Atalanta Bergamasca Calcio 1945-1946

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Atalanta 1945-46.jpg
Stagione 1945-1946
AllenatoreUngheria János Nehadoma
(fino al 25/11/45)
Italia Giuseppe Meazza
(fino al 13/01/46)
Italia Luisito Monti
PresidenteItalia Daniele Turani
Divisione Nazionale9º posto nel Girone Alta Italia
Maggiori presenzeCampionato: Citterio, Schiavi (26)
Miglior marcatoreCampionato: Del Medico (6)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1945-1946.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Negli ultimi mesi di guerra si dimette il presidente Bertoncini che venne sostituito dal commissario straordinario Guerrino Oprandi. Terminato il conflitto, venne convocata un'assemblea pubblica volta a nominare i nuovi dirigenti. A spuntarla sarà Daniele Turani che divenne il nono presidente nella storia della squadra bergamasca.

Per affrontare il campionato l'Atalanta si affida agli ex milanisti Aldo Boffi e Walter Del Medico, e al giovane portiere Giuseppe Casari (detto Bepi). Inoltre arriva a Bergamo una leggenda del calcio di allora: Giuseppe Meazza.

Il campionato 1945-1946 venne diviso in due gironi (quindi non conta per le statistiche): Alta Italia e Centro-Sud. Le prime quattro di ogni raggruppamento disputeranno la fase finale. Non furono previste retrocessioni.

La stagione dei nerazzurri non è delle migliori, dove si avvicendano ben tre tecnici: Nehadoma, Meazza (come allenatore-giocatore) e Monti (italo-argentino e campione del mondo con l'Italia nel 1934). Da segnalare la vittoria contro il Grande Torino futuro campione d'Italia al Comunale (venne cancellata l'intitolazione al martire fascista Mario Brumana).

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Casari
Italia P Egidio Cattaneo
Italia P Pietro Dentella
Italia D Alberto Citterio
Italia D Luigi Mamoli
Italia D Dino Zarlatti
Italia C Antonio Bacchetti
Italia C Attilio Gallo
Italia C Francesco Paredi
Italia C Sergio Riva
Italia C Vittorio Schiavi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Paolo Tabanelli
Italia A Aldo Boffi
Italia A Valerio Cassani
Italia A Giovanni Colombelli
Italia A Walter Del Medico
Italia A Antonio Fugazza
Italia A Adriano Gè
Italia A Giuseppe Meazza
Italia A Ettore Perani
Italia A Gino Pesenti
Italia A Sallustio Stombelli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Giuseppe Casari Lecco definitivo
D Alberto Citterio Bologna rientro
C Paolo Tabanelli Faenza rientro
C Antonio Bacchetti Udinese definitivo
C Attilio Gallo Milano definitivo
A Adriano Gè Genoa rientro
A Sallustio Stombelli Cremonese rientro
A Aldo Boffi Milano definitivo
A Walter Del Medico Milano definitivo
A Giuseppe Meazza Varese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Pietro Sibella Piacenza definitivo
C Ermelindo Bonilauri Vogherese definitivo
C Giuseppe Bonomi Roma rientro
C Hugo Lamanna Spezia definitivo
C Massimiliano Zandali Legnano definitivo
A Giuseppe Bussi Vicenza definitivo
A Arnaldo Salvi Cremonese rientro

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Divisione Nazionale 1945-1946.

Girone Alta Italia[modifica | modifica wikitesto]

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]
Bergamo
14 ottobre 1945, ore ?
1ª giornata
Atalanta0 – 0BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Massironi (Milano)

Bergamo
21 ottobre 1945, ore ?
2ª giornata
Atalanta0 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Dellarole (Roma)

Milano
28 ottobre 1945, ore ?
3ª giornata
Inter1 – 0AtalantaArena Civica
Arbitro:  Codeluppi (Lodi)

Bergamo
4 novembre 1945, ore ?
4ª giornata
Atalanta1 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Trieste
18 novembre 1945, ore ?
5ª giornata
Triestina0 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Bergamo
25 novembre 1945, ore ?
6ª giornata
Atalanta0 – 3Andrea DoriaStadio Comunale
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Bergamo
2 dicembre 1945, ore ?
7ª giornata
Atalanta3 – 0SampierdareneseStadio Comunale
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Genova
9 dicembre 1945, ore ?
8ª giornata
Genoa1 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mondani (Milano)

Torino
16 dicembre 1945, ore ?
9ª giornata
Torino2 – 0AtalantaStadio Filadelfia
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Bergamo
23 dicembre 1945, ore ?
10ª giornata
Atalanta1 – 0VeneziaStadio Comunale
Arbitro:  Savio (Torino)

Vicenza
30 dicembre 1945, ore ?
11ª giornata
Vicenza1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Cipriani (Milano)

Bergamo
6 gennaio 1946, ore ?
12ª giornata
Atalanta0 – 2MilanStadio Comunale
Arbitro:  Moretti (Genova)

Bergamo
13 gennaio 1946, ore ?
13ª giornata
Atalanta0 – 1ModenaStadio Comunale
Arbitro:  Ridor (Biella)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Brescia
20 gennaio 1946, ore ?
14ª giornata
Brescia1 – 1AtalantaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Limido (Milano)

Bologna
27 gennaio 1946, ore ?
15ª giornata
Bologna2 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Venutti (Trieste)

Bergamo
3 febbraio 1946, ore ?
16ª giornata
Atalanta2 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Torino
3 febbraio 1946, ore ?
17ª giornata
Juventus2 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Spaudo (Biella)

Bergamo
17 febbraio 1946, ore ?
18ª giornata
Atalanta2 – 1TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Genova
23 febbraio 1946, ore ?
19ª giornata
Andrea Doria1 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bergomi (Milano)

Genova
3 marzo 1946, ore ?
20ª giornata
Sampierdarenese1 – 3AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Bergamo
10 marzo 1946, ore ?
21ª giornata
Atalanta2 – 2GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Bergamo
17 marzo 1946, ore ?
22ª giornata
Atalanta1 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Scotto (Savona)

Venezia
24 marzo 1946, ore ?
23ª giornata
Venezia0 – 0AtalantaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Picasso (Milano)

Bergamo
31 marzo 1946, ore ?
24ª giornata
Atalanta2 – 2VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Porcellana (Genova)

Milano
7 aprile 1946, ore ?
25ª giornata
Milan2 – 1AtalantaArena Civica
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Modena
14 aprile 1946, ore ?
26ª giornata
Modena0 – 2AtalantaStadio Cesare Marzari
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Divisione Nazionale 21 13 5 4 4 14 14 13 2 3 8 7 14 26 7 7 12 21 28 -7

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Divisione Nazionale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bacchetti, A. A. Bacchetti 143??
Boffi, A. A. Boffi 183??
Casari, G. G. Casari 24-25??
Cassani, V. V. Cassani 211??
Cattaneo, E. E. Cattaneo 2-???
Citterio, A. A. Citterio 260??
Colombelli, G. G. Colombelli 90??
Del Medico, W. W. Del Medico 226??
Dentella, P. P. Dentella 2-3??
Fugazza, A. A. Fugazza 20??
Gallo, A. A. Gallo 230??
Gè, A. A. Gè 174??
Mamoli, L. L. Mamoli 150??
Meazza, G. G. Meazza 142??
Paredi, F. F. Paredi 90??
Perani, E. E. Perani 10??
Pesenti, G. G. Pesenti 10??
Riva, S. S. Riva 30??
Schiavi, V. V. Schiavi 260??
Stombelli, S. S. Stombelli 41??
Tabanelli, P. P. Tabanelli 191??
Zarlatti, D. D. Zarlatti 140??

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]