Associazione Calcio Milan 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Associazione Calcio Milan.

A.C. Milan
Stagione 2013-2014
Allenatore Italia Massimiliano Allegri, poi
Italia Mauro Tassotti,[1] poi
Paesi Bassi Clarence Seedorf
All. in seconda Italia Mauro Tassotti[2]
Presidente
Presidente onorario
Carica vacante[3]
Italia Silvio Berlusconi
Serie A
Coppa Italia Quarti di finale
UEFA Champions League Ottavi di finale
Maggiori presenze Campionato: de Jong (33)
Totale: de Jong (44)
Miglior marcatore Campionato: Balotelli (14)
Totale: Balotelli (18)
Stadio Giuseppe Meazza (80 018)
Abbonati 23 567[4]
Maggior numero di spettatori 75 589 vs Juventus
(2 marzo 2014)
Minor numero di spettatori 10 227 vs Udinese
(22 gennaio 2014)
Media spettatori 41 991¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Milan nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

A sinistra: Kaká; al centro, dall'alto verso il basso: Robinho, Montolivo e Balotelli; a destra: El Shaarawy

Il Milan, che conferma l'allenatore Massimiliano Allegri, si raduna a Milanello l'8 luglio 2013[5] con la presenza del presidente onorario Silvio Berlusconi e dell'amministratore delegato Adriano Galliani.[6] I rossoneri salutano dopo 18 stagioni il capitano Massimo Ambrosini,[7] che passa la fascia a Riccardo Montolivo.[8]

La squadra milanese, dopo il 3º posto del campionato precedente, è impegnata nei play-off di Champions League contro gli olandesi del PSV Eindhoven.[9][10] La partita d'andata va in scena il 20 agosto 2013 al Philips Stadion e termina con il punteggio di 1-1; a segno El Shaarawy nel primo tempo e Matavž nella ripresa.[11][12] Nel frattempo il Milan inizia il campionato con una sconfitta, quella arrivata sul campo dell'Hellas Verona per 2-1: ad Andrea Poli risponde Luca Toni, autore di due gol su colpo di testa.[13][14] Quella con il Verona è anche la 4 000ª partita ufficiale disputata dai rossoneri.[15] Il 28 agosto la società meneghina si qualifica alla fase a gironi della Champions League, battendo 3-0 a San Siro il PSV grazie a una doppietta di Kevin-Prince Boateng e alla rete di Mario Balotelli.[16][17] Il giorno dopo il sorteggio del Grimaldi Forum riserva al Milan gli spagnoli del Barcellona, già affrontati dai ragazzi di mister Allegri nelle edizioni 2011-2012 e 2012-2013, gli olandesi dell'Ajax, 4 volte vincitori della competizione e avversari nella fase a gruppi del 2010, e gli scozzesi del Celtic, trionfanti nella massima competizione europea per club nel 1967.[18][19]

Il 1º settembre 2013 arriva la prima vittoria in campionato, quella conquistata a San Siro contro il Cagliari per 3-1; timbrano il cartellino Robinho, Mexès e Sau per i sardi nel primo tempo e Balotelli nella ripresa.[20][21] Il Milan, falcidiato da numerosissimi infortuni nella prima parte della stagione,[22] riesce a vincere la prima partita della fase a gironi della Champions League contro il Celtic, che batte per 2-0 grazie a un autogol del difensore degli scozzesi Izaguirre (su tiro di Zapata) e alla rete di Sulley Muntari.[23][24]

I rossoneri, con 9 punti (frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta), accedono agli ottavi di finale di Champions League come secondi classificati nel proprio girone.[25] Decisiva per la qualificazione l'ultima partita disputata in casa contro l'Ajax e pareggiata per 0-0 giocando per oltre un'ora in inferiorità numerica per l'espulsione del capitano Montolivo.[26][27] Gli avversari sorteggiati a Nyon il 16 dicembre 2013 per gli ottavi sono gli spagnoli dell'Atlético Madrid, squadra mai affrontata in precedenza dal Milan nelle competizioni UEFA per club.[28]

Clarence Seedorf, dal 16 gennaio 2014 allenatore del Milan

Il 19 dicembre 2013 il consiglio di amministrazione del Milan, riunitosi nella nuova sede legale del club, sita in via Aldo Rossi, 8 Milano, ha approvato all'unanimità il nuovo assetto organizzativo della società, che, come recita la nota ufficiale, prevede la suddivisione delle funzioni/direzioni aziendali in due aree, la prima attinente l'attività tecnico-sportiva, che continua a rispondere ad Adriano Galliani quale vice presidente vicario e amministratore delegato, la seconda, che comprende tutte le funzioni/direzioni aziendali non riconducibili alla prima, che risponde al nuovo vice presidente e amministratore delegato Barbara Berlusconi.[29] Seguono il 31 dicembre le dimissioni del direttore sportivo Ariedo Braida, che lascia la società dopo 28 anni.[30]

Sampdoria-Milan 0-2 del 23 febbraio 2014

La squadra milanese termina con 22 punti il proprio girone d'andata di Serie A, posizionandosi all'11º posto e collezionando 5 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte, con 31 gol fatti e 30 subiti.[31] A causa di questi numeri, e in particolare della sconfitta per 4-3 del 12 gennaio 2014 contro il Sassuolo, la società decide di esonerare l'allenatore Massimiliano Allegri, affidando momentaneamente la guida tecnica della squadra al vice allenatore Mauro Tassotti.[32] Con Tassotti in panchina, il 15 gennaio il Milan supera gli ottavi di finale di Coppa Italia, battendo per 3-1 lo Spezia a San Siro.[33] Il giorno seguente la società rende noto il nome del nuovo allenatore, l'olandese Clarence Seedorf, già calciatore rossonero.[34]

Il Milan viene eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia per mano dell'Udinese, vincente a San Siro per 2-1 grazie alle reti di Luis Muriel e Nico López;[35] anche in Champions League la squadra rossonera non supera il turno, venendo sconfitta dall'Atlético Madrid sia all'andata a San Siro per 0-1[36] che al ritorno al Calderón per 4-1.[37]

I rossoneri, con 57 punti (conquistati grazie a 16 vittorie, 9 pareggi e 13 sconfitte), terminano all'ottavo posto il proprio campionato, non riuscendo a qualificarsi in nessuna delle due competizioni europee dopo 16 anni (non succedeva dalla stagione 1997-1998).[38]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2013-2014 è Adidas, mentre lo sponsor ufficiale è Fly Emirates. La prima divisa è composta da una maglia a strisce verticali della stessa dimensione, rosse e nere, con delle bande dorate all'altezza delle spalle, e da pantaloncini bianchi e calzettoni rossoneri.[39] La seconda divisa è un completo bianco sempre con dei richiami all'oro, motivo dominante delle divise da gioco di questa stagione;[40] la terza divisa è formata da una maglia proprio color oro, caratterizzata all'altezza del petto da un taschino con sopra un tricolore, e da pantaloncini neri e calzettoni rossoneri.[41]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª div. portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Cariche sociali[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[42]

Consiglio di amministrazione

  • Presidente: carica vacante[3]
  • Vice presidente vicario e amministratore delegato per l'attività tecnico-sportiva: Adriano Galliani[29]
  • Vice presidente e amministratore delegato per le funzioni/direzioni aziendali non relative all'attività tecnico-sportiva: Barbara Berlusconi (dal 19 dicembre 2013)[29]
  • Vice presidente: Paolo Berlusconi
  • Consiglieri: Pasquale Cannatelli, Leandro Cantamessa, Alfonso Cefaliello, Giancarlo Foscale, Antonio Marchesi
  • Consigliere incaricato al controllo: Leonardo Brivio (dal 2014)[43]
  • Segretario del C.d.A.: Rolando Vitrò

Collegio sindacale

  • Presidente: Francesco Vittadini
  • Sindaci effettivi: Achille Frattini, Francesco Antonio Giampaolo
  • Sindaci supplenti: Claudio Diamante, Giancarlo Povoleri

Organismo di vigilanza e controllo

  • Presidenti: Giovanni Puerari, Katia Aondio, Giacomo Cardani

Società di revisione

  • Reconta Ernst&Young;

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[44]

Area direzione sportiva

  • Direttore sportivo: Ariedo Braida (fino al 31 dicembre 2013)[30]
  • Direttore organizzazione sportiva: Umberto Gandini
  • Responsabile tecnico settore giovanile: Filippo Galli
  • Responsabile coordinamento operativo settore giovanile: Antonella Costa
  • Responsabile comunicazione sportiva: Giuseppe Sapienza
  • Team manager: Vittorio Mentana
  • Responsabile Milan Lab – Area Sportiva: Daniele Tognaccini
  • Segreteria tecnica: Virna Bonfanti, Gaia Canevari (dal 2014), Cristina Moschetta

Area direzione generale

  • Direttore generale operations & progetti speciali: Elisabetta Ubertini
  • Direttore development & operatività stadio: Alfonso Cefaliello
  • Direttore commerciale: Laura Masi, dal 1º febbraio 2014[45] Jaap Kalma
  • Direttore comunicazione istituzionale: Massimo Zennaro
  • Direttore facility & servizi generali: Gabriele Milani (dal 2014)[43]
  • Responsabile sicurezza: Filippo Ferri
  • Responsabile operatività stadio: Daniela Gozzi
  • Responsabile sponsorizzazione e vendite: Mauro Tavola

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[46]

  • Allenatore: Massimiliano Allegri (fino al 13 gennaio 2014), ad interim Mauro Tassotti,[32] dal 16 gennaio 2014 Clarence Seedorf
  • Vice allenatore: Mauro Tassotti[2]
  • Responsabile allenatore dei portieri: Marco Landucci (fino al 13 gennaio 2014)[47]
  • Allenatore dei portieri: Valerio Fiori
  • Collaboratore tecnico: Andrea Maldera
  • Responsabile sanitario: Rodolfo Tavana
  • Medici sociali: Armando Gozzini, Stefano Mazzoni
  • Responsabile preparatori atletici: Simone Folletti,[47] dal 13 gennaio 2014 Bruno Dominici
  • Preparatori atletici: Fabio Allevi, Sergio Mascheroni, Andrea Primitivi
  • Chiropratico: Carlo Stefano Arata
  • Fisioterapisti: Marco Cattaneo, Stefano Grani, Roberto Morosi, Marco Paesanti
  • Massaggiatore: Endo Tomonori

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[48]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Marco Amelia
2 Italia D Mattia De Sciglio
4 Ghana C Sulley Muntari
5 Francia D Philippe Mexès
7 Brasile A Robinho
8 Italia C Riccardo Saponara
10 Giappone A Keisuke Honda[49]
11 Italia A Giampaolo Pazzini
13 Francia D Adil Rami[49]
14 Slovenia C Valter Birsa
15 Ghana C Michael Essien[49]
16 Italia C Andrea Poli
17 Colombia D Cristián Zapata
18 Italia C Riccardo Montolivo (capitano)
20 Italia D Ignazio Abate
21 Guinea D Kévin Constant
N. Ruolo Giocatore Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
22 Brasile A Kaká (vice capitano)
23[50] Marocco A Adel Taarabt[49]
24 Italia C Bryan Cristante
25 Italia D Daniele Bonera
26 Argentina D Matías Silvestre
28 Paesi Bassi C Urby Emanuelson
32 Italia P Christian Abbiati
34 Paesi Bassi C Nigel de Jong
35 Italia P Ferdinando Coppola
37[51] Italia A Andrea Petagna[52]
45 Italia A Mario Balotelli
59 Brasile P Gabriel
81 Italia D Cristian Zaccardo
92 Italia A Stephan El Shaarawy
98 Italia A Hachim Mastour

Giocatori ceduti a stagione in corso[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
9 Italia A Alessandro Matri[53]
10 Ghana C Kevin-Prince Boateng[54]
12 Mali C Bakaye Traoré[54]
23 Italia C Antonio Nocerino[53]
N. Ruolo Giocatore Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
33 Colombia D Jherson Vergara[53]
77 Italia D Luca Antonini[54]
78 Francia A M'Baye Niang[53]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 2/9)[modifica | modifica wikitesto]

Il Milan si presenta al raduno estivo con 3 nuovi innesti: il difensore colombiano Jherson Vergara,[55] arrivato dal Deportes Quindío per 2 milioni di euro,[56] il centrocampista Andrea Poli, acquistato in compartecipazione dalla Sampdoria per 1,3 milioni €[57] più la metà del cartellino di Bartosz Salamon,[58][59] e il trequartista Riccardo Saponara, il cui 50% delle prestazioni sportive era già stato acquisito nella sessione invernale del 2013, versando nelle casse dell'Empoli 3,8 milioni di euro.[60] Inoltre, compiono il definitivo salto di categoria i giovani della Primavera Bryan Cristante (centrocampista) e Andrea Petagna (attaccante).[61] Sul fronte cessioni, oltre allo storico capitano Massimo Ambrosini[7] e all'attaccante spagnolo Bojan Krkić, che fa ritorno al Barcellona per poi trasferirsi in prestito all'Ajax, lasciano la società rossonera anche gli svincolati Mario Yepes e Mathieu Flamini.[62]

Il 1º agosto 2013 viene ufficializzato l'ingaggio del difensore Matías Silvestre dall'Inter,[63] in prestito oneroso (0,75 milioni di euro)[64] con diritto di riscatto fissato a 4 milioni,[65] mentre il 19 agosto seguente firma un nuovo contratto con la società rossonera il portiere Ferdinando Coppola, già in rosa nella prima parte della stagione precedente.[66] Il 30 agosto lascia il Milan il centrocampista ghanese Kevin-Prince Boateng, trasferitosi ai tedeschi dello Schalke 04[67][68] per 10 milioni €,[69] e viene acquistato l'attaccante della Juventus Alessandro Matri,[70] a fronte di un importo pari a 11 milioni di euro (pagabili in 4 anni).[71] Il giorno dopo va in atto uno scambio di mercato con il Genoa: il centrocampista sloveno Valter Birsa passa al Milan, percorso inverso per il difensore Luca Antonini.[72] Nelle ultime 24 ore di trattative la società rossonera conclude l'operazione che riporta Kaká a Milano, dopo 4 anni di assenza;[73][74] il fantasista brasiliano arriva a costo zero dal Real Madrid[75] e firma un contratto biennale fino al 30 giugno 2015.[76] Sul fronte cessioni, il giovane Andrea Petagna si trasferisce alla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione.[77][78]

Il 5 settembre 2013 il centrocampista maliano Bakaye Traoré viene ceduto in prestito ai turchi del Kayseri Erciyesspor,[79] operazione fattibile in quanto in Turchia, al contrario che in Italia, il mercato era ancora aperto.

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ferdinando Coppola svincolato[66]
D Matías Silvestre Inter prestito oneroso (0,75 milioni €)[64] con diritto di riscatto[63]
D Jherson Vergara Deportes Quindio Deportes Quindío definitivo[55] (2 milioni €)[56]
C Valter Birsa Genoa definitivo (0 €)[72]
C Urby Emanuelson Fulham Fulham fine prestito
C Andrea Poli Sampdoria compartecipazione[58][59] (3 milioni €)[80]
C Riccardo Saponara Empoli Empoli fine prestito
A Kaká Real Madrid Real Madrid definitivo[73][74] (0 €)[75]
A Alessandro Matri Juventus definitivo[70] (11 milioni €)[71]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Edoardo Pazzagli Monza Monza fine prestito
P Filippo Perucchini Como Como fine prestito
P Riccardo Piscitelli Carrarese Carrarese fine prestito
P Umberto Previti Pavia Pavia fine prestito
D Marco Bergamini Renate Renate fine prestito
D Kévin Constant Genoa riscatto compartecipazione (0 €)[81]
D Mattia Desole Brown Bears Brown Bears fine prestito
D Rodrigo Ely Reggina Reggina fine prestito
D Ricardo Ferreira Empoli Empoli fine prestito
D Luca Ghiringhelli Novara Novara riscatto compartecipazione[82]
D Taye Taiwo Dinamo Kiev fine prestito
D Cristián Zapata Villarreal Villarreal riscatto cartellino[83][84] (6 milioni €)[85]
C Luca Bertoni Sudtirol Südtirol fine prestito
C Adrià Carmona Real Saragozza Real Saragozza fine prestito
C Gianmarco Conti Bassano Bassano fine prestito
C Cristian Daminuță Flacara Faget Flacăra Făget fine prestito
C Attila Filkor Pro Vercelli fine prestito
C Marco Fossati Ascoli Picchio Ascoli fine prestito
C Edmund Hottor Virtus Lanciano Virtus Lanciano fine prestito
C Mitja Novinić Teramo Teramo fine prestito
C Pelé Arsenal Kiev Arsenal Kiev fine prestito
C Luca Santonocito Renate Renate fine prestito
C Rodney Strasser Parma Parma fine prestito
A Giacomo Beretta Genoa riscatto compartecipazione[82]
A Matteo Chinellato Tritium Tritium fine prestito
A Gianmario Comi Reggina Reggina fine prestito
A Marco Gaeta Renate Renate fine prestito
A Nnamdi Oduamadi Varese Varese fine prestito
A Uroš Palibrk Lierse Lierse fine prestito
A Gianmarco Zigoni Avellino Avellino fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Luca Antonini Genoa definitivo (0 €)[72]
D Dídac Betis Betis prestito[86]
D Bartosz Salamon Sampdoria compartecipazione[58][59] (1,7 milioni €)[87]
D Mario Yepes svincolato[62][88]
C Massimo Ambrosini svincolato[7][89]
C Kevin-Prince Boateng Schalke 04 Schalke 04 definitivo[67][68] (10 milioni €)[69]
C Mathieu Flamini svincolato[62][90]
C Bakaye Traoré Kayseri Erciyesspor Kayseri Erciyesspor prestito[79]
A Bojan Roma[91] fine prestito[62]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Edoardo Pazzagli Ascoli Picchio Ascoli prestito[92]
P Filippo Perucchini Lecce Lecce compartecipazione[93]
P Riccardo Piscitelli Benevento Benevento compartecipazione[94]
D Michelangelo Albertazzi[95] Verona Verona compartecipazione[96] (0,5 milioni €)[97]
D Marco Baldan Nocerina Nocerina[98] risoluzione compartecipazione[82]
D Marco Bergamini Lecco Lecco definitivo[99]
D Mattia Desole Chiasso Chiasso prestito[100]
D Andrea De Vito Cittadella Cittadella[101] risoluzione compartecipazione[82]
D Marcus Diniz Lecce Lecce rinnovo prestito con diritto di riscatto[102]
D Rodrigo Ely Varese Varese prestito[103]
D Ricardo Ferreira svincolato[104][105]
D Luca Ghiringhelli Juve Stabia Juve Stabia definitivo[106]
D Andrea Peverelli Novara Novara[107] risoluzione compartecipazione[82]
D Simone Romagnoli Pescara Pescara[108] risoluzione compartecipazione (0 €)[109]
D Taye Taiwo Bursaspor Bursaspor definitivo[110] (1 milione €)[64]
C Simone Amelotti Pro Sesto Pro Sesto rinnovo prestito[111]
C Luca Bertoni Carpi Carpi compartecipazione[112]
C Adrià Carmona Girona Girona prestito[113]
C Cristian Daminuță Viitorul Costanza Viitorul Costanza prestito[114]
C Attila Filkor Chateauroux Châteauroux prestito con diritto di riscatto[115]
C Marco Fossati Bari Bari prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto[116]
C Edmund Hottor Nocerina Nocerina prestito[117]
C Wilfred Osuji Padova Padova risoluzione compartecipazione (0 €)[118]
C Pelé Olhanense Olhanense prestito[105]
C Luca Santonocito Monza Monza prestito[119]
C Rodney Strasser Genoa[120] definitivo (0 €)[81]
C Mattia Valoti AlbinoLeffe AlbinoLeffe rinnovo prestito[121]
A Giacomo Beretta Lecce Lecce prestito[122]
A Matteo Chinellato Sorrento Sorrento prestito[123]
A Gianmario Comi Novara Novara prestito[124]
A Marco Gaeta Teramo Teramo prestito[125]
A Simone Andrea Ganz Lumezzane Lumezzane prestito[126]
A Nnamdi Oduamadi Brescia Brescia prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto[127]
A Uroš Palibrk Triglav Triglav definitivo[128]
A Andrea Petagna Sampdoria prestito con diritto di riscatto della compartecipazione[77][78]
A Gianmarco Zigoni Lecce Lecce prestito[129]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 ottobre 2013 il Milan raggiunge un accordo con gli spagnoli del Valencia per l'acquisto in prestito con diritto di riscatto del difensore francese Adil Rami, impiegabile in partite ufficiali a partire dal 3 gennaio 2014, data di apertura della sessione invernale di calciomercato.[130] Alla fine di dicembre del 2013, invece, la società rende noto l'avvenuto deposito del contratto del trequartista giapponese Keisuke Honda, svincolatosi a fine anno dal CSKA Mosca,[131] e l'accordo per la cessione in prestito di M'Baye Niang al Montpellier, anche in questi due casi a decorrere da gennaio 2014.[132]

Il 15 gennaio 2014 la società rossonera cede Alessandro Matri alla Fiorentina[133] e 10 giorni dopo Antonio Nocerino al West Ham,[134] entrambi con la formula del prestito fino al 30 giugno dello stesso anno. Nell'ultima settimana di calciomercato diventano calciatori del Milan il centrocampista ghanese Michael Essien, acquistato a costo zero[135] dal Chelsea,[136][137] e il trequartista marocchino Adel Taarabt, che arriva in prestito con diritto di riscatto dal Queens Park Rangers.[138]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Adil Rami Valencia Valencia prestito oneroso (0,4 milioni €)[139] con diritto di riscatto[130]
C Michael Essien Chelsea definitivo[136][137] (0 €)[135]
A Keisuke Honda svincolato[132]
A Andrea Petagna Sampdoria risoluzione prestito[140][141]
A Adel Taarabt QPR QPR prestito con diritto di riscatto[138]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
C Alessio Innocenti Sudtirol Südtirol risoluzione prestito[142]
A Matteo Chinellato Sorrento Sorrento risoluzione prestito[143]
A Gianmario Comi Novara Novara risoluzione prestito[144]
A Simone Andrea Ganz Lumezzane Lumezzane risoluzione prestito[145]
A Ezekiel Henty Spezia Spezia risoluzione prestito[146]
A Nnamdi Oduamadi Brescia Brescia risoluzione prestito[147]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Jherson Vergara Parma Parma prestito con diritto di riscatto della compartecipazione[148]
C Antonio Nocerino West Ham West Ham prestito[134]
A Alessandro Matri Fiorentina Fiorentina prestito[133]
A M'Baye Niang Montpellier Montpellier prestito[132]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
C Alessio Innocenti Barletta Barletta prestito con diritto di riscatto della compartecipazione[149]
A Matteo Chinellato Cosenza Cosenza prestito[143]
A Gianmario Comi Virtus Lanciano Virtus Lanciano prestito[150]
A Simone Andrea Ganz Barletta Barletta prestito[151]
A Ezekiel Henty Perugia Perugia prestito[152]
A Nnamdi Oduamadi Varese Varese prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto[153]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2013-2014.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
24 agosto 2013, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Verona Verona 2 – 1
referto
Milan Stadio Marcantonio Bentegodi (25 164 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Milano
1º settembre 2013, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Milan 3 – 1
referto
Cagliari Cagliari Stadio Giuseppe Meazza (30 471 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Torino
14 settembre 2013, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Torino Torino 2 – 2
referto
Milan Stadio Olimpico (22 780 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Milano
22 settembre 2013, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Milan 1 – 2
referto
Napoli Stadio Giuseppe Meazza (51 384 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Bologna
25 settembre 2013, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Bologna 3 – 3
referto
Milan Stadio Renato Dall'Ara (22 953 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Milano
28 settembre 2013, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Milan 1 – 0
referto
Sampdoria Stadio Giuseppe Meazza (31 575 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Torino
6 ottobre 2013, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Juventus 3 – 2
referto
Milan Juventus Stadium (38 722 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Milano
19 ottobre 2013, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Milan 1 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Giuseppe Meazza (33 188 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Parma
27 ottobre 2013, ore 15:00 CET
9ª giornata
Parma Parma 3 – 2
referto
Milan Stadio Ennio Tardini (16 686 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Milano
30 ottobre 2013, ore 20:45 CET
10ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Lazio Stadio Giuseppe Meazza (30 212 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Milano
2 novembre 2013, ore 20:45 CET
11ª giornata
Milan 0 – 2
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza (44 261 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Verona
10 novembre 2013, ore 15:00 CET
12ª giornata
Chievo Chievo 0 – 0
referto
Milan Stadio Marcantonio Bentegodi (16 000 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Milano
23 novembre 2013, ore 20:45 CET
13ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Genoa Stadio Giuseppe Meazza (34 848 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Catania
1º dicembre 2013, ore 12:30 CET
14ª giornata
Catania Catania 1 – 3
referto
Milan Stadio Angelo Massimino (17 383 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Livorno
7 dicembre 2013, ore 18:00 CET
15ª giornata
Livorno Livorno 2 – 2
referto
Milan Stadio Armando Picchi (15 706 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Milano
16 dicembre 2013, ore 20:45 CET
16ª giornata
Milan 2 – 2
referto
Roma Stadio Giuseppe Meazza (37 987 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Milano
22 dicembre 2013, ore 20:45 CET
17ª giornata
Inter 1 – 0
referto
Milan Stadio Giuseppe Meazza (79 311 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Milano
6 gennaio 2014, ore 15:00 CET
18ª giornata
Milan 3 – 0
referto
Atalanta Atalanta Stadio Giuseppe Meazza (34 187 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Reggio nell'Emilia
12 gennaio 2014, ore 20:45 CET
19ª giornata
Sassuolo Sassuolo 4 – 3
referto
Milan Mapei Stadium-Città del Tricolore (17 430 spett.)
Arbitro De Marco (Chiavari)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
19 gennaio 2014, ore 20:45 CET
20ª giornata
Milan 1 – 0
referto
Verona Verona Stadio Giuseppe Meazza (30 953 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Cagliari
26 gennaio 2014, ore 15:00 CET
21ª giornata
Cagliari Cagliari 1 – 2
referto
Milan Stadio Sant'Elia (5 000 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Milano
1º febbraio 2014, ore 20:45 CET
22ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Torino Torino Stadio Giuseppe Meazza (35 200 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Napoli
8 febbraio 2014, ore 20:45 CET
23ª giornata
Napoli 3 – 1
referto
Milan Stadio San Paolo (38 593 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Milano
14 febbraio 2014, ore 20:45 CET
24ª giornata
Milan 1 – 0
referto
Bologna Stadio Giuseppe Meazza (29 631 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Genova
23 febbraio 2014, ore 15:00 CET
25ª giornata
Sampdoria 0 – 2
referto
Milan Stadio Luigi Ferraris (23 222 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Milano
2 marzo 2014, ore 20:45 CET
26ª giornata
Milan 0 – 2
referto
Juventus Stadio Giuseppe Meazza (75 589 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Udine
8 marzo 2014, ore 18:00 CET
27ª giornata
Udinese Udinese 1 – 0
referto
Milan Stadio Friuli (20 797 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Milano
16 marzo 2014, ore 15:00 CET
28ª giornata
Milan 2 – 4
referto
Parma Parma Stadio Giuseppe Meazza (39 249 spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Roma
23 marzo 2014, ore 20:45 CET
29ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Milan Stadio Olimpico (27 800 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Firenze
26 marzo 2014, ore 20:45 CET
30ª giornata
Fiorentina Fiorentina 0 – 2
referto
Milan Stadio Artemio Franchi (32 280 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Milano
29 marzo 2014, ore 20:45 CEST
31ª giornata
Milan 3 – 0
referto
Chievo Chievo Stadio Giuseppe Meazza (34 989 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Genova
7 aprile 2014, ore 21:00 CEST
32ª giornata
Genoa 1 – 2
referto
Milan Stadio Luigi Ferraris (20 887 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Milano
13 aprile 2014, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Milan 1 – 0
referto
Catania Catania Stadio Giuseppe Meazza (33 014 spett.)
Arbitro De Marco (Chiavari)

Milano
19 aprile 2014, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Milan 3 – 0
referto
Livorno Livorno Stadio Giuseppe Meazza (38 903 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Roma
25 aprile 2014, ore 20:45 CEST
35ª giornata
Roma 2 – 0
referto
Milan Stadio Olimpico (49 792 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Milano
4 maggio 2014, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Milan 1 – 0
referto
Inter Stadio Giuseppe Meazza (73 855 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Bergamo
11 maggio 2014, ore 12:30 CEST
37ª giornata
Atalanta Atalanta 2 – 1
referto
Milan Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Milano
18 maggio 2014, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Milan 2 – 1
referto
Sassuolo Sassuolo Stadio Giuseppe Meazza (38 119 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2013-2014.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Milano
15 gennaio 2014, ore 18:00 CET
Ottavi di finale
Milan 3 – 1
referto
Spezia Spezia Stadio Giuseppe Meazza (15 584[154] spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Milano
22 gennaio 2014, ore 21:00 CET
Quarti di finale
Milan 1 – 2
referto
Udinese Udinese Stadio Giuseppe Meazza (10 227[155] spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2013-2014.

Turni preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Eindhoven
20 agosto 2013, ore 20:45 CEST
Play-off – Andata
PSV PSV 1 – 1
referto
Milan Philips Stadion (35 000[156] spett.)
Arbitro Turchia Çakır

Milano
28 agosto 2013, ore 20:45 CEST
Play-off – Ritorno
Milan 3 – 0
referto
PSV PSV Stadio Giuseppe Meazza (51 598[157] spett.)
Arbitro Inghilterra Clattenburg

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Milano
18 settembre 2013, ore 20:45 CEST
1ª giornata – Gruppo H
Milan 2 – 0
referto
Celtic Celtic Stadio Giuseppe Meazza (54 623[158] spett.)
Arbitro Germania Stark

Amsterdam
1º ottobre 2013, ore 20:45 CEST
2ª giornata – Gruppo H
Ajax Ajax 1 – 1
referto
Milan Amsterdam ArenA (51 692[159] spett.)
Arbitro Svezia Eriksson

Milano
22 ottobre 2013, ore 20:45 CEST
3ª giornata – Gruppo H
Milan 1 – 1
referto
Barcellona Barcellona Stadio Giuseppe Meazza (74 487[160] spett.)
Arbitro Germania Brych

Barcellona
6 novembre 2013, ore 20:45 CET
4ª giornata – Gruppo H
Barcellona Barcellona 3 – 1
referto
Milan Camp Nou (80 517[161] spett.)
Arbitro Serbia Mažić

Glasgow
26 novembre 2013, ore 20:45 CET
5ª giornata – Gruppo H
Celtic Celtic 0 – 3
referto
Milan Celtic Park (58 619[162] spett.)
Arbitro Turchia Çakır

Milano
11 dicembre 2013, ore 20:45 CET
6ª giornata – Gruppo H
Milan 0 – 0
referto
Ajax Ajax Stadio Giuseppe Meazza (61 744[163] spett.)
Arbitro Inghilterra Webb

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Milano
19 febbraio 2014, ore 20:45 CET
Ottavi di finale – Andata
Milan 0 – 1
referto
Atletico Madrid Atlético Madrid Stadio Giuseppe Meazza (65 890[164] spett.)
Arbitro Portogallo Proença

Madrid
11 marzo 2014, ore 20:45 CET
Ottavi di finale – Ritorno
Atlético Madrid Atletico Madrid 4 – 1
referto
Milan Estadio Vicente Calderón (49 186[165] spett.)
Arbitro Inghilterra Clattenburg

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 57 19 11 4 4 28 17 19 5 5 9 29 32 38 16 9 13 57 49 +8
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 4 3 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 4 3 +1
Coppacampioni.png Champions League - 5 2 2 1 6 2 5 1 2 2 7 9 10 3 4 3 13 11 +2
Totale - 26 14 6 6 38 22 24 6 7 11 36 41 50 20 13 17 74 63 +11

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C
Risultato P V N P N V P V P N P N N V N N P V P V V N P V V P P P N V V V V V P V P V
Posizione 14 7 9 11 12 9 12 8 10 10 11 10 13 8 9 10 13 11 11 11 9 10 11 9 9 10 10 11 12 12 11 11 8 7 10 8 8 8

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abate, I. I. Abate 19 1 1 0 1 0 0 0 8 0 2 0 28 1 3 0
Abbiati, C. C. Abbiati 28 -31 4 1 2 -3 0 0 9 -10 0 0 39 -44 4 1
Amelia, M. M. Amelia 5 -8 0 0 0 -0 0 0 1 -1 0 0 6 -9 0 0
Antonini, L. L. Antonini 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Balotelli, M. M. Balotelli 30 14 10 1 1 1 0 0 10 3 5 0 41 18 15 1
Birsa, V. V. Birsa 15 2 0 0 2 0 1 0 4 0 0 0 21 2 1 0
Boateng, K. K. Boateng 0 0 0 0 - - - - 2 2 1 0 2 2 1 0
Bonera, D. D. Bonera 16 0 6 0 0 0 0 0 4 0 2 0 20 0 8 0
Constant, K. K. Constant 20 0 4 0 0 0 0 0 6 0 1 0 26 0 5 0
Coppola, F. F. Coppola 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0
Cristante, B. B. Cristante 3 1 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 4 1 0 0
de Jong, N. N. de Jong 33 2 9 0 1 0 0 0 10 0 2 0 44 2 11 0
De Sciglio, M. M. De Sciglio 16 0 4 1 2 0 1 0 3 0 1 0 21 0 6 1
El Shaarawy, S. S. El Shaarawy 6 0 1 0 0 0 0 0 3 1 0 0 9 1 1 0
Emanuelson, U. U. Emanuelson 24 0 1 0 1 0 1 0 8 0 0 0 33 0 2 0
Essien, M. M. Essien 7 0 1 0 - - - - 2 0 0 0 9 0 1 0
Gabriel, Gabriel 7 -10 1 0 0 -0 0 0 0 -0 0 0 7 -10 1 0
Honda, K. K. Honda 14 1 2 0 2 1 2 0 -[166] - - - 16 2 4 0
Kaká, Kaká 30 7 2 0 1 0 0 0 6 2 0 0 37 9 2 0
Matri, A. A. Matri 15 1 1 0 - - - - 3 0 0 0 18 1 1 0
Mexès, P. P. Mexès 22 2 11 2 2 0 2 0 7 0 0 0 31 2 13 2
Montolivo, R. R. Montolivo 29 3 7 1 1 0 0 0 7 0 2 1 37 3 9 2
Muntari, S. S. Muntari 26 5 6 1 0 0 0 0 8 1 4 0 34 6 10 1
Niang, M. M. Niang 8 0 1 0 - - - - 1 0 0 0 9 0 1 0
Nocerino, A. A. Nocerino 11 0 0 0 2 0 0 0 3 0 0 0 16 0 0 0
Pazzini, G. G. Pazzini 18 2 1 0 1 1 0 0 2 0 0 0 21 3 1 0
Petagna, A. A. Petagna[52] 3 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 4 0 0 0
Poli, A. A. Poli 26 2 4 0 1 0 0 0 10 0 1 0 37 2 5 0
Rami, A. A. Rami 18 3 3 0 2 0 0 0 2 0 2 0 22 3 5 0
Robinho, Robinho 23 3 1 0 2 1 0 0 7 1 1 0 32 5 2 0
Saponara, R. R. Saponara 7 0 0 0 0 0 0 0 -[167] - - - 7 0 0 0
Silvestre, M. M. Silvestre 4 1 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 4 1 2 0
Taarabt, A. A. Taarabt 14 4 3 0 - - - - 2 0 0 0 16 4 3 0
Traoré, B. B. Traoré 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0 0 0 0 0
Vergara, J. J. Vergara 0 0 0 0 0 0 0 0 -[167] - - - 0 0 0 0
Zaccardo, C. C. Zaccardo 11 0 1 0 1 0 0 0 1 0 0 0 13 0 1 0
Zapata, C. C. Zapata 20 1 4 0 1 0 0 0 8 1 0 0 29 2 4 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società.[44]

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Primavera[170]

  • Dirigenti accompagnatori: Massimo Caboni, Giorgio Gaglio, Andrea Brambilla, Giovanni Ratti
  • Tutor: Andrea Pecciarini
  • Allenatore: Filippo Inzaghi
  • Allenatore in seconda: Fulvio Fiorin
  • Collaboratori tecnici: Stefano Nava, Nicola Matteucci
  • Preparatore dei portieri: Beniamino Abate
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario, Marco Freschi
  • Preparatore atletico: Team Milan Lab Milanello
  • Fisioterapisti: Daniele Falsanisi, Andrea Marotta

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Allievi Nazionali[171]

  • Dirigenti accompagnatori: Dario Cominelli, Fiorenzio Fagioli
  • Tutor: Marta Corbetta
  • Allenatore: Omar Danesi
  • Allenatore in seconda: Emanuele Pischetola
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medico: Cristiano Fusi
  • Preparatore atletico: Piero Congedo
  • Fisioterapista: Roberto Boerci

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Allievi I e II Divisione[172]

  • Dirigenti accompagnatori: Giuseppe Viganò, Vincenzo Romito
  • Tutor: Silvia Pasolini
  • Allenatore: Cristian Brocchi
  • Allenatore in seconda: Alessandro Lazzarini
  • Preparatore dei portieri: Davide Pinato
  • Medico: Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Andrea Caronti
  • Fisioterapista: Roberto Guzzo

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Giovanissimi Nazionali[173]

  • Dirigenti accompagnatori: Cesare La Penna, Sergio Aspesi
  • Tutor: Antonello Bolis
  • Allenatore: Roberto Bertuzzo
  • Allenatore in seconda: Marco Merlo
  • Preparatore dei portieri: Davide Pinato
  • Medico: Vincenzo Matteo De Nigris
  • Preparatore atletico: Domenico Gualtieri
  • Fisioterapista: Paolo Cerati

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Giovanissimi Regionali A[174]

  • Dirigenti accompagnatori: Giuseppe Liso, Flavio Lombardi
  • Tutor: Antonello Bolis
  • Allenatore: Riccardo Monguzzi
  • Allenatore in seconda: Lodovico Costacurta
  • Preparatore dei portieri: Luigi Romano
  • Preparatore atletico: Dino Tenderini
  • Fisioterapista: Massimo Marchesini

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Giovanissimi Regionali B[175]

  • Dirigenti accompagnatori: Savino Toto, Salvatore Oliverio, Francesco Naso
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Walter De Vecchi
  • Allenatore in seconda: Riccardo Galbiati
  • Preparatore dei portieri: Francesco Navazzotti
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario, Giovanni Ravasio
  • Preparatore atletico: Maurizio Buriani
  • Fisioterapista: Roberto Boerci

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Esordienti 2002[176]

  • Dirigenti accompagnatori: Salvatore Baracca, Giancarlo Casagrande
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Luca Morin
  • Allenatore in seconda: Giuseppe Misso
  • Preparatore dei portieri: Francesco Navazzotti
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Pietro Lietti
  • Fisioterapista: Davide Cornalba

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Esordienti 2003[177]

  • Dirigenti accompagnatori: Alessio Vavassori, Franco Gravina
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Alessandro Lupi
  • Allenatore in seconda: Marino Frigerio
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Andrea Caronti
  • Fisioterapista: Massimiliano Nazzani

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Pulcini 2004[178]

  • Dirigente accompagnatore: Daniele Rocca
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Marino Magrin
  • Allenatore in seconda: Simone Baldo
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Piero Congedo
  • Fisioterapista: Andrea Giannini

Area organizzativa, tecnica e sanitaria – Pulcini 2005[179]

  • Dirigenti accompagnatori: Giorgio Morandi, Mario Canzi
  • Tutor: Fabio Grassi
  • Allenatore: Andrea Biffi
  • Allenatore in seconda: Massimiliano Sorgato
  • Preparatore dei portieri: Luigi Ragno
  • Medici: Alberto Calicchio, Marco Ferrario
  • Preparatore atletico: Erminio Licini
  • Fisioterapista: Nicole Mantovanelli

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Allievi I e II Divisione:
    • Campionato (senza diritto di partecipare alla fase finale per l'assegnazione del titolo[186]): 1º classificato nel girone B[187]
    • Manchester United Premier Cup: 2º classificato[187]
    • Al Kass International Cup: 3º classificato[187]
    • Torneo Champions de Fútbol Sub-16 - Memorial Luis Aragonés: 2º classificato[187]
    • Trofeo città di San Bonifacio: vincitore[188]
  • Giovanissimi Nazionali:
    • Campionato: semifinale[189]
  • Giovanissimi Regionali A:
    • Campionato: 3º classificato
  • Giovanissimi Regionali B:
    • Campionato: 2º classificato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ad interim.
  2. ^ a b Tranne nei giorni in cui lo stesso Tassotti è stato allenatore ad interim.
  3. ^ a b La presidenza è vacante poiché avrebbe posto Silvio Berlusconi, azionista di maggioranza del Milan dal 1986 nonché suo presidente dal 1986 al 2004 e dal 2006 al 2008, in situazione di conflitto di interessi ai sensi della legge 20 luglio 2004, n. 215, art. 2, comma 1, lettera c, rispetto alla sua carica di presidente del consiglio dei ministri ricoperta fino al 16 novembre 2011.
  4. ^ Alberto Vaneria, Milan-Livorno, a San Siro meno di 40 mila spettatori, milannews.it, 19 aprile 2014. URL consultato il 19 aprile 2014.
  5. ^ Ritiri estivi dei club di Serie A TIM, legaseriea.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  6. ^ Il raduno, il presidente a Milanello, acmilan.com, 8 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  7. ^ a b c Ciao grande Ambro, acmilan.com, 14 giugno 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  8. ^ Adriano Galliani: "Montolivo sarà il nostro capitano", acmilan.com, 24 giugno 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  9. ^ Sorteggi, al Milan il Psv Eindhoven. L'Arsenal trova il Fenerbahçe, La Gazzetta dello Sport, 9 agosto 2013. URL consultato il 9 agosto 2013.
  10. ^ Champions League: il Milan pesca il Psv Eindhoven, Sport Mediaset, 9 agosto 2013. URL consultato il 9 agosto 2013.
  11. ^ Marco Pasotto, Playoff Champions, Psv-Milan 1-1: rinasce El Shaarawy, nella ripresa pareggia Matavz, La Gazzetta dello Sport, 20 agosto 2013. URL consultato il 20 agosto 2013.
  12. ^ Simone Redaelli, Milan, pari preziosissimo in casa del Psv: 1-1, Sport Mediaset, 20 agosto 2013. URL consultato il 20 agosto 2013.
  13. ^ Simone Redaelli, Serie A: Verona-Milan 2-1, doppietta di Toni, Sport Mediaset, 24 agosto 2013. URL consultato il 24 agosto 2013.
  14. ^ Verona-Milan 2-1, Toni super: con una doppietta risponde a Poli e stende i rossoneri, Il Messaggero, 24 agosto 2013. URL consultato il 24 agosto 2013.
  15. ^ 4000 volte Milan, acmilan.com, 21 agosto 2013. URL consultato il 26 agosto 2013.
  16. ^ Paolo Mandarà, Champions League: Milan-Psv 3-0, rossoneri alla fase a gironi, Sport Mediaset, 28 agosto 2013. URL consultato il 28 agosto 2013.
  17. ^ Lorenzo Zacchetti, Boateng rilancia il Milan, uefa.com, 28 agosto 2013. URL consultato il 28 agosto 2013.
  18. ^ Gironi Champions: Milan-Barcellona, Juve-Real, Conte vs Ancelotti. Napoli-Dortmund, La Gazzetta dello Sport, 29 agosto 2013. URL consultato il 29 agosto 2013.
  19. ^ Champions, Barcellona e Real per Milan e Juve. Il Napoli pesca l'Arsenal, Sport Mediaset, 29 agosto 2013. URL consultato il 29 agosto 2013.
  20. ^ Fabiana Della Valle, Milan-Cagliari 3-1, aspettando Kakà, ci pensano Robinho, Mexes e Balotelli, La Gazzetta dello Sport, 1º settembre 2013. URL consultato il 1º settembre 2013.
  21. ^ Max Cristina, Milan, Robinho e Balotelli in gol: 3-1 al Cagliari, Sport Mediaset, 1º settembre 2013. URL consultato il 1º settembre 2013.
  22. ^ Milan, Allegri: "Faremo una grande gara contro il Celtic nonostante gli infortuni", Sport Mediaset, 17 settembre 2013. URL consultato il 18 settembre 2013.
  23. ^ Gaetano De Stefano, Champions, Milan-Celtic 2-0: gol di Zapata e Muntari nel finale, La Gazzetta dello Sport, 18 settembre 2013. URL consultato il 18 settembre 2013.
  24. ^ Daniele Miceli, Champions, Milan soffre ma vince. Celtic ko: 2-0, Sport Mediaset, 18 settembre 2013. URL consultato il 18 settembre 2013.
  25. ^ UEFA Champions League 2013/14 - Classifiche - Fase a gironi - Group H, uefa.com. URL consultato il 16 dicembre 2013.
  26. ^ Gaetano De Stefano, Champions, Milan-Ajax 0-0: decisivo Abbiati, rossoneri agli ottavi, La Gazzetta dello Sport, 11 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  27. ^ Paolo Mandarà, Champions League: Milan-Ajax 0-0, rossoneri agli ottavi di finale, Sport Mediaset, 11 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  28. ^ Milan-Atletico Madrid, acmilan.com, 16 dicembre 2013. URL consultato il 16 dicembre 2013.
  29. ^ a b c Unanimita' Milan, acmilan.com, 19 dicembre 2013. URL consultato il 19 dicembre 2013.
  30. ^ a b Grazie di tutto Ariedo, acmilan.com, 31 dicembre 2013. URL consultato il 31 dicembre 2013.
  31. ^ Vincenzo Vasta, Milan: i numeri di una tragedia, milannews.it, 12 gennaio 2014. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  32. ^ a b La decisione del Milan, acmilan.com, 13 gennaio 2014. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  33. ^ Coppa Italia: Milan-Spezia 3-1, Robinho gol, poi si sbloccano Pazzini e Honda, La Gazzetta dello Sport, 15 gennaio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2014.
  34. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 16 gennaio 2014. URL consultato il 16 gennaio 2014.
  35. ^ Fabiana Della Valle, Coppa Italia, Milan-Udinese 1-2: gol di Balotelli, Muriel su rigore e Nico Lopez, La Gazzetta dello Sport, 22 gennaio 2014. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  36. ^ Lorenzo Zacchetti, Il Milan spreca e Diego Costa lo punisce, uefa.com, 19 febbraio 2014. URL consultato l'11 marzo 2014.
  37. ^ Paolo Menicucci, L'Atlético strapazza il Milan, uefa.com, 11 marzo 2014. URL consultato l'11 marzo 2014.
  38. ^ Francesco Oddi, Milan-Sassuolo 2-1, gol di Muntari, De Jong e Zaza. Niente Europa per Seedorf, La Gazzetta dello Sport, 18 maggio 2014. URL consultato il 18 maggio 2014.
  39. ^ La prima maglia del Milan!, acmilan.com, 12 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  40. ^ Eccola!, acmilan.com, 2 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  41. ^ "Oro" in campo a San Siro, acmilan.com, 12 maggio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  42. ^ Cariche sociali, acmilan.com. URL consultato il 1º marzo 2014.
  43. ^ a b Salvatore Trovato, Milan, ecco il nuovo organigramma: confermati gli ingressi, milannews.it, 1º marzo 2014. URL consultato il 1º marzo 2014.
  44. ^ a b Organigramma, acmilan.com. URL consultato il 29 luglio 2013.
  45. ^ Salvatore Trovato, Rivoluzione Barbara: ufficiale, via anche la Masi, milannews.it, 1º febbraio 2014. URL consultato il 1º marzo 2014.
  46. ^ Staff tecnico stagione 2013 / 2014, acmilan.com. URL consultato il 29 luglio 2013.
  47. ^ a b Matteo Calcagni, Esonerato anche lo staff di Allegri: Landucci e Folletti, milannews.it, 13 gennaio 2014. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  48. ^ Rosa stagione 2013 / 2014, acmilan.com. URL consultato il 27 agosto 2014.
  49. ^ a b c d Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  50. ^ 27 in Champions League. Il calciatore, in questa competizione, non può utilizzare il numero 23 in quanto è già stato indossato da Antonio Nocerino nella fase a gruppi.
    Cfr. Matteo Calcagni, Taarabt e il 27: numero d'esordio anche di Boateng, milannews.it, 5 febbraio 2014. URL consultato il 7 febbraio 2014.
  51. ^ 95 nella fase a eliminazione diretta di Champions League.
    Cfr. Pietro Mazzara, Verso Milan-Atletico Madrid, Petagna indosserà la maglia numero 95, milannews.it, 18 febbraio 2014. URL consultato il 18 febbraio 2014.
  52. ^ a b In rosa nell'agosto del 2013 e successivamente dal gennaio del 2014.
  53. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  54. ^ a b c Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  55. ^ a b Antonio Vitiello, Ufficiale: Vergara primo arrivo in casa Milan, milannews.it, 5 luglio 2013. URL consultato il 25 agosto 2013.
  56. ^ a b Jherson Vergara, transfermarkt.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  57. ^ Fabiana Della Valle, Comproprietà con la Samp: altro giovane per Allegri, La Gazzetta dello Sport, 4 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  58. ^ a b c AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 11 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  59. ^ a b c Bartosz Salamon alla Samp, Andrea Poli in rossonero, sampdoria.it, 11 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  60. ^ Riccardo Saponara, transfermarkt.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  61. ^ Enrico Ferrazzi, Galliani: "Ecco la situazione di Cristante e Petagna, una politica che facciamo solo noi", milannews.it, 24 giugno 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  62. ^ a b c d 2013-2014: e' arrivata!, acmilan.com, 2 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  63. ^ a b Mercato: Silvestre al Milan, inter.it, 1º agosto 2013. URL consultato il 1º agosto 2013.
  64. ^ a b c Carlo Laudisa, Viavai di star, Juve e Napoli staccano tutti. Milan, Roma e Fiorentina più dell'Inter in La Gazzetta dello Sport, 3 settembre 2013.
  65. ^ Pietro Mazzara, Silvestre-Milan, i dettagli economici dell'operazione, milannews.it, 30 luglio 2013. URL consultato il 1º agosto 2013.
  66. ^ a b Matteo Calcagni, Ufficiale: Coppola è un giocatore del Milan, milannews.it, 19 agosto 2013. URL consultato il 19 agosto 2013.
  67. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 30 agosto 2013. URL consultato il 30 agosto 2013.
  68. ^ a b (DE) S04 verpflichtet Kevin-Prince Boateng, schalke04.de, 30 agosto 2013. URL consultato il 31 agosto 2013.
  69. ^ a b Kevin-Prince Boateng, transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2013.
  70. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 30 agosto 2013. URL consultato il 30 agosto 2013.
  71. ^ a b Accordo con l’A.C. Milan per la cessione definitiva del calciatore Alessandro Matri (PDF), juventus.com, 30 agosto 2013. URL consultato il 30 agosto 2013.
  72. ^ a b c Antonini al Genoa, Birsa al Milan, genoacfc.it, 31 agosto 2013. URL consultato il 31 agosto 2013.
  73. ^ a b Kaka': AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  74. ^ a b (ES) Comunicado oficial: Kaká, realmadrid.com, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  75. ^ a b Kaká, transfermarkt.it. URL consultato il 2 settembre 2013.
  76. ^ Adriano Galliani: "Operazione conclusa", acmilan.com, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  77. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  78. ^ a b Ufficiale: la Sampdoria ingaggia Andrea Petagna, sampdoria.it, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  79. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 5 settembre 2013. URL consultato il 5 settembre 2013.
  80. ^ Andrea Poli, transfermarkt.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  81. ^ a b Dal Milan arriva Strasser, genoacfc.it, 27 luglio 2013. URL consultato il 27 luglio 2013.
  82. ^ a b c d e Risoluzione accordi di partecipazione (PDF), legaseriea.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  83. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 23 maggio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  84. ^ (ES) El AC Milan ejecuta la opción de compra sobre Zapata, villarrealcf.es, 23 maggio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  85. ^ Cristian Zapata, transfermarkt.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  86. ^ (ES) El Real Betis incorpora a sus filas a Dídac Vilà, realbetisbalompie.es, 25 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  87. ^ Bartosz Salamon, transfermarkt.it. URL consultato il 29 luglio 2013.
  88. ^ Trasferitosi all'Atalanta Atalanta nella stessa sessione di mercato.
  89. ^ Trasferitosi alla Fiorentina Fiorentina nella stessa sessione di mercato.
  90. ^ Trasferitosi all'Arsenal nella stessa sessione di mercato.
  91. ^ Come da accordi il Barcellona ha riacquistato il calciatore dalla Roma, per poi cederlo in prestito all'Ajax Ajax nella stessa sessione di mercato.
  92. ^ Matteo Bursi, Tre cessioni concretizzate, il piano di rinnovamento procede, milannews.it, 16 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  93. ^ Ufficiale l'arrivo di Perucchini, uslecce.it, 19 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  94. ^ Il portiere Riccardo Piscitelli in giallorosso, beneventocalciospa.it, 18 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  95. ^ Il calciatore era già in rosa durante la stagione precedente, in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione.
  96. ^ Ufficiale: Michelangelo Albertazzi in gialloblù, hellasverona.it, 12 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  97. ^ Michelangelo Albertazzi, transfermarkt.it. URL consultato il 3 settembre 2013.
  98. ^ Trasferitosi in prestito al Latina Latina nella stessa sessione di mercato.
  99. ^ Alessandro Menegazzo, Altro colpo del Lecco: ingaggiato Marco Bergamini, leccosportweb.it, 2 agosto 2013. URL consultato l'8 agosto 2013.
  100. ^ Presentato mister Komornicky, fcchiasso.ch, 27 agosto 2013. URL consultato il 27 agosto 2013.
  101. ^ Trasferitosi in compartecipazione all'Avellino Avellino nella stessa sessione di mercato.
  102. ^ Ufficiale il ritorno di Diniz, uslecce.it, 17 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  103. ^ Matteo Calcagni, Rodrigo Ely rinnova col Milan e va a Varese, milannews.it, 12 luglio 2013. URL consultato il 25 agosto 2013.
  104. ^ Dopo aver rescisso il proprio contratto con il Milan, si è trasferito all'Olhanense Olhanense.
  105. ^ a b Ufficiale, il Milan cede Pelè e Ferreira all'Olhanense, calcionews24.com, 12 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  106. ^ Acquistato dall'A.C. Milan il difensore Ghiringhelli, ssjuvestabia.it, 4 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  107. ^ Trasferitosi in prestito al Viareggio Viareggio nella stessa sessione di mercato.
  108. ^ Trasferitosi a titolo definitivo al Carpi Carpi nella stessa sessione di mercato.
  109. ^ Newsmercato 21 giugno, pescaracalcio.com, 21 giugno 2013. URL consultato il 1º agosto 2013.
  110. ^ (TR) Taye Taiwo Bursaspor'da !, bursaspor.org.tr, 5 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  111. ^ Ecco i primi nomi per la stagione 13/14, acprosesto.it, 8 luglio 2013. URL consultato il 13 agosto 2013.
  112. ^ Bertoni nel motore, carpifc1909.it, 12 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  113. ^ (CA) El Girona arriba a un acord amb el jugador de l’AC Milan Adrià Carmona, gironafutbolclub.com, 1º agosto 2013. URL consultato il 2 agosto 2013.
  114. ^ (RO) FC Viitorul (Seniori) – Jucatori, academiahagi.ro. URL consultato il 25 settembre 2013.
  115. ^ (FR) Filkor s'engage avec la Berrichonne, berrichonne.net, 27 agosto 2013. URL consultato il 27 agosto 2013.
  116. ^ Mercato, preso Fossati, asbari.it, 26 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  117. ^ Marco Esposito, Nocerina: è fatta per Hottor e Pontons Paz del Milan, tuttonocerina.com, 25 luglio 2013. URL consultato l'8 agosto 2013.
  118. ^ Aperte le buste, Wilfred Osuji e Jerry Mbakogu tornano al Padova, padovacalcio.it, 21 giugno 2013. URL consultato il 1º agosto 2013.
  119. ^ Un nuovo centrocampista, Luca Santonocito, acmonzabrianza.it, 30 luglio 2013. URL consultato il 30 luglio 2013.
  120. ^ Trasferitosi in prestito alla Reggina Reggina nella stessa sessione di mercato.
  121. ^ Mattia Valoti è bluceleste, albinoleffe.com, 25 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  122. ^ Ufficiale acquisizione di Beretta, uslecce.it, 25 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  123. ^ Dal Milan arriva in prestito Chinellato, sorrentocalcio.net, 27 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  124. ^ Gianmario Comi e' il nuovo attaccante azzurro, novaracalcio.com, 28 giugno 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  125. ^ Alessio Peroni, Altri due accordi raggiunti. Oggi la conferenza stampa, teramocalcio.net, 17 luglio 2013. URL consultato il 10 agosto 2013.
  126. ^ Colpo Lume: dal Milan c'è baby Ganz!, aclumezzane.it, 29 luglio 2013. URL consultato il 1º agosto 2013.
  127. ^ Nnamdi Oduamadi al Brescia Calcio, bresciacalcio.it, 26 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  128. ^ (SL) Uroš Palibrk znova v Triglavu, nktriglav.com, 18 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  129. ^ Ufficializzata acquisizione Zigoni, uslecce.it, 29 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  130. ^ a b (ES) Comunicado Oficial, valenciacf.com, 16 ottobre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  131. ^ (EN) Keisuke Honda left PFC CSKA, pfc-cska.com, 11 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  132. ^ a b c Mercato di gennaio: ufficialita' solo nel 2014, acmilan.com, 24 dicembre 2013. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  133. ^ a b Matri e' un giocatore della Fiorentina, violachannel.tv, 15 gennaio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2014.
  134. ^ a b (EN) Hammers net Nocerino, whufc.com, 25 gennaio 2014. URL consultato il 25 gennaio 2014.
  135. ^ a b Michael Essien, transfermarkt.it. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  136. ^ a b Essien: AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 27 gennaio 2014. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  137. ^ a b (EN) Farewell Michael Essien, chelseafc.com, 27 gennaio 2014. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  138. ^ a b AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 gennaio 2014. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  139. ^ Adil Rami, transfermarkt.it. URL consultato il 24 dicembre 2013.
  140. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 14 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  141. ^ Risolto il prestito: Andrea Petagna torna al Milan, sampdoria.it, 14 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2014.
  142. ^ Alessio Innocenti lascia l'F.C. Sudtirol, fc-suedtirol.com, 29 gennaio 2014. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  143. ^ a b Il Cosenza Calcio ingaggia il centravanti Chinellato dal Sorrento. Ha giocato con le Primavera di Fiorentina e Genoa, nuovacosenzacalcio.it, 21 gennaio 2014. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  144. ^ Comi rientra alla sua societa' di appartenenza, novaracalcio.com, 22 gennaio 2014. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  145. ^ Salutano Ganz e Russo, arriva Bernardi, aclumezzane.it, 31 gennaio 2014. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  146. ^ Mercato: fine prestito per Ezekiel Henty, giocherà nel Perugia, acspezia.com, 9 gennaio 2014. URL consultato il 10 gennaio 2014.
  147. ^ Le operazioni di mercato del Brescia Calcio al 31 gennaio 2014, bresciacalcio.it, 31 gennaio 2014. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  148. ^ Arriva dal Milan il difensore Jherson Vergara, fcparma.com, 23 gennaio 2014. URL consultato il 23 gennaio 2014.
  149. ^ Dal Milan arriva Innocenti, ssbarletta.com, 29 gennaio 2014. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  150. ^ Mercato: ufficiale l'arrivo di Gianmario Comi in prestito: Presentazione dei nuovi acquisti alla Stampa oggi alle 16.30, virtuslanciano.it, 22 gennaio 2014. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  151. ^ Dal Milan arriva Ganz, ssbarletta.com, 31 gennaio 2014. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  152. ^ Ezekyel Henty "sbarca" al "Curi": -Contentissimo- di essere a Perugia, ac-perugia.com, 9 gennaio 2014. URL consultato il 10 gennaio 2014.
  153. ^ Mercato: bentornato Odu, varese1910.it, 31 gennaio 2014. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  154. ^ Coppa Italia, Milan-Spezia 3-1: rossoneri ai quarti. Primo gol per Honda, Leggo, 15 gennaio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2014.
  155. ^ Lopez affonda il Milan, l'Udinese vince 2-1. Rossoneri fuori dalla Coppa Italia tra i fischi, Leggo, 22 gennaio 2014. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  156. ^ (EN) Full-time report PSV Eindhoven-AC Milan (PDF), uefa.com, 20 agosto 2013. URL consultato il 20 agosto 2013.
  157. ^ (EN) Full-time report AC Milan-PSV Eindhoven (PDF), uefa.com, 28 agosto 2013. URL consultato il 28 agosto 2013.
  158. ^ (EN) Full-time report AC Milan-Celtic FC (PDF), uefa.com, 18 settembre 2013. URL consultato il 18 settembre 2013.
  159. ^ (EN) Full-time report AFC Ajax-AC Milan (PDF), uefa.com, 1º ottobre 2013. URL consultato il 1º ottobre 2013.
  160. ^ (EN) Full-time report AC Milan-FC Barcelona (PDF), uefa.com, 22 ottobre 2013. URL consultato il 22 ottobre 2013.
  161. ^ (EN) Full-time report FC Barcelona-AC Milan (PDF), uefa.com, 6 novembre 2013. URL consultato il 6 novembre 2013.
  162. ^ (EN) Full-time report Celtic FC-AC Milan (PDF), uefa.com, 26 novembre 2013. URL consultato il 26 novembre 2013.
  163. ^ (EN) Full-time report AC Milan-AFC Ajax (PDF), uefa.com, 11 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  164. ^ (EN) Full-time report AC Milan-Club Atlético de Madrid (PDF), uefa.com, 19 febbraio 2014. URL consultato il 19 febbraio 2014.
  165. ^ (EN) Full-time report Club Atlético de Madrid-AC Milan (PDF), uefa.com, 11 marzo 2014. URL consultato l'11 marzo 2014.
  166. ^ Giocatore non impiegabile in questa competizione avendone già preso parte nel corso della stagione con la maglia del CSKA.
  167. ^ a b Giocatore non inserito nella lista UEFA.
  168. ^ Settore giovanile stagione 2013-14: staff tecnici e date, acmilan.com, 7 luglio 2013. URL consultato il 29 luglio 2013.
  169. ^ AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 14 ottobre 2013. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  170. ^ Primavera – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  171. ^ Allievi Nazionali – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  172. ^ Allievi I e II Divisione – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  173. ^ Giovanissimi Nazionali – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  174. ^ Giovanissimi Regionali A – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  175. ^ Giovanissimi Regionali B – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  176. ^ Esordienti 2002 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  177. ^ Esordienti 2003 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  178. ^ Pulcini 2004 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  179. ^ Pulcini 2005 – Staff, acmilan.com. URL consultato il 29 agosto 2013.
  180. ^ Primavera, decidono i big, acmilan.com, 7 maggio 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.
  181. ^ Primavera Tim Cup: Milan-Inter 1-3, risultato finale, acmilan.com, 21 dicembre 2013. URL consultato il 21 dicembre 2013.
  182. ^ Jamie Reid, Troppo Chelsea per il Milan, uefa.com, 26 febbraio 2014. URL consultato il 5 marzo 2014.
  183. ^ Vincenzo D'Angelo, Viareggio, Milan-Anderlecht 3-1. E' il primo trionfo di Filippo Inzaghi, La Gazzetta dello Sport, 17 febbraio 2014. URL consultato il 18 febbraio 2014.
  184. ^ Allievi Nazionali, finale scudetto: Milan-Inter 2-4 dopo i calci di rigore, acmilan.com, 19 giugno 2014. URL consultato il 21 giugno 2014.
  185. ^ Pietro Mazzara, Torneo "Arco di Trento", Milan fuori in semifinale, milannews.it, 16 marzo 2014. URL consultato il 16 marzo 2014.
  186. ^ Campionato Nazionale Allievi Professionisti I^ e II^ Divisione - Regolamento stagione sportiva 2013-2014 (PDF), figc.it, 21 agosto 2013, p. 2. URL consultato il 14 aprile 2014.
  187. ^ a b c d Allievi I-II, titolo rossonero, acmilan.com, 14 aprile 2014. URL consultato il 14 aprile 2014.
  188. ^ Il Milan vince il 25º torneo Ferroli 2 - 2 (4 - 2 rigori), trofeosanbonifacio.com, 1º maggio 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.
  189. ^ Final Eight, Giovanissimi Nazionali: Milan sconfitto in semifinale, acmilan.com, 26 giugno 2014. URL consultato il 27 giugno 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]