Salernitana Sport 1993-1994

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Salernitana Sport
Salernitana 93-94.jpg
La formazione della finale Play Off
Stagione 1993-1994
AllenatoreItalia Delio Rossi
All. in secondaItalia Vincenzo Marino
Presidentecarica vacante[1]
Serie C13º (Promossa in Serie B dopo aver vinto i play-off)
Coppa Italia1º turno
Coppa Italia Serie CSemifinale
Maggiori presenzeCampionato: Pisano (35)[2]
Miglior marcatoreCampionato: Pisano (21)[2]
Totale: Pisano (24)[2]
StadioArechi (38.000)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Salernitana Sport nelle competizioni ufficiali della stagione 1993-1994.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Esultanza e lacrime dopo la promozione in Serie B ottenuta ai Play Off
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La Stagione 1993-1994 fu una delle stagioni più importanti per il club granata, infatti dopo 3 stagioni in Serie C1 i campani centrano l'obiettivo promozione, vincendo i play-off. Nei play-off, la Salernitana batte prima la Lodigiani in semifinale, e poi in finale la Juve Stabia di fronte a circa 40.000 spettatori[3] presenti allo Stadio San Paolo.

In Coppa Italia la Salernitana viene eliminata al primo turno, mentre in Coppa Italia Serie C viene fermata in semifinale dal Perugia.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Lo sponsor tecnico per la stagione 1993-1994 è Erreà,[4] mentre lo sponsor ufficiale è Cassa Rurale Artigiana Salerno (CRAS),[4] La divisa casalinga è composta da una maglia granata con bordi bianchi sulle maniche, pantaloncini neri con bordi granata e calzettoni granata[5] mentre la divisa da trasferta è interamente bianca con due righe diagonali granata tra le spalle e il torace.[6] In entrambe le divise è presente lo scudetto quadrato.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[7]

Area direttiva

  • Presidente: carica vacante[1]
  • Amministratore Delegato: Franco Del Mese, dal 21 marzo 1994 Antonio Loschiavo
  • Segretario: Diodato Abagnara

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico Sociale: Giuseppe Palumbo
  • Massaggiatore: Giovanni Carmando
  • Magazziniere: Alfonso De Santo

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Antonio Chimenti
Italia P Luigi Genovese
Italia D Mauro Cellini
Italia D Gianfranco Circati
Italia D Mauro Facci
Italia D Salvatore Fresi
Italia D Gianluca Grassadonia
Italia D Claudio Grimaudo
Italia D Vito Incrivaglia
Italia D Vittorio Tosto
Italia C Roberto Breda
Italia C Antonello Corradino
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fausto Di Feo
Italia C Carmine Di Noia
Italia C Gioseppe Lo Polito
Italia C Paolo Rachini
Italia C Pietro Strada
Italia C Francesco Tudisco
Italia A Giovanni Pisano (capitano)
Italia A Massimiliano De Silvestro
Italia A Tiziano D'Isidoro
Italia A Roberto Genco
Italia A Alvaro Zian
Italia A Carlo Ricchetti

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Antonio Chimenti Sambenedettese
D Gianfranco Circati Parma prestito
D Salvatore Fresi
D Gianluca Grassadonia Foggia
D Vito Incrivaglia
D Vittorio Tosto Fiorentina prestito
C Roberto Breda Sampdoria
C Antonello Corradino
C Fausto Di Feo
C Carmine Di Noia
C Paolo Rachini Francavilla
A Roberto Genco
A Alvaro Zian
A Carlo Ricchetti Monza
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Michele Di Benedetto
P Antonio Efficie
D Emilio Affuso Novara prestito
D Stefano Fattori Verona fine prestito
D Ciro Ferrara Palermo
D Andrea Guerra Verona
D Claudio Lombardo Gualdo
D Mario Somma Avellino
C Vladimiro Caramel Cosenza
C Gabriele Landi
A Vincenzo Di Maio
A Fabio Fratena
A Gianni Matticari
A Tiziano Naimoli
A Massimiliano Santaniello
A Stefano Sgherri

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1993-1994.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
12 settembre 1993
1ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
LeonzioStadio Arechi

Matera
19 settembre 1993
2ª giornata
Matera0 – 0
referto
SalernitanaStadio XXI Settembre

Salerno
26 settembre 1993
3ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
Ischia IsolaverdeStadio Arechi

Reggio Calabria
3 ottobre 1993
4ª giornata
Reggina2 – 0
referto
SalernitanaStadio Oreste Granillo

Salerno
10 ottobre 1993
5ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
AvellinoStadio Arechi

Chieti
17 ottobre 1993
6ª giornata
Chieti0 – 0
referto
SalernitanaStadio Guido Angelini

Roma
24 ottobre 1993
7ª giornata
Lodigiani1 – 1
referto
SalernitanaStadio Flaminio

Salerno
31 ottobre 1993
8ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
CasaranoStadio Arechi

Giarre
7 novembre 1993
9ª giornata
Giarre0 – 0
referto
SalernitanaStadio Regionale

Salerno
14 novembre 1993
10ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
SienaStadio Arechi

Salerno
21 novembre 1993
11ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
SambenedetteseStadio Arechi

Barletta
28 novembre 1993
12ª giornata
Barletta0 – 1
referto
SalernitanaStadio Cosimo Puttilli

Salerno
5 dicembre 1993
13ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
NolaStadio Arechi

Potenza
12 dicembre 1993
14ª giornata
Potenza1 – 2
referto
SalernitanaStadio Alfredo Viviani

Salerno
19 dicembre 1993
15ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
Juve StabiaStadio Arechi

Perugia
24 dicembre 1993
16ª giornata
Perugia3 – 0
referto
SalernitanaStadio Renato Curi

Salerno
16 gennaio 1994
17ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
SiracusaStadio Arechi

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lentini
23 gennaio 1994
18ª giornata
Leonzio0 – 0
referto
Salernitana

Salerno
30 gennaio 1994
19ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
MateraStadio Arechi

Ischia
6 febbraio 1994
20ª giornata
Ischia Isolaverde2 – 2
referto
SalernitanaStadio Enzo Mazzella

Salerno
13 febbraio 1994
21ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
RegginaStadio Arechi

Avellino
20 febbraio 1994
22ª giornata
Avellino0 – 1
referto
SalernitanaStadio Partenio

Salerno
6 marzo 1994
23ª giornata
Salernitana5 – 1
referto
ChietiStadio Arechi

Salerno
13 marzo 1994
24ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
LodigianiStadio Arechi

Casarano
20 marzo 1994
25ª giornata
Casarano1 – 1
referto
SalernitanaStadio Giuseppe Capozza

Salerno
27 marzo 1994
26ª giornata
Salernitana5 – 1
referto
GiarreStadio Arechi

Siena
10 aprile 1994
27ª giornata
Siena1 – 1
referto
SalernitanaArtemio Franchi

San Benedetto del Tronto
17 aprile 1994
28ª giornata
Sambenedettese2 – 2
referto
SalernitanaStadio Riviera delle Palme

Salerno
24 aprile 1994
29ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
BarlettaStadio Arechi

Nola
1º maggio 1994
30ª giornata
Nola0 – 3
referto
Salernitana

Salerno
8 maggio 1994
31ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
Invicta PotenzaStadio Arechi

Castellammare di Stabia
15 maggio 1994
32ª giornata
Juve Stabia1 – 1
referto
SalernitanaStadio Romeo Menti

Salerno
22 maggio 1994
33ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
PerugiaStadio Arechi

Siracusa
29 maggio 1994
34ª giornata
Siracusa1 – 1
referto
SalernitanaStadio Arechi

Play Off[modifica | modifica wikitesto]

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]
Roma
5 giugno 1994
Andata
Lodigiani1 – 1
referto
SalernitanaStadio Olimpico

Salerno
16 giugno 1994
Ritorno
Salernitana4 – 0
referto
LodigianiStadio Arechi

Finale[modifica | modifica wikitesto]
Napoli
22 giugno 1994
Finale
Salernitana3 – 0
referto
Juve StabiaStadio San Paolo (40.000[3] spett.)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1993-1994.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]


1º turno
Salernitana1 – 2
referto
Udinese

Coppa Italia Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1993-1994.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
Andata
Salernitana4 – 1
referto
SangiuseppeseStadio Arechi

San Giuseppe Vesuviano
Ritorno
Sangiuseppese0 – 1
referto
Salernitana

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Casarano
Andata
Casarano1 – 4
referto
SalernitanaStadio Giuseppe Capozza

Salerno
Ritorno
Salernitana2 – 0
referto
CasaranoStadio Arechi

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Giarre
Andata
Giarre1 – 1SalernitanaStadio Regionale

Salerno
Ritorno
Salernitana2 – 1
(d.t.s.)
(1 – 1)
referto
GiarreStadio Arechi

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
Andata
Salernitana2 – 2
referto
PerugiaStadio Arechi

Perugia
Ritorno
Perugia0 – 0
referto
SalernitanaStadio Renato Curi

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C1 64 17 12 5 0 31 9 17 4 11 2 16 15 34 16 16 2 47 24 +23
Scudetto.svg Play-Off - 1 1 0 0 4 0 2 1 1 0 4 1 3 2 1 0 8 1 +7
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 1 2 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 2 -1
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Serie C - 4 3 1 0 10 4 4 2 2 0 6 2 8 5 3 0 16 6 +10
Totale - 23 16 6 1 46 15 23 7 14 2 26 18 46 23 20 3 72 33 +39

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T
Risultato N N V P V N N V N V N V N V V P V N N N V V V V N V N N V V V N N N
Posizione ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? 3

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Scudetto.svg Serie C1 Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Serie C Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Breda, R. R. Breda[8] 273?05132+4
M. Cellini[9] 40?0206+0
Chimenti, A. A. Chimenti[10] 30-21??3-233+-23+
Circati, G. G. Circati[11] 310?07038+0
A. Corradino[12] 1050?06+0
De Silvestro, M. M. De Silvestro[13] 327?0?232+9
F. Di Feo[14] 20002141
C. Di Noia[15] 10004050
T. D'Isidoro[16] 182?07525+7
Facci, M. M. Facci[17] 310?0?031+0
Fresi, S. S. Fresi[18] 343?0?034+3
R. Genco[19] 51?05210+3
L. Genovese[20] 7-4??5-412+-8+
Grassadonia, G. G. Grassadonia[21] 170?0?017+0
Grimaudo, C. C. Grimaudo[22] 311?0?031+1
V. Incrivaglia[23] 701060140
G. Lo Polito[24] 110?0?011+0
Pisano, G. G. Pisano[2] 352111?236+24
Rachini, P. P. Rachini[25] 191?04023+1
Ricchetti, C. C. Ricchetti[26] 306?03033+6
Strada, P. P. Strada[27] 332?0?033+2
Tosto, V. V. Tosto[28] 191?03022+1
Tudisco, F. F. Tudisco[29] 324?0?032+4
A. Zian[30] 1920083275

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[7]

  • Responsabile Settore Giovanile: Giuseppe Adducci
  • Segretario Settore Giovanile: Vincenzo D'Ambrosio
  • Allenatore Berretti: Gaetano Zeoli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Mansioni ricoperte dall'amministratore delegato Franco Del Mese
  2. ^ a b c d Giovanni Pisano, salernitanastory.it.
  3. ^ a b Campionato Serie C1 Anno 1993-94, salernitanastory.it. URL consultato il 21 febbraio 2013.
  4. ^ a b Luigi Cerone, Maglie e sponsor, una carrellata infinita (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2013).
  5. ^ Salernitana 1993-94, gerca.it (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2009).
  6. ^ Lodigiani-Salernitana, pinterest.com.
  7. ^ a b Vitale, pag. 318.
  8. ^ Roberto Breda, salernitanastory.it.
  9. ^ Mauro Cellini, salernitanastory.it.
  10. ^ Antonio Chimenti, salernitanastory.it.
  11. ^ Gianfranco Circati, salernitanastory.it.
  12. ^ Antonello Corradino, salernitanastory.it.
  13. ^ Massimiliano De Silvestro, salernitanastory.it.
  14. ^ Fausto Di Feo, salernitanastory.it.
  15. ^ Carmine Di Noia, salernitanastory.it.
  16. ^ Tiziano D'Isidoro, salernitanastory.it.
  17. ^ Mauro Facci, salernitanastory.it.
  18. ^ Salvatore Fresi, salernitanastory.it.
  19. ^ Roberto Genco, salernitanastory.it.
  20. ^ Luigi Genovese, salernitanastory.it.
  21. ^ Gianluca Grassadonia, salernitanastory.it.
  22. ^ Claudio Grimaudo, salernitanastory.it.
  23. ^ Vito Incrivaglia, salernitanastory.it.
  24. ^ Giuseppe Lo Polito, salernitanastory.it.
  25. ^ Paolo Rachini, salernitanastory.it.
  26. ^ Carlo Ricchetti, salernitanastory.it.
  27. ^ Pietro Strada, salernitanastory.it.
  28. ^ Vittorio Tosto, salernitanastory.it.
  29. ^ Francesco Tudisco, salernitanastory.it.
  30. ^ Alvaro Zian, salernitanastory.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 9788878680944.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]