Luke McCullough

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luke McCullough
Nazionalità Irlanda del Nord Irlanda del Nord
Altezza 189 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Tranmere
Carriera
Giovanili
????Loughgall
????-2010Dungannon Swifts
2010-2012Manchester Utd
Squadre di club1
2012-2013Manchester Utd0 (0)
2013Cheltenham Town1 (0)
2013-Doncaster99 (0)
2018-Tranmere42 (0)
Nazionale
2009-2010Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-16? (?)
2010-2011Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-176 (0)
2012Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-191 (0)
2013-2016Irlanda del Nord Irlanda del Nord U-216 (0)
2014-2018Irlanda del Nord Irlanda del Nord6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luke McCullough (Portadown, 15 febbraio 1994) è un calciatore nordirlandese, difensore del Tranmere.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nelle giovanili del Dungannon Swifts e del Manchester Utd, nel 2013 ha giocato una partita in prestito al Cheltenham Town in League Two, la quarta serie inglese. Dal 2013 al 2018 gioca in Championship (la seconda serie inglese) con il Doncaster. Nel 2018 passa in prestito al Tranmere.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato numerose partite amichevoli con le Nazionali Under-16, Under-17 ed Under-19, nel 2013 ha esordito in Under-21, con cui ha giocato 5 partite nelle qualificazioni agli Europei di categoria.

Il 30 maggio 2014 ha esordito con la nazionale maggiore nell'amichevole persa per 1-0 contro l'Uruguay.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Manchester United: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) UEFA EURO2016 Squad, su irishfa.com, 28 maggio 2016. URL consultato il 28 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]