Atalanta Bergamasca Calcio 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Atalanta 1984-1985.jpg
Stagione 1984-1985
AllenatoreItalia Nedo Sonetti
PresidenteItalia Cesare Bortolotti
Serie A10º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa MitropaFinale
Miglior marcatoreCampionato: Magrin, Pacione (5)
Totale: Magrin (7)
StadioStadio Comunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1984-1985.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato, che vede il ritorno in Serie A dei bergamaschi dopo un'assenza di cinque stagioni, si svolge con la squadra che ottiene la salvezza complice il gran numero di pareggi ottenuti (18). Della stagione restano negli annali sia il record di abbonati (17 740) che il record di spettatori in una partita (oltre 43 000 per la gara contro l'Inter).

Carlo Osti, di ritorno a Bergamo dopo cinque anni, in marcatura sullo juventino Rossi nella trasferta del 23 settembre 1984.

Il cammino in Coppa Italia si interrompe nella prima fase a gironi, a causa dei pareggi con Sambenedettese, Taranto, Juventus e Palermo, rendendo inutile la vittoria sul Cagliari.

La squadra partecipa anche alla Coppa Mitropa, dove affronta nel girone iniziale i cecoslovacchi del Baník Ostrava (due pareggi), gli jugoslavi dell'Iskra Bugojno (una vittoria e una sconfitta) e gli ungheresi del Spartakus Békéscsaba (una vittoria e un pareggio), venendo però eliminata dalla competizione al primo turno.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Cesare Bortolotti
  • Vice presidente: Enzo Sensi
  • Amministratore delegato: Franco Morotti
  • Segretario gen.: Giacomo Randazzo
  • Accompagnatore uff.: Luciano Passirani

Area tecnica

Area sanitaria

  • Resp. medico: Danilo Tagliabue
  • Staff medico: Attilio Riva
  • Massaggiatori: Renzo Cividini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Il neoacquisto Glenn Strömberg, futura bandiera orobica.
N. Ruolo Giocatore
Italia P Mirko Benevelli[1]
Italia P Paolo Bordoni[1]
Italia P Giulio Drago[1]
Italia P Nello Malizia[2]
Italia P Ottorino Piotti[2]
Italia D Maurizio Codogno
Italia D Carmine Gentile
Italia D Giorgio Magnocavallo
Italia D Carlo Osti
Italia D Eugenio Perico (capitano)
Italia D Gianpaolo Rossi
Italia D Roberto Soldà
N. Ruolo Giocatore
Italia C Andrea Agostinelli
Italia C Diego Bortoluzzi
Italia C Roberto Donadoni
Italia C Marino Magrin
Italia C Domenico Moro[1]
Svezia C Glenn Peter Strömberg
Italia A Sauro Fattori
Svezia A Lars Larsson
Italia A Marco Pacione
Italia A Enrico Vella
Italia D Osvaldo Prete

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D ? Sconosciuta -
C ? Sconosciuta -
A ? Sconosciuta -
Cessioni
R. Nome a Modalità
D ? Sconosciuta -
C ? Sconosciuta -
A ? Sconosciuta --

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1984-1985.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
16 settembre 1984
1ª giornata
Atalanta1 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Torino
23 settembre 1984
2ª giornata
Juventus5 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Pezzella (Frattamaggiore)

Bergamo
30 settembre 1984
3ª giornata
Atalanta0 – 0RomaStadio Comunale
Arbitro:  Redini (Pisa)

Firenze
7 ottobre 1984
4ª giornata
Fiorentina5 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Lanese (Messina)

Bergamo
14 ottobre 1984
5ª giornata
Atalanta1 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Leni (Perugia)

Ascoli Piceno
21 ottobre 1984
6ª giornata
Ascoli0 – 0AtalantaStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Bergamo
28 ottobre 1984
7ª giornata
Atalanta1 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Lanese (Messina)

Udine
11 novembre 1984
8ª giornata
Udinese2 – 0AtalantaStadio Friuli
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Bergamo
18 novembre 1984
9ª giornata
Atalanta1 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Bergamo
25 novembre 1984
10ª giornata
Atalanta3 – 3AvellinoStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Como
2 dicembre 1984
11ª giornata
Como0 – 0AtalantaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Milano
16 dicembre 1984
12ª giornata
Milan2 – 2AtalantaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Redini (Pisa)

Bergamo
23 dicembre 1984
13ª giornata
Atalanta0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Lanese (Messina)

Verona
6 gennaio 1985
14ª giornata
Verona1 – 1AtalantaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Bergamo
13 gennaio 1985
15ª giornata
Atalanta0 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Lamorgese (Potenza)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
20 gennaio 1985
16ª giornata
Inter1 – 0AtalantaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bergamo
27 gennaio 1985
17ª giornata
Atalanta1 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Roma
10 febbraio 1985
18ª giornata
Roma1 – 1AtalantaStadio Olimpico
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Bergamo
17 febbraio 1985
19ª giornata
Atalanta2 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Cremona
24 febbraio 1985
20ª giornata
Cremonese0 – 0AtalantaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Bergamo
3 marzo 1985
21ª giornata
Atalanta0 – 0AscoliStadio Comunale
Arbitro:  Redini (Pisa)

Napoli
17 marzo 1985
22ª giornata
Napoli1 – 0AtalantaStadio San Paolo
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Bergamo
24 marzo 1985
23ª giornata
Atalanta0 – 1UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Lmbardo (Marsala)

Roma
31 marzo 1985
24ª giornata
Lazio1 – 1AtalantaStadio Olimpico
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Avellino
14 aprile 1985
25ª giornata
Avellino1 – 1AtalantaStadio Partenio
Arbitro:  Lanese (Messina)

Bergamo
21 aprile 1985
26ª giornata
Atalanta1 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bergamo
28 aprile 1985
27ª giornata
Atalanta1 – 0MilanStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Genova)

Torino
5 maggio 1985
28ª giornata
Torino0 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Baldi (Roma)

Bergamo
12 maggio 1985
29ª giornata
Atalanta1 – 1VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Boschi (Parma)

Genova
19 maggio 1985
30ª giornata
Sampdoria3 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lamorgese (Potenza)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1984-1985.

Girone 7[modifica | modifica wikitesto]

Taranto
22 agosto 1984
1ª giornata
Taranto2 – 2AtalantaStadio Erasmo Iacovone
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

San Benedetto del Tronto
26 agosto 1984
2ª giornata
Sambenedettese0 – 0AtalantaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Lanese (Messina)

Bergamo
29 agosto 1984
3ª giornata
Atalanta1 – 0CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Boschi (Parma)

Bergamo
2 settembre 1984
4ª giornata
Atalanta2 – 2JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Paparesta (Roma)

Reggio Calabria
9 settembre 1984
5ª giornata[3]
Palermo1 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Coppa Mitropa[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Mitropa 1984-1985.
Bergamo
24 ottobre 1984
1ª giornata
Atalanta0 – 0Baník Ostrava OKDStadio Comunale
Arbitro: Ungheria Hartman

Bugojno
7 novembre 1984
2ª giornata
Iskra Bugojno2 – 0AtalantaStadion Jaklić
Arbitro: Rep. Ceca Hora

Békéscsaba
28 novembre 1984
3ª giornata
Spartakus Békéscsaba Viola e Bianco diagonale.svg1 – 2AtalantaKórház utcai Stadion
Arbitro: Austria Holzmann

Ostrava
27 marzo 1985
4ª giornata
Baník Ostrava OKD0 – 0AtalantaStadio Bazaly
Arbitro: Austria Kohl

Bergamo
3 aprile 1985
5ª giornata
Atalanta1 – 0Iskra BugojnoStadio Comunale
Arbitro: Ungheria Jaczina

Bergamo
24 aprile 1985
6ª giornata
Atalanta2 – 2Viola e Bianco diagonale.svg Spartakus BékéscsabaStadio Comunale
Arbitro: Jugoslavia Matovinović

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 28 15 5 9 1 13 9 15 0 9 6 7 23 30 5 18 7 20 32 -12
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 1 1 0 3 2 3 0 3 0 3 3 5 1 4 0 6 5 +1
Coppaeuropa.jpg Coppa Mitropa 3 1 2 0 3 2 3 1 1 1 2 3 6 2 3 1 5 5 0
Totale 28 20 7 12 1 19 13 21 1 13 7 12 29 41 8 25 8 31 42 -11

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa Mitropa Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Agostinelli, A. A. Agostinelli 300??50??40??390??
Benevelli, M. M. Benevelli[1] 60??10??0000700+0+
Bordoni, P. P. Bordoni[1] 0000000000000000
Bortoluzzi, D. D. Bortoluzzi 30??000050??800+0+
Codogno, M. M. Codogno 90??000040??1300+0+
Consonni, G. G. Consonni 0000000010??100+0+
Cortesi, C. C. Cortesi 0000000010??100+0+
Donadoni, R. R. Donadoni 220??51??50??321??
Drago, G. G. Drago[1] 000040??0000400+0+
Fattori, S. S. Fattori 130??50??61??241??
Gentile, C. C. Gentile 301??51??10??362??
Larsson, L. L. Larsson 40??20??51??111??
Magnocavallo, G. G. Magnocavallo 282??50??30??362??
Magrin, M. M. Magrin 295??51??51??397??
Malizia, N. N. Malizia 10??000010??200+0+
Moro, D. D. Moro[1] 0000000010??100+0+
Osti, C. C. Osti 291??50??40??381??
Pacione, M. M. Pacione 295??50??31??376??
Perico, E. E. Perico 271??51??30??352??
Piotti, O. O. Piotti 230??000030??2600+0+
Rossi, G. G. Rossi 200??30??60??290??
Soldà, R. R. Soldà 191??51??30??272??
Strömberg, G. G. Strömberg 272??11??40??323??
Vella, E. E. Vella 292??50??61??403??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h Ceduto durante la sessione autunnale di calciomercato
  2. ^ a b Acquistato durante la sessione autunnale di calciomercato
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Reggio Calabria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio