Associazione Calcio Riunite Messina 1961-1962

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Riunite Messina
Stagione 1961-1962
AllenatoreItalia Umberto Mannocci
PresidenteItalia Goffredo Muglia
Serie B7º posto
Coppa Italiasecondo turno eliminatorio
Maggiori presenzeCampionato: Spagni (37)
Totale: Spagni (37)
Miglior marcatoreCampionato: Ciccolo I (16)
Totale: Ciccolo I (16)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Riunite Messina nelle competizioni ufficiali della stagione 1961-1962.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1961-1962 il Messina disputò il quattordicesimo campionato di Serie B della sua storia.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Area direttiva

  • Presidente: Goffredo Muglia

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[1]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ademaro Breviglieri
Italia P Mario Rossi
Italia D Renato Cardillo
Italia D Piero Dotti
Italia D Filippo Regni
Italia D Angelo Stucchi
Italia C Stefano Bernini
Italia C Giuseppe Bosco
Italia C Virgilio Fioretti
Italia C Celso Posio
Italia C Franco Radaelli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giulio Cesare Spagni
Italia A Bruno Benetti
Italia A Stefano Bernini
Italia A Giampiero Calloni
Italia A Italo Carminati
Italia A Elvio Ciccolo (II)
Italia A Nicola Ciccolo
Italia A Mario Denaro
Italia A Eugenio Fascetti
Italia A Paolo Lazzotti
Italia C Antonino Summa

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1961-1962.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Messina
3 settembre 1961
1ª giornata
Messina2 – 2PratoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Rimoldi (Milano)

Messina
10 settembre 1961
2ª giornata
Messina2 – 1GenoaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Righetti (Torino)

Reggio nell'Emilia
17 settembre 1961
3ª giornata
Reggiana3 – 0MessinaStadio Mirabello
Arbitro:  Carminati (Milano)

Catanzaro
24 settembre 1961
4ª giornata
Catanzaro0 – 0MessinaStadio Comunale
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Messina
1º ottobre 1961
5ª giornata
Messina4 – 2LuccheseStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Rancher (Roma)

Messina
8 ottobre 1961
6ª giornata
Messina3 – 0CosenzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Modena
22 ottobre 1961
7ª giornata
Modena1 – 0MessinaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Como
29 ottobre 1961
8ª giornata
Como0 – 0MessinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Cataldo (Reggio Calabria)

Messina
5 novembre 1961
9ª giornata
Messina2 – 0NapoliStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Genel (Trieste)

Messina
19 novembre 1961
10ª giornata
Messina2 – 1Stadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Rancher (Roma)

Alessandria
26 novembre 1961
11ª giornata
Alessandria3 – 2MessinaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Monza
3 dicembre 1961
12ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 1MessinaStadio Città di Monza
Arbitro:  Samani (Trieste)

Messina
10 dicembre 1961
13ª giornata
Messina3 – 2BariStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Leita (Udine)

Messina
17 dicembre 1961
14ª giornata
Messina1 – 2LazioStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Novara
24 dicembre 1961
15ª giornata
Novara2 – 2MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Grignani (Milano)

Parma
31 dicembre 1961
16ª giornata
Parma2 – 1MessinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Leita (Udine)

Palermo
7 gennaio 1962
17ª giornata
Messina2 – 2BresciaStadio La Favorita
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Messina
14 gennaio 1962
18ª giornata
Messina0 – 0Pro PatriaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Verona
21 gennaio 1962
19ª giornata
Verona0 – 0MessinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Prato
28 gennaio 1962
20ª giornata
Prato0 – 0MessinaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Carminati (Milano)

Genova
4 febbraio 1962
21ª giornata
Genoa3 – 0MessinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Righetti (Torino)

Messina
11 febbraio 1962
22ª giornata
Messina0 – 0ReggianaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Carminati (Milano)

Messina
18 febbraio 1962
23ª giornata
Messina5 – 1CatanzaroStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Orlando (Bergamo)

Lucca
25 febbraio 1962
24ª giornata
Lucchese2 – 1MessinaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Cosenza
4 marzo 1962
25ª giornata
Cosenza1 – 0MessinaStadio Città di Cosenza
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Messina
11 marzo 1962
26ª giornata
Messina4 – 1ModenaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Righetti (Torino)

Messina
18 marzo 1962
27ª giornata
Messina2 – 0ComoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Angonese (Venezia)

Napoli
25 marzo 1962
28ª giornata
Napoli4 – 2MessinaStadio San Paolo
Arbitro:  Carminati (Milano)

San Benedetto del Tronto
1º aprile 1962
29ª giornata
Sambenedettese0 – 0MessinaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Messina
8 aprile 1962
30ª giornata
Messina2 – 0AlessandriaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Messina
15 aprile 1962
31ª giornata
Messina1 – 0Simmenthal-MonzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Bari
22 aprile 1962
32ª giornata
Bari2 – 0MessinaStadio della Vittoria
Arbitro:  Righetti (Torino)

Roma
29 aprile 1962
33ª giornata
Lazio4 – 1MessinaStadio Flaminio
Arbitro:  Righi (Milano)

Messina
6 maggio 1962
34ª giornata
Messina0 – 1NovaraStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Samani (Trieste)

Messina
13 maggio 1962
35ª giornata
Messina2 – 0ParmaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Francescon (Padova)

Brescia
20 maggio 1962
36ª giornata
Brescia2 – 1MessinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gioggi (Roma)

Busto Arsizio
27 maggio 1962
37ª giornata
Pro Patria0 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Cataldo (Reggio Calabria)

Messina
3 giugno 1962
38ª giornata
Messina4 – 1VeronaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Righetti (Torino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1961-1962.
Messina
27 agosto 1961
1º turno eliminatorio
Messina2 – 1CosenzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Catania
15 ottobre 1961
2º turno eliminatorio
Catania1 – 0MessinaStadio Cibali
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[2] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 39 19 13 4 2 41 16 19 1 7 11 12 30 38 14 11 13 53 46 +7
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 1 0 0 2 1 1 0 0 1 0 1 2 1 0 1 2 2 0
Totale - 20 14 4 2 43 17 20 1 7 12 12 31 39 15 11 14 55 48 +7

Statistiche dei giocatori[3][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Barreca, L. L. Barreca --1010
Benetti (I), B. B. Benetti (I) 15210162
Bernini, S. S. Bernini 36210372
Bosco, G. G. Bosco 32010330
Breviglieri, A. A. Breviglieri 25-312-227-33
Calloni, G. G. Calloni 368123710
Cardillo, R. R. Cardillo 12010130
Carminati, I. I. Carminati 258--258
Ciccolo (II), E. E. Ciccolo (II) --2020
Ciccolo (I), N. N. Ciccolo (I) 3116--3116
Denaro, M. M. Denaro --1010
Dotti, P. P. Dotti 29010300
Fascetti, E. E. Fascetti 821092
Fioretti, V. V. Fioretti 20--20
Lazzotti, P. P. Lazzotti 33520355
Magazzù, G. G. Magazzù --1010
Posio, C. C. Posio 101020
Radaelli, F. F. Radaelli 35520375
Regni, F. F. Regni 12020140
Rossi, M. M. Rossi 13-15--13-15
Spagni, G.C. G.C. Spagni 37220392
Stucchi, A. A. Stucchi 34010350
Summa, A. A. Summa 20--20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Almanacco..., p. 171.
  2. ^ Melegari, pp. 286, 387.
  3. ^ Le statistiche sono ricavate sulla base dei tabellini pubblicati dal Corriere dello Sport (per le giornate di campionato dalla 1ª alla 15ª e dalla 18ª alla 38ª e per le gare di Coppa Italia), da L'Unità (16ª giornata di campionato) e da La Stampa (17ª giornata di campionato).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 1963. Milano, Rizzoli, 1962.
  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004. Modena, Panini, 2004.
  • Corriere dello Sport, annate 1961 e 1962.
  • l'Unità, annate 1961 e 1962.
  • La Stampa, annate 1961 e 1962.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio