italia Difensore Ivo Buzzegoli
Italia Difensore Carlo Piccardi
Italia Difensore Parigi
Italia Centrocampista Menotti Avanzolini
Italia Centrocampista Pasquale Morisco
Italia Centrocampista Giovacchino Magherini
Italia Centrocampista Egisto Pandolfini
Italia Centrocampista Ferruccio Valcareggi
Italia Attaccante Aldo Biagiotti
Italia Attaccante Romano Penzo
Italia Allenatore Giuseppe Galluzzi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ temid=217 22 luglio 1945: Finale!, Museofiorentina.it. URL consultato il 9 agosto 2013.
  2. ^ Storia 1940-1950, Empoli F.C. S.p.A.. URL consultato l'8 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2015).
  3. ^ a b c Per la Fiorentina turno di riposo.
  4. ^ Turno di riposo per la Fiorentina.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 1947, Milano, Rizzoli, Novembre 1946, p. 227-241.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]