Portadown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portadown
città
Portadown – Veduta
La chiesa di Santa Maria nel centro di Portadown
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Irlanda del Nord Irlanda del Nord
ConteaFlag of county Armagh.svg Armagh
DistrettoCraigavon
Territorio
Coordinate54°25′N 6°27′W / 54.416667°N 6.45°W54.416667; -6.45 (Portadown)Coordinate: 54°25′N 6°27′W / 54.416667°N 6.45°W54.416667; -6.45 (Portadown)
Abitanti22 899 (2011)
Altre informazioni
Cod. postaleBT62, BT63
Prefisso028
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Portadown
Portadown
Sito istituzionale

Portadown (in gaelico Port a' Dúnáin[1][2]) è una città dell'Irlanda del Nord, nel distretto nordirlandese di Craigavon, sulle rive del fiume Bann.

Sebbene le origini di Portadown risalgano al XVII secolo, fu solo durante l'epoca vittoriana e grazie all'arrivo della ferrovia, che essa è divenuta una città importante. Portadown è nota come l'hub del nord, essendo stata in passato un importante nodo ferroviario, ove la Grande Ferrovia del Nord si divideva nei rami diretti a Belfast, Dublino, Armagh e Derry.

Negli anni novanta su Portadown si concentrò l'attenzione dei mezzi di comunicazione internazionali a causa del "conflitto di Drumcree", ultimo atto di un'antica controversia sulle parate in Irlanda del Nord, iniziata nel XIX secolo, che condusse a violenti scontri.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Room, Adrian. Placenames of the World. McFarland, 2006. p.300
  2. ^ Mills, A D. A Dictionary of British Place-Names. Oxford University Press, 2003.
  3. ^ Dr. Peter Mulholland, Justice and Policing and Orange Parades: Towards a History of Orange Violence and Corruption in Northern Ireland, gennaio 2010, pp. 3–7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN123216323
Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia