Unione Sportiva Salernitana 1958-1959

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Salernitana
Salernitana58-59.jpg
Stagione 1958-1959
AllenatoreItalia Nicolò Nicolosi dal 10/02/1959 affiancato da Italia Vittorio Mosele
All. in secondaItalia Mario Saracino
PresidenteItalia Matteo Guariglia
Serie C18º posto
Coppa ItaliaSecondo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Barone (34)
Miglior marcatoreCampionato: Del Gaudio (7)
Totale: Del Gaudio (9)
StadioDonato Vestuti (9.000)[1]

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1958-1959.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Per la seconda stagione consecutiva la Serie C non prevede retrocessioni, e questo serve a completare la riforma avviata la scorsa stagione allo scopo di formare un terzo girone, passando da 39 a 54 squadre.

La Salernitana approfitta della situazione non solo per ridurre le spese ma anche per cogliere l'opportunità di puntare sui giovani calciatori di Salerno, guidati dal tecnico Nicolò Nicolosi. I risultati ottenuti non sono soddisfacenti, e allora il presidente a stagione in corso, dopo la sconfitta nel derby contro la Casertana prende provvedimenti punitivi nei confronti dei calciatori: Oreste e De Benedictis vengono messi fuori squadra, mentre il resto della rosa, escluso il portiere Biondani, viene multato.

I risultati tuttavia non arrivano, e così al tecnico Nicolosi viene affiancato Vittorio Mosele, ma la situazione non cambia, e alla fine sarà ultimo posto, che non avrà conseguenze importanti visto che sin dall'inizio si sapeva che le retrocessioni per la stagione in corso non erano previste.

In Coppa Italia la Salernitana si ferma invece al secondo turno, battendo i cugini della Casertana e venendo sconfitta 2-1 dal Prato dopo i tempi supplementari.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La maglia della Salernitana 1958-1959.[2]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2]

Area direttiva

  • Presidente: Matteo Guariglia
  • Segretario: Bruno Somma

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico Sociale: William Rossi
  • Massaggiatore: Alberto Fresa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Renzo Biondani
Italia P Nicola Cifariello
Italia P Franco Romagnoli
Italia D Pietro Bacchini
Italia D Francesco De Benedectis
Italia D Mario Feliciello
Italia D Bonaventura Manzo
Italia D Carlo Natali
Italia C Alfonso Barone
Italia C Antonio Cammarota
Italia C Fulvio Castaldi
Italia C Gino Gasperini
Italia C Luigi Gigante
N. Ruolo Giocatore
Italia C Felice Marano
Italia C Francesco Oreste
Italia C Augusto Pedroni
Italia C Matteo Porpora
Italia A Vincenzo Bassi
Italia A Vincenzo Calabrese
Italia A Giuseppe Contente
Italia A Ferdinando Del Gaudio
Italia A Saverio Fiore
Italia A Ciro Iannece
Italia A Alfredo Pastore
Italia A Roberto Vannucci

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1958-1959.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
21 settembre[2] 1958
1ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
RegginaStadio Donato Vestuti

Marsala
28 settembre[2] 1958
2ª giornata
Marsala1 – 1
referto
SalernitanaStadio Antonino Lombardo Angotta

Catanzaro
5 ottobre[2] 1958
3ª giornata
Catanzaro0 – 0
referto
SalernitanaStadio Militare

Salerno
12 ottobre[2] 1958
4ª giornata
Salernitana1 – 3
referto
BarlettaStadio Donato Vestuti

Cosenza
19 ottobre[2] 1958
5ª giornata
Cosenza5 – 0
referto
SalernitanaStadio Emilio Morrone

Salerno
26 ottobre[2] 1958
6ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
PescaraStadio Donato Vestuti

Napoli
2 novembre[2] 1958
7ª giornata
Cirio0 – 2
referto
SalernitanaStadio Signorini

Ancona
16 novembre[2] 1958
8ª giornata
Anconitana1 – 1
referto
SalernitanaStadio Dorico

Salerno
23 novembre[2] 1958
9ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
LecceStadio Donato Vestuti

Siracusa
30 novembre[2] 1958
10ª giornata
Siracusa3 – 2
referto
SalernitanaStadio Comunale

Salerno
7 dicembre[2] 1958
11ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
Foggia & InceditStadio Donato Vestuti

Caserta
21 dicembre[2] 1958
12ª giornata
Casertana5 – 0
referto
SalernitanaStadio Alberto Pinto

Salerno
28 dicembre[2] 1958
13ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
L'AquilaStadio Donato Vestuti

Salerno
4 gennaio[2] 1959
14ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
FEDITStadio Donato Vestuti

Trapani
11 gennaio[2] 1959
15ª giornata
Trapani1 – 0
referto
SalernitanaCampo Aula

Salerno
18 gennaio[2] 1959
16ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
ArezzoStadio Donato Vestuti

Chieti
25 gennaio[2] 1959
17ª giornata
Chieti3 – 0
referto
SalernitanaStadio della Civitella

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Calabria
1º febbraio[2] 1959
18ª giornata
Reggina2 – 1
referto
SalernitanaStadio Comunale

Salerno
8 febbraio[2] 1959
19ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
MarsalaStadio Donato Vestuti

Salerno
15 febbraio[2] 1959
20ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
CatanzaroStadio Donato Vestuti

Barletta
22 febbraio[2] 1959
21ª giornata
Barletta3 – 1
referto
SalernitanaStadio Velodromo Lello Simeone

Salerno
8 marzo[2] 1959
22ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
CosenzaStadio Donato Vestuti

Sulmona
15 marzo[2] 1959
23ª giornata
Pescara3 – 0
Campo neutro[4]
referto
SalernitanaStadio Francesco Pallozzi

Salerno
22 marzo[2] 1959
24ª giornata
Salernitana2 – 3
referto
CirioStadio Donato Vestuti

Salerno
29 marzo[2] 1959
25ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
AnconitanaStadio Donato Vestuti

Lecce
5 aprile[2] 1959
26ª giornata
Lecce2 – 0
referto
SalernitanaStadio Carlo Pranzo

Salerno
12 aprile[2] 1959
27ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
SiracusaStadio Donato Vestuti

Foggia
19 aprile[2] 1959
28ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0
referto
SalernitanaStadio Pino Zaccheria

Salerno
26 aprile[2] 1959
29ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
CasertanaStadio Donato Vestuti

L'Aquila
10 maggio[2] 1959
30ª giornata
L'Aquila0 – 1
referto
SalernitanaStadio Comunale

Roma
16 maggio[2] 1959
31ª giornata
FEDIT5 – 2
referto
SalernitanaMotovelodromo Appio

Salerno
24 maggio[2] 1959
32ª giornata
Salernitana2 – 3
referto
TrapaniStadio Donato Vestuti

Arezzo
2 giugno[2] 1959
33ª giornata
Arezzo2 – 0
Recupero[5]
referto
SalernitanaStadio Giuseppe Mancini

Salerno
7 giugno[2] 1959
34ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
ChietiStadio Donato Vestuti

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1958-1959.

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
31 agosto[2] 1958
Primo turno
Salernitana3 – 2
referto
CasertanaStadio Donato Vestuti

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Prato
7 settembre[2] 1958
Secondo turno
Prato2 – 1
(d.t.s.)
referto
SalernitanaStadio Comunale

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C 24 17 7 5 5 19 16 17 1 3 13 10 38 34 8 8 18 29 54 -26
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 3 2 1 0 0 1 1 2 2 1 0 1 4 4 0
Totale - 18 8 5 5 22 18 18 1 3 14 11 40 36 9 8 19 33 58 -26

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T T C T C T T C T C T C C T C T T C C T C N C C T C T C T T C T C
Risultato P N N P P V V N N P V P N V P P P P N V P V P P V P N P V P P P P N

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

Giocatore Scudetto.svg Serie C Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bacchini, P. P. Bacchini 290???0??29+0??
Barone, A. A. Barone 346???0??34+6??
Bassi, V. V. Bassi 0000?0??0+00+0+
Biondani, R. R. Biondani 27-41???-???27+-41+??
Cammarota, A. A. Cammarota 0000?0??0+00+0+
Calabrese, V. V. Calabrese 100???0??10+0??
Castaldi, F. F. Castaldi 313???0??31+3??
Cifariello, N. N. Cifariello 0-000?-???0+-0+0+0+
Contente, G. G. Contente 0000?0??0+00+0+
De Benedectis, F. F. De Benedectis 170???0??17+0??
Del Gaudio, F. F. Del Gaudio 287???2??28+9??
Feliciello, M. M. Feliciello 20???0??2+0??
Fiore, S. S. Fiore 141???0??14+1??
Gasperini, G. G. Gasperini 0000?0??0+00+0+
Gigante, L. L. Gigante 201???0??20+1??
Iannece, C. C. Iannece 163???0??16+3??
Manzo, B. B. Manzo 40???0??4+0??
Marano, F. F. Marano 204???0??20+4??
Natali, C. C. Natali 280???0??28+0??
Oreste, F. F. Oreste 111???1??11+2??
Pastore, A. A. Pastore 221???0??22+1??
Pedroni, A. A. Pedroni 210???0??21+0??
Porpora, M. M. Porpora 250???0??25+0??
Romagnoli, F. F. Romagnoli 7-13???-???7+-13+??
Vannucci, R. R. Vannucci 81???1??8+2??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stadio Donato Vestuti, comune.salerno.it.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an Vitale, pp. 170-173.
  3. ^ a b Serie C 1958-59, salernitanastory.it.
  4. ^ La gara venne disputata sul campo neutro di Sulmona, fonte: Vitale, p. 173
  5. ^ La gara prevista per il 31 maggio 1959, venne rinviata al 2 giugno 1959 per impraticabilità del campo, fonte: Vitale, p. 173

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 978-88-7868-094-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]