Unione Sportiva Fascista Salernitana 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
USF Salernitana
Stagione 1939-1940
AllenatoreUngheria Béla Károly
PresidenteItalia Giuseppe Carpinelli
(fino al 26/04/1940)
Italia Eugenio Saligeri-Zucchi
(dal 26/04/1940)
Serie C3º posto
Coppa ItaliaTerzo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Bergonzini, Iacovazzo (25)
Miglior marcatoreCampionato: Bergonzini (13)
Totale: Bergonzini, Volpe (14)
StadioCampo Littorio

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Unione Sportiva Fascista Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1939-1940.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La Salernitana edizione 1939-1940 parte come favorita per il campionato del girone H della Serie C, essendo una neoretrocessa.

A stagione in corso Carpinelli abbandona la presidenza, cedendo il posto a Eugenio Saligeri-Zucchi. A partire da questa stagione vengono introdotti per la prima volta i numeri di maglia.

Guidata dal tecnico Béla Károly, la squadra si piazza al terzo posto, dietro Taranto e Siracusa.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La Salernitana dal 1929 al 1943 adotterà nuovamente come colore sociale il bianco-celeste, ma in alcune gare giocherà con la maglia interamente celeste.[1]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2]

Area direttiva

  • Presidente: Giuseppe Carpinelli, dal 26/04/1940 Eugenio Saligeri-Zucchi
  • Segretario: Tommaso Granati

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico Sociale: Cristoforo Capone
  • Massaggiatore: Angelo Carmando

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Mario Cozzi
Italia P Archimede Nardi
Italia P Giovanni Scannapieco
Italia D Pierino Bonfanti
Italia D Carlo Campione
Italia D Carmine Milite
Italia D Luigi Stivanello
Italia D Domenico Zaramella
Italia C Carmine Iacovazzo
Italia C Nando Paicci
Italia C Mario Saracino
Italia C Enrico Stanzione [4]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giuseppe Trotter
Italia C Antonio Valese
Italia C Leo Zavatti
Italia A Dario Baldoni
Italia A Mario Bergonzini
Italia A Nello Bresin
Italia A Ezio Gallo
Italia A Andrea Lazzarini
Italia A Armando Senatore
Italia A Attilio Sudati
Italia A Vincenzo Volpe

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1939-1940.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Siracusa
24 settembre[2] 1939
1ª giornata
Siracusa0 – 1
referto
SalernitanaStadio Nicola De Simone

Salerno
1º ottobre[2] 1939
2ª giornata
Salernitana5 – 2
referto
Pro LecceCampo Littorio

Cosenza
8 ottobre[2] 1939
3ª giornata
Cosenza4 – 5
referto
Salernitanacampo Città di Cosenza

Salerno
15 ottobre[2] 1939
4ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
ManfredoniaCampo Littorio

Messina
22 ottobre[2] 1939
5ª giornata
Messina1 – 1
referto
SalernitanaStadio Giovanni Celeste

Salerno
29 ottobre[2] 1939
6ª giornata
Salernitana2 – 2
referto
TarantoCampo Littorio

Molfetta
5 novembre[2] 1939
7ª giornata
Molfetta2 – 1
referto
SalernitanaStadio Paolo Poli

Salerno
19 novembre[2] 1939
8ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
Baratta BattipagliaCampo Littorio

Brindisi
3 dicembre[2] 1939
9ª giornata
Brindisi3 – 0
referto
Salernitana

Salerno
10 dicembre[2] 1939
10ª giornata
Salernitana2 – 0
A tavolino e poi annullata[5]
referto
AgrigentoCampo Littorio

Foggia
17 dicembre[2] 1939
11ª giornata
Foggia1 – 2
referto
SalernitanaStadio Littorio

Salerno
31 dicembre[2] 1939
12ª giornata
Salernitana5 – 0Armando DiazCampo Littorio

Taranto
7 gennaio[2] 1940
13ª giornata
Pro Italia0 – 1
referto
SalernitanaStadio Littorio

Salerno
14 gennaio[2] 1940
14ª giornata
Salernitana4 – 0
referto
SidernoCampo Littorio

Potenza
21 gennaio[2] 1940
15ª giornata
Potenza3 – 1
referto
SalernitanaStadio Littorio

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
28 gennaio[2] 1940
16ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
SiracusaCampo Littorio

Lecce
4 febbraio[2] 1940
17ª giornata
Lecce3 – 0
referto
SalernitanaStadio Achille Starace

Salerno
11 febbraio[2] 1940
18ª giornata
Salernitana4 – 1
referto
CosenzaCampo Littorio

Manfredonia
18 febbraio[2] 1940
19ª giornata
Manfredonia0 – 2
referto
SalernitanaCampo Sportivo del Littorio

Salerno
25 febbraio[2] 1940
20ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
MessinaCampo Littorio

Taranto
10 marzo[2] 1940
21ª giornata
Taranto2 – 1
referto
SalernitanaStadio Littorio

Salerno
17 marzo[2] 1940
22ª giornata
Salernitana3 – 3
referto
MolfettaCampo Littorio

Battipaglia
24 marzo[2] 1940
23ª giornata
Baratta Battipaglia1 – 1
referto
Salernitana

Salerno
31 marzo[2] 1940
24ª giornata
Salernitana3 – 0
referto
BrindisiCampo Littorio

Agrigento
7 aprile[2] 1940
25ª giornata
Agrigento – 
Non disputata[6]
referto
Salernitana

Salerno
21 aprile[2] 1940
26ª giornata
Salernitana6 – 3
referto
FoggiaCampo Littorio

Bisceglie
28 aprile[2] 1940
27ª giornata
Armando Diaz0 – 1
referto
Salernitana

Salerno
12 maggio[2] 1940
28ª giornata
Salernitana4 – 1
referto
Pro ItaliaCampo Littorio

Siderno
19 maggio[2] 1940
29ª giornata
Siderno1 – 3
referto
Salernitana

Salerno
26 maggio[2] 1940
30ª giornata
Salernitana2 – 3
referto
PotenzaCampo Littorio

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1939-1940.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Taranto
3 settembre[2] 1939
Primo Turno
Taranto1 – 4
(d.t.s.)
referto
SalernitanaStadio Littorio

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
10 settembre[2] 1939
Secondo Turno
Salernitana2 – 0
a tavolino[7]
referto
SidernoCampo Littorio

Terzo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
17 settembre[2] 1939
Terzo Turno
Savoia2 – 1
(d.t.s.)
referto
SalernitanaCampo Formisano

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C 38 14 9 4 1 43 17 14 7 2 5 20 21 38 16 6 6 63 38 +25
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 2 0 2 1 0 1 5 3 3 2 0 1 7 3 +4
Totale - 15 10 4 1 45 17 16 8 2 6 25 24 41 18 6 7 70 41 +29

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato V V V V N N P N P V[5] V V V V P N P V V V P N N V -[6] V V V V P

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

Giocatore Scudetto.svg Serie C Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Baldoni, D. D. Baldoni 80???0??8+0??
Bergonzini, M. M. Bergonzini 2513???1??25+14??
Bonfanti, P. P. Bonfanti 120???0??12+0??
Bresin, N. N. Bresin 236???0??23+6??
Campione, C. C. Campione 0000?0??0+00+0+
Cozzi, M. M. Cozzi 4-5???-???4+-5+??
Gallo, E. E. Gallo 20???0??2+0??
Iacovazzo, C. C. Iacovazzo 252???0??25+2??
Lazzarini, A. A. Lazzarini 65???0??6+5??
Milite, C. C. Milite 50???0??5+0??
Nardi, A. A. Nardi 18-24???-???18+-24+??
Paicci, N. N. Paicci 233???0??23+3??
Saracino, M. M. Saracino 70???0??7+0??
Senatore, A. A. Senatore 0000?0??0+00+0+
Scannapieco, G. G. Scannapieco 6-9???-???6+-9+??
Stanzione, E. E. Stanzione 0000?0??0+00+0+
Stivanello, L. L. Stivanello 212???0??21+2??
Sudati, A. A. Sudati 202???0??20+2??
Trotter, G. G. Trotter 190???0??19+0??
Valese, A. A. Valese 209???0??20+9??
Volpe, V. V. Volpe 1611???3??16+14??
Zaramella, D. D. Zaramella 120???0??12+0??
Zavatti, L. L. Zavatti 218???1??21+9??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vitale, pag. 44.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj Vitale, pag. 86-89.
  3. ^ a b Serie C 1939-40, salernitanastory.it.
  4. ^ Agendina Barlassina, pag. 119.
  5. ^ a b Venne assegnata la vittoria per 2 – 0 a tavolino per la Salernitana per rinuncia dell'Agrigento, in seguito il risultato venne annullato per via del ritiro dell'Agrigento dal campionato, fonte: Vitale, pag. 89
  6. ^ a b La gara non venne disputata per il ritiro dell'Agrigento dal campionato, fonte: Vitale, pag. 89
  7. ^ Sanzione del Giudice sportivo per rinuncia del Siderno, fonte: Vitale, pag. 89

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 9788878680944.
  • Agendina Barlassina del calcio, 1939-1940.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]