Associazione Calcio Rinascita Messina 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ACR Messina
Stagione 2013-2014
AllenatoreItalia Gaetano Catalano (1ª-14ª)
Italia Gianluca Grassadonia (15ª-34ª)
All. in secondaItalia Santino Errante (1ª-14ª)
Italia Vincenzo Criscuolo (15ª-34ª)
PresidenteItalia Isidoro Torrisi
Seconda Divisione1ª (ammesso in Lega Pro)
Coppa Italia Lega ProPrimo turno
Supercoppa di Lega di Seconda DivisioneFinale
Maggiori presenzeCampionato: Bucolo (34)
Totale: Bucolo (34)
Miglior marcatoreCampionato: Ferreira (15)
Totale: Ferreira (15)
StadioStadio San Filippo (38.722)
Abbonati667[1]
Maggior numero di spettatori5.007 vs Sorrento
Minor numero di spettatori1.000 vs Aversa Normanna
Media spettatori1.994[2]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Rinascita Messina nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2013-2014 del Messina segna il ritorno tra i professionisti dopo 5 anni trascorsi nel campionato dilettante in virtù del primo posto conquistato nella precedente stagione. Il club peloritano, inoltre, partecipa alla Coppa Italia Lega Pro.

La stagione parte con la riconferma dell'allenatore Catalano e di gran parte del gruppo vincitore del girone I della Serie D della passata stagione.

La stagione ufficiale parte con le vittorie in Coppa Italia ai danni del Vigor Lamezia (2-1) e del Catanzaro (1-0) che permettono di vincere il girone e passare al turno successivo.

Il Messina esordisce in campionato con una pareggio a reti bianche contro l'Ischia. Il 15 settembre 2013 arriva la prima vittoria in campionato, quella conquistata al San Filippo contro l'Arzanese per 1-0.

A seguito degli scarsi risultati in campionato, oltre l'eliminazione dalla Coppa Italia il 2 ottobre dopo la sconfitta per 4-1 d.c.r. con la Salernitana, il 2 dicembre la società comunica l'esonero dell'allenatore Gaetano Catalano, sostituito il giorno successivo da Gianluca Grassadonia. Il cambio in panchina e una serie di movimenti in entrata e in uscita nella sessione invernale di calciomercato, rinvigoriscono la squadra peloritana, la quale riesce a inanellare una serie utile di risultati tali da far vincere il campionato di Seconda Divisione[3].

Grazie alla vittoria del girone la squadra ottiene il diritto di disputare la Supercoppa di Lega di Seconda Divisione nella quale affronta il Bassano. I venti s'impongono per 2-0 all'andata e 1-2 al ritorno, vincendo il trofeo.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La ditta fornitrice del materiale tecnico è la Givova. Lo sponsor che compare sulle divise è Qmotors.it.

La divisa principale è costituita da una maglia di colore bianco con inserti rossi sull'orlo, calzoncini e calzettoni neri. La divisa da trasferta è composta da una maglia rossa con striscia orizzontale gialla al centro e inserti gialli, con pantaloncini e calzettoni rossi. La terza divisa, infine, è costituita da una maglia nera con inserti gialli, con pantaloncini e calzettoni rossi.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima Divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda Divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[4]

Area direttiva

  • Presidente: Isidoro Torrisi
  •  Vice Presidenti: Nicola Patti e Sergio Marullo
  •  Amministratore Delegato: Alessandro Failla
  •  Direttore Generale: Vincenzo Lo Monaco
  • Direttore Sportivo: Fabrizio Ferrigno
  •  Segretario Generale: Alessandro Raffa
  •  Segretario Settore Giovanile: Antonino Minutoli
  •  Area Marketing, Web e Media: Sincromie.it
  •  Responsabile Comunicazione: Vittorio Fiumanò
  •  Responsabile Settore Giovanile: Roberto Buttò
  •  Area Legale: Annalisa Roseti e Alessio Robberto
  • Area Amministrativa: Antonio Morgante
  • Web, Media e Social: David Di Bartolo
  • Fotografo Ufficiale: Francesco Saya

Area tecnica

  • Allenatore: Gianluca Grassadonia
  • Vice allenatore: Vincenzo Criscuolo
  • Preparatore portieri: Vincenzo Di Muro
  • Preparatore atletico: Salvatore Malafronte
  • Direttore sportivo: Fabrizio Ferrigno
  • Responsabile Area Medica: dr. Nino Puglisi
  • Staff Medico: dott. Domenico Fugazzotto; Dott.ssa Angela Maria Consolo

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[5]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ettore Lagomarsini
Italia P Rino Iuliano
Italia P Vincenzo Mangini
Italia D Procolo Caiazzo
Italia D Enrico Pepe
Italia D Sebastian Caldore
Italia D Rocco D'Aiello
Italia D Antonio Cucinotta
Italia D Alessio De Bode
Italia D Giovanni Ignoffo
Italia D Giuseppe Quintoni
Italia D Luigi Silvestri
Italia C Rosario Bucolo
Saint Lucia C Pierre Zaine
N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Pagliaroli
Italia C Domenico Franco
Portogallo C Pedro Costa Ferreira
Italia C Marco Guerriera
Italia C Stefano Maiorano
Italia C Francesco Simonetti
Italia C Daniele Buongiorno
Italia C Tommaso Squillace
Italia C Marco Privitera
Italia A Giorgio Corona (capitano)
Italia A Fabrizio Lasagna
Italia A Vittorio Bernardo
Italia A Alessandro De Vena
Italia A Salvatore Caturano

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Riccardo Bolzan Benevento
D Alessio De Bode Genoa
A Daniele Buongiorno Genoa
C Mirko Guadalupi Cosenza
D Guilana Aspar Girona
P Rino Iuliano Campobasso
A Fabrizio Lasagna Avellino
C Lucas Ezequiel Piovi Vélez Sarsfield
D Elias Scoponi Vélez Sarsfield
A Daniele Siciliano Genoa
D Luigi Silvestri Salernitana
C Francesco Simonetti Milazzo
C Alessandro Gherardi CSKA Sofia definitivo[6]
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Salvatore Cocuzza Akragas definitivo[7]
D Agatino Chiavaro Akragas definitivo[8]
C Antonio Cicatiello Mariano Keller
C Giuseppe Savanarola Akragas

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
D Enrico Pepe Paganese
D Rocco D'Aiello Trapani
D Tommaso Squillace Catanzaro Prestito
C Domenico Franco Chievo
C Antonio Pagliaroli Torres Prestito
C Pierre Zaine Genoa Prestito
A Salvatore Caturano Casertana Prestito
A Alessandro De Vena Viareggio Prestito
A Vittorio Bernardo Teramo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Gabriele Di Stefano // Rescissione contratto
D Marc Aspar Guilana // Rescissione contratto
D Elias Scoponi // Rescissione contratto
D Riccardo Bolzan Torres Ceduto
C Ezequiel Piovi // Rescissione contratto
C Mirko Guadalupi Martina Franca Ceduto
C Alessandro Gherardi Carrarese Ceduto
C Daniele Siciliano Vado Prestito
A Roberto Chiaria // Rescissione contratto

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Seconda Divisione 2013-2014.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Messina
1º settembre 2013, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Messina0 – 0
referto
Ischia IsolaverdeStadio San Filippo (2.000 circa spett.)
Arbitro:  Luciano (Lamezia Terme)

Santa Croce sull'Arno
8 settembre 2013, ore 14:30 CEST
2ª giornata
Tuttocuoio1 – 1
referto
MessinaStadio Libero Masini (468 spett.)
Arbitro:  Albertini (Ascoli Piceno)

Messina
15 settembre 2013, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Messina1 – 0
referto
ArzaneseStadio San Filippo (2.000 circa spett.)
Arbitro:  Pagliardini (Arezzo)

Castel Rigone
21 settembre 2013, ore 14:30 CEST
4ª giornata
Castel Rigone2 – 0
referto
MessinaStadio San Bartolomeo (712 spett.)
Arbitro:  Di Ruberto (Nocera Inferiore)

Messina
29 settembre 2013, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Messina2 – 2
referto
ApriliaStadio San Filippo (1.500 circa spett.)
Arbitro:  Pierantonio Perotti (Legnano)

Aversa
6 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Aversa Normanna1 – 0
[http://www.acrmessina.it/notizie/item/48-il-messina-cede-ad-aversa-1-a-0-sconfitta-immeritata[collegamento interrotto] referto]
MessinaStadio Augusto Bisceglia (400 circa spett.)
Arbitro:  Aversano (Treviso)

Messina
13 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Messina0 – 3
referto
FoggiaStadio San Filippo (1.500 circa spett.)
Arbitro:  Ceccarelli (Rimini)

Messina
20 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Messina1 – 1
referto
PoggibonsiStadio San Filippo (1.600 circa spett.)
Arbitro:  Ranaldi (Tivoli)

Chieti
27 ottobre 2013, ore 14:30 CEST
9ª giornata
Chieti1 – 1
referto
MessinaGuido Angelini (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Messina
3 novembre 2013, ore 14:30 CEST
10ª giornata
Messina0 – 0
referto
CosenzaStadio San Filippo (2.500 circa spett.)
Arbitro:  Proietti (Terni)

Gavorrano
10 novembre 2013, ore 14:30 CEST
11ª giornata
Follonica Gavorrano0 – 1
referto
MessinaStadio Romeo Malservisi - Mario Matteini (189 spett.)
Arbitro:  Capraro (Cassino)

Messina
17 novembre 2013, ore 14:30 CEST
12ª giornata
Messina2 – 2
referto
MelfiStadio San Filippo (1.500 circa spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Caserta
24 novembre 2013, ore 14:30 CEST
13ª giornata
Casertana1 – 1
referto
MessinaStadio Alberto Pinto (2.569 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Messina
1º dicembre 2013, ore 14:30 CEST
14ª giornata
Messina1 – 4
referto
Vigor LameziaStadio San Filippo (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)

Sorrento
8 dicembre 2013, ore 14:30 CEST
15ª giornata
Sorrento1 – 3
referto
MessinaStadio Italia (337 spett.)
Arbitro:  Bellotti (Verona)

Messina
15 dicembre 2013, ore 14:30 CEST
16ª giornata
Messina1 – 1
referto
TeramoStadio San Filippo (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Morreale (Roma)

Martina Franca
22 dicembre 2013, ore 15:30 CEST
17ª giornata
Martina Franca2 – 1
referto
MessinaStadio Giuseppe Domenico Tursi (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ischia
5 gennaio 2014, ore 14:30 CEST
1ª giornata
Ischia Isolaverde1 – 1
referto
MessinaStadio Enzo Mazzella (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Giua (Pisa)

Messina
12 gennaio 2014, ore 14:30 CEST
2ª giornata
Messina1 – 0
referto
TuttocuoioStadio San Filippo (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Frattamaggiore
19 gennaio 2014, ore 14:30 CEST
3ª giornata
Arzanese1 – 0
referto
MessinaStadio Pasquale Janniello (300 circa spett.)
Arbitro:  Bertani (Pisa)

Messina
26 gennaio 2014, ore 14:30 CEST
4ª giornata
Messina2 – 0
referto
Castel RigoneStadio San Filippo (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Marini (Roma)

Aprilia
2 febbraio 2014, ore 14:00 CEST
5ª giornata
Aprilia0 – 0
referto
MessinaStadio Quinto Ricci (400 circa spett.)
Arbitro:  Pelagatti (Arezzo)

Messina
9 febbraio 2014, ore 14:30 CEST
6ª giornata
Messina4 – 0
referto
Aversa NormannaStadio San Filippo (1.000 circa spett.)
Arbitro:  Rossi (Rovigo)

Foggia
14 febbraio 2014, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Foggia1 – 2
referto
MessinaStadio Pino Zaccheria (3.000 circa spett.)
Arbitro:  Tardino (Milano)

Poggibonsi
23 febbraio 2014, ore 14:30 CEST
8ª giornata
Poggibonsi1 – 2
referto
MessinaStadio Stefano Lotti (557 spett.)
Arbitro:  Lanza (Nichelino)

Messina
2 marzo 2014, ore 14:30 CEST
9ª giornata
Messina2 – 0
referto
ChietiStadio San Filippo (3.000 circa spett.)
Arbitro:  Mainardi (Bergamo)

Cosenza
7 marzo 2014, ore 20:45 CEST
10ª giornata
Cosenza0 – 0
referto
MessinaStadio San Vito (2.000 circa spett.)
Arbitro:  Colarossi (Roma 2)

Messina
16 marzo 2014, ore 14:30 CEST
11ª giornata
Messina4 – 2
referto
Follonica GavorranoStadio San Filippo (2.500 circa spett.)
Arbitro:  Proietti (Terni)

Melfi
23 marzo 2014, ore 14:30 CEST
12ª giornata
Melfi1 – 0
referto
MessinaStadio Arturo Valerio (1.100 circa spett.)
Arbitro:  Pierro (Nola)

Messina
30 marzo 2014, ore 15:00 CEST
13ª giornata
Messina2 – 1
referto
CasertanaStadio San Filippo (3.296 spett.)
Arbitro:  Giua (Pisa)

Lamezia Terme
6 aprile 2014, ore 15:00 CEST
14ª giornata
Vigor Lamezia1 – 2
referto
MessinaStadio Guido D'Ippolito (1.800 circa spett.)
Arbitro:  Brasi (Seregno)

Messina
13 aprile 2014, ore 15:00 CEST
15ª giornata
Messina1 – 0
referto
SorrentoStadio San Filippo (5.007 spett.)
Arbitro:  Luciano (Lamezia Terme)

Teramo
27 aprile 2014, ore 15:00 CEST
16ª giornata
Teramo0 – 1
referto
MessinaStadio di Piano d'Accio (1.400 circa spett.)
Arbitro:  Mancini (Fermo)

Messina
4 maggio 2014, ore 15:00 CEST
17ª giornata
Messina3 – 2
[http://www.messinasportiva.it/grassadonia-opta-per-turn-over-novita-teramo/[collegamento interrotto] referto]
Martina FrancaStadio San Filippo (2.500 circa spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Supercoppa di Lega Seconda di Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Lega di Seconda Divisione.
Bassano del Grappa
11 maggio 2014, ore 15:00 CEST
Andata
Bassano Virtus2 – 0
referto
MessinaStadio Rino Mercante (2.000 Circa spett.)
Arbitro:  Tardino (Milano)

Messina
18 maggio 2014, ore 15:00 CEST
Ritorno
Messina1 – 2
referto
Bassano VirtusStadio San Filippo (2.500 Circa spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2013-2014.
Lamezia Terme
25 agosto 2013, ore 17.00 CET
Fase eliminatoria - 2ª giornata
Vigor Lamezia1 – 2
referto
MessinaGuido D'Ippolito (900 circa spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

Messina
28 agosto 2013, ore 17:00 CEST
3ª giornata
Messina1 – 0
referto
CatanzaroStadio San Filippo (400 circa spett.)
Arbitro:  Guarino (Caltanissetta)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
2 ottobre 2013, ore CEST
Primo Turno
Salernitana1 – 1
(d.t.s.)
referto
MessinaStadio Arechi (1.887 spett.)
Arbitro:  Pagliardini (Arezzo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 aprile 2014.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Seconda Divisione 57 16 9 6 2 27 18 14 6 6 5 16 15 34 15 12 7 43 33 +10
Coccarda Coppa Italia LegaPro.svg Coppa Italia Lega Pro - 1 1 0 0 1 0 2 1 0 1 3 2 3 2 0 1 4 2 +2
Supercoppa di Lega di Seconda Divisione - 1 0 0 1 1 2 1 0 0 1 0 2 2 0 0 2 1 4 -3
Totale - 18 10 6 3 29 20 17 7 6 7 19 19 39 17 12 11 48 39 +9

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Lega Pro Seconda Divisione Coppa Italia Lega Pro Altro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Lagomarsini, E. E. Lagomarsini 33-28---------33-280-
Iuliano, R. R. Iuliano 5-7----------5-7--
Mangini, V. V. Mangini ----------------
Caiazzo, P. P. Caiazzo 2---1-------3---
Caldore, S. S. Caldore 13---1-------14---
D'Aiello, R. R. D'Aiello 12---1-------13---
Pepe, E. E. Pepe 14---1-------15---
Cucinotta, A. A. Cucinotta 18-211-1-----19-31
De Bode, A. A. De Bode 141112-------16111
Ignoffo, G. G. Ignoffo 2512-211-----2723-
Quintoni, G. G. Quintoni 20-1-3-------23-1-
Squillace, T. T. Squillace 11---1-------12---
Silvestri, L. L. Silvestri 2924-1-------3024-
Bucolo, R. R. Bucolo 3611-2-2-----3813-
Ferreira, P. P. Ferreira 30152-311-----33163-
Franco, D. D. Franco 9---1-------10---
Guerriera, M. M. Guerriera 3422-1-1-----3523-
Maiorano, S. S. Maiorano 21-1-2-1-----23-2-
Simonetti, F. F. Simonetti 1912-3-2-----2214-
Pagliaroli, A. A. Pagliaroli 5---1-------6---
Buongiorno, D. D. Buongiorno 111--2-------131--
Caturano, S. S. Caturano 101--1-------111--
Corona, G. G. Corona 32113-2-------34113-
De Vena, A. A. De Vena 91--1-------101--
Bernardo, V. V. Bernardo 124--1-------134--
Parachì, A. A. Parachì 412---------412-
Siciliano, D. D. Siciliano ----------------

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Abbonati, StadiaPostcards
  2. ^ Media Spettatori, StadiaPostcards
  3. ^ Roberto Fazio, Messina:il racconto di una stagione vincente., in messinaora.it, 21 maggio 2014. URL consultato il 4 agosto 2014.
  4. ^ Staff 2013-2014, , www.acrmessina.it (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2014).
  5. ^ Squadra 2013-2014, , MessinaCalcio.org (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2013).
  6. ^ Francesco Straface, Il Messina ufficializza l’ennesimo “colpo”: è l’esterno offensivo Alessandro Gherardi., in messinasportive.it, 2 settembre 2013. URL consultato il 2 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2013).
  7. ^ Francesco Lauricella, Salvatore Cocuzza ha firmato con l’Akragas., in agrigentoggi.it, 9 agosto 2013. URL consultato il 2 settembre 2013 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).
  8. ^ Carmelo Lentini, Agatino Chiavaro ha firmato per l’Akragas., in agrigentosport.com, 25 giugno 2013. URL consultato il 2 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2013).
  9. ^ Statistiche 31'giornata, , MessinaCalcio.org (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2013).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio