Daniele Sciaudone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniele Sciaudone
Daniele Sciaudone.jpg
Sciaudone nel 2013.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Cosenza
Carriera
Giovanili
1998-2003Alzano Virescit
2003-2005Tritium
Squadre di club1
2005-2007Tritium48 (2)
2007-2009Taranto24 (1)
2009-2011Foligno63 (14)[1]
2011-2012Taranto27 (3)[2]
2012-2015Bari93 (11)[3]
2015Catania18 (2)
2015-2016Salernitana16 (0)
2016-2017Spezia50 (5)[4]
2017-2019Novara52 (1)
2019-Cosenza21 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 ottobre 2019

Daniele Sciaudone (Bergamo, 10 agosto 1988) è un calciatore italiano, centrocampista del Cosenza.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato a giocare nel settore giovanile della Tritium, ha esordito in prima squadra con la società abduana il 28 agosto 2005, in una partita di Coppa Italia di Serie D vinta per 3-1 contro il Caravaggio, nella quale ha anche segnato il suo primo gol in carriera[5]. Nel corso della stagione è stato utilizzato più volte come titolare dal tecnico Eugenio Mismetti, collezionando complessivamente 2 reti in 22 presenze nel campionato di Serie D[5]. L'anno seguente gioca altre 26 partite in Serie D, ed a fine anno viene ceduto al Taranto; con la società pugliese fa il suo esordio tra i professionisti, giocando 3 partite in Serie C1. La stagione seguente trova più spazio anche in campionato, nel quale colleziona 21 presenze e segna anche un gol, contro la Pistoiese[5].

Si è poi trasferito al Foligno, sempre in Lega Pro Prima Divisione; è rimasto con la formazione umbra per due stagioni, nelle quali ha messo a segno 14 reti in 63 partite di campionato e ha anche giocato 2 partite nei play-out di Lega Pro, oltre a due partite (e un gol) nella Coppa Italia 2010-2011.

Nella stagione 2011-2012 fa ritorno in Lega Pro Prima Divisione, sempre tra le file del Taranto, disputando anche i play-off per la promozione in Serie B.

Nell'estate 2012 viene prelevato dal Bari[6], con cui nella stagione 2012-2013 ha segnato 4 gol in 35 presenze nella serie cadetta. Nella stagione 2013-2014, Sciaudone scende in campo 42 volte (3 delle quali nei play-off) mettendo a segno 5 reti (una delle quali nei play-off). In totale con la maglia biancorossa mette insieme 101 presenze e 12 gol.

Il 20 gennaio 2015 viene ceduto al Catania a titolo temporaneo con obbligo di riscatto per 500.000 euro[7][8]; colleziona 18 presenze e 2 gol. A fine stagione viene esercitato l'obbligo di riscatto da parte della società siciliana. Il 6 agosto seguente passa a titolo definitivo alla Salernitana, firmando un contratto triennale[9].

Il 29 gennaio 2016 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto allo Spezia[10]. A fine stagione risolve il proprio contratto con la società campana[11], facendo ritorno in Liguria, siglando un nuovo accordo con il club spezzino[12].

Il 31 agosto 2017, nell'ultimo giorno di mercato, viene acquistato dal Novara a titolo definitivo[13].

Il 26 gennaio 2019 si trasferisce al Cosenza, in Serie B, con la formula del prestito secco fino a fine stagione[14]. Nell'estate del 2019 torna al Cosenza, sottoscrivendo un contratto biennale con la società calabrese[15].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 settembre 2019[16][17].

Stagione Squadra Campionato Coppa nazionale Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008 Italia Taranto C1 3+0[18] 0 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 3 0
2008-2009 1D 21 1 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 22 1
ago. 2009 1D 0 0 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 1 0
ago. 2009-2010 Italia Foligno 1D 31 7 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 31 7
2010-2011 1D 32+2[19] 7+0[18] CI+CI-LP 2+0 1+0 - - - - - - 36 8
Totale Foligno 63+2 14 2 1 - - - - 67 15
2011-2012 Italia Taranto 1D 27+2[18] 3 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 31 3
Totale Taranto 51+4 4 4 0 - - - - 59 4
2012-2013 Italia Bari B 35 4 CI 1 0 - - - - - - 36 4
2013-2014 B 39+3[18] 4+1[18] CI 2 0 - - - - - - 44 5
2014-gen. 2015 B 19 2 CI 2 0 - - - - - - 21 2
Totale Bari 93+3 11+1 5 0 - - - - 101 12
gen.-giu. 2015 Italia Catania B 18 2 CI 0 0 - - - - - - 18 2
2015-gen. 2016 Italia Salernitana B 16 0 CI 2 0 - - - - 18 0
gen.-giu. 2016 Italia Spezia B 18+3[18] 3 CI 0 0 - - - - - - 21 3
2016-2017 B 31+1[18] 2 CI 3 0 - - - - - - 35 2
ago. 2017 B 1 0 CI 2 1 - - - - - - 3 1
Totale Spezia 50+4 5 5 1 - - - - 59 6
set. 2017-2018 Italia Novara B 33 1 CI 0 0 - - - - - - 33 1
2018-gen. 2019 C 19 0 CI+CI-C 4+0 2+0 - - - - - - 23 2
Totale Novara 52 1 4 2 - - - - 56 3
gen.-giu. 2019 Italia Cosenza B 16 5 CI 0 0 - - - - - - 16 5
2019-2020 B 2 1 CI 1 0 - - - - - - 3 1
Totale carriera 361+13 44 23 4 - - - - 397 48

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 65 (14) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 29 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 96 (12) se si comprendono le presenze nei play-off
  4. ^ 54 (5) se si comprendono le presenze play-off.
  5. ^ a b c Ti ricordi di... Daniele Sciaudone Archiviato il 3 dicembre 2013 in Internet Archive. Tuttotritium.com
  6. ^ UFFICIALE: Bari, arriva Sciaudone dal Taranto, tuttomercatoweb.com, 5 luglio 2012. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  7. ^ Addio all'uomo-selfie, Sciaudone al Catania
  8. ^ UFFICIALE: Bari, Sciaudone passa al Catania, tuttomercatoweb.com, 20 gennaio 2015. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  9. ^ UFFICIALE: Salernitana, doppio colpo: presi Schiavi e Sciaudone, tuttomercatoweb.com, 6 agosto 2015. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  10. ^ UFFICIALE: Spezia, preso Sciaudone preso in prestito con diritto di riscatto, tuttomercatoweb.com, 30 gennaio 2016. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  11. ^ UFFICIALE: Salernitana, Sciaudone risolve il contratto, tuttomercatoweb.com, 13 luglio 2016. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  12. ^ UFFICIALE: Spezia, torna Sciaudone, tuttomercatoweb.com, 13 luglio 2016. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  13. ^ UFFICIALE: Novara, colpo Sciaudone dallo Spezia, tuttomercatoweb.com, 31 agosto 2017. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  14. ^ DANIELE SCIAUDONE FIRMA CON IL COSENZA CALCIO, ilcosenza.it, 26 gennaio 2019. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  15. ^ pianetaserieb.it, https://pianetaserieb.it/calciomercato/sciaudone-cosenza-novara/.
  16. ^ Daniele Sciaudone - Rendimento, Transfermarkt. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  17. ^ Daniele Sciaudone, calcio.com. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  18. ^ a b c d e f g Play-off.
  19. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]