Kyle Lafferty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kyle Lafferty
Kyle Lafferty 2012.jpg
Nazionalità Irlanda del Nord Irlanda del Nord
Altezza 193 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Rangers
Carriera
Giovanili
NFC Kesh
-2003Ballinamallard Utd
2003-2005Burnley
Squadre di club1
2005Burnley4 (0)
2006Darlington9 (3)
2006-2008Burnley82 (10)
2008-2012Rangers104 (31)
2012-2013Sion25 (5)
2013-2014Palermo34 (11)
2014-2015Norwich City18 (1)
2015Çaykur Rizespor14 (2)
2015-2016Norwich City1 (0)
2016Birmingham City6 (1)
2016-2017Norwich City12 (1)
2017-2018Hearts37 (13)
2018-Rangers8 (3)
Nazionale
Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-175 (0)
Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-196 (1)
2006Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-212 (0)
2006-Irlanda del Nord Irlanda del Nord69 (20)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2018

Kyle Joseph George Lafferty (Enniskillen, 16 settembre 1987[1]) è un calciatore nordirlandese, attaccante dei Rangers e della Nazionale nordirlandese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il direttore sportivo del Sion, Marco Degennaro, lo ha definito «un giocatore di grande fisicità, in grado di far reparto da solo in avanti. Uno degli aspetti che lo contraddistingue è anche il grande temperamento, aspetto che gli ha permesso spesso di entrare con facilità nei cuori dei suoi tifosi.»[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò la sua carriera nel Burnley, in seconda serie, esordendo il 6 agosto 2005 a 18 anni, nella partita tra Burnley e Crewe Alexandra, terminata per 1-2 per gli ospiti. Qui giocò 83 partite mettendo a segno 10 reti. Nel gennaio 2006 si trasferì al Darlington in prestito bimestrale, giocando 9 partite e segnando 3 reti in quarta serie.

Segna il primo gol con il Burnley il 30 aprile 2006, segnando la rete del pareggio contro il Luton Town. Nella stagione 2006-2007, sotto la guida tecnica di Steve Cotteril, gioca titolare collezionando 35 presenze e 4 gol in campionato. Gioca titolare anche nella stagione successiva, quando Cotteril viene sostituito da Owen Coyle, in questa stagione scende in campo 37 volte con 5 gol all'attivo.

Dopo aver fatto ritorno al Burnley, fu acquistato dagli scozzesi dei Rangers Glasgow per una cifra intorno ai 3 milioni di sterline; con la squadra scozzese fece il suo debutto il 5 agosto 2008, nella partita di UEFA Champions League contro il lituani del FBK Kaunas. Alla prima stagione in Scozia vince il campionato e la Coppa di Scozia.

Realizza il suo primo gol il 16 agosto 2008 nella partita di SPL contro gli Hearts. Lascia la squadra dopo quattro anni, dopo 138 presenze (104 in campionato, 19 nelle coppe nazionali, 9 in Champions League e 6 in Europa League) e 38 reti (31 in campionato e 7 nelle coppe nazionali). Fallita la società, lascia la Scozia dopo aver vinto altri due campionati e due Coppe di Lega scozzese, e il 30 giugno 2012 passa alla società svizzera del Sion, firmando un contratto triennale. Ha potuto esordire col il Sion dopo aver risolto alcuni problemi burocratici fatti emergere da Charles Green, presidente della NewCo Rangers (la nuova società fondata al posto del fallito Rangers) grazie all'intervento della FIFA.

Il 20 giugno 2013 si trasferisce in prestito alla società italiana del Palermo,[3] dove ritrova Gennaro Gattuso, suo compagno di squadra e allenatore al Sion. Primo calciatore nordirlandese a militare in Italia (il secondo se si considera Paddy Sloan del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda), con la società rosanero ha firmato un contratto triennale.[4] Debutta nella prima partita utile, cioè il secondo turno di Coppa Italia vinta per 2-1 sulla Cremonese e disputata l'11 agosto 2013, giocando titolare e realizzando la marcatura che apre l'incontro.[5] Il 13 settembre seguente realizza il suo primo gol nel campionato di Serie B contro il Cesena trasformando un calcio di punizione che vale il momentaneo 1-1; la partita terminerà 2-1 a favore dei rosanero.[6] Il 26 aprile 2014, nella partita vinta per 3-1 contro il Latina, segna la sua undicesima e ultima rete in campionato eguagliando il suo record in campionato risalente alla stagione 2010-2011 al Glasgow Rangers. Il 3 maggio, dopo la vittoria contro il Novara per 1-0 in trasferta, ottiene la promozione in Serie A – con annessa vittoria del campionato – con cinque giornate d'anticipo. Chiude la sua unica stagione in rosanero con 34 presenze e 11 reti in campionato e 2 presenze con 1 rete in Coppa Italia.

Il 27 giugno si trasferisce a titolo definitivo alla squadra inglese del Norwich City,[7] appena retrocesso in seconda serie, tornando a giocare in Inghilterra dopo sei anni; con i Canaries firma un contratto triennale, con decorrenza dal 1º luglio 2014 e con opzione per il prolungamento di un ulteriore stagione.[8]

Il 2 febbraio 2015 passa in prestito al Rizespor.[9]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la Nazionale nordirlandese il 21 maggio 2006, disputando un'amichevole contro la Romania. Nel 2016, grazie alle 16 reti messe a segno con la maglia dell'Irlanda del Nord, diventa il secondo miglior marcatore di sempre della sua Nazionale, alle spalle di David Healy.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[10]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 febbraio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-gen. 2006 Inghilterra Burnley FLC 4 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 5 0
gen.-feb. 2006 Inghilterra Darlington FL1 9 3 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 9 3
feb.-giu. 2006 Inghilterra Burnley FLC 7 1 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 7 1
2006-2007 FLC 35 4 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 37 4
2007-2008 FLC 37 5 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 40 5
Totale Burnley 83 10 6 0 - - - - 89 10
2008-2009 Scozia Rangers SPL 25 6 SC+CdL 3+3 2+1 UCL 1[11] 0 - - - 32 9
2009-2010 SPL 28 7 SC+CdL 5+2 0 UCL 4 0 - - - 39 7
2010-2011 SPL 31 11 SC+CdL 2+3 1+3 UCL+UEL 4+4 0 - - - 44 15
2011-2012 SPL 20 7 SC+CdL 0+1 0 UCL+UEL 0+2[12] 0 - - - 23 7
Totale Rangers 104 31 19 7 15 0 - - 138 38
2012-2013 Svizzera Sion SL 25 5 CS 3 3 - - - - - - 28 8
2013-2014 Italia Palermo B 34 11 CI 2 1 - - - - - - 36 12
2014-feb. 2015 Inghilterra Norwich City FLC 18 1 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 20 1
feb.-giu. 2015 Turchia Rizespor SL 14 2 TK 1 0 - - - - - - 15 2
2015-mar. 2016 Inghilterra Norwich City PL 1 0 FACup+CdL 1+1 0+1 - - - - - - 3 1
mar.-giu. 2016 Inghilterra Birmingham City FLC 6 1 FACup+CdL - - - - - - - - 6 1
2016-2017 Inghilterra Norwich City FLC 12 1 FACup+CdL 2+2 0+1 - - - - - - 16 2
Totale Norwich City 31 2 8 2 - - - - 39 4
2017-2018 Scozia Hearts SP 24 9 SC+CdL 1+4 2+4 - - - - - - 29 15
Totale carriera 330 74 44 19 15 0 0 0 389 93

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Irlanda del Nord
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21-5-2006 East Rutherford Uruguay Uruguay 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ingresso al 75’ 75’
26-5-2006 Chicago Romania Romania 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
16-8-2006 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 2 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole 1 Ingresso al 51’ 51’
2-9-2006 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 3 Islanda Islanda Qual. Euro 2008 - Ingresso al 63’ 63’
6-9-2006 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 3 – 2 Spagna Spagna Qual. Euro 2008 - Uscita al 54’ 54’
7-10-2006 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 - Uscita al 63’ 63’
11-10-2006 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Euro 2008 - Ammonizione al 48’ 48’ Uscita al 89’ 89’
6-2-2007 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Galles Galles Amichevole - Uscita al 68’ 68’
24-3-2007 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 1 – 4 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 - Uscita al 56’ 56’
28-3-2007 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 1 Svezia Svezia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 79’ 79’
22-8-2007 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 3 – 1 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Euro 2008 1 Uscita al 75’ 75’
8-9-2007 Riga Lettonia Lettonia 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 - Uscita al 72’ 72’
17-10-2007 Stoccolma Svezia Svezia 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 1 Ammonizione al 19’ 19’
21-11-2007 Las Palmas Spagna Spagna 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 - Ingresso al 59’ 59’ Ammonizione al 76’ 76’
6-2-2008 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Uscita al 60’ 60’
26-3-2008 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 4 – 1 Georgia Georgia Amichevole 2 Uscita al 46’ 46’
11-10-2008 Maribor Slovenia Slovenia 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 27’ 27’
15-10-2008 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 4 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2010 1 Uscita al 82’ 82’
19-11-2008 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole - Ammonizione al 29’ 29’ Uscita al 46’ 46’
11-2-2009 Serravalle San Marino San Marino 0 – 3 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 17’ 17’ Uscita al 55’ 55’
12-8-2009 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 1 Israele Israele Amichevole -
5-9-2009 Chorzów Polonia Polonia 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 1 Uscita al 53’ 53’
14-11-2009 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Serbia Serbia Amichevole - Uscita al 71’ 71’
3-3-2010 Tirana Albania Albania 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ammonizione al 26’ 26’ Uscita al 64’ 64’
11-8-2010 Podgorica Montenegro Montenegro 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ammonizione al 57’ 57’ Uscita al 58’ 58’
3-9-2010 Maribor Slovenia Slovenia 0 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2012 - Ingresso al 67’ 67’ Ammonizione al 83’ 83’
8-10-2010 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Italia Italia Qual. Euro 2012 - Ingresso al 66’ 66’
12-10-2010 Toftir Fær Øer Fær Øer 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2012 1
25-3-2011 Belgrado Serbia Serbia 2 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2012 - Uscita al 46’ 46’
7-10-2011 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 2 Estonia Estonia Qual. Euro 2012 - Ammonizione al 53’ 53’ Uscita al 69’ 69’
15-8-2012 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 3 – 3 Finlandia Finlandia Amichevole 1 Uscita al 63’ 63’
7-9-2012 Mosca Russia Russia 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 1 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 38’ 38’
16-10-2012 Porto Portogallo Portogallo 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 1 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 57’ 57’
6-9-2013 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 4 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 67’ 67’ Red card.svg 80’
5-3-2014 Nicosia Cipro Cipro 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
7-9-2014 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2016 1
11-10-2014 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Euro 2016 1
14-10-2014 Il Pireo Grecia Grecia 0 – 2 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2016 1 Ammonizione al 28’ 28’ Uscita al 72’ 72’
14-11-2014 Bucarest Romania Romania 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 52’ 52’
29-3-2015 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2016 2 Uscita al 79’ 79’
13-6-2015 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Romania Romania Qual. Euro 2016 -
4-9-2015 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 1 – 3 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2016 1
7-9-2015 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 1 Ammonizione al 10’ 10’
11-10-2015 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2016 -
13-11-2015 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 0 Lettonia Lettonia Amichevole - Uscita al 54’ 54’
24-3-2016 Cardiff Galles Galles 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Uscita al 81’ 81’
28-3-2016 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
27-5-2016 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 3 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole 1 Uscita al 61’ 61’
4-6-2016 Trnava Slovacchia Slovacchia 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Uscita al 55’ 55’
12-6-2016 Nizza Polonia Polonia 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Euro 2016 - 1°turno -
21-6-2016 Parigi Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Germania Germania Euro 2016 - 1°turno - Ingresso al 59’ 59’
25-6-2016 Parigi Galles Galles 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Euro 2016 - Ottavi di finale -
4-9-2016 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 59’ 59’
8-10-2016 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 4 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2018 2 Ingresso al 73’ 73’
11-10-2016 Hannover Germania Germania 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 76’ 76’
11-11-2016 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 4 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Mondiali 2018 1 Uscita al 62’ 62’
15-11-2016 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 3 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 56’ 56’
26-3-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 85’ 85’
2-6-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
10-6-2017 Baku Azerbaigian Azerbaigian 0 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 77’ 77’
1-9-2017 Serravalle San Marino San Marino 0 – 3 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 61’ 61’
4-9-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 74’ 74’
5-10-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 3 Germania Germania Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 69’ 69’
8-10-2017 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 69’ 69’
9-11-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 78’ 78’
8-9-2018 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno - Uscita al 69’ 69’
15-11-2018 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ingresso al 71’ 71’
Totale Presenze (14º posto) 69 Reti (2º posto) 20

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Rangers: 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011
Rangers: 2008-2009
Rangers: 2009-2010, 2010-2011
Palermo: 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lafferty pays penalty for phone rap Paisleydailyexpress.co.uk; dato confermato anche dalla verifica del codice fiscale attraverso il sito dell'Agenzia delle Entrate.
  2. ^ Marco Degennaro su Kyle Lafferty Calciomercato.it
  3. ^ Tutti i trasferimenti - Palermo Archiviato il 5 agosto 2014 in Internet Archive. Legaserieb.it
  4. ^ Acquistato Lafferty dal Sion Palermocalcio.it
  5. ^ Palermo-Cremonese 2-1 Palermocalcio.it
  6. ^ Serie B, Palermo-Cesena 2-1: Lafferty ed Hernandez fanno sorridere Gattuso, repubblica.it, 13 settembre 2009. URL consultato il 3 marzo 2014.
  7. ^ Lafferty al Norwich Palermocalcio.it
  8. ^ (EN) City set to sign Lafferty canaries.co.uk
  9. ^ Norwich City forward Kyle Lafferty joins Turkish Super Lig club Caykur Rizespor on loan until the end of the season
  10. ^ (EN) UEFA EURO2016 Squad, su irishfa.com, 28 maggio 2016. URL consultato il 28 maggio 2016.
  11. ^ Nei turni preliminari.
  12. ^ Nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]