Unione Sportiva Salernitana 1956-1957

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Salernitana
Salernitana56-57.jpg
Stagione 1956-1957
AllenatoreItalia Paolo Todeschini
(fino al 9/04/1957)
Italia Enrico Carpitelli
(dal 9/04/1957)
All. in secondaItalia Mario Saracino
PresidenteItalia Carmine De Martino
Serie C3º posto
Maggiori presenzeCampionato: Vellano, Gigante (31)
Totale: Vellano, Gigante (31)
Miglior marcatoreCampionato: Massagrande (15)
Totale: Massagrande (15)
StadioDonato Vestuti (9.000)[1]

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1956-1957.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La Salernitana, a seguito della retrocessione che aggrava lo stato finanziario, viene messa in liquidazione, così la società viene rilevata dall'Onorevole Carmine De Martino, che la salva dal fallimento.

La panchina è affidata a Paolo Todeschini, che ha il compito di riportare i granata in seconda serie con una rosa a disposizione che vede i ritorni di De Fazio in porta e Settembrini a centrocampo. A stagione in corso Carpitelli sostituirà Todeschini, e per un solo punto i granata non raggiungeranno il secondo posto che avrebbe valso loro la promozione.

Da sottolineare che per la prima volta un giocatore della Salernitana vince la classifica dei marcatori, grazie a Lidio Massagrande e le sue 15 marcature.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La maglia della Salernitana 1956-1957.[2]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2]

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico Sociale: William Rossi
  • Massaggiatore: Alberto Fresa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Renzo Biondani
Italia P Aldo De Fazio
Italia P Mario Izzo
Italia D Pietro Bacchini
Italia D Gianfranco Bozzao
Italia D Luciano Vellano
Italia D Nando Barchiesi
Italia D Franco Baucè
Italia D Mario Deotto
Italia D Diego Fanin
Italia C Marco Galetti
Italia C Luigi Gigante
N. Ruolo Giocatore
Italia C Federico Greco
Italia C Antonio Nicolazzini
Italia C Matteo Porpora
Italia C Rinaldo Settembrino
Italia A Augusto Foglia
Italia A Francesco Malighetti
Italia A Luigi Marchetto
Italia A Lidio Massagrande
Italia A Alfredo Pastore
Italia A Ermanno Scaramuzzi
Italia A Alberto Sogliani

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1956-1957.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
16 settembre[2] 1956
1ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
MestrinaStadio Donato Vestuti

Salerno
23 settembre[2] 1956
2ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
LeccoStadio Donato Vestuti

Biella
30 settembre[2] 1956
3ª giornata
Biellese0 – 2
referto
SalernitanaStadio Lamarmora

Salerno
7 ottobre[2] 1956
4ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
CarbosardaStadio Donato Vestuti

Salerno
14 ottobre[2] 1956
5ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
LivornoStadio Donato Vestuti

Pavia
21 ottobre[2] 1956
6ª giornata
Pavia1 – 1
referto
SalernitanaStadio Comunale

Salerno
28 ottobre[2] 1956
7ª giornata
Salernitana4 – 0
referto
TrevisoStadio Donato Vestuti

Salerno
18 novembre[2] 1956
8ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
CremoneseStadio Donato Vestuti

Reggio nell'Emilia
25 novembre[2] 1956
9ª giornata
Reggiana1 – 1
referto
SalernitanaStadio Mirabello

Catanzaro
2 dicembre[2] 1956
10ª giornata
Catanzaro1 – 0
referto
SalernitanaStadio Militare

Salerno
16 dicembre[2] 1956
11ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
MolfettaStadio Donato Vestuti

Reggio Calabria
23 dicembre[2] 1956
12ª giornata
Reggina0 – 1
referto
SalernitanaStadio Comunale

Salerno
30 dicembre[2] 1956
13ª giornata
Salernitana3 – 0
referto
SanremeseStadio Donato Vestuti

Siena
6 gennaio[2] 1957
14ª giornata
Siena1 – 0
referto
SalernitanaStadio del Rastrello

Salerno
13 gennaio[2] 1957
15ª giornata
Salernitana3 – 0
referto
PratoStadio Donato Vestuti

Siracusa
20 gennaio[2] 1957
16ª giornata
Siracusa1 – 1
referto
SalernitanaStadio Vittorio Emanuele III

Vigevano
7 febbraio[2] 1957
17ª giornata
Vigevano1 – 1
Recupero[4]
referto
SalernitanaStadio Comunale

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mestre
6 marzo[2] 1957
18ª giornata
Mestrina0 – 0
Recupero[5]
referto
SalernitanaStadio Francesco Baracca

Lecco
11 febbraio[2] 1957
19ª giornata
Lecco2 – 0
referto
SalernitanaStadio Mario Rigamonti

Salerno
17 febbraio[2] 1957
20ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
BielleseStadio Donato Vestuti

Carbonia
24 febbraio[2] 1957
21ª giornata
Carbosarda2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale

Livorno
3 marzo[2] 1957
22ª giornata
Livorno2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale

Salerno
10 marzo[2] 1957
23ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
PaviaStadio Donato Vestuti

Treviso
17 marzo[2] 1957
24ª giornata
Treviso2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale

Cremona
24 marzo[2] 1957
25ª giornata
Cremonese1 – 0
referto
SalernitanaStadio Giovanni Zini

Salerno
31 marzo[2] 1957
26ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
ReggianaStadio Donato Vestuti

Salerno
7 aprile[2] 1957
27ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
CatanzaroStadio Donato Vestuti

Molfetta
14 aprile[2] 1957
28ª giornata
Molfetta1 – 2
referto
SalernitanaStadio Paolo Poli

Salerno
28 aprile[2] 1957
29ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
RegginaStadio Donato Vestuti

Sanremo
5 maggio[2] 1957
30ª giornata
Sanremese3 – 1
referto
SalernitanaStadio Comunale

Salerno
19 maggio[2] 1957
31ª giornata
Salernitana4 – 1
referto
SienaStadio Donato Vestuti

Prato
2 giugno[2] 1957
32ª giornata
Prato0 – 1
referto
SalernitanaStadio Lungobisenzio

Salerno
9 giugno[2] 1957
33ª giornata
Salernitana4 – 0
referto
SiracusaStadio Donato Vestuti

Salerno
16 giugno[2] 1957
34ª giornata
Salernitana3 – 1
referto
VigevanoStadio Donato Vestuti

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie C 44 17 14 3 0 36 8 17 4 5 8 11 19 34 18 8 8 47 27 +20

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C C T C C T C C T T C T C T C T T T T C T T C T T C C T C T C T C C
Risultato N V V V V N V V N P V V V P V N N N P V P P N P P V N V V P V V V V

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

Giocatore Scudetto.svg Serie C
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bacchini, P. P. Bacchini 260??
Barchiesi, N. N. Barchiesi 182??
Baucè, F. F. Baucè 260??
Biondani, R. R. Biondani 6-6??
Bozzao, G. G. Bozzao 60??
De Fazio, A. A. De Fazio 28-21??
Deotto, M. M. Deotto 175??
Fanin, D. D. Fanin 60??
Foglia, A. A. Foglia 216??
Galetti, M. M. Galetti 270??
Gigante, L. L. Gigante 315??
Greco, F. F. Greco 0000
Izzo, M. M. Izzo 0-000
Malighetti, F. F. Malighetti 80??
Marchetto, L. L. Marchetto 10??
Massagrande, L. L. Massagrande 2815??
Nicolazzini, A. A. Nicolazzini 210??
Pastore, A. A. Pastore 309??
Porpora, M. M. Porpora 40??
Scaramuzzi, E. E. Scaramuzzi 193??
Settembrino, R. R. Settembrino 160??
Sogliani, A. A. Sogliani 40??
Vellano, L. L. Vellano 311??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stadio Donato Vestuti, comune.salerno.it.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al Vitale, pp. 162-165.
  3. ^ a b Serie C 1956-57, salernitanastory.it.
  4. ^ La partita era prevista per il 27 gennaio 1957 ma venne rinviata al 7 febbraio 1957 per nebbia, fonte: Vitale, p. 165
  5. ^ La partita era prevista per il 3 febbraio 1957 ma venne rinviata al 6 marzo 1957 per nebbia, fonte: Vitale, p. 165

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 978-88-7868-094-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]