Unione Sportiva Fascista Salernitana 1929-1930

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
USF Salernitana
Salernitana 1929-1930.jpeg
Stagione 1929-1930
AllenatoreUngheria Géza Kertész
PresidenteItalia Luigi Conforti
(fino al maggio 1930)
Italia Pasquale Pinto
(dal maggio 1930)
Prima Divisione7º posto
Maggiori presenzeCampionato: Adinolfi (19)
Totale: Adinolfi (19)
Miglior marcatoreCampionato: Adinolfi (14)
Totale: Adinolfi (14)
StadioCampo di Piazza d'Armi

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Unione Sportiva Fascista Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1929-1930.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.
Mario Adinolfi, capocannoniere della Salernitana 1929-30 con 14 reti. Ha giocato a Salerno dal 1923-24 fino al 1930-31

Per la prima volta nella storia del calcio italiano, si assiste a una Serie A e una Serie B a gironi unici e a una Prima Divisione che assume un aspetto molto simile a quello che poi sarà l'attuale terzo livello del calcio nazionale: composto da quattro gironi di 15 squadre suddivise per ordine territoriale, alla prima classificata per ciascuno dei quattro gironi spetta la promozione diretta in B.

La Salernitana 1929-1930 è presieduta da Luigi Conforti fino al maggio del 1930 dove ritornerà Pasquale Pinto,[1] mentre l'ungherese Géza Kertész ne è l'allenatore. La dirigenza decide di riportare i colori bianco-celesti a strisce verticali sulle maglie di gioco, sostituendo il granata, colore che ritornerà solo nel 1943.[1]

Gli uomini guidati da Kertesz adottano un gioco molto offensivo, arrivando a segnare più di 50 reti in campionato, con l'attaccante Mario Adinolfi che sarà il miglior marcatore per i biancocelesti, andando a segno per ben 14 volte, nuovo record per i campani: nessuno fino ad allora era arrivato alla doppia cifra con la casacca della Salernitana, squadra che per la stagione 1929-30 raggiunge un tranquillo settimo posto.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La Salernitana dal 1929 al 1943 adotterà nuovamente come colore sociale il bianco-celeste, ma in alcune gare giocherà con la maglia interamente celeste.[2]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1]

Area direttiva

  • Presidente: Luigi Conforti, dal 05/1930 Pasquale Pinto
  • Segretario: Cosimo Vestuti

Area tecnica

Area sanitaria

  • Massaggiatore: Guglielmo Borsa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1][3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Alfonso Amendola
Italia P Remo Gabardi
Italia P Franco Lipizer
Italia P Menditti
Italia P B. Pastorino
Italia D Giovanni Allocca
Italia D Matteo Apicella
Italia D Armando Bertagni
Italia D Gennari
Italia D Umberto Maccagni
Italia D Mario Manzo
Italia D Pasquale Marino
Italia D Mario Novella
Italia D Serena
Italia D Renzo Vandelli
Italia C Silvio Brioschi
Italia C Livio Cardea
N. Ruolo Giocatore
Italia C Luigi Codari
Italia C Nicolò Giacchetti
Italia C Enzo Lucotti
Italia C Ignazio Mandelli
Italia A Mario Adinolfi
Italia A Umberto Augusta
Italia A Giuseppe Barone
Italia A Alfonso Carella
Italia A Gastone Cazzaniga
Italia A Giuseppe Crespi
Italia A Vittorio Florio
Italia A Locarno
Italia A Oscar Manzo
Italia A Giovanni Pilato
Italia A Attilio Sudati
Italia A Alfredo Terno

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1929-1930.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Messina
6 ottobre[1] 1929
1ª giornata
Messina7 – 1
referto
SalernitanaStadio Enzo Geraci

Salerno
13 ottobre[1] 1929
2ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
CagliariCampo di Piazza d'Armi

Foggia
20 ottobre[1] 1929
3ª giornata
Foggia3 – 1
referto
SalernitanaStadio Littorio

Salerno
27 ottobre[1] 1929
4ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
FolignoCampo di Piazza d'Armi

Castellammare di Stabia
3 novembre[1] 1929
5ª giornata
Stabia1 – 3
referto
Salernitana

Salerno
1º dicembre[1] 1929
6ª giornata
Salernitana3 – 2
Recupero[4]
referto
Tommaso GargalloCampo di Piazza d'Armi

Acquaviva delle Fonti
17 novembre[1] 1929
7ª giornata
Acquavivese Rosso e Blu2.png0 – 0
referto
Salernitana

Salerno
24 novembre[1] 1929
8ª giornata
Salernitana2 – 2
referto
Virtus LancianoCampo di Piazza d'Armi

Salerno
8 dicembre[1] 1929
9ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
PalermoCampo di Piazza d'Armi

Macerata
12 dicembre[1] 1929
10ª giornata
Macerata4 – 0
referto
Salernitana

Terni
15 dicembre[1] 1929
11ª giornata
Terni3 – 1
referto
SalernitanaStadio Viale Brin

Salerno
22 dicembre[1] 1929
12ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
VomeroCampo di Piazza d'Armi

Taranto
19 gennaio[1] 1930
13ª giornata
Taranto4 – 1
referto
SalernitanaStadio Littorio

Salerno
16 gennaio[1] 1930
14ª giornata
Salernitana2 – 3
referto
NocerinaCampo di Piazza d'Armi

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
2 febbraio[1] 1930
15ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
MessinaCampo di Piazza d'Armi

Cagliari
16 febbraio[1] 1930
16ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
Salernitana

Salerno
23 febbraio[1] 1930
17ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
FoggiaCampo di Piazza d'Armi

Foligno
9 marzo[1] 1930
18ª giornata
Foligno2 – 1
referto
Salernitana

Salerno
16 marzo[1] 1930
19ª giornata
Salernitana7 – 0
referto
StabiaCampo di Piazza d'Armi

Siracusa
23 marzo[1] 1930
20ª giornata
Tommaso Gargallo1 – 0
referto
Salernitana

Salerno
30 marzo[1] 1930
21ª giornata
Salernitana4 – 0
referto
Rosso e Blu2.png AcquaviveseCampo di Piazza d'Armi

Lanciano
13 aprile[1] 1930
22ª giornata
Virtus Lanciano1 – 2
referto
Salernitana

Palermo
30 aprile[1] 1930
23ª giornata
Palermo2 – 0
referto
SalernitanaStadio Ranchibile

Salerno
27 aprile[1] 1930
24ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
TerniCampo di Piazza d'Armi

Vomero
4 maggio[1] 1930
25ª giornata
Vomero0 – 2
referto
Salernitana

Salerno
29 maggio[1] 1930
26ª giornata
Salernitana2 – 0
Recupero[5]
referto
MacerataCampo di Piazza d'Armi

Salerno
1º giugno[1] 1930
27ª giornata
Salernitana4 – 1
referto
TarantoCampo di Piazza d'Armi

Nocera Inferiore
8 giugno[1] 1930
28ª giornata
Nocerina2 – 1
referto
Salernitana

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 giugno 1930.[1]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Prima Divisione 30 14 10 3 1 39 16 14 3 1 10 13 33 28 13 4 11 52 49 +3

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28
Luogo T C T C T C T C C T T C T C C T C T C T C T T C T C C T
Risultato P N P V V V N N V P P V P P N P V P V P V V P V V V V P

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1][3]

Giocatore Scudetto.svg Prima Divisione
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Adinolfi, M. M. Adinolfi 1914??
Allocca, G. G. Allocca 0000
Amendola, A. A. Amendola 0-000
Apicella, M. M. Apicella 140??
Augusta, U. U. Augusta 10??
Barone, G. G. Barone 0000
Bertagni, A. A. Bertagni 61??
Brioschi, S. S. Brioschi 131??
Cardea, L. L. Cardea 0000
Carella, A. A. Carella 62??
Cazzaniga, G. G. Cazzaniga 119??
Crespi, G. G. Crespi 20??
Codari, L. L. Codari 0000
Florio, V. V. Florio 74??
Gabardi, R. R. Gabardi 7-19??
Giacchetti, N. N. Giacchetti 80??
Gennari, Gennari 70??
Lipizer, F. F. Lipizer 8-12??
Locarno, Locarno 0000
Lucotti, E. E. Lucotti 20??
Maccagni, U. U. Maccagni 0000
Mandelli, I. I. Mandelli 0000
Manzo, M. M. Manzo 10??
Manzo, O. O. Manzo 42??
Marino, P. P. Marino 0000
Menditti, Menditti 1-0??
Novella, M. M. Novella 163??
Pastorino, B. B. Pastorino 0-000
Pilato, G. G. Pilato 21??
Serena, Serena 104??
Sudati, A. A. Sudati 132??
Terno, A. A. Terno 115??
Vandelli, R. R. Vandelli 80??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah Vitale, pag. 44-47.
  2. ^ Vitale, pag. 44.
  3. ^ a b Campionato Serie 1 Divisione Anno 1929-30, salernitanastory.it (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2012).
  4. ^ Da calendario la gara venne giocata il 10 novembre 1929, ma al minuto 38 sul risultato di 0 – 0, venne sospesa e rinviata al 1º dicembre per impraticabbilità del campo, fonte: Vitale, pag. 47
  5. ^ La partita doveva essere disputata il 25 maggio 1930 ma venne rinviata il 29 maggio, fonte:Vitale, pag. 47

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 978-88-7868-094-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione 1929-1930 - SalernitanaStory.it