Salernitana Sport 1992-1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salernitana Sport
Salernitana 92-93.jpg
Stagione 1992-1993
Allenatore Italia Giuliano Sonzogni
Presidente carica vacante[1]
Serie C1 5º posto (qualificata alla Coppa Italia)
Coppa Italia C quarti di finale

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Salernitana Sport nelle competizioni ufficiali della stagione 1992-1993.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Nuovo allenatore per la Salernitana 1992-1993: giunge a Salerno il tecnico Giuliano Sonzogni, mentre nuovo direttore sportivo è Renzo Castagnini.

La squadra viene notevolmente rinforzata: arrivano tra gli altri Massimiliano De Silvestro, Claudio Grimaudo, Pietro Strada, Francesco Tudisco e a novembre il goleador Giovanni Pisano.

Gli uomini di Sonzogni cominciano bene la stagione, arrivando sino al terzo turno della Coppa Italia Serie C. Anche in campionato le cose vanno egregiamente, collezionando 22 risultati utili consecutivi che consentono di lottare a testa alta contro Perugia, Acireale e Palermo per la promozione in Serie B, ma proprio gli scontri diretti contro Palermo e Acireale risulteranno decisivi nel condannare i granata alla permanenza in C1. Infatti un rigore concesso ai rosanero negli ultimi minuti di gioco consente a questi ultimi di vincere in casa, e contro l'Acireale invece i campani non vanno oltre lo 0-0 anche a causa di un calcio di rigore tirato da Strada e parato da Amato. In seguito due sconfitte, a Barletta e Avellino fanno sfumare l'obiettivo del ritorno tra i cadetti proprio a poche giornate dal termine del campionato.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Lo sponsor tecnico per la stagione 1992-1993 è Devis, mentre lo sponsor ufficiale è CRAS. La prima maglia è granata con pantaloncini neri e calzettoni granata.[2]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti: Michele Di Benedetto, Luigi Genovese (P), Emilio Affuso, Mauro Cellini, Mauro Facci, Stefano Fattori, Andrea Guerra, Mario Somma (D), Vladimiro Caramel, Giuseppe Lo Polito, Pietro Strada, Francesco Tudisco (C), Massimiliano De Silvestro, Vincenzo Di Maio, Gianni Matticari, Tiziano Naimoli, Giovanni Pisano, Massimiliano Santaniello, Stefano Sgherri (A)

Cessioni: Emiliano Zangara (P), Antonio Amatruda, Roberto Andreoli, Angelo Carpineta, Antonio Ciraci, Gianluca Grassadonia, Mark Iuliano, Giorgio Taormina (D), Luigino Dal Prà, Giuseppe De Palma, Vincenzo De Sio, Giampiero Gasperini, Luciano Mauro, Corrado Urbano, Daniele Pasa, Marco Pecoraro Scanio (C), Roberto Rovani (A)

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Michele Di Benedetto
Italia P Antonio Efficie
Italia P Luigi Genovese
Italia D Emilio Affuso
Italia D Mauro Cellini
Italia D Mauro Facci
Italia D Stefano Fattori
Italia D Ciro Ferrara
Italia D Claudio Grimaudo
Italia D Andrea Guerra
Italia D Claudio Lombardo
Italia D Mario Somma
Italia C Vladimiro Caramel
Italia C Gabriele Landi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giuseppe Lo Polito
Italia C Pietro Strada
Italia C Francesco Tudisco
Italia A Stefano Casale
Italia A Massimiliano De Silvestro
Italia A Vincenzo Di Maio
Italia A Tiziano D'Isidoro
Italia A Fabio Fratena
Italia A Gianni Matticari
Italia A Tiziano Naimoli
Italia A Giovanni Pisano
Italia A Massimiliano Santaniello
Italia A Stefano Sgherri

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1992-1993.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

30 agosto 1992
1ª giornata
Salernitana 0 – 0 Siracusa

6 settembre 1992
2ª giornata
Casertana 0 – 0 Salernitana

13 settembre 1992
3ª giornata
Salernitana 2 – 0 Chieti

20 settembre 1992
4ª giornata
Perugia 1 – 0 Salernitana

27 settembre 1992
5ª giornata
Salernitana 0 – 0 Nola

4 ottobre 1992
6ª giornata
Casarano 1 – 1 Salernitana

18 ottobre 1992
7ª giornata
Ischia 1 – 1 Salernitana

25 ottobre 1992
8ª giornata
Salernitana 1 – 0 Messina

1º novembre 1992
9ª giornata
Reggina 1 – 1 Salernitana

8 novembre 1992
10ª giornata
Salernitana 3 – 1 Palermo

15 novembre 1992
11ª giornata
Acireale 0 – 1 Salernitana

22 novembre 1992
12ª giornata
Salernitana 2 – 0 Barletta

29 novembre 1992
13ª giornata
Salernitana 0 – 0 Avellino

16 dicembre 1992
14ª giornata
Giarre 0 – 0 Salernitana

13 dicembre 1992
15ª giornata
Salernitana 0 – 0 Catania

20 dicembre 1992
16ª giornata
Potenza 0 – 0 Salernitana

27 dicembre 1992
17ª giornata
Salernitana 1 – 0 Lodigiani

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 1993
18ª giornata
Siracusa 0 – 1 Salernitana

31 gennaio 1993
19ª giornata
Salernitana 2 – 2 Casertana

7 febbraio 1993
20ª giornata
Chieti 0 – 0 Salernitana

14 febbraio 1993
21ª giornata
Salernitana 0 – 0 Perugia

21 febbraio 1993
22ª giornata
Nola 0 – 0 Salernitana

7 marzo 1993
23ª giornata
Salernitana 1 – 1 Casarano

14 marzo 1993
24ª giornata
Salernitana 3 – 1 Ischia

21 marzo 1993
25ª giornata
Messina 0 – 0 Salernitana

28 marzo 1993
26ª giornata
Salernitana 1 – 1 Reggina

4 aprile 1993
27ª giornata
Palermo 2 – 1 Salernitana

18 aprile 1993
28ª giornata
Salernitana 0 – 0 Acireale

25 aprile 1993
29ª giornata
Barletta 3 – 1 Salernitana

2 maggio 1993
30ª giornata
Avellino 1 – 0 Salernitana

9 maggio 1993
31ª giornata
Salernitana 0 – 0 Giarre

16 maggio 1993
32ª giornata
Catania 1 – 2 Salernitana

23 maggio 1993
33ª giornata
Salernitana 2 – 1 Potenza

30 maggio 1993
34ª giornata
Lodigiani 1 – 1 Salernitana

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mansioni ricoperte dall'amministratore delegato Franco Del Mese.
  2. ^ Divisa realizzata dalle foto del sito Salernitanastory.it Campionato Serie C1 Anno 1992-93 - Foto, salernitanastory.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]