Unione Sportiva Palermo 1992-1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Palermo
US Palermo - Coppa Italia Serie C 1992-93.jpg
La vittoria nella Coppa Italia di Serie C
Stagione 1992-1993
AllenatoreItalia Angelo Orazi
PresidenteItalia Giovanni Ferrara, poi
Italia Liborio Polizzi
Serie C11º posto nel girone B (promosso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa Italia Serie CVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Vinti (34)
Miglior marcatoreCampionato: Cecconi (14)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1992-1993.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In quell'anno il direttore sportivo fu Giorgio Perinetti, proveniente dal Napoli, che in futuro dirigerà squadre di Serie A quali il Siena e il Bari. Il 5 febbraio Giovanni Ferrara e Liborio Polizzi si scambiano i ruoli: il primo diventa amministratore delegato, mentre il secondo assume il ruolo di presidente;[1] le azioni della società diventano al 50% ciascuno.[1]

A stagione in corso, l'ex portiere della squadra Roberto Renzi, appena ritiratosi dall'attività agonistica, sostituisce Franco Peccenini in seno alla carica di direttore sportivo, quindi passa a dirigere il settore giovanile.[1]

Il Palermo sembra un'altalena, perché dopo un solo anno di Serie C1, viene promosso in Serie B vincendo il campionato. La stagione, comunque, regala alla squadra rosanero la conquista della Coppa Italia di Serie C ai danni del Como, per la prima (e finora unica) volta nella sua storia, dopo le tre precedenti finali perse: nella doppia sfida, all'andata in trasferta il Palermo espugna i comaschi (0-2) e nel ritorno pareggia in casa alla Favorita (1-1). La squadra, in tale competizione, era entrata in gioco direttamente al terzo turno, poiché aveva preso parte alla Coppa Italia di Serie A e B. Per festeggiare la vittoria, gli altoparlanti dello stadio irradiarono la canzone dei Queen We Are the Champions.

Nella Coppa Italia maggiore viene eliminata al primo turno dal Lecce ai tiri di rigore, dopo che la gara era terminata con un pareggio di 2-2.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La maglia era rosanero mentre i calzoncini erano esclusivamente neri.[2]

Lo sponsor ufficiale era Giornale di Sicilia.

Organigramma societario[2][modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Giovanni Ferrara, poi Liborio Polizzi
  • Amministratore delegato: Liborio Polizzi, poi Giovanni Ferrara
  • Direttore sportivo: Roberto Renzi
  • Segretario generale: Silvio Palazzotto
  • Allenatore: Angelo Orazi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Domenico Cecere
Italia P Angelo Conticelli
Italia P Graziano Vinti
Italia D Pietro Assennato
Italia D Roberto Biffi
Italia D Fabrizio Bucciarelli
Italia D Pietro De Sensi
Italia D Germano Fragliasso
Italia D Francesco Galeoto
Italia D Bruno Incarbona
Italia D Marco Serra
Italia C Lorenzo Battaglia
N. Ruolo Giocatore
Italia C Davide Campofranco
Italia C Massimiliano Favo
Italia C Calogero Lo Bue
Italia C Giorgio Olivari
Italia C Massimiliano Pisciotta
Italia C Maurizio Spigarelli
Italia C Carlo Valentini
Italia A Salvatore Buoncammino
Italia A Luca Cecconi
Italia A Giancarlo Ferrara
Italia A Simone Mucciarelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1992-1993.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

30 agosto 1992
1ª giornata
Lodigiani1 – 0Palermo

6 settembre 1992
2ª giornata
Palermo1 – 1Ischia Isolaverde

13 settembre 1992
3ª giornata
Reggina0 – 0Palermo

20 settembre 1992
4ª giornata
Palermo3 – 0Messina

27 settembre 1992
5ª giornata
Catania0 – 0Palermo

4 ottobre 1992
6ª giornata
Palermo2 – 0Giarre

18 ottobre 1992
7ª giornata
Avellino1 – 1Palermo

25 ottobre 1992
8ª giornata
Palermo2 – 0Casertana

1º novembre 1992
9ª giornata
Palermo1 – 0Siracusa

8 novembre 1992
10ª giornata
Salernitana3 – 1Palermo

15 novembre 1992
11ª giornata
Palermo2 – 1Potenza

22 novembre 1992
12ª giornata
Casarano1 – 1Palermo

29 novembre 1992
13ª giornata
Acireale1 – 1Palermo

16 dicembre 1992
14ª giornata
Palermo2 – 1Perugia

13 dicembre 1992
15ª giornata
Barletta1 – 1Palermo

20 dicembre 1992
16ª giornata
Palermo3 – 1Nola

27 dicembre 1992
17ª giornata
Chieti0 – 3Palermo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 1993
18ª giornata
Palermo2 – 0Lodigiani

31 gennaio 1993
19ª giornata
Ischia Isolaverde0 – 0Palermo

7 febbraio 1993
20ª giornata
Palermo1 – 0Reggina

14 febbraio 1993
21ª giornata
Messina1 – 3Palermo

21 febbraio 1993
22ª giornata
Palermo0 – 2Catania

7 marzo 1993
23ª giornata
Giarre1 – 2Palermo

14 marzo 1993
24ª giornata
Palermo3 – 0Avellino

21 marzo 1993
25ª giornata
Casertana0 – 0Palermo

28 marzo 1993
26ª giornata
Siracusa1 – 1Palermo

4 aprile 1993
27ª giornata
Palermo2 – 1Salernitana

18 aprile 1993
28ª giornata
Potenza1 – 1Palermo

25 aprile 1993
29ª giornata
Palermo2 – 0Casarano

2 maggio 1993
30ª giornata
Palermo1 – 1Acireale

9 maggio 1993
31ª giornata
Perugia1 – 2Palermo

16 maggio 1993
32ª giornata
Palermo1 – 1Barletta

23 maggio 1993
33ª giornata
Nola2 – 0Palermo

30 maggio 1993
34ª giornata
Palermo1 – 1Chieti

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1992-1993.
Palermo
23 agosto 1992
Primo turno
Palermo2 – 2
(d.t.s.)
referto
LecceStadio La Favorita

Coppa Italia Serie C[3][modifica | modifica wikitesto]

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1992-1993.
Giarre
Terzo turno - Andata
Giarre1 – 3PalermoStadio Regionale

Palermo
Terzo turno - Ritorno
Palermo1 – 2GiarreStadio La Favorita

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]


Fase a gironi
Palermo1 – 1Catanzaro

Catania
13 gennaio 1993
Fase a gironi
Catania1 – 2PalermoStadio Cibali

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
Quarti di finale - Andata
Palermo4 – 2MantovaStadio La Favorita

Mantova
Quarti di finale - Ritorno
Mantova0 – 2PalermoStadio Danilo Martelli

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
Semifinale - Andata
Palermo2 – 0SambenedetteseStadio La Favorita

San Benedetto del Tronto
Semifinale - Ritorno
Sambenedettese0 – 0PalermoStadio Riviera delle Palme

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Como
6 giugno 1993
Finale - Andata
Como0 – 2PalermoStadio Giuseppe Sinigaglia

Palermo
13 giugno 1993
Finale - Ritorno
Palermo1 – 1ComoStadio La Favorita

Da ripassare[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Giornata Partita Ris. Marcatori
1 Lodigiani-Palermo 1-0 -
2 Palermo-Ischia Is. 1-1 Battaglia
3 Reggina-Palermo 0-0 -
4 Palermo-Messina 3-0 Favo, Cecconi, Buoncammino
5 Catania-Palermo 0-0 -
6 Palermo-Giarre 2-0 Cecconi (rig.), Battaglia (rig.)
7 Avellino-Palermo 1-1 De Sensi
8 Palermo-Casertana 2-0 Biffi, Cecconi
9 Palermo-Siracusa 1-0 Buoncammino
10 Salernitana-Palermo 3-1 Battaglia
11 Palermo-Potenza 2-1 Cecconi, Biffi
12 Casarano-Palermo 1-1 Campofranco
13 Acireale-Palermo 1-1 Campofranco
14 Palermo-Perugia 2-1 Cecconi (rig.), Valentini
15 Barletta-Palermo 1-1 Buoncammino
16 Palermo-Nola 3-1 Cecconi (rig.), Cecconi, Mucciarelli
17 Chieti-Palermo 0-3 Incarbona, Battaglia, Cecconi (rig.)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Giornata Partita Ris. Marcatori
18 Palermo-Lodigiani 2-0 Buoncammino, De Sensi
19 Ischia Is.-Palermo 0-0 -
20 Palermo-Reggina 1-0 Favo
21 Messina-Palermo 1-3 Buoncammino, Buoncammino, Cecconi
22 Palermo-Catania 0-2 -
23 Giarre-Palermo 1-2 Campofranco, Valentini
24 Palermo-Avellino 3-0 Mucciarelli, Battaglia, Cecconi
25 Casertana-Palermo 0-0 -
26 Siracusa-Palermo 1-1 Valentini
27 Palermo-Salernitana 2-1 De Sensi, Battaglia (rig.)
28 Potenza-Palermo 1-1 Cecconi
29 Palermo-Casarano 2-0 Biffi, Buoncammino
30 Palermo-Acireale 1-1 Cecconi
31 Perugia-Palermo 1-2 Serra, De Sensi
32 Palermo-Barletta 1-1 Cecconi
33 Nola-Palermo 2-0 -
34 Palermo-Chieti 1-1 Cecconi

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Serie C1 1992-1993[4] Pt G V N P GF GS
1. Palermo 46 34 16 4 4 46 25

Statistiche dei giocatori[5][modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Vinti (34, -25)
  • Biffi (33, 3)
  • Cecconi (33, 14)
  • Valentini (31, 3)
  • Buoncammino (30, 7)
  • Spigarelli (30)
  • De Sensi (29, 4)
  • Favo (29, 2)
  • Incarbona (29, 1)
  • Battaglia (28, 6)
  • Serra (28, 1)
  • Assennato (26)
  • Olivari (22)
  • Campofranco (19, 3)
  • Mucciarelli (16, 2)
  • Fragliasso (13)
  • Bucciarelli (5)
  • Ferrara (3)
  • Pisciotta (1)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p.67, ISBN 88-7804-260-9.
  2. ^ a b Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 9 (1992-1993), Panini, 2 luglio 2012, p. 94.
  3. ^ Tripisciano, p.29.
  4. ^ Tutti i campionati del Palermo Ballor.net
  5. ^ Tripisciano, p.67.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p. 168, ISBN 88-7804-260-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]