Società Sportiva Calcio Palermo 1978-1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S.S.C. Palermo
Società Sportiva Calcio Palermo 1978-1979.jpg
I rosanero finalisti di coppa
Stagione 1978-1979
AllenatoreItalia Fernando Veneranda
All. in secondaItalia Emilio Monaldi
PresidenteItalia Renzo Barbera
Serie B7º posto
Coppa ItaliaFinale
Maggiori presenzeCampionato: Chimenti, Citterio (36)
Miglior marcatoreCampionato: Chimenti (13)
Totale: Chimenti (13)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1978-1979.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Al sesto anno consecutivo in Serie B, il Palermo ottiene un 7º posto, con una distanza di 7 punti dalla zona promozione.

Durante la sosta del mercato invernale è stata giocata un'altra amichevole in casa con la Juventus (0-3 il risultato),[1] che poi incontrerà alla sua futura finale di Coppa Italia. Appunto, come nel 1973-1974, in questa stagione il club arriva finalista di Coppa nazionale, per la seconda volta nella sua storia, venendo sconfitta dai bianconeri per 2-1 ai tempi supplementari allo Stadio San Paolo di Napoli.[2] Nei tempi regolamentari Vito Chimenti porta in vantaggio la sua squadra rosanero al primo minuto di gioco e i piemontesi pareggiano all'83'.[3][4]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La prima maglia era rosa con bordo nero, i calzoncini erano neri ed i calzettoni erano anch'essi neri con un risvolto rosa.

Per questa stagione lo sponsor tecnico è NR, presente già dalla scorsa annata.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Renzo Barbera
  • Vicepresidente: Salvatore Matta e Giovanni Grasso
  • Presidente onorario: avv. Luigi Gioia
  • Consiglieri: Caramanna, Cammarafa, Ferruccio Barbera, Miccichè, Raineri e Giulio Cesare Cassina
  • Segretario: Silvio Palazzotto
  • Settore amministrativo: prof. Alonzo, dott. Armando Celone e avv. Gaspare Mistretta

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Salvatore Matracia
  • Sergio Matracia, dott. Giuseppe Colaleo e dott. Nino Sorci
  • Preparatore atletico: Enzo Masi
  • Massaggiatore: Matteo Battiati

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Renzo Barbera

N. Ruolo Giocatore
Italia P Antonino Trapani
Italia P Lorenzo Frison
Italia P Giuseppe Guzzardi
Italia D Fausto Silipo
Italia D Mauro Di Cicco
Italia D Violante Silvio Iozzia
Italia D Filippo Citterio
Italia D Giovanni Gregorio
Italia D Sergio Paolinelli
Italia C Pasqualino Borsellino
Italia C Francesco Brignani
Italia C Ignazio Arcoleo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Gian Piero Gasperini
Italia C Aldo Cerantola
Italia C Carlo Osellame
Italia C Felice Vermiglio
Italia C Walter Sabatini
Italia C Sergio Lo Verde
Italia A Vito Chimenti
Italia A Riccardo Maritozzi
Italia A Gaetano Montenegro
Italia A Andrea Conte
Italia A Guido Magherini
Allenatore
Italia Fernando Veneranda

Altri giocatori: Arcoleo V., Calafiore, D'Alessandro

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1978-1979.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

24 settembre 1978
1ª giornata
Ternana2 – 2Palermo

1º ottobre 1978
2ª giornata
Palermo1 – 1Pescara

16 novembre 1947
3ª giornata
Cesena1 – 0Palermo

15 ottobre 1978
4ª giornata
Palermo2 – 1SPAL

16 dicembre 1945
5ª giornata
Monza1 – 1Palermo

29 ottobre 1978
6ª giornata
Palermo0 – 0Cagliari

5 novembre 1978
7ª giornata
Palermo1 – 0Pistoiese

12 novembre 1978
8ª giornata
Genoa2 – 3Palermo

19 novembre 1978
9ª giornata
Palermo0 – 1Varese

26 novembre 1978
10ª giornata
Sampdoria3 – 1Palermo

Brescia
3 dicembre 1978
11ª giornata
Brescia2 – 1PalermoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

10 dicembre 1978
12ª giornata
Palermo1 – 1Bari

17 dicembre 1978
13ª giornata
Palermo2 – 1Foggia

7 gennaio 1979
14ª giornata
Sambenedettese2 – 0Palermo

14 gennaio 1979
15ª giornata
Palermo0 – 0Lecce

21 gennaio 1979
16ª giornata
Rimini0 – 0Palermo

28 gennaio 1979
17ª giornata
Palermo0 – 1Udinese

4 febbraio 1979
18ª giornata
Palermo1 – 0Nocerina

11 febbraio 1979
19ª giornata
Taranto0 – 0Palermo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

18 febbraio 1979
20ª giornata
Palermo3 – 1Ternana

25 febbraio 1979
21ª giornata
Pescara1 – 1Palermo

4 marzo 1979
22ª giornata
Palermo1 – 0Cesena

11 marzo 1979
23ª giornata
SPAL1 – 1Palermo

18 marzo 1979
24ª giornata
Palermo2 – 0Monza

25 marzo 1979
25ª giornata
Cagliari2 – 2Palermo

1º aprile 1979
26ª giornata
Pistoiese2 – 2Palermo

8 aprile 1979
27ª giornata
Palermo1 – 0Genoa

14 aprile 1979
28ª giornata
Varese0 – 0Palermo

22 aprile 1979
29ª giornata
Palermo1 – 1Sampdoria

Palermo
29 aprile 1979
30ª giornata
Palermo0 – 0BresciaStadio La Favorita
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

6 maggio 1979
31ª giornata
Bari1 – 0Palermo

13 maggio 1979
32ª giornata
Foggia1 – 1Palermo

20 maggio 1979
33ª giornata
Palermo2 – 2Sambenedettese

27 maggio 1979
34ª giornata
Lecce0 – 2Palermo

3 giugno 1979
35ª giornata
Palermo1 – 0Rimini

10 giugno 1979
36ª giornata
Udinese1 – 0Palermo

17 giugno 1979
37ª giornata
Nocerina1 – 1Palermo

24 giugno 1979
38ª giornata
Palermo1 – 1Taranto

Coppa Italia[5][modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1978-1979.
Palermo , ore
Prima fase - 1ª giornata
Palermo1 – 1VeronaStadio La Favorita

Cesena , ore
Prima fase - 2ª giornata
Cesena1 – 2Palermo

Torino , ore
Prima fase - 3ª giornata
Torino1 – 3Palermo

Palermo , ore
Prima fase - 4ª giornata
Palermo2 – 1Brescia

, ore
Prima fase - 5ª giornata
riposa – Palermo


Palermo , ore
Quarti di finale - Andata
Palermo0 – 0Lazio

Roma , ore
Quarti di finale - Ritorno
Lazio0 – 0
(d.t.s.)
Palermo


Palermo , ore
Semifinale - Andata
Palermo0 – 0Napoli

Napoli , ore
Semifinale - Ritorno
Napoli1 – 2Palermo


Napoli
20 giugno 1979, ore
Finale
Juventus2 – 1
(d.t.s.)
referto
PalermoStadio San Paolo (25.000 ca. spett.)
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1978-1979 Pt G V N P GF GS
7. Palermo 41 38 11 19 8 38 34
Girone 3 Pt G V N P GF GS
1. Palermo 7 4 3 1 0 8 4

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • I. Arcoleo (26, 1)
  • V. Arcoleo (2)
  • Borsellino (30, 4)
  • Brignani (31)
  • Calafiore (1)
  • Cerantola (8)
  • Chimenti (36, 13)
  • Citterio (36)
  • Conte (29, 8)
  • D'Alessandro (1)
  • Di Cicco (27)
  • Frison (26)
  • Gasperini (18)
  • Gregorio (9)
  • Iozzia (25)
  • Lo Verde (1)
  • Magherini (21, 2)
  • Maritozzi (30, 1)
  • Montenegro (14, 2)
  • Osellame (30, 3)
  • Paolinelli (1)
  • Silipo (30, 4)
  • Trapani (13)
  • Vermiglio (8)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ La finale di Coppa Italia del 1979 Cuorerosanero.com
  3. ^ Antonio La Rosa, Corriere dello Sport, 12 gennaio 2011.
  4. ^ Paolo Vannini, Corriere dello Sport, 27 maggio 2011.
  5. ^ Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, pp. 26-27, ISBN 88-7804-260-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]