Società Sportiva Calcio Palermo 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Calcio Palermo
Società Sportiva Calcio Palermo 1984-1985.jpg
Stagione 1984-1985
AllenatoreItalia Domenico Rosati
PresidenteItalia Roberto Parisi, poi
Italia Salvatore Matta
Serie C12º posto, girone B (promosso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa Italia Serie CSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Paleari, Guerini (34)
Miglior marcatoreCampionato: Messina (15)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1984-1985.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una sola stagione in Serie C1, il Palermo torna in Serie B arrivando secondo in campionato per classifica avulsa, poiché infatti terminò la stagione con gli stessi punti del Catanzaro (45).

In Coppa Italia la squadra viene eliminata nella prima fase dopo una vittoria, un pareggio e tre sconfitte.

Nella Coppa Italia Serie C invece, a cui partecipa per la prima volta nella sua storia, il club entra direttamente in gioco ai Sedicesimi di finale nel gennaio 1985, poiché aveva già preso parte alla Coppa Italia maggiore cui citata sopra, venendo eliminato dal Licata di Zdeněk Zeman.

Il 23 febbraio 1985, il presidente Roberto Parisi, in una delle sue mattine in cui si stava dirigendo nei suoi uffici dell'Icem, viene ucciso dalla mafia, probabilmente a causa degli affari dell'illuminazione pubblica stradale, di cui l'ICEM aveva vinto l'appalto.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La maglia era rosanero mentre i calzoncini erano esclusivamente neri.[1]

Da quest'annata sino al 1986 lo sponsor ufficiale è Juculano.

Organigramma societario[1][modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Roberto Parisi (fino al 23 febbraio 1985), poi Salvatore Matta
  • Direttore sportivo: Ernesto Bronzetti
  • Segretario generale: Silvio Palazzotto
  • Allenatore: Domenico Rosati

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Lorusso
Italia P Franco Paleari
Italia P Giacomo Violini
Italia P Vincenzo Laveneziana
Italia D Tebaldo Bigliardi
Italia D Rosario Biondo
Italia D Marco Cecilli
Italia D Franco Falcetta
Italia D Giuseppe Guerini
Italia D Claudio Ranieri
Italia D Natale Picano
Italia C Santo Ardizzone
N. Ruolo Giocatore
Italia C Onofrio Barone
Italia C Giovanni Costa
Italia C Gianni De Biasi
Italia C Pietro Maiellaro
Italia C Valerio Majo
Italia C Mario Piga
Italia C Giuseppe Testa
Italia C Giovanni Tarantino
Italia A Antonio De Vitis
Italia A Gabriele Messina
Italia A Hubert Pircher

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Cessioni: Natale Picano (Ternana, ottobre)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1984-1985.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

23 settembre 1984
1ª giornata
Palermo2 – 1Casertana

30 settembre 1984
2ª giornata
Foggia2 – 0Palermo

7 ottobre 1984
3ª giornata
Palermo1 – 0Casarano

14 ottobre 1984
4ª giornata
Palermo0 – 0Salernitana

21 ottobre 1984
5ª giornata
Ternana1 – 1Palermo

28 ottobre 1984
6ª giornata
Palermo2 – 0Nocerina

4 novembre 1984
7ª giornata
Monopoli0 – 3Palermo

11 novembre 1984
8ª giornata
Palermo2 – 0Campania

18 novembre 1984
9ª giornata
Akragas0 – 0Palermo

25 novembre 1984
10ª giornata
Palermo1 – 0Catanzaro

2 dicembre 1984
11ª giornata
Francavilla1 – 2Palermo

9 dicembre 1984
12ª giornata
Palermo1 – 0Benevento

16 dicembre 1984
13ª giornata
Messina2 – 1Palermo

23 dicembre 1984
14ª giornata
Barletta2 – 2Palermo

6 gennaio 1985
15ª giornata
Palermo0 – 0Cavese

13 gennaio 1985
16ª giornata
Reggina2 – 2Palermo

20 gennaio 1985
17ª giornata
Palermo2 – 1Cosenza

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

3 febbraio 1985
18ª giornata
Casertana1 – 0Palermo

10 febbraio 1985
19ª giornata
Palermo2 – 1Foggia

17 febbraio 1985
20ª giornata
Casarano1 – 1Palermo

24 febbraio 1985
21ª giornata
Salernitana1 – 1Palermo

3 marzo 1985
22ª giornata
Palermo1 – 1Ternana

10 marzo 1985
23ª giornata
Nocerina0 – 2Palermo

17 marzo 1985
24ª giornata
Palermo1 – 1Monopoli

24 marzo 1985
25ª giornata
Campania0 – 0Palermo

6 aprile 1985
26ª giornata
Palermo2 – 0Akragas

14 aprile 1985
27ª giornata
Catanzaro2 – 1Palermo

21 aprile 1985
28ª giornata
Palermo1 – 0Francavilla

5 maggio 1985
29ª giornata
Benevento1 – 1Palermo

12 maggio 1985
30ª giornata
Palermo1 – 0Messina

19 maggio 1985
31ª giornata
Palermo2 – 0Barletta

26 maggio 1985
32ª giornata
Cavese1 – 1Palermo

2 giugno 1985
33ª giornata
Palermo1 – 0Reggina

9 giugno 1985
34ª giornata
Cosenza2 – 1Palermo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1984-1985.
Torino
22 agosto 1984, ore
Prima fase - 1ª giornata
Juventus6 – 0
referto
PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Taranto , ore
Prima fase - 2ª giornata
Taranto1 – 0Palermo

Siracusa , ore
Prima fase - 3ª giornata
Palermo2 – 0Sambenedettese

Cagliari , ore
Prima fase - 4ª giornata
Cagliari3 – 1Palermo

Palermo , ore
Prima fase - 5ª giornata
Palermo1 – 1Atalanta

Coppa Italia Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1984-1985.
Licata
16 gennaio 1985
Sedicesimi - Andata
Licata4 – 1PalermoStadio Dino Liotta

Palermo
30 gennaio 1985
Sedicesimi - Ritorno
Palermo2 – 2LicataStadio La Favorita

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Serie C1 1984-1985[2] Pt G V N P GF GS
2. Palermo 45 34 16 13 5 41 24
Girone 7 Pt G V N P GF GS
5. Palermo 3 5 1 1 3 4 11

Statistiche dei giocatori[3][modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Paleari (34, -24)
  • Guerini (34, 4)
  • Ranieri (32)
  • Messina (32, 15)
  • De Biasi (32, 1)
  • Barone (29, 1)
  • Majo (29)
  • Bigliardi (29)
  • Piga (28, 2)
  • Falcetta (25)
  • Cecilli (25)
  • Maiellaro (25, 2)
  • De Vitis (18, 7)
  • Pircher (18, 3)
  • Costa (16)
  • Testa (15, 3)
  • Biondo (7)
  • Ardizzone (1)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 1 (1984-1985), Panini, 7 maggio 2012, p. 82.
  2. ^ Tutti i campionati del Palermo Ballor.net
  3. ^ Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p. 52, ISBN 88-7804-260-9.