Unione Sportiva Salernitana 1919 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Salernitana 1919
Stagione 2013-2014
AllenatoreItalia Stefano Sanderra
(fino al 21 ottobre 2013)
Italia Carlo Perrone
(dal 22 ottobre 2013 al 26 gennaio 2014)
Italia Angelo Gregucci
(dal 26 gennaio 2014)
All. in secondaItalia Luca Sanderra
(fino al 21 ottobre 2013)
Italia Tommaso Grilli
(dal 22 ottobre 2013 al 26 gennaio 2014)
Italia Giuseppe Ton
(dal 29 gennaio 2014)
Presidentecarica vacante'[1]
Direttore sportivoItalia David Giubilato
(fino al 12 gennaio 2014)
Italia Angelo Mariano Fabiani
(dal 12 gennaio 2014)
Lega Pro Prima Divisione9ª (Eliminata al quarto di finale di play-off)
Coppa ItaliaPrimo Turno
Coppa Italia Lega ProVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Gustavo, Montervino, Tuia (24+1[2])
Totale: Gustavo (31+1[2])
Miglior marcatoreCampionato: Mendicino (8)
Totale: Mendicino (9)
StadioArechi (31.300)
Abbonati4 736 [3]
Maggior numero di spettatori13 977 vs Lecce
(1º settembre 2013)[4]
Minor numero di spettatori723 vs Ischia Isolaverde
(27 novembre 2013)[5]
Media spettatori6 681 [4]¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati all'11 maggio 2014

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Unione Sportiva Salernitana 1919 nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.
Salernitana-Lecce, prima giornata di campionato
Salernitana-Nocerina, gara poi sospesa

In seguito alla vittoriosa precedente stagione culminata con la promozione in Lega Pro Prima Divisione e la conquista della Supercoppa di categoria, la Salernitana edizione 2013-2014 rinnova la fiducia a gran parte dei suoi giocatori in rosa nella scorsa stagione. Viene riconfermato anche l'allenatore Carlo Perrone, autore di due promozioni consecutive di cui l'ultima subentrando a campionato in corso, anche se poi decide egli stesso di farsi da parte causa divergenze con una parte della società.[6] Al posto di Perrone viene quindi ingaggiato Stefano Sanderra, mentre tra i nuovi acquisti spiccano i nomi di Pasquale Foggia (proveniente dalla Lazio), Alessandro Volpe (dal Lanciano) e Gennaro Esposito (dal Verona).[7]

Il ritiro pre-stagionale a Chianciano Terme dal 18 luglio al 5 agosto, che ha visto la partecipazione di alcuni tifosi andati per seguire la squadra anche nelle amichevoli disputate, su invito della stessa società,[8] e l'iniziativa rivolta ai sostenitori della squadra di registrarsi sul sito ufficiale della Salernitana per votare il tipo di prima divisa (maglietta, pantaloncini e calzettoni) da fare indossare ai calciatori,[9] nonché i prezzi relativamente bassi sugli abbonamenti per le gare di campionato da disputare (specialmente nel settore Curva Sud "Siberiano"),[10] evidenziano strategie di marketing volte ad avvicinare maggiormente i sostenitori granata alla propria squadra. Tra i primi effetti ottenuti anche grazie a tali iniziative, il record di presenze in campionato alla prima giornata contro il Lecce: con ben 14.000 spettatori, la Salernitana ottiene un risultato da primato che non soltanto investe l'intera Lega Pro Prima Divisione (nelle cui altre gare della prima giornata il numero di spettatori è risultato notevolmente inferiore), ma travalica le gerarchie dei livelli di campionato, scavalca anche tutti i numeri complessivi circa gli spettatori paganti delle partite di Serie B della prima giornata nonché molti numeri di spettatori anche per le partite giocate in Serie A.[11]

Nella sua prima gara ufficiale, la Salernitana viene eliminata dal Teramo nel primo turno di Coppa Italia,[12] mentre una volta conclusa definitivamente la preparazione pre-stagionale e la fase estiva del calciomercato, alla prima di campionato con il Lecce, un risultato finale di 2-1 che ha visto i campani rimontare e poi superare i salentini inizialmente andati in vantaggio, consente alla squadra allenata da Sanderra di inaugurare con una vittoria il proprio girone di campionato.[13]

Il 3 ottobre 2013 si dimette il team manager Riccardo Ronca,[14] il suo posto verrà preso da Carmine Parrella.[15]

Il 21 ottobre 2013 l'allenatore Stefano Sanderra e il suo secondo Luca Sanderra si dimettono e al loro posto ritornano Carlo Perrone e Tommaso Grilli.[16]

Il derby Salernitana-Nocerina dell'11ª giornata (10 novembre) è stato sospeso al 21', come da regolamento, dato che la squadra ospite era rimasta in campo con soli sei giocatori, numero insufficiente. La trasferta era stata vietata ai tifosi della Nocerina per motivi di ordine pubblico, ma alcuni ultras avevano manifestato da giorni, tramite striscioni esposti a Nocera Inferiore, l'intenzione di recarsi comunque a Salerno, e successivamente alcuni di loro si erano presentati in ritiro, invitando la squadra a non giocare l'incontro per solidarietà nei loro confronti. Di fronte alla minaccia, la Nocerina aveva raggiunto lo stadio Arechi dichiarando inizialmente di non volere scendere in campo, intenzione ritirata in seguito all'intervento del questore. Iniziata la gara, la formazione rossonera ha effettuato le tre sostituzioni di cui disponeva nei primi secondi della partita, e cinque calciatori, uno dopo l'altro, hanno abbandonato il terreno di gioco, ufficialmente per infortunio, da cui la sospensione da parte dell'arbitro per mancanza del numero minimo di giocatori necessari per ciascuna squadra.[17][18][19]

Il 18 dicembre 2013 la Salernitana pareggia per 0-0 a Frosinone nel terzo turno della Coppa Italia Lega Pro, e con questo risultato ottiene la qualificazione in semifinale che mancava dalla stagione 1993-1994.[20]

Il 12 gennaio 2014, vengono congedati il direttore sportivo David Giubilato[21] e il responsabile dell'area tecnica Carlo Susini.[21] Lo stesso giorno viene assunto come direttore sportivo Angelo Mariano Fabiani[22]

Il 26 gennaio 2014 vengono esonerati Carlo Perrone e l'allenatore in seconda Tommaso Grilli, sostituiti rispettivamente da Angelo Gregucci[23] e da Guseppe Ton,[24] mentre il collaboratore tecnico diventa Renato Scarpellino.[25]

Il 25 febbraio 2014 La Salernitana batte il Grosseto e si qualifica per la finale di Coppa Italia Lega Pro, finale che mancava ai granata da ben 34 anni, infatti l'ultima apparizione fu nella stagione 1979-1980 dove i granata furono battuti in finale dal Padova.[26]

Il 16 aprile la formazione di Gregucci conquista davanti al proprio pubblico la prima Coppa Italia di Lega Pro grazie al pareggio interno ottenuto contro il Monza, dopo la vittoria esterna per 1-0 conquistata al Brianteo nella gara di andata.

La Salernitana conclude la sua stagione al nono posto, e viene eliminata ai quarti di finale di play-off dal Frosinone.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La maglia 2013-2014 è granata con i numeri dorati e colletto e bordi neri, ed è accompagnata da pantaloncini e calzettoni neri, inoltre sul lato sinistro della maglia è raffigurato l'ippocampo con un granata più scuro.[27] La seconda maglia è bianca con pantaloncini granata e, come per la divisa casalinga, sul lato sinistro della maglia è raffigurato un ippocampo grigio.[28] La terza maglia è celeste con due righe granata e con pantaloncini bianchi e un croce celeste.[29] La divisa casalinga del portiere è verde con bordi neri,[30] invece quella da trasferta è giallo oro con bordi neri.

Sulle tenute di gioco appaiono i marchi di Givova (sponsor tecnico), Caffè Motta (co-sponsor) e di Montedoro (main sponsor).[31]

Il 16 aprile 2014, in occasione della finale di ritorno di Coppa Italia Lega Pro (poi vinta ai danni del Monza), la squadra è scesa in campo con una divisa in onore di Agostino Di Bartolomei. La divisa era granata con sottili strisce bianche, con l'autografo di Di Bartolomei sul retro, in prossimità del colletto.[32]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
3ª divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa speciale finale Coppa Italia Lega Pro
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
1ª Portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
2ª Portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale della società[33][34]

Area direttiva

  • Direttore Organizzativo e Impianti: Giovanni Russo
  • Responsabile Amministrazione: Maria Vernieri

Area organizzativa

  • Segretario generale: Rodolfo De Rose
  • Team manager: Riccardo Ronca,[14] dal 3 ottobre 2013 Carmine Perrella,[15] dal 6 febbraio 2014 Pierluigi Petritola[35]
  • Responsabile Sicurezza Stadio: Gianluigi Casaburi
  • Responsabile Area Tecnica: Carlo Susini (congedato il 12 gennaio 2014)[21]
  • Addetto agli arbitri: dal 6 febbraio 2014 Carmine Perrella[35]

Area comunicazione

  • Area Comunicazione e Stampa: Universal Production
  • Addetto stampa: Gianluca Lambiase
  • Responsabile marketing: Fabrizio Riccardi

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile Area Medica: Italo Leo
  • Fisioterapista: Vincenzo Iachetti[37]
  • Fisioterapista: Giuseppe Magliano
  • Fisioterapista: Michele Santangelo

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 5 maggio 2014[38][39]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Alessandro Berardi
Italia P Pier Graziano Gori[40]
Italia P Antony Iannarilli
Italia P Raffaele Sabbato [41]
Italia D Alberto Bianchi[40]
Italia D Christian Chirieletti
Italia D Alessio Luciani
Italia D Morris Molinari
Italia D Lorenzo Pasqualini[40]
Italia D Simone Piva
Italia D Federico Rizzi[42]
Italia D Andrea Sbraga[42]
Italia D Manuel Scalise[40]
Italia D Emanuele Sembroni[40]
Italia D Angelo Siniscalchi[42]
Italia D Alessandro Tuia
Perù C Álvaro Ampuero[40]
Italia C Giuseppe Capua
Italia C Gennaro Esposito
N. Ruolo Giocatore
Italia C Manuel Mancini
Italia C Francesco Montervino (capitano)
Italia C Andrea Nalini[42]
Italia C Giovanni Nappo[43]
Italia C Riccardo Perpetuini
Italia C Manolo Pestrin[40]
Italia C Alessandro Volpe
Italia C Enrico Zampa[42]
Francia A Mohamed Fofana[40]
Italia A Pasquale Foggia
Italia A Ciro Ginestra
Italia A Luigi Grassi[44]
Italia A Matteo Guazzo[42]
Brasile A Gustavo Di Mauro Vagenin
Italia A Ettore Mendicino
Francia A David Mounard
Italia A Manuel Ricci
Grecia A Athanasios Topouzis[42]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: transfermarkt[45][46]

Sessione estiva (dal 01/07 al 02/09)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alessandro Berardi Lazio prestito fino al 30-06-2014
D Alessio Luciani Lazio prestito fino al 30-06-2014[47]
D Andrea Sbraga Lazio prestito fino al 30-06-2014
D Angelo Siniscalchi Benevento svincolato
D Luigi Silvestri Campobasso fine prestito
D Donato Capozzoli Agropoli fine prestito[48]
C Giuseppe Capua Lazio prestito[49]
C Andrea Nalini Virtus Verona definitivo
C Pasquale Foggia Dubai Club svincolato
C Alessandro Volpe Virtus Lanciano definitivo[50]
C Gennaro Esposito Verona prestito fino al 30-06-2014
C Riccardo Perpetuini Lazio prestito fino al 30-06-2014[51]
A Ettore Mendicino Lazio prestito fino al 30-06-2014
A Luigi Grassi Pontedera definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ivan Dazzi svincolato
P Roberto Garino Bra svincolato
P Gioacchino Cavaliere svincolato
D Luigi Silvestri Messina definitivo[52]
D Alessio Luciani Lazio risoluzione compartecipazione[47]
D Giuseppe Rinaldi svincolato
D Alessio Cristiano Rossi Varese risoluzione compartecipazione[53]
D Seyi Adeleke Lazio fine prestito
D Donato Capozzoli[48] Agropoli ???
D David Giubilato promosso come Direttore Sportivo della Salernitana[36]
C Riccardo Perpetuini Lazio risoluzione compartecipazione[54]
C Giuseppe Capua Lazio risoluzione compartecipazione[55]
C Marco Lanni svincolato
C Manuel Mancini Verona fine prestito
C Manuel Ricci Lazio fine prestito[56]
A Salam Dené Lazio risoluzione compartecipazione[54]
A Diego Vettraino Trapani definitivo[57]
A Luigi Grassi Pontedera prestito fino al 30-06-2014

Sessione invernale (dal 03/01 al 31/01)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Pier Graziano Gori Benevento definitivo[58]
D Lorenzo Pasqualini Parma definitivo[58]
D Alberto Bianchi Ascoli definitivo[59]
D Manuel Scalise Ascoli definitivo[60]
D Emanuele Sembroni Pergolettese definitivo[61]
C Álvaro Ampuero Parma prestito fino al 30-06-2014[58]
C Manolo Pestrin Ascoli definitivo[62]
A Mohamed Fofana Virtus Lanciano prestito fino al 30-06-2014[63][64]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Federico Rizzi Pergolettese rescissione consensuale[65]
D Angelo Siniscalchi Cuneo definitivo[66]
D Andrea Sbraga Carrarese prestito fino al 30-06-2014[67][68]
C Andrea Nalini Virtus Verona prestito fino al 30-06-2014[66]
C Enrico Zampa Feralpisalò prestito fino al 30-06-2014[69]
A Matteo Guazzo Virtus Entella rescissione consensuale[70]
A Athanasios Topouzis Ascoli prestito fino al 30-06-2014[60]

Operazioni esterne alle sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Federico Rizzi Trapani svincolato[71][72]
C Manuel Mancini definitivo[73][74]
A Manuel Ricci svincolato[75][76]
Cessioni
R. Nome a Modalità

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Prima Divisione 2013-2014.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
1º settembre 2013, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
LecceStadio Arechi (13.997 spett.)
Arbitro:  Lanza (Nichelino)

8 settembre 2013
Turno di riposo
2ª giornata
 – 

Gubbio
15 settembre 2013, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Gubbio1 – 1
referto
SalernitanaStadio Pietro Barbetti (2.728 spett.)
Arbitro:  Mangialardi (Pistoia)

Salerno
22 settembre 2013, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
PontederaStadio Arechi (9.098 spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Barletta
29 settembre 2013, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Barletta0 – 2
referto
SalernitanaStadio Cosimo Puttilli (2.391 spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Salerno
6 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
L'AquilaStadio Arechi (7.404 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Ascoli Piceno
13 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Ascoli1 – 1
referto
SalernitanaStadio Cino e Lillo Del Duca (2.023 spett.)
Arbitro:  Dei Giudici (Latina)

Salerno
20 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
ViareggioStadio Arechi (7.372 spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Benevento
27 ottobre 2013, ore 14:30 CET
9ª giornata
Benevento1 – 2
referto
SalernitanaStadio Ciro Vigorito (4.967 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Salerno
1º novembre 2013, ore 20:45 CET
10ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
GrossetoStadio Arechi (9.229 spett.)
Arbitro:  Verdenelli (Foligno)

Salerno
10 novembre 2013, ore 14:30 CET
11ª giornata
Salernitana3 – 0
a tavolino[77][78]
referto
NocerinaStadio Arechi (8.392 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Catanzaro
16 novembre 2013, ore 15:30 CET
12ª giornata
Catanzaro2 – 2
referto
SalernitanaStadio Nicola Ceravolo (4.100 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Salerno
24 novembre 2013, ore 14:30 CET
13ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
FrosinoneStadio Arechi (6.952 spett.)
Arbitro:  Cifelli (Campobasso)

Pisa
1º dicembre 2013, ore 14:30 CET
14ª giornata
Pisa0 – 0
referto
SalernitanaStadio Arena Garibaldi - Romeo Anconetani (4.846 spett.)
Arbitro:  Rocca (Vibo Valentia)

Salerno
8 dicembre 2013, ore 12:30 CET
15ª giornata
Salernitana0 – 2
referto
PratoStadio Arechi (7.075 spett.)
Arbitro:  Marini (Roma 1)

Perugia
13 dicembre 2013, ore 20:45 CET
16ª giornata
Perugia1 – 0
referto
SalernitanaStadio Renato Curi (6.685 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Salerno
22 dicembre 2013, ore 12:30 CET
17ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
PaganeseStadio Arechi (7.243 spett.)
Arbitro:  Lanza (Nichelino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
4 gennaio 2014, ore 20:45 CET
18ª giornata
Lecce2 – 1
referto
SalernitanaStadio Via del Mare (5.194 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

12 gennaio 2014
Turno di riposo
19ª giornata
 – 

Salerno
19 gennaio 2014, ore 14:30 CET
20ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
GubbioStadio Arechi (5.728 spett.)
Arbitro:  Aversano (Treviso)

Pontedera
26 gennaio 2014, ore 14:30 CET
21ª giornata
Pontedera2 – 0
referto
SalernitanaStadio Ettore Mannucci (727 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Salerno
2 febbraio 2014, ore 14:30 CET
22ª giornata
Salernitana3 – 0
referto
BarlettaStadio Arechi (6.237 spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

L'Aquila
8 febbraio 2014, ore 14:30 CET
23ª giornata
L'Aquila1 – 1
referto
SalernitanaStadio Tommaso Fattori (2.292 spett.)
Arbitro:  Fiore (Barletta)

Salerno
16 febbraio 2014, ore 14:30 CET
24ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
AscoliStadio Arechi (7.302 spett.)
Arbitro:  Caso (Verona)

Viareggio
22 febbraio 2014, ore 14:30 CET
25ª giornata
Viareggio0 – 5
referto
SalernitanaStadio Torquato Bresciani (686 spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Salerno
2 marzo 2014, ore 14:30 CET
26ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
BeneventoStadio Arechi (8.725 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Grosseto
9 marzo 2014, ore 14:30 CET
27ª giornata
Grosseto2 – 1
referto
SalernitanaStadio Carlo Zecchini (806 spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Nocera Inferiore
16 marzo 2014
28ª giornata
Nocerina0 – 3
a tavolino[79]
SalernitanaStadio San Francesco d'Assisi

Salerno
23 marzo 2014, ore 14:30 CET
29ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
CatanzaroStadio Arechi (8.166 spett.)
Arbitro:  Cifelli (Campobasso)

Frosinone
30 marzo 2014, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Frosinone2 – 2
referto
SalernitanaStadio comunale Matusa (4.100 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Salerno
6 aprile 2014, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
PisaStadio Arechi (10.772 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Prato
13 aprile 2014, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Prato3 – 2
referto
SalernitanaStadio Lungobisenzio (400 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Salerno
27 aprile 2014, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Salernitana2 – 2
referto
PerugiaStadio Arechi (12.575 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Pagani
4 maggio 2014, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Paganese1 – 0
referto
SalernitanaStadio Marcello Torre (350 spett.)
Arbitro:  Caso (Verona)

Play off[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]
Frosinone
11 maggio 2014, ore 21:00 CEST
Quarti di finale
Frosinone2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale Matusa (6.161 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Coppa Italia (Tim Cup)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2013-2014.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
4 agosto 2013, ore 20:45 CET
1ª giornata/Primo turno
Salernitana0 – 3
referto
TeramoStadio Arechi (5.158 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2013-2014.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
2 ottobre 2013, ore 20:45 CET
Primo Turno
Salernitana1 – 1
(d.t.s.)
referto
MessinaStadio Arechi (1.887 spett.)
Arbitro:  Pagliardini (Arezzo)

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
6 novembre 2013, ore 15:00 CET
Secondo Turno
Salernitana2 – 1
(d.t.s.)
referto
CatanzaroStadio Arechi (914 spett.)
Arbitro:  Mancini (Fermo)

Terzo Turno Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
27 novembre 2013, ore 14:30 CET
2ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
Ischia IsolaverdeStadio Arechi (723 spett.)
Arbitro:  Casaluci (Lecce)

Frosinone
18 dicembre 2013, ore 14:30 CET
3ª giornata
Frosinone0 – 0
referto
SalernitanaStadio comunale Matusa (300 spett.)
Arbitro:  Baldicchi (Città di Castello)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
12 febbraio 2014, ore 14:30 CET
Andata
Salernitana3 – 2
referto
GrossetoStadio Arechi (929 spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Grosseto
25 febbraio 2014, ore 14:30 CET
Ritorno
Grosseto1 – 2
referto
SalernitanaStadio Carlo Zecchini (400 spett.)
Arbitro:  Lanza (Nichelino)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Monza
19 marzo 2014, ore 20:45 CET
Andata
Monza0 – 1
referto
SalernitanaStadio Brianteo (3.520 spett.)
Arbitro:  Dei Giudici (Latina)

Salerno
16 aprile 2014, ore 20:45 CET
Ritorno
Salernitana1 – 1
referto
MonzaStadio Arechi (6.289 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione 46 16 8 4 4 21 13 16 4 6 6 23 19 32 12 10 10 44 33 +11
Scudetto.svg Play-off - - - - - - - 1 0 0 1 0 2 1 0 0 1 0 2 -2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 0 3 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 3 -3
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro - 5 4 1 0 9 6 3 2 1 0 3 1 8 6 2 0 12 7 +5
Totale - 22 12 5 5 30 23 20 5 8 7 26 22 42 18 12 12 56 45 +11

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C - T C T C T C T C C T C T C T C T - C T C T C T C T T C T C T C T
Risultato V - N P V P N N V P V N V N P P N P - V P V N V V V P V N N V P N P
Posizione 4 7 7 9 8 9 8 8 7 10 8 8 8 8 9 10 11 11 11 11 11 9 11 9 8 8 8 7 7 9 8 9 9 9

Fonte: DIVISIONE 1 GIRONE B STATISTICA, Lega-pro.com.
Legenda:
Luogo: N = Campo neutro; C = Casa; T = Trasferta. Risultato: R = Rinviata; V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.
- = Turno di riposo.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Ampuero, Á. Á. Ampuero 6010----30109020
A. Berardi 6-80000006-60012-1400
A. Bianchi 9140----201011150
G. Capua 120411000501018051
C. Chirieletti 1000----30104010
G. Esposito 7010----00007010
Fofana, M. M. Fofana 11+1[2]010----400016010
Foggia, P. P. Foggia 22141----500027141
Ginestra, C. C. Ginestra 22+1[2]4001000321027610
P. G. Gori 11+1[2]-12+-2[2]10----2-10014-1510
L. Grassi ----1000----1000
M. Guazzo 157301010211018850
Vagenin, G. G. Vagenin 24+1[2]6501010611032770
A. Iannarilli 14-13001-300000015-1600
A. Luciani 200501000601027060
Mancini, M. M. Mancini 12+1[2]200----300016200
Mendicino, E. E. Mendicino 21+1[2]810----410026910
M. Molinari 80211000100010021
Montervino, F. F. Montervino 24+1[2]010+1[2]110005120311131
D. Mounard 152101000720023410
A. Nalini ----1000----1000
G. Nappo 1000--------1000
Pasqualini, L. L. Pasqualini 5020----10106030
Perpetuini, R. R. Perpetuini 22+1[2]291----4020272111
Pestrin, M. M. Pestrin 9+1[2]040----100011040
S. Piva 23+1[2]0411000500030041
M. Ricci 12020----520017220
Rizzi, F. F. Rizzi 8011----300011011
R. Sabbato[41] 0000----00000000
A. Sbraga 80000000400012000
Scalise, M. M. Scalise 10+1[2]01+1[2]0----200013020
E. Sembroni 9+1[2]00+1[2]0----301013020
A. Siniscalchi 131510000100014151
A. Topouzis 2001100020005001
A. Tuia 24+1[2]09+1[2]010004010300110
A. Volpe 19+1[2]430----520025630
Zampa, E. E. Zampa 0000000040004000

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito internet ufficiale della società[80][81][82][83][84][85]

Berretti

  • Allenatore: Mauro Chianese
  • Coordinatore: Antonio Ruggiero
  • Segretario: Giuseppe Pascarelli
  • Dirigente: Nicola Gargano
  • Addetto agli arbitri: Giuseppe Liguori
  • Preparatore Atletico: Gianluca Angelicchio
  • Preparatore Atletico: Beniamino Milione
  • Preparatore Portieri: Ciro Vitale
  • Collaboratore Tecnico: Salvatore Donadio
  • Responsabile Area Medica: Pietro De Luca
  • Fisioterapista: Giuseppe Sessa

Allievi Nazionali

  • Allenatore: Giovanni Pisano
  • Coordinatore: Antonio Ruggiero
  • Segretario: Giuseppe Pascarelli
  • Dirigente: Nicola Maiorino
  • Addetto agli arbitri: Carmelo Malandrino
  • Preparatore dei portieri: Gianluca Ronca
  • Preparatore atletico: Domenico Giannella
  • Medico Sociale: Mario De Laurentis
  • Fisioterapista: Lorenzo Barbuto

Giovanissimi Nazionali

  • Allenatore: Vincenzo Di Pasquale
  • Coordinatore: Antonio Ruggiero
  • Segretario: Giuseppe Pascarelli
  • Dirigente: Mario Forte
  • Preparatore dei portieri: Guglielmo Esposito
  • Preparatore atletico: Francesco Di Concilio
  • Collaboratore tecnico: Pierfrancesco Leone
  • Medico Sociale: Francesco Barba
  • Fisioterapista: Piergiuseppe Isoldi

Giovanissimi Regionali

  • Allenatore: Ciro De Cesare
  • Coordinatore: Antonio Ruggiero
  • Segretario: Giuseppe Pascarelli
  • Dirigente: Orlando Attanasio
  • Preparatore portieri: Antonio Russo
  • Preparatore atletico: Luigi Gambardella
  • Collaboratore tecnico: Pierfrancesco Leone

Esordienti

  • Allenatore: Vincenzo Rispoli
  • Coordinatore: Antonio Ruggiero
  • Segretario: Giuseppe Pascarelli
  • Preparatore portieri: Aniello Vitale
  • Collaboratore tecnico: Pasquale Cerrato
  • Medico Sociale: Francesco Barba
  • Massaggiatore: Piergiuseppe Isoldi
  • Psicologo: Gianluca Raffone
  • Nutrizionista: Teresa D'auria

Pulcini

  • Allenatore: Pasquale Cuffaro
  • Coordinatore: Antonio Ruggiero
  • Segretario: Giuseppe Pascarelli
  • Dirigente: Tommaso Cerrato
  • Preparatore portieri: Antonio Russo
  • Collaboratore tecnico: Pasquale Cerrato
  • Medico Sociale: Francesco Barba
  • Massaggiatore: Piergiuseppe Isoldi
  • Psicologo: Gianluca Raffone
  • Nutrizionista: Teresa D'auria

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Berretti: 3º nel girone E[86]
  • Allievi nazionali: 3º nel girone G[87]
  • Giovanissimi nazionali: 5º nel girone H[88]
  • Giovanissimi regionali: 4º nel girone I[89]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le mansioni di presidente sono svolte dall'amministratore unico Marco Mezzaroma e dal consulente Claudio Lotito
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u Play-off.
  3. ^ Campagna abbonamenti chiusa, ecco il dato definitivo. Biglietti: ancora disguidi, solosalerno.it. URL consultato il 20 settembre 2013.
  4. ^ a b Per gli incontri casalinghi di campionato, Fonte: Statistiche spettatori lega pro prima divisione 2013-2014, stadiapostcards.com. URL consultato il 6 settembre 2013.
  5. ^ Ginestra stende l’Ischia, finisce 2-1 nella noia dell’Arechi, solosalerno.it. URL consultato il 27 novembre 2013.
  6. ^ Il congedo di Perrone: “Lascio per divergenze con parte della società. Grazie a tutti”[collegamento interrotto], SoloSalerno.it. URL consultato il 5 settembre 2013.
  7. ^ Salernitana, presentati questa mattina i nuovi acquisti granata Foggia, Volpe ed Esposito, sudtv.it.
  8. ^ La Salernitana propone pacchetti ai tifosi che vorranno seguire la squadra a Chianciano, granatissimi.com.
  9. ^ Sondaggio US Salernitana: saranno i tifosi a votare e scegliere la prima maglia della stagione 2013/14, granatissimi.com.
  10. ^ Abbonamenti, prezzi più bassi di Lombardi ed Aliberti. Procedure snellite, basterà un modulo, solosalerno.it.
  11. ^ L'Arechi dei record: solo sei partite di A hanno più spettatori della Salernitana, corrieredelmezzogiorno.corriere.it.
  12. ^ SALERNITANA-TERAMO 0-3. Il tabellino e i voti, resport.it. URL consultato il 9 agosto 2013 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2013).
  13. ^ Salernitana-Lecce 2-1. La favola del salernitano Siniscalchi: "Un sogno"[collegamento interrotto], resport.it.
  14. ^ a b Ronca sbatte la porta: “Vado via per colpa di Susini. Troppe invasioni di campo, c’è chi lavora 20 ore al giorno e chi viene a comandare. Un giorno tornerò a Salerno”, granatissimi.com. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  15. ^ a b UFFICIALE: è un salernitano il nuovo team manager dei granata, solosalerno.it. URL consultato il 28 ottobre 2013.
  16. ^ a b c Lotito a Granatissimi: “Sanderra persona vera, ha scelto per il bene di Salerno. Mercato aperto in entrata ed in uscita”, granatissimi.com. URL consultato il 21 ottobre 2013.
  17. ^ Salernitana-Nocerina choc. Sospesa dopo 20 minuti, Corrieredellosport.it (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2016).
  18. ^ SALERNITANA – NOCERINA 0 – 0 (SOSPESA AL 21′ PT): IL TABELLINO, Ussalernitana1919.it.
  19. ^ Lega Pro: il derby Salernitana-Nocerina dura solo 20 minuti per gli infortuni e le minacce dei tifosi ospiti, sportmediaset.mediaset.it.
  20. ^ Coppa Italia: 0-0 al ‘Matusa’, una buona Salernitana accede alle semifinali, solosalerno.it. URL consultato il 18 dicembre 2013.
  21. ^ a b c La Salernitana riparte da Fabiani, via Susini e Giubilato in bilico Perrone, ilmattino.it. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  22. ^ a b Comunicato Stampa, ussalernitana1919.it. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  23. ^ a b Comunicato Stampa, ussalernitana1919.it. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  24. ^ a b Sarà Giuseppe Ton il vice-allenatore della Salernitana. Si ricompone un trio già all’opera nella Reggina, granatissimi.com. URL consultato il 21 febbraio 2014.
  25. ^ a b Renato Scarpellini nello staff tecnico granata, ussalernitana1919.it. URL consultato il 29 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  26. ^ Coppa Italia Lega Pro: la Salernitana è la prima finalista, mondopallone.it. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  27. ^ ECCO LA MAGLIA DELLA SALERNITANA 2013/2014, ussalernitana1919.it. URL consultato il 18 settembre 2013.
  28. ^ ANTEPRIMA. Maglia trasferta, a Gubbio il battesimo? Ecco come sarà, solosalerno.it. URL consultato il 20 settembre 2013.
  29. ^ ANTEPRIMA. Scelta la terza maglia della Salernitana, ecco come sarà, solosalerno.it. URL consultato il 18 settembre 2013.
  30. ^ Lega Pro I Divisione Salernitana-Lecce Anthony Iannarilli Salernitana, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 20 settembre 2013.
  31. ^ Sponsor, USSalernitana1919.it. URL consultato il 5 settembre 2012.
  32. ^ Calcio, Salernitana, maglia celebrativa con l'autografo di Di Bartolomei, La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 17 aprile 2014.
  33. ^ Organigramma societario, su ussalernitana1919.it. URL consultato il 9 luglio 2014.
  34. ^ Staff tecnico - staff medico, su ussalernitana1919.it. URL consultato il 9 luglio 2014.
  35. ^ a b Pierluigi Petritola Team Manager della Salernitana, su ussalernitana1919.it.
  36. ^ a b Salernitana, Mariotto lascia, Giubilato diventa diesse, Ilmattino.it. URL consultato il 27 agosto 2013.
  37. ^ Assunto il 23 gennaio 2014, Fonte: Vincenzo Iachetti entra nello Staff medico granata, ussalernitana1919.it. URL consultato il 23 gennaio 2014.
  38. ^ Salernitana 1919 2013-2014, TuttoCalciatori.net. URL consultato il 3 ottobre 2013.
  39. ^ Rosa US Salernitana 1919 in dettaglio, transfermarkt.it. URL consultato il 3 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2013).
  40. ^ a b c d e f g h Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  41. ^ a b Raffaele Sabbato è un calciatore della squadra Berretti della Salernitana che però ha ottenuto una convocazione in prima squadra in occasione di Catanzaro - Salernitana, Fonte: Al “Ceravolo” si rivede in campo Berardi. Prima convocazione per Sabbato, “sottratto” alla Berretti, granatissimi.com. URL consultato il 15 novembre 2013.
  42. ^ a b c d e f g Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  43. ^ Aggregato alla prima squadra dalla formazione Berretti.
  44. ^ Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  45. ^ US Salernitana 1919, transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2013).
  46. ^ A ognuno dei trasferimenti non riportati su transfermarkt è stata aggiunta una fonte apposita.
  47. ^ a b UFFICIALE: Alessio Luciani torna alla Salernitana, granatissimi.com. URL consultato il 1º febbraio 2014.
  48. ^ a b Dopo il ritorno per scadenza del prestito, il calciatore viene ceduto all'U.S. Agropoli 1921 Fonte: UFFICIALE: Capozzoli torna all’Agropoli, granatissimi.com. URL consultato il 9 settembre 2012.
  49. ^ Dopo il ritorno alla Lazio per scadenza del prestito, il calciatore prolunga l'accordo con la Salernitana Fonte: UFFICIALE: Salernitana, rinnova il centrocampista Capua, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 9 settembre 2012.
  50. ^ UFFICIALE: Alessandro Volpe è un giocatore della Salernitana: “C’è tutto per far bene”, solosalerno.it. URL consultato il 1º febbraio 2014.
  51. ^ RICCARDO PERPETUINI TORNA IN GRANATA, ussalernitana1919.it. URL consultato il 2 settembre 2013.
  52. ^ UFFICIALE: la Salernitana cede Luigi Silvestri al Messina. Ieri il difensore aveva salutato l’Arechi dalla curvaA, granatissimi.com. URL consultato il 1º febbraio 2014.
  53. ^ Salernitana: è ufficiale Alessio Cristiano Rossi dal Varese, granatissimi.com. URL consultato il 1º febbraio 2014.
  54. ^ a b Salernitana, mercato in salita la Lazio si riprende Perpetuini, il mattino.it. URL consultato il 1º febbraio 2014.
  55. ^ Giuseppe Capua torna alla lazio, per risoluzione di comproprietà Fonte: UFFICIALE: Salernitana, rinnova il centrocampista Capua, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 9 settembre 2012.
  56. ^ Ricci torna da Kazan: “È svincolato, attende chiamata”. Maurizi vuole Gustavo a Pagani, solosalerno.it. URL consultato il 10 settembre 2012.
  57. ^ UFFICIALE: Vettraino è un giocatore del Trapani. L’ex Salernitana sogna l’esordio in B, granatissimi.com. URL consultato il 1º febbraio 2014.
  58. ^ a b c Gori, Pasqualini e Ampuero sono calciatori della Salernitana, ussalernitana1919.it. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  59. ^ Alberto Bianchi è un giocatore della Salernitana, ussalernitana1919.it. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  60. ^ a b Scalise è un giocatore della Salernitana. Topouzis all’Ascoli a titolo temporaneo, ussalernitana1919.it. URL consultato il 23 gennaio 2014.
  61. ^ Emmanuele Sembroni è un giocatore della Salernitana, ussalernitana1919.it. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  62. ^ Manolo Pestrin è un giocatore della Salernitana, ussalernitana1919.it. URL consultato il 30 gennaio 2014.
  63. ^ Mohamed Fofana è un giocatore della Salernitana, ussalernitana1919.it. URL consultato il 17 gennaio 2014.
  64. ^ UFFICIALE: Fofana è un calciatore della Salernitana. È il primo colpo del mercato invernale, granatissimi.com. URL consultato il 17 gennaio 2014.
  65. ^ Risoluzione contrattuale per Federico Rizzi, ussalernitana1919.it. URL consultato il 17 gennaio 2014.
  66. ^ a b Siniscalchi al Cuneo. Nalini alla Vecomp Verona, ussalernitana1919.it. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  67. ^ Arriva la firma di Andrea Sbraga, carraresecalcio.it. URL consultato il 22 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2014).
  68. ^ UFFICIALE. Sbraga alla Carrarese: “Salerno piazza difficile per i giovani, critiche feroci”, solosalerno.it. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  69. ^ Zampa alla FeralpiSalò a titolo temporaneo, ussalernitana1919.it. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  70. ^ Risolto il rapporto con Matteo Guazzo, ussalernitana1919.it. URL consultato il 17 gennaio 2014.
  71. ^ FEDERICO RIZZI È UN GIOCATORE DELLA SALERNITANA, ussalernitana1919.it. URL consultato il 4 settembre 2013.
  72. ^ Ingaggiato il 4 settembre 2013
  73. ^ SALERNITANA. Perrone ritrova Mancini e Foggia e pensa al 3-4-1-2, resport.it. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2013).
  74. ^ Ingaggiato il 13 novembre 2013
  75. ^ MANUEL RICCI È UN GIOCATORE DELLA SALERNITANA, ussalernitana1919.it. URL consultato il 1º ottobre 2013.
  76. ^ Ingaggiato il 28 settembre 2013
  77. ^ Al 2º minuto di gioco, l'allenatore della Nocerina effettua tutti e tre i cambi, in seguito 5 giocatori della Nocerina simulano degli infortuni e la partita viene sospesa dopo 21 minuti per sopraggiunta inferiorità numerica Fonte: Lega Pro: il derby Salernitana-Nocerina dura solo 20 minuti per gli infortuni e le minacce dei tifosi ospiti, sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 13 novembre 2013.
  78. ^ Il Giudice sportivo assegna la vittoria a tavolino alla Salernitana per 3-0 Fonte: Nocerina: primo provvedimento Sconfitta 3-0 con la Salernitana, La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 13 novembre 2013.
  79. ^ DECISIONE DELLA COMMISSIONE NAZIONALE DISCIPLINARE (Com.Uff.N. 48/ CDN del 29.1.2014)-A.S.G. NOCERINA S.r.l. (PDF), lega-pro.com. URL consultato il 12 marzo 2014.
  80. ^ staff tecnico e medico berretti, ussalernitana1919.it.
  81. ^ Staff tecnico e medico allievi nazionali, ussalernitana1919.it.
  82. ^ Staff tecnico e medico Giovanissimi Nazionali, ussalernitana1919.it.
  83. ^ Staff tecnico e medico Giovanissimi Regionali, ussalernitana1919.it.
  84. ^ Staff tecnico e medico Esordienti, ussalernitana1919.it.
  85. ^ Staff tecnico e medico Pulcini, ussalernitana1919.it.
  86. ^ Classifica Torneo “D. Berretti” 2013/2014, granatissimi.com. URL consultato il 3 luglio 2014.
  87. ^ Classifica Allievi Nazionali 2013/2014, granatissimi.com. URL consultato il 3 luglio 2014.
  88. ^ Classifica Giovanissimi Nazionali 2013/2014, granatissimi.com. URL consultato il 3 luglio 2014.
  89. ^ Classifica Giovanissimi Regionali 2013/2014, granatissimi.com. URL consultato il 3 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]