Associazione Sportiva Bari 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Football Club Bari 1908.

Associazione Sportiva Bari
Stagione 2013-2014
Allenatore Italia Roberto Alberti Mazzaferro
Presidente Italia Francesco Vinella (dimesso) Italia Gianluca Paparesta (subentrato)
Serie B 7º posto (Eliminato nelle semifinali playoff)
Coppa Italia Terzo turno
Maggiori presenze Campionato: Guarna e Galano (41)
Totale: Guarna e Galano (42)
Miglior marcatore Campionato: Galano (11)
Totale: Galano (11)
Stadio San Nicola (58.270)
Maggior numero di spettatori 50.895 vs Latina (8 giugno 2014)
Minor numero di spettatori 936 vs Modena (14 settembre 2013)
Media spettatori 13.568

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Bari nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Richard Samnick, uno degli acquisti estivi del Bari

Dopo il fallimento della trattativa per la vendita della società, questa rimane alla famiglia Matarrese.

Andato via il direttore generale Garzelli, è confermato per il quarto anno di fila il direttore sportivo Guido Angelozzi, l'amministratore unico Francesco Vinella e il segretario Pietro Doronzo.

Viene ingaggiato come nuovo allenatore, dopo l'addio di Torrente passato alla Cremonese, Carmine Gautieri, reduce dall'esperienza di Lanciano. Dopo diciotto giorni, l'ex centrocampista biancorosso lascia la panchina della squadra pugliese che viene affidata a Roberto Alberti Mazzaferro con Nunzio Zavettieri allenatore in seconda e Giovanni Loseto collaboratore. Il Bari inizia anche questa stagione con una penalizzazione di 3 punti, di cui 2 per il mancato adempimento degli stipendi l'anno precedente e 1 per il calcioscommesse.

Il 10 marzo 2014 viene annunciato il fallimento dell'Associazione Sportiva Bari e le sorti della società sono affidate ai due curatori fallimentari Marcello Danisi e Gianvito Giannelli.[1]

Con il dichiarato fallimento della società, la squadra torna a essere appoggiata da una grande parte della tifoseria che ricomincia a riempire gli spalti dello stadio San Nicola. Il gioco muta velocemente e il Bari comincia a collezionare vittorie su vittorie: inanella sette risultati utili consecutivi frutto di cinque vittorie contro Virtus Lanciano, Avellino, Trapani (rocambolesco 3-4 dopo un vantaggio iniziale per 2-0 del Trapani), Empoli e Varese e due pareggi (entrambi 0-0) contro Crotone e Cesena, risultati che portano il Bari dalla zona play-out a ridosso della zona play-off. Durante la partita contro il Cittadella viene registrato il record nazionale di spettatori di Serie B della stagione di 35.181 paganti stracciando il precedente record del 17 aprile 2014 contro il Latina di 32.528 spettatori.[2][3][4] Dopo la sconfitta con Latina il Bari colleziona cinque vittorie consecutive contro Padova, Ternana, Juve Stabia, Carpi e Cittadella portandosi in piena zona play-off nonostante il nuovo punto di penalizzazione comminato il 30 aprile 2014 dalla Disciplinare per violazione delle regole Co.Vi.Soc.[5]

Il 30 maggio 2014 il Bari conclude il campionato al 7º posto e si è qualificato per il turno preliminare dei play-off che ha giocato il 3 giugno contro il Crotone, superato con il punteggio di 3-0 grazie alle reti di Galano, Joao Silva e Sciaudone (inventore, tra l'altro, dello slogan-tormentone "comprate la bari"). Nelle semifinali il Bari ha affrontato il Latina e sia all'andata che al ritorno il risultato è stato per 2-2 consentendo al Latina, in virtù del miglior piazzamento in classifica nella stagione regolare, di passare il turno. Nell'andata dell'8 giugno 2014, è stato raggiunto il nuovo record di spettatori massimi di 50.895.

Sul fronte societario, le aste del 18 aprile e del 12 maggio 2014 sono andate deserte. Alla terza asta, tenutasi il successivo 20 maggio con un prezzo base ribassato a due milioni (da tre milioni e mezzo),[6] il Football Club Bari 1908 (sempre rappresentato da Paparesta), si aggiudica i beni aziendali prima appartenuti all'A.S. Bari per 4,8 milioni.[7] tre giorni dopo viene stipulato il contratto di acquisto (e s'ha quindi l'ufficialità dell'acquisto stesso).[8]

Il 29 gennaio 2015 è uscito nei cinema pugliesi il film documentario diretto dal regista Mario Bucci Una meravigliosa stagione fallimentare, che racconta tramite aneddoti e particolari la cavalcata della squadra biancorossa dalla zona retrocessione ai play-off nonostante il dichiarato fallimento.[9]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2013-2014, lo sponsor ufficiale è Fashion District, mentre lo sponsor tecnico è Erreà[10]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª divisa

Organigramma societario[11][12][modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area organizzativa

  • Segretario generale: Pietro Doronzo
  • Team manager: Claudio Vino
  • Responsabile stadio San Nicola: Pierfrancesco Barletta

Area comunicazione

  • Responsabile area comunicazione: Master Group Sport
  • Ufficio stampa: Fabio Foglianese

Area marketing

  • Ufficio marketing: Master Group Sport

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Dott. Antonino Riggio
  • Medico sociale: Dott. Massimo De Prezzo
  • Medico osteopata: Dott. Nicolangelo Lupelli
  • Fisioterapisti: Marco Vespasiani, Raffaele Petrone
  • Biochimica dello sport: Dott. Sergio Logoluso
  • Massaggiatori: ?

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Enrico Guarna
2 Italia D Stefano Sabelli
3 Italia D Marco Chiosa
4 Italia C Marco Romizi
5 Uruguay D Diego Polenta
7 Italia A Diego Albadoro
8 Italia C Daniele Sciaudone
9 Albania A Edgar Çani
10 Paraguay C Richard Lugo
11 Italia C Cristian Galano
12 Romania P Alexandru Pena
14 Francia D Richard Samnick
15 Grecia D Dimitrios Vosnakidis
16 Portogallo A João Silva
17 Uruguay C Lores Varela
18 Italia A Francesco Caputo
N. Ruolo Giocatore
20 Italia D Damiano Zanon
21 Italia C Marco Ezio Fossati
22 Svizzera P Miodrag Mitrovic
23 Italia D Luca Ceppitelli
24 Italia C Gennaro Delvecchio
25 Italia C Marino Defendi (capitano)
26 Bosnia ed Erzegovina C Enis Nadarevic
27 Italia D Marco Calderoni
28 Italia A Stefano Beltrame
29 Italia C Vito Leonetti
30 Italia C Salvatore Santeramo
31 Albania A Eneo Gjonaj
32 Italia P Paolo Vicino
34 Italia C Mario Mercadante
35 Italia D Vincenzo Chiochia

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[13][modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Enrico Guarna Spezia definitivo
P Miodrag Mitrovic Chiasso prestito
D Marco Calderoni Chievo compartecipazione
D Marco Chiosa Torino prestito
D Federico Masi Venezia fine prestito
D Richard-Quentin Samnick - definitivo
D Stefano Sabelli Roma definitivo
C Marco Ezio Fossati Milan prestito
C Giuseppe Statella Pavia fine prestito
A Alessandro Marotta Benevento fine prestito
A João Pereira Silva Levski Sofia definitivo
A Matias Alonso 600px Bianco e Blu a Strisce.png Juventud de Las Piedras definitivo
A Stefano Beltrame Juventus prestito
A Richard Lugo Sp. Carapeguá definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Eugenio Lamanna Genoa fine prestito
D Gustavo Aprile - svincolato
D Martino Borghese Spezia definitivo
D Claiton Chievo definitivo
D Andrea Rossi Parma fine prestito
C Nicola Bellomo Torino definitivo
D Stefan Ristovski Parma fine prestito
C Idriz Toskic Chievo compartecipazione
A Francesco Grandolfo Savona prestito
A Antimo Iunco Chievo fine prestito
A Abdelkader Ghezzal Parma fine prestito
A Gadji Tallo Roma fine prestito
A Armando Visconti Bisceglie prestito

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
C Gennaro Delvecchio Grosseto definitivo
C Enis Nadarević Genoa prestito
D Damiano Zanon Benevento prestito
A Ignacio Lores Varela Palermo prestito
A Edgar Çani Catania prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Alessandro Marotta Grosseto prestito
C Giuseppe Statella Pro Vercelli definitivo
D Errico Altobello Savona definitivo
A Anthony Partipilo Cosenza prestito
A Francesco Fedato Sampdoria comproprietà
C Andrea De Falco Juve Stabia prestito
A Matías Alonso Defensor definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2013-2014.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Calabria
23 agosto 2013, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Reggina 0 – 0
referto
Bari Stadio Oreste Granillo (14.713 spett.)
Arbitro Merchiori (Ferrara)

Bari
31 agosto 2013, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Bari 0 – 0
referto
Brescia Stadio San Nicola (1.039 spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Siena
8 settembre 2013, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Siena 3 – 2
referto
Bari Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (5.633 spett.)
Arbitro Ciampi (Roma)

Bari
14 settembre 2013, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Bari 1 – 0
referto
Modena Stadio San Nicola (936 spett.)
Arbitro Bruno (Torino)

Pescara
21 settembre 2013, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Pescara 0 – 1
referto
Bari Stadio Adriatico (9.676 spett.)
Arbitro Ostinelli (Como)

Bari
24 settembre 2013, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Bari 2 – 1
referto
Palermo Stadio San Nicola (8.933 spett.)
Arbitro Borriello (Mantova)

Lanciano
28 settembre 2013, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Virtus Lanciano 1 – 0
referto
Bari Stadio Guido Biondi (3.286 spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Avellino
5 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Avellino 1 – 0
referto
Bari Stadio Partenio (8.000 spett.)
Arbitro La Penna (Roma)

Bari
13 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Bari 1 – 2
referto
Crotone Stadio San Nicola (6.247 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Cesena
18 ottobre 2013, ore 20:30 CEST
10ª giornata
Cesena 2 – 1
referto
Bari Stadio Dino Manuzzi (10.875 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Bari
26 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
11ª giornata
Bari 1 – 1
referto
Trapani Stadio San Nicola (2.887 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Empoli
1º novembre 2013, ore 20:30 CET
12ª giornata
Empoli 1 – 1
referto
Bari Stadio Carlo Castellani (3.985 spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Bari
9 novembre 2013, ore 15:00 CET
13ª giornata
Bari 2 – 1
referto
Varese Stadio San Nicola (5.000 circa spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Latina
17 novembre 2013, ore 15:00 CET
14ª giornata
Latina 1 – 0
referto
Bari Stadio Domenico Francioni (5.919 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Bari
23 novembre 2013, ore 15:00 CET
15ª giornata
Bari 2 – 2
referto
Padova Stadio San Nicola (5.000 circa spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Bari
2 dicembre 2013, ore 20:30 CET
16ª giornata
Bari 2 – 1
referto
Ternana Stadio San Nicola (1.824 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Castellammare di Stabia
7 dicembre 2013, ore 15:00 CET
17ª giornata
Juve Stabia 1 – 1
referto
Bari Stadio Romeo Menti (2.719 spett.)
Arbitro Ciampi (Roma)

Bari
14 dicembre 2013, ore 15:00 CET
18ª giornata
Bari 2 – 2
referto
Carpi Stadio San Nicola (2.135 spett.)
Arbitro Bruno (Torino)

Cittadella
21 dicembre 2013, ore 15:00 CET
19ª giornata
Cittadella 1 – 1
referto
Bari Stadio Piercesare Tombolato (1.935 spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Bari
26 dicembre 2013, ore 15:00 CET
20ª giornata
Bari 1 – 2
referto
Spezia Stadio San Nicola (1.162 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Bari
29 dicembre 2013, ore 15:00 CET
21ª giornata
Novara 0 – 1
referto
Bari Stadio Silvio Piola (5.939 spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bari
25 gennaio 2014, ore 15:00 CET
22ª giornata
Bari 0 – 1
referto
Reggina Stadio San Nicola (1.733 spett.)
Arbitro Ostinelli (Como)

Brescia
1º febbraio 2014, ore 15:00 CET
23ª giornata
Brescia 2 – 1
referto
Bari Stadio Mario Rigamonti (4.500 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Bari
8 febbraio 2014, ore 15:00 CET
24ª giornata
Bari 2 – 1
referto
Siena Stadio San Nicola (1.856 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Modena
16 febbraio 2014, ore 12:30 CET
25ª giornata
Modena 4 – 0
referto
Bari Stadio Alberto Braglia (4.463 spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Bari
22 febbraio 2014, ore 15:00 CET
26ª giornata
Bari 1 – 0
referto
Pescara Stadio San Nicola (3.250 spett.)
Arbitro Pairetto (Torino)

Palermo
1º marzo 2014, ore 15:00 CET
27ª giornata
Palermo 2 – 1
referto
Bari Stadio Renzo Barbera (7.420 spett.)
Arbitro La Penna (Roma)

Bari
8 marzo 2014, ore 15:00 CET
28ª giornata
Bari 1 – 0
referto
Virtus Lanciano Stadio San Nicola (7.970 spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Bari
15 marzo 2014, ore 15:00 CET
29ª giornata
Bari 1 – 0
referto
Avellino Stadio San Nicola (15.722 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Crotone
22 marzo 2014, ore 15:00 CET
30ª giornata
Crotone 0 – 0
referto
Bari Stadio Ezio Scida (4.596 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Bari
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
31ª giornata
Bari 0 – 0
referto
Cesena Stadio San Nicola (19.407 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Erice
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
32ª giornata
Trapani 3 – 4
referto
Bari Stadio Polisportivo Provinciale (5.358 spett.)
Arbitro Bruno (Torino)

Bari
6 aprile 2014, ore 12:30 CEST
33ª giornata
Bari 3 – 0
referto
Empoli Stadio San Nicola (19.836 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Varese
12 aprile 2014, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Varese 0 – 1
referto
Bari Stadio Franco Ossola (3.608 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Bari
17 aprile 2014, ore 20:30 CEST
35ª giornata
Bari 0 – 1
referto
Latina Stadio San Nicola (32.528 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Padova
26 aprile 2014, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Padova 1 – 2
referto
Bari Stadio Euganeo (5.520 spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Terni
3 maggio 2014, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Ternana 1 – 3
referto
Bari Stadio Liberati (6.374 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Bari
10 maggio 2014, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Bari 3 – 0
referto
Juve Stabia Stadio San Nicola (26.215 spett.)
Arbitro Borriello (Mantova)

Carpi
13 maggio 2014, ore 20:30 CEST
39ª giornata
Carpi 1 – 2
referto
Bari Stadio Sandro Cabassi (3.005 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Bari
19 maggio 2014, ore 19:00 CEST
40ª giornata
Bari 1 – 0
referto
Cittadella Stadio San Nicola (35.181 spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

La Spezia
25 maggio 2014, ore 20:30 CEST
41ª giornata
Spezia 2 – 0
referto
Bari Stadio Alberto Picco (8.872 spett.)
Arbitro Pairetto (Torino)

Bari
30 maggio 2014, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Bari 4 – 1
referto
Novara Stadio San Nicola (48.744 spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Crotone
3 giugno 2014, ore 18:00 CEST
Turno preliminare
Crotone 0 – 3
referto
Bari Stadio Ezio Scida (9.000 spett.)
Arbitro Candussio (Cervignano del Friuli)

Bari
8 giugno 2014, ore 18:00 CEST
Semifinale - Andata
Bari 2 – 2
referto
Latina Stadio San Nicola (50.895 spett.)
Arbitro Ostinelli (Como)

Latina
11 giugno 2014, ore 20:30 CEST
Semifinale - Ritorno
Latina 2 – 2
referto
Bari Stadio Domenico Francioni (7.200 spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2013-2014.
Bari
11 agosto 2013, ore 20:45 CEST
Secondo turno
Bari 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Lumezzane Stadio San Nicola (2.498 spett.)
Arbitro Roca (Foggia)

Bergamo
18 agosto 2013, ore 19:00 CEST
Terzo turno
Atalanta 3 – 0
referto
Bari Stadio Atleti Azzurri d'Italia (4.467 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 63[14] 21 12 5 4 30 16 21 7 5 9 22 27 42 19 10 13 52 43 +9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 0 1 0 1 1 1 0 0 1 0 3 2 0 1 1 1 4 -3
Totale 63 22 12 6 4 31 17 22 7 5 10 22 30 44 19 11 14 53 47 +6

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo T C T C T C T T C T C T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T C T C T T C T C T C
Risultato N N P V V V P P P P N N V P N V N N N P V P P V P V P V V N N V V V P V V V V V P V
Posizione 22 21 22 19 16 10 12 15 19 20 19 19 17 18 18 16 17 19 16 18 15 18 18 17 17 17 17 17 17 17 17 14 13 13 13 13 12 9 7 6 9 7

Fonte: Bari Serie B 2013-2014, Sky Sport.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Albadoro, D. D. Albadoro 2 0 0 0 2 1 0 0 4 1 0 0
Alonso, M. M. Alonso[15] 7 0 0 0 0 0 0 0 7 0 0 0
Altobello, E. E. Altobello[15] 2 0 1 0 1 0 0 0 3 0 1 0
Beltrame, S. S. Beltrame 23 1 3 0 0 0 0 0 23 1 3 0
Calderoni, M. M. Calderoni 40 3 7 1 1 0 0 0 41 3 7 1
Çani, E. E. Çani[16] 14 3 2 0 0 0 0 0 14 3 2 0
Caputo, F. F. Caputo 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Ceppitelli, L. L. Ceppitelli 38 6 11 1 1 0 0 0 39 6 11 1
Chiosa, M. M. Chiosa 25 0 4 0 0 0 0 0 25 0 4 0
Claiton, Claiton[17] 0 0 0 0 1 0 1 0 1 0 1 0
Defendi, M. M. Defendi 36 5 8 1 2 0 2 0 38 5 10 1
Delvecchio, G. G. Delvecchio[16] 14 1 3 1 0 0 0 0 14 1 3 1
De Falco, A. A. De Falco[15] 11 0 3 0 2 0 0 0 13 0 3 0
Fossati, M.E. M.E. Fossati 23 0 12 1 1 0 0 0 24 0 12 1
Fedato, F. F. Fedato[15] 14 2 5 0 1 0 0 0 15 2 5 0
Galano, C. C. Galano 41 11 4 0 1 0 0 0 42 11 4 0
Gjonaj, E. E. Gjonaj 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Guarna, E. E. Guarna 41 -42 4 0 1 -3 0 0 42 -45 4 0
Silva, J. J. Silva 40 6 3 0 0 0 0 0 40 6 3 0
Leonetti, V. V. Leonetti 2 0 0 0 1 0 0 0 3 0 0 0
Locci, L. L. Locci 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Lugo, R. R. Lugo 20 1 2 0 0 0 0 0 20 1 2 0
Marotta, A. A. Marotta[15] 9 1 2 0 1 0 0 0 10 1 2 0
Masi, F. F. Masi[17] 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0
Mercadante, M. M. Mercadante 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Mitrovic, N. N. Mitrovic 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Nadarević, E. E. Nadarević[16] 10 1 1 1 0 0 0 0 10 1 1 1
Partipilo, A. A. Partipilo[15] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Pena, A. A. Pena 1 -1 0 0 1 -1 0 0 2 -2 0 0
Polenta, D. D. Polenta 30 3 6 1 0 0 0 0 30 3 6 1
Romizi, M. M. Romizi 30 2 10 1 1 0 0 0 31 2 10 1
Sabelli, S. S. Sabelli 37 0 7 0 1 0 0 0 38 0 7 0
Samnick, R. R. Samnick 8 0 0 0 2 0 0 0 10 0 0 0
Santeramo, S. S. Santeramo 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Sciaudone, D. D. Sciaudone 40 5 13 0 1 0 1 0 41 5 14 0
Statella, G. G. Statella[15] 3 1 0 0 0 0 0 0 3 1 0 0
Varela, I. I. Varela[16] 8 0 0 0 0 0 0 0 8 0 0 0
Vicino, P. P. Vicino 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Vosnakidis, D. D. Vosnakidis 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Zanon, D. D. Zanon[16] 11 0 0 1 0 0 0 0 11 0 0 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Serie B, il Bari è fallito: nominati due curatori, entro fine aprile la base d'asta, La Gazzetta dello Sport.
  2. ^ Serie B, Bari-Cittadella 1-0, La Gazzetta dello Sport, 19 maggio 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.
  3. ^ Sempre più pazzi per il Bari - Ma il futuro resta un mistero, La Gazzetta dello Sport, 8 aprile 2014. URL consultato il 18 aprile 2014.
  4. ^ Igor Protti, I tifosi del Bari vivono di passione, adesso meritano un progetto serio, La Gazzetta dello Sport, 18 aprile 2014. URL consultato il 19 aprile 2014.
  5. ^ Serie B, disciplinare: un punto di penalizzazione e Bari e Reggina, Repubblica.it.
  6. ^ Bari: deserta seconda asta fallimento, in ANSA, 12 maggio 2014. URL consultato il 12 maggio 2014.
  7. ^ Il Bari va a Gianluca Paparesta: 4,8 milioni al termine di un'asta emozionante contro Antonio Cipollone la Repubblica.it Bari (Gabriella De Mattesi, 20 maggio 2014) - URL consultato il 20 maggio 2014 -
  8. ^ Bari, Paparesta paga altri 3,8 milioni. Partner internazionali per il rilancio Il Corriere del Mezzogiorno.it Bari/Sport (23 maggio 2014) - URL consultato il 23 maggio 2014 -
  9. ^ Un pimpante documentario che celebra il calcio inteso come passione in grado di cambiare la realtà, mymovies.it.
  10. ^ I “Galletti” sulle maglie del Bari 2013-2014 disegnate da Erreà, passionemaglie.it. URL consultato il 27 dicembre 2013.
  11. ^ Organigramma stagione 2013-2014, AS Bari: sito ufficiale. URL consultato il 25 agosto 2013. -
  12. ^ Staff tecnico stagione 2013-2014, AS Bari: sito ufficiale. URL consultato il 25 agosto 2013. -
  13. ^ TuttuBari.com Bari, tabella acquisti e cessioni definitiva. Oggi giocherebbe così... (3 settembre 2013) - URL consultato il 17 ottobre 2013 -
  14. ^ 4 punti di penalizzazione.
  15. ^ a b c d e f g Ceduto nella sessione invernale del calciomercato.
  16. ^ a b c d e Acquistato nella sessione invernale del calciomercato.
  17. ^ a b Ceduto nella sessione estiva del calciomercato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]