Unione Sportiva Città di Palermo 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Città di Palermo
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Bruno Tedino
(fino al 28 aprile)
Italia Roberto Stellone
(dal 28 aprile)
All. in secondaItalia Carlo Marchetto
(fino al 28 aprile)
Italia Giorgio Gorgone
(dal 28 aprile)
PresidenteItalia Giovanni Giammarva
(dall'8 novembre)
Serie B4° – Finale play-off
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Igor Coronado
Andrea Rispoli (38)
Totale: Igor Coronado
Andrea Rispoli (43)
Miglior marcatoreCampionato: Ilija Nestorovski (13)
Totale: Ilija Nestorovski (13)
StadioRenzo Barbera (36 349)
Abbonati2.063[1]
Maggior numero di spettatori29.050 vs Frosinone
(13 giugno 2018)
Minor numero di spettatori4.842 vs Venezia
(2 dicembre 2017)
Media spettatori10510¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Città di Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In seguito alla retrocessione in Serie B, il patron Maurizio Zamparini, rimasto proprietario dopo aver rifiutato l'offerta di Paul Baccaglini per l'acquisto dell'intero pacchetto azionario della società (evento che ha caratterizzato la seconda parte della precedente stagione del Palermo) decide di rivoluzionare la panchina rosanero: l'allenatore Diego Bortoluzzi non viene confermato e al suo posto viene chiamato Bruno Tedino, reduce dal raggiungimento della semifinale play-off della Lega Pro 2016-2017 con il Pordenone, persa ai rigori contro il Parma. Sul fronte del calciomercato estivo sono da segnalare la rescissione di Alessandro Gazzi e di Alessandro Diamanti dopo appena una stagione e la cessione dei difensori Siniša Anđelković al Venezia, Roberto Vitiello alla Ternana (questi andati in scadenza di contratto), Giancarlo González al Bologna ed Edoardo Goldaniga al Sassuolo. Alle cessioni si contrappone l'acquisto del trequartista del Trapani Igor Coronado, del difensore Giuseppe Bellusci dal retrocesso Empoli, del portiere del Sassuolo Alberto Pomini e dell'attaccante Gaetano Monachello in prestito dall'Atalanta, nonché il rientro dei prestiti di vari giovani da società di Serie B e Serie C.

Dopo il consueto ritiro nella città austriaca di Bad Kleinkirchheim, la stagione del Palermo comincia ufficialmente il 6 agosto 2017, in occasione del secondo turno eliminatorio della Coppa Italia, dove elimina i pugliesi della Virtus Francavilla con un sonoro 5-0, grazie alla tripletta di Aleksandar Trajkovski e ai gol di Haitam Aleesami e del nuovo acquisto Radosław Murawski. L'avventura in Coppa Italia, tuttavia, termina sei giorni più tardi sul campo neutro di Torino, dove i rosanero cedono ai calci di rigore contro il Cagliari, dopo che la partita era terminata 1-1; in questa gara, da evidenziare è la prima marcatura in maglia rosanero (in prima squadra) e la prima marcatura di quest'annata del palermitano Antonino La Gumina, un principale giocatore rientrante dal prestito e nuova rivelazione.

La prima giornata di campionato viene disputata il 26 agosto seguente con la vittoria per 2-0 contro lo Spezia, grazie ai gol dei macedoni Aleksandar Trajkovski e Ilija Nestorovski.

Nella trasferta di Brescia alla seconda giornata, la squadra è stata priva di otto calciatori convocati dalle rispettive squadre nazionali, poiché la Serie B non osserva turni di riposo in concomitanza con gli impegni FIFA delle Nazionali. Per tutto il mese di settembre la dirigenza rosanero ha denunciato questa situazione particolare giustificandosi di essere retrocessa con questi calciatori in rosa e di non averli appositamente acquistati nell'estate 2017. La proposta di rinviare le gare del Palermo in concomitanza con gli impegni delle Nazionali è stata negata nell'assemblea della Lega Serie B di fine settembre e, dunque, la società, il 3 ottobre, ha chiesto l'intervento delle istituzioni e del sindaco della città Leoluca Orlando affinché possa essere esaudita la propria richiesta.[2] Quest'ultimo nella stessa giornata ha risposto all'appello del Palermo Calcio.[3]

Il 10 novembre è stato annunciato il nuovo presidente della società, Giovanni Giammarva, a decorrere dall'8 novembre,[4] attraverso il Cda; in seguito Zamparini ritorna ad essere solamente il proprietario come 8 mesi prima. Giammarva è un ragioniere commercialista, alla sua prima esperienza nel calcio, che era già entrato nel consiglio di amministrazione della società il 31 ottobre precedente.[5] È inoltre genero di Maria Falcone, sorella del giudice assassinato da cosa nostra Giovanni Falcone.

Con l'obiettivo dichiarato della promozione in Serie A e a seguito dei risultati non positivi, a quattro giornate dal termine del campionato Tedino viene esonerato in favore di Roberto Stellone,[6] che porta con sé il vice Giorgio Gorgone, il collaboratore tecnico Andrea Gennari e il match analyst Salvatore Rosato.[7]

La stagione regolare si chiude al quarto posto, a un punto dal secondo piazzamento finale che garantiva la promozione diretta. Si qualifica così ai play-off: non succedeva da 19 anni, dal 1998-1999, che il Palermo partecipava a dei play-off per una promozione (quella volta persi col Savoia sia all'andata che al ritorno delle semifinali, in Serie C1). In semifinale la squadra incontra il Venezia superando il turno con il punteggio di 1-1 a Venezia e con un successo del Palermo al Barbera per 1-0. Il Palermo, dopo aver vinto la finale d'andata per 2-1 contro il Frosinone, perde per 2-0 la decisiva finale di ritorno a Frosinone, rimanendo così in Serie B. Tuttavia, quest'ultima gara sarà ricca di conseguenze.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico, dopo quattro stagioni (una con Puma e tre con Joma), torna a essere Legea.

La classica maglia rosa dei siciliani presenta un design semplice, decorata da una serie di linee ondulate realizzate con tecnica embossed che ne attraversano la parte superiore, retro compreso. Sempre in rilievo troviamo la figura dell’aquila sul fianco sinistro. Il colletto a V è circondato da un bordo nero a contrasto che si interrompe in prossimità delle scapole. Le maniche sono chiuse da un doppio bordo nero e oro che richiama lo stemma della società siciliana. Nella parte posteriore è ricamata la scritta “U.S. Città di Palermo”, infine su entrambi i lati scorre una riga nera in tessuto mesh per favorire la traspirazione.

La seconda divisa, creata sullo stesso modello della prima maglia, è bianca, con il nero e il rosa a colorare le finiture. La maglia è caratterizzata da pinstripes rosa che si sviluppano da un inserto obliquo che segue la linea delle scapole. Anche in questo caso, il colletto a V è cinto da un bordo nero, coordinato con il bordo manica. Sul retro le pinstripes coprono solo la parte inferiore per lasciare spazio a nomi e numeri, al centro c’è anche lo stemma dell’aquila. In alto ritroviamo la denominazione del club ricamata e la riga arcuata che mette in risalto le spalle.

Quasi a voler riprendere il lavoro interrotto nel 2012 Legea conferma in toto la scelta cromatica dei tre kit, proponendo il nero per la terza divisa. A differenza dei kit prodotti cinque anni fa per Miccoli e compagni, in questo caso la casacca è ravvivata dalle pinstripes rosa già utilizzate per la versione away. Il rosa decora anche il bordo del colletto e delle maniche, oltre all’inserto posto sulle scapole. Una soluzione davvero elegante che infonde l’effetto gessato ad un kit tra i più riusciti della squadra rosanero negli ultimi anni.

Il 22 agosto 2017 viene annunciato Sicily by Car come main sponsor.[8]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario

  • Presidente: Giovanni Giammarva (dall'8 novembre)
  • Consigliere Delegato: Maurizio Zamparini (fino al 3 maggio)[9]
  • Direttore Amministrativo: Daniela De Angeli
  • Direttore Sportivo: Fabio Lupo prima e poi Aladino Valoti
  • Segretario Generale: Gianni Francavilla
  • Consulente Commerciale: Toni Sichera
  • Team Manager: Vincenzo Todaro
  • Marketing Manager: Federico Fornaris
  • Responsabile Ufficio Stampa: Andrea Siracusa
  • Ufficio Stampa: Riccardo Gatto
  • Ticketing Manager: Mauro Bellante
  • Delegato alla Sicurezza: Antonino Lentini
  • Responsabile Settore Giovanile: Sandro Porchia
  • Segretario Settore Giovanile: Lorenzo Farris

Staff tecnico

  • Allenatore: Bruno Tedino, dal 28 aprile Roberto Stellone
  • Allenatore in Seconda: Carlo Marchetto, dal 28 aprile Giorgio Gorgone
  • Preparatori Atletici: Roberto Peressutti (fino al 28 aprile), Marco Petrucci, Giuseppe Puleo
  • Preparatori dei Portieri: Paolo Lenisa, Vincenzo Sicignano
  • Collaboratore Tecnico: Vincenzo Varrica, dal 28 aprile Andrea Gennari
  • Mental Coach: Andrea Canavacciuolo, nessuno dal 28 aprile
  • Metch Analyst: Alcide Di Salvatore, dal 28 aprile Salvatore Rosato

Staff medico

  • Coordinatore Staff Sanitario: Prof. Giuseppe Francavilla
  • Responsabile Sanitario: Dott. Cristian Francavilla
  • Medico Sociale: Dott. Lorenzo Todaro
  • Podologo: Dott. Sergio Caruso
  • Nutrizionista: Dott. Antonino La Monica
  • Fisioterapisti: Vincenzo Buzzi, Fabio Cavera, Massimiliano Mereu, Rosario Sciacchitano

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione sono aggiornate al 31 gennaio 2018.[10][11]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Fabrizio Alastra[12]
1/37 Italia P Graziano Belladonna[13][14]
1 Italia P Luca Maniero[15]
2 Italia D Giuseppe Bellusci
3 Italia D Andrea Rispoli
4 Italia D Andrea Accardi
5 Serbia D Slobodan Rajković
6 Slovenia D Aljaž Struna
7 Macedonia del Nord A Aleksandar Trajkovski
8 Bosnia ed Erzegovina C Mato Jajalo
9 Svezia A Stefan Silva[16]
9 Italia A Stefano Moreo[17]
10 Brasile A Igor Coronado
11 Guinea-Bissau A Carlos Embalo[18]
12 Croazia P Josip Posavec
13 Francia C Eddy Gnahoré
14 Italia D Gabriele Rolando
15 Polonia D Thiago Cionek[18]
16 Ungheria A Norbert Balogh
17 Svizzera D Michel Morganella
18 Bulgaria C Ivajlo Čočev
19 Norvegia D Haitam Aleesami
N. Ruolo Giocatore
20 Italia A Antonino La Gumina
21 Italia C Luca Fiordilino
22 Italia P Alberto Pomini[15]
23 Italia A Alessandro Diamanti[19]
23 Belgio D Corentin Fiore[17]
24 Polonia D Przemysław Szymiński
26 Italia C Gennaro Ruggiero[12]
26 Italia C Simone Santoro[13]
27 Italia A Accursio Bentivegna[12]
27 Italia A Gaetano Monachello[15][18]
28 Polonia D Paweł Dawidowicz
29/31 Italia D Roberto Pirrello[12][20]
29 Italia D Mirko Gallo[13]
30 Macedonia del Nord A Ilija Nestorovski (capitano)
31 Italia P Samuele Guddo[13]
32 Italia D Andrea Ingegneri
33 Italia C Davide Petermann[18]
34 Italia A Simone Lo Faso[12]
34 Italia A Agostino Rizzo[13]
35 Polonia C Radosław Murawski
36 Svizzera A Cephas Malele[12]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 6/6/2017 al 31/8/2017)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Andrea Accardi Modena fine prestito
P Fabrizio Alastra Benevento fine prestito
A Accursio Bentivegna Ascoli fine prestito
C Luca Fiordilino Lecce fine prestito
A Antonino La Gumina Ternana fine prestito
A Cephas Malele Varzim fine prestito
C Davide Petermann Carrarese fine prestito
D Roberto Pirrello Siracusa fine prestito
D Aljaž Struna Carpi fine prestito
D Andrea Ingegneri Pordenone definitivo[21]
A Igor Coronado Trapani definitivo (1,4 milioni €)[22]
D Gabriele Rolando Sampdoria prestito[23]
C Eddy Gnahoré Napoli definitivo (1,5 milioni €)[24]
C Radosław Murawski Piast Gliwice definitivo (650.000 €)[25]
D Giuseppe Bellusci svincolato[26]
D Przemysław Szymiński Wisła Płock definitivo (250.000 €)[27]
D Paweł Dawidowicz Benfica prestito[28]
P Alberto Pomini Sassuolo definitivo[29]
P Luca Maniero Crotone definitivo[30]
A Gaetano Monachello Atalanta prestito[31]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
A Simon Makienok Preston N.E. fine prestito
C Rosario Costantino Gubbio fine prestito
D Abdelhamid El Kaoutari Bastia fine prestito
C Housem Ferchichi Livorno fine prestito
C Dario Giacomarro Gubbio fine prestito
C Paolo Grillo Siena fine prestito
C Oscar Hiljemark Genoa fine prestito
C Marco Toscano Siracusa fine prestito
D Carmine Setola Cesena definitivo[32]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Toni Šunjić Stoccarda fine prestito
C Bruno Henrique Palmeiras definitivo (3,5 milioni €)[33]
D Giancarlo González Bologna definitivo (1,5 milioni €)[34]
D Siniša Anđelković svincolato
P Sebastian Breza Monopoli fine prestito
C Roland Sallai Puskás Akadémia fine prestito
D Roberto Vitiello svincolato
D Giuseppe Pezzella Udinese definitivo (4,5 milioni €)[35]
A Francesco Bonfiglio Sicula Leonzio prestito[36]
D Simone Giuliano Sicula Leonzio prestito[36]
C Alessandro Gazzi risoluzione[37]
D Andrea Punzi Siracusa prestito[36]
D Edoardo Goldaniga Sassuolo definitivo (4 milioni €)[38]
P Leonardo Marson Sassuolo prestito[38]
P Andrea Fulignati Cesena definitivo[32]
P Fabrizio Alastra Prato prestito[39]
A Accursio Bentivegna Carrarese prestito[40]
D Roberto Pirrello Livorno prestito[41]
A Alessandro Diamanti risoluzione[42]
A Simone Lo Faso Fiorentina prestito (300.000 €)[43]
C Gennaro Ruggiero Torino prestito[43]
A Cephas Malele Varzim definitivo[43]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
A Simon Makienok Utrecht definitivo[44]
C Dario Giacomarro Gubbio rinnovo prestito[45]
C Oscar Hiljemark Genoa riscatto (2,5 milioni €)[46]
C Paolo Grillo Siracusa prestito[36]
A Vincenzo Plescia Siracusa prestito[36]
D Davide Monteleone Sicula Leonzio prestito[36]
C Rosario Costantino Fano prestito[36]
C Housem Ferchichi Vicenza prestito[36]
D Rosario Maddaloni Fano prestito[36]
D Carmine Setola Cesena prestito[32]
C Marco Toscano Siracusa prestito[47]
D Shaqir Tafa Monopoli prestito[47]
D Antony Angileri Juventus prestito[41]
A Felice D'Amico Inter prestito[43]

Sessione invernale (dal 9/1/2018 al 31/1/2018)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Corentin Fiore svincolato[48]
A Stefano Moreo Venezia prestito (350.000 €) con obbligo di riscatto (1 milione €)[49]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
A Vincenzio Plescia Siracusa fine prestito[50]
D Carmine Setola Cesena fine prestito[50]
A Francesco Bonfiglio Sicula Leonzio fine prestito[50]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Thiago Cionek SPAL definitivo (150.000 €)[51]
A Gaetano Monachello Atalanta fine prestito[52]
A Carlos Embalo Brescia prestito (150.000 €) con diritto di riscatto[53]
C Davide Petermann Sicula Leonzio prestito[50]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
A Vincenzio Plescia Roccella prestito[50]
D Carmine Setola Pisa prestito[50]
A Fabio Brasile Gela prestito[50]
D Riccardo Mansueto Gela prestito[50]
A Francesco Bonfiglio AlbinoLeffe prestito[50]
A Rosolino Celesia Torino prestito[50]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
26 agosto 2017, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Palermo2 – 0
referto
SpeziaStadio Renzo Barbera (6 769[54] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Brescia
2 settembre 2017, ore 18:00 CEST
2ª giornata
Brescia0 – 0
referto
PalermoStadio Mario Rigamonti (5 081[54] spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Palermo
9 settembre 2017, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Palermo3 – 3
referto
EmpoliStadio Renzo Barbera (6 270[54] spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Foggia
16 settembre 2017, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Foggia1 – 1
referto
PalermoStadio Pino Zaccheria (11 245[54] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Palermo
19 settembre 2017, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Palermo1 – 0
referto
PerugiaStadio Renzo Barbera (6 844[54] spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Palermo
25 settembre 2017, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Palermo2 – 1
referto
Pro VercelliStadio Renzo Barbera (6 573[54] spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Ascoli Piceno
30 settembre 2017, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Ascoli0 – 0
referto
PalermoStadio Cino e Lillo Del Duca (5 577[54] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Palermo
8 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Palermo1 – 1
referto
ParmaStadio Renzo Barbera (7 256[54] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Frosinone
14 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Frosinone0 – 0
referto
PalermoStadio Benito Stirpe (11 245 [54] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Palermo
21 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Palermo0 – 2
referto
NovaraStadio Renzo Barbera (6 068 [54] spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Carpi
24 ottobre 2017, ore 20:30 CEST
11ª giornata
Carpi1 – 3
referto
PalermoStadio Sandro Cabassi (2 430[54] spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Palermo
28 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
12ª giornata
Palermo2 – 0
referto
Virtus EntellaStadio Renzo Barbera (4 963[54] spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Pescara
3 novembre 2017, ore 20:30 CET
13ª giornata
Pescara2 – 2
referto
PalermoStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (7 621 [54] spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Cremona
12 novembre 2017, ore 15:00 CET
14ª giornata
Cremonese1 – 2
referto
PalermoStadio Giovanni Zini (7 461[54] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Palermo
20 novembre 2017, ore 20:30 CET
15ª giornata
Palermo0 – 3
referto
CittadellaStadio Renzo Barbera (7 803[54] spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Avellino
25 novembre 2017, ore 15:00 CET
16ª giornata
Avellino1 – 3
referto
PalermoStadio Partenio-Adriano Lombardi (3 783[54] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Palermo
2 dicembre 2017, ore 18:00 CET
17ª giornata
Palermo0 – 0
referto
VeneziaStadio Renzo Barbera (4 842[54] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Bari
10 dicembre 2017, ore 17:30 CET
18ª giornata
Bari0 – 3
referto
PalermoStadio San Nicola (21 671[54] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Palermo
16 dicembre 2017, ore 15:00 CET
19ª giornata
Palermo1 – 0
referto
TernanaStadio Renzo Barbera (5 514[54] spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma 2)

Cesena
21 dicembre 2017, ore 20:30 CET
20ª giornata
Cesena1 – 1
referto
PalermoOrogel Stadium-Dino Manuzzi (11 303[54] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Palermo
28 dicembre 2017, ore 20:30 CET
21ª giornata
Palermo3 – 0
referto
SalernitanaStadio Renzo Barbera (5 768[54] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
20 gennaio 2018, ore 18:00 CET
22ª giornata
Spezia0 – 0
referto
PalermoStadio Alberto Picco (6 886[54] spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Palermo
27 gennaio 2018, ore 15:00 CET
23ª giornata
Palermo2 – 0
referto
BresciaStadio Renzo Barbera (6 799[54] spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Empoli
2 febbraio 2018, ore 20:30 CET
24ª giornata
Empoli4 – 0
referto
PalermoStadio Carlo Castellani (5 158[54] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Palermo
12 febbraio 2018, ore 20:30 CET
25ª giornata
Palermo1 – 2
referto
FoggiaStadio Renzo Barbera (13 031[54] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Perugia
17 febbraio 2018, ore 15:00 CET
26ª giornata
Perugia1 – 0
referto
PalermoStadio Renato Curi (8 380[54] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Vercelli
24 febbraio 2018, ore 15:00 CET
27ª giornata
Pro Vercelli0 – 0
referto
PalermoStadio Silvio Piola (2 895[54] spett.)
Arbitro:  Marini (Roma 1)

Palermo
27 febbraio 2018, ore 20:30 CET
28ª giornata
Palermo4 – 1
referto
AscoliStadio Renzo Barbera (6 466[54] spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma 2)

Parma
2 aprile 2018, ore 20:30 CET
29ª giornata
Parma3 – 2
referto
PalermoStadio Ennio Tardini (11 261[54] spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Palermo
10 marzo 2018, ore 18:00 CET
30ª giornata
Palermo1 – 0
referto
FrosinoneStadio Renzo Barbera (15 121[54] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Novara
17 marzo 2018, ore 15:00 CET
31ª giornata
Novara2 – 2
referto
PalermoStadio Silvio Piola (4 182[54] spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Palermo
25 marzo 2018, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Palermo4 – 0
referto
CarpiStadio Renzo Barbera (6 523[54] spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Chiavari
29 marzo 2018, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Virtus Entella1 – 2
referto
PalermoStadio Comunale (2 492[54] spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma 1)

Palermo
7 aprile 2018, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Palermo1 – 1
referto
PescaraStadio Renzo Barbera (11 234[54] spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Palermo
14 aprile 2018, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Palermo1 – 1
referto
CremoneseStadio Renzo Barbera (10 768[54] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Cittadella
17 aprile 2018, ore 20:30 CEST
36ª giornata
Cittadella0 – 0
referto
PalermoStadio Piercesare Tombolato (3 984[54] spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Palermo
21 aprile 2018, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Palermo3 – 0
referto
AvellinoStadio Renzo Barbera (9 173[54] spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Venezia
27 aprile 2018, ore 19:00 CEST
38ª giornata
Venezia3 – 0
referto
PalermoStadio Pier Luigi Penzo (5 767[54] spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Palermo
30 aprile 2018, ore 20:30 CEST
39ª giornata
Palermo1 – 1
referto
BariStadio Renzo Barbera (18 613[54] spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Terni
5 maggio 2018, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Ternana2 – 3
referto
PalermoStadio Libero Liberati (4 455[54] spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Palermo
12 maggio 2018, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Palermo0 – 0
referto
CesenaStadio Renzo Barbera (23 207[54] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Salerno
18 maggio 2018, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Salernitana0 – 2
referto
PalermoStadio Arechi (7 654[54] spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
6 giugno 2018, ore 21:00 CEST
Semifinali - Andata
Venezia1 – 1
referto
PalermoStadio Pier Luigi Penzo (5 526[54] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Palermo
10 giugno 2018, ore 20:30 CEST
Semifinali - Ritorno
Palermo1 – 0
referto
VeneziaStadio Renzo Barbera (28 152[54] spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Palermo
13 giugno 2018, ore 20:30 CEST
Finale - Andata
Palermo2 – 1
referto
FrosinoneStadio Renzo Barbera (29 050[54] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Frosinone
16 giugno 2018, ore 20:30 CEST
Finale - Ritorno
Frosinone2 – 0
referto
PalermoStadio Benito Stirpe (15 443[54] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.

Fase eliminatoria[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
6 agosto 2017, ore 20:30 CEST
Secondo turno
Palermo5 – 0
referto
Virtus FrancavillaStadio Renzo Barbera (5 424[55] spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma 2)

Torino
12 agosto 2017, ore 21:15 CEST
Terzo turno
Cagliari1 – 1
(d.t.s.)
referto
PalermoStadio Olimpico Grande Torino (1 126[56] spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 71 21 11 7 3 33 16 21 7 10 4 26 23 42 18 17 7 59 39 +20
Scudetto.svg Play-off Finale 2 2 0 0 3 1 2 0 1 1 1 3 4 2 1 1 4 4 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Terzo turno 1 1 0 0 5 0 1 0 1 0 1 1 2 1 1 0 6 1 +5
Totale 71 24 14 7 3 41 17 24 7 12 5 28 27 48 21 19 8 69 44 +25

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo C T C T C C T C T C T C T T C T C T C T C T C T C T T C T C T C T C C T C T C T C T
Risultato V N N N V V N N N P V V N V P V N V V N V N V P P P N V P V N V V N N N V P N V N V
Posizione 4 5 7 6 5 3 3 2 2 8 3 1 2 1 5 2 3 1 1 1 1 2 2 3 3 3 3 3 4 3 3 3 3 2 2 4 3 3 4 3 4 4

Fonte: Serie B ConTe.it – Classifiche, su legab.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Scudetto.svg Serie B Scudetto.svg Play-off Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Accardi, A. A. Accardi 7000000010008000
Alastra, F. F. Alastra ----------------
Aleesami, H. H. Aleesami 260204020211032150
Balogh, N. N. Balogh 2000000000002000
Belladonna, G. G. Belladonna ----------------
Bellusci, G. G. Bellusci 230512010201027071
Bentivegna, A. A. Bentivegna ----------------
Cionek, T. T. Cionek 161110000200018111
Čočev, I. I. Čočev 295300000200031530
Coronado, I. I. Coronado 389514010100043961
Dawidowicz, P. P. Dawidowicz 260302001000028031
Diamanti, A. A. Diamanti ----------------
Embalo, C. C. Embalo 161100000000016110
Fiordilino, L. L. Fiordilino 100002010000012010
Fiore, C. C. Fiore 2000000000002000
Gallo, M. M. Gallo ----------------
Gnahoré, E. E. Gnahoré 324603000100036460
Guddo, S. S. Guddo ----------------
Ingegneri, A. A. Ingegneri ----------------
Jajalo, M. M. Jajalo 35110040202010411130
La Gumina, A. A. La Gumina 2993042002100351230
Lo Faso, S. S. Lo Faso ----------------
Malele, C. C. Malele ----------------
Maniero, L. L. Maniero ----------------
Monachello, G. G. Monachello 5100000000005100
Moreo, S. S. Moreo 130001000000014000
Morganella, M. M. Morganella 100100000200012010
Murawski, R. R. Murawski 342604010210040370
Nestorovski, I. I. Nestorovski 28135130102000331361
Petermann, D. D. Petermann 1000000000001000
Pirrello, R. R. Pirrello ----------------
Pomini, A. A. Pomini 23-20204-400000027-2420
Posavec, J. J. Posavec 19-191000002-10021-2010
Rajković, S. S. Rajković 121104000000016110
Rispoli, A. A. Rispoli 386404000100043640
Rizzo, A. A. Rizzo ----------------
Rolando, G. G. Rolando 121202000000014120
Ruggiero, G. G. Ruggiero ----------------
Santoro, S. S. Santoro ----------------
Stefan Silva, Stefan Silva ----------------
Struna, A. A. Struna 3508020102010390100
Szymiński, P. P. Szymiński 260102010000028020
Trajkovski, A. A. Trajkovski 274104000230033710

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Primavera

  • Allenatore: Giuseppe Scurto
  • Allenatore in seconda: Francesco Libro
  • Dirigente Accompagnatore: Salvatore Lipari
  • Dirigente Accompagnatore: Vincenzo Reale
  • Preparatore Portieri: Roberto Vergallo
  • Medico Sociale: Salvatore Lo Monte
  • Preparatore Atletico: Francesco Sicari
  • Fisioterapista: Rosario Sciacchitano
  • Magazziniere: Franco Salerno

Under 17

  • Allenatore: Giovanni Ignoffo
  • Preparatore Atletico: Guglielmo Pillitteri
  • Preparatore Portieri: Michele Marotta
  • Dirigente Accomp.: Carmelo Mangano
  • Dirigente Accomp.: Antonio Cammilleri
  • Medico Sociale: Roberto De Gregorio
  • Fisioterapista: Fabrizio Cardella

Under 16

  • Allenatore: Salvatore Zammitti
  • Dir. Accompagnatore: Giuseppe Butera
  • Dir. Accompagnatore: Diego Marchese
  • Prep. Portieri: Francesco Lo Galbo
  • Medico Sociale: Andrea Parlato
  • Preparatore Atletico: Luca Piazza
  • Fisioterapista: Eugenio Zarcone

Under 15

  • Allenatore: Stefano Di Benedetto
  • Dir. Accompagnatore: Germano Montalbano
  • Dir. Accompagnatore: Alessandro Trimarchi
  • Prep. Portieri: Francesco Lima
  • Medico Sociale: Andrea Parlato
  • Preparatore Atletico: Gaetano Sapienza
  • Fisioterapista: Giovanni Falsitta

Primavera[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato Primavera 2 2017-2018.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistiche Spettatori Serie B 2017-2018, stadiapostcards.com, 26 agosto 2017. URL consultato il 28 febbraio 2018.
  2. ^ Comunicato della società Palermocalcio.it
  3. ^ Palermo Calcio - Orlando chiede l'intervento del Presidente della FGCI comune.palermo.it
  4. ^ Comunicato della società, su palermocalcio.it, 10 novembre 2017. URL consultato il 12 novembre 2017.
  5. ^ Comunicato della società, su palermocalcio.it, 31 ottobre 2017. URL consultato il 12 novembre 2017.
  6. ^ TEDINO SOLLEVATO DALL'INCARICO. STELLONE È IL NUOVO ALLENATORE Palermocalcio.it
  7. ^ Palermo: Zamparini licenzia mental coach e match analyst. Ecco lo staff di Stellone Mediagol.it
  8. ^ SICILY BY CAR NUOVO MAIN SPONSOR. OGGI ALLE 11.00 LA PRESENTAZIONE Palermocalcio.it
  9. ^ Comunicato della società Palermocalcio.it
  10. ^ Prima squadra 2017/2018 - U.S. Città di Palermo, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 6 agosto 2017.
  11. ^ Per la Serie B 2017-2018 la numerazione deve essere progressiva senza soluzione di continuità, e i primi tre portieri devono indossare i numeri 1, 12 e 22. Per la Coppa Italia, che è invece organizzata dalla Lega Serie A, la numerazione può essere differente e senza i suddetti vincoli.
  12. ^ a b c d e f Ceduto nella sessione estiva di calciomercato a stagione già iniziata.
  13. ^ a b c d e Aggregato dalla Primavera a stagione in corso.
  14. ^ Ha indossato la maglia numero 1 nella sfida di Coppa Italia contro il Cagliari e la numero 37 nel corso della stagione.
  15. ^ a b c Acquistato nella sessione estiva di calciomercato a stagione già iniziata.
  16. ^ Rescissione contrattuale
  17. ^ a b Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  18. ^ a b c d Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  19. ^ Ha risolto il contratto che lo legava alla squadra a stagione in corso.
  20. ^ Ha vestito la maglia numero 29 nelle sfide contro la Virtus Francavilla e il Cagliari e ha preso il numero 31 nel corso della stagione.
  21. ^ ANDREA INGEGNERI E' DEL PALERMO "E' UN SOGNO CHE SI REALIZZA", in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  22. ^ IGOR CORONADO E' DEL PALERMO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  23. ^ GABRIELE ROLANDO E' DEL PALERMO "FELICE DI ESSERE IN ROSANERO", in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  24. ^ EDDY GNAHORE' E' DEL PALERMO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  25. ^ MURAWSKI E' DEL PALERMO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 25 luglio 2017.
  26. ^ BELLUSCI E' DEL PALERMO ALLE 16.30 LA PRESENTAZIONE, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 2 agosto 2017.
  27. ^ ANCHE SZYMINSKI E' ROSANERO DOMANI LA PRESENTAZIONE, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 2 agosto 2017.
  28. ^ ANCHE SZYMINSKI E' ROSANERO DOMANI LA PRESENTAZIONE, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 4 agosto 2017.
  29. ^ ALBERTO POMINI E' DEL PALERMO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 7 agosto 2017.
  30. ^ LUCA MANIERO E' DEL PALERMO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 18 agosto 2017.
  31. ^ GAETANO MONACHELLO E' DEL PALERMO, in U.S. Citta' di Palermo. URL consultato il 1º settembre 2017.
  32. ^ a b c FULIGNATI CEDUTO AL CESENA, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 2 agosto 2017.
  33. ^ BRUNO HENRIQUE CEDUTO AL PALMEIRAS, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  34. ^ GONZALEZ CEDUTO AL BOLOGNA, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  35. ^ PEZZELLA CEDUTO ALL'UDINESE, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  36. ^ a b c d e f g h i MOVIMENTI DI MERCATO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 2 agosto 2017.
  37. ^ RISOLUZIONE CONSENSUALE PER GAZZI, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 25 luglio 2017.
  38. ^ a b GOLDANIGA E MARSON CEDUTI AL SASSUOLO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 29 luglio 2017.
  39. ^ ALASTRA CEDUTO AL PRATO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato l'8 agosto 2017.
  40. ^ BENTIVEGNA CEDUTO ALLA CARRARESE, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 24 agosto 2017.
  41. ^ a b CEDUTI PIRRELLO E ANGILERI, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 1º settembre 2017.
  42. ^ RISOLUZIONE CONSENSUALE PER DIAMANTI, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 1º settembre 2017.
  43. ^ a b c d MOVIMENTI DI MERCATO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 1º settembre 2017.
  44. ^ MAKIENOK CEDUTO ALL'UTRECHT, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 22 luglio 2017.
  45. ^ Paolelli e Giacomarro, due giovani frecce nell’arco di Cornacchini «  SITO UFFICIALE A.S. Gubbio 1910, su www.asgubbio1910.net. URL consultato il 7 agosto 2017.
  46. ^ HILJEMARK CEDUTO AL GENOA, in U.S. Citta' di Palermo. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  47. ^ a b TAFA E TOSCANO CEDUTI IN PRESTITO, in U.S. Città di Palermo, 6 agosto 2017. URL consultato il 2 agosto 2017.
  48. ^ CORENTIN FIORE È DEL PALERMO, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 15 giugno 2018.
  49. ^ STEFANO MOREO È DEL PALERMO "È UNA SODDISFAZIONE IMMENSA", in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 15 giugno 2018.
  50. ^ a b c d e f g h i j MOVIMENTI DI MERCATO, U.S. Città di Palermo, https://palermocalcio.it/it/1718/news/movimenti-di-mercato-35168. URL consultato il 15 giugno 2018.
  51. ^ CIONEK CEDUTO ALLA SPAL, U.S. Città di Palermo, https://palermocalcio.it/it/1718/news/cionek-ceduto-alla-spal-35098. URL consultato il 15 giugno 2018.
  52. ^ MONACHELLO RIENTRA ALL'ATALANTA, https://palermocalcio.it/it/1718/news/monachello-rientra-all-atalanta-35100. URL consultato il 15 giugno 2018.
  53. ^ EMBALO CEDUTO AL BRESCIA, https://palermocalcio.it/it/1718/news/embalo-ceduto-al-brescia-35160. URL consultato il 15 giugno 2018.
  54. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at Statistiche Spettatori Serie B 2017-2018, su Stadiapostcards.com. URL consultato il 2 settembre 2017.
  55. ^ PALERMO-V. FRANCAVILLA: DATO SPETTATORI, in U.S. Città di Palermo. URL consultato il 13 agosto 2018.
  56. ^ Il Cagliari soffre ma passa ai rigori contro il Palermo:5-3, in YouReporter. URL consultato il 13 agosto 2018.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio