Unione Sportiva Salernitana 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Salernitana
Salernitana 66-67.jpg
Stagione 1966-1967
AllenatoreItalia Domenico Rosati
(fino al 9/05/1967)
Argentina Oscar Montez
(dal 9/05/1967)
All. in secondaItalia Mario Saracino
PresidenteItalia Michele Gagliardi
(Commissario straordinario)[1]
Serie B20º posto (retrocessa in Serie C)
Coppa ItaliaSecondo turno
Maggiori presenzeCampionato: Cominato (37)
Miglior marcatoreCampionato: Cominato, Sestili (6)
Totale: Cominato, Cavicchia, Sestili (6)
StadioDonato Vestuti (9.000)[2]

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1966-1967.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1966-1967 la Salernitana disputa il campionato di Serie B, con 25 punti si piazza in ultima posizione e retrocede in Serie C con Alessandria. Arezzo e Savona. Salgono in Serie A la Samdoria che vince il torneo cadetto con 54 punti, insieme al Varese secondo con 51 punti.

La Salernitana torna in Serie B dopo 10 anni di assenza. In Serie B le norme prevedevano il campo in erba e le porte ovali per il campo da gioco, ma il Vestuti era sprovvisto di entrambe le cose, allora 4 giorni prima dell'esordio, i giardinieri del comune lavorarono per portare l'erba delle aiuole del lungomare al Vestuti, e in una falegnameria vennero modificate le porte. Il campionato inizia male per i granata: 3 sconfitte le prime 3 giornate, poi la squadra si riprese fino a raggiungere le zone alte della classifica. Il girone da ritorno fu disastroso, i granata persero quasi tutte le partite, e nelle ultime 10 giornate di campionato non collezionarono neanche un punto, la stagione si concluse all'ultimo posto con 25 punti e la retrocessione in serie C.[3]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La maglia della Salernitana 1966-1967.[3]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[3]

Area direttiva

  • Commissario straordinario: Michele Gagliardi
  • Segretario: Bruno Somma

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico Sociale: William Rossi
  • Massaggiatore: Bruno Carmando

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[3][4]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Corrado Leardi
Italia P Lorenzo Piccoli
Italia D Enrico Alberti
Italia D Sergio Codognato
Italia D Mauro Matteucci
Italia D Giuseppe Morosi
Italia D Franco Pavoni
Italia D Franco Rosati
Italia D Silvano Scarnicci (Capitano)
Italia C Giampaolo Cominato
Italia C Pasquale Corvino
N. Ruolo Giocatore
Italia C Franco Dianti
Italia C Sandro Minto
Italia C Luciano Pacco
Italia C Armando Picciafuoco
Italia C Antonio Soncini
Italia A Giovanni Bolzoni
Italia A Pasquale Cavicchia
Italia A Salvatore Gualtieri
Italia A Franco Panza
Italia A Mario Sestili

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1966-1967.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
11 settembre 1966
1ª giornata
Salernitana0 – 2
referto
MessinaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Modena
18 settembre 1966
2ª giornata
Modena1 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Valagussa (Lecco)

Genova
25 settembre 1966
3ª giornata
Genoa2 – 0
referto
SalernitanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Orlando (Bergamo)

Salerno
2 ottobre 1966
4ª giornata
Salernitana3 – 0
referto
CataniaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Carminati (Milano)

Pisa
9 ottobre 1966
5ª giornata
Pisa0 – 0
referto
SalernitanaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Fiduccia (Marsala)

Salerno
16 ottobre 1966
6ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
PalermoStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Torelli (Milano)

Salerno
23 ottobre 1966
7ª giornata
Salernitana2 – 2
referto
SampdoriaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Novara
30 ottobre 1966
8ª giornata
Novara2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Nencioni (Roma)

Reggio Calabria
6 novembre 1966
9ª giornata
Reggina0 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Acernese (Roma)

Salerno
13 novembre 1966
10ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
SavonaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Camozzi (Ascoli Piceno)

Verona
20 novembre 1966
11ª giornata
Verona0 – 0
referto
SalernitanaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Salerno
27 novembre 1966
12ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
ArezzoStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Fiduccia (Marsala)

Salerno
11 dicembre 1966
13ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
CatanzaroStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Reggio nell'Emilia
18 dicembre 1966
14ª giornata
Reggiana3 – 1
referto
SalernitanaStadio Mirabello
Arbitro:  Giola (Pisa)

Varese
28 dicembre 1966
15ª giornata
Varese2 – 0
referto
SalernitanaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Ghirardello (Merano)

Salerno
1º gennaio 1967
16ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
PotenzaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Fiduccia (Marsala)

Alessandria
8 gennaio 1967
17ª giornata
Alessandria3 – 1
referto
SalernitanaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Salerno
15 gennaio 1967
18ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
LivornoStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Torelli (Milano)

Padova
22 gennaio 1967
19ª giornata
Padova1 – 1
referto
SalernitanaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Valagussa (Lecco)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Messina
5 febbraio 1967
20ª giornata
Messina2 – 0
referto
SalernitanaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Salerno
12 febbraio 1967
21ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
ModenaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Monti (Ancona)

Salerno
19 febbraio 1967
22ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
GenoaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Genel (Trieste)

Catania
26 febbraio 1967
23ª giornata
Catania1 – 0
referto
SalernitanaStadio Cibali
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Salerno
5 marzo 1967
24ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
PisaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Palermo
12 marzo 1967
25ª giornata
Palermo4 – 0
referto
SalernitanaStadio La Favorita
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Genova
19 marzo 1967
26ª giornata
Sampdoria1 – 0
referto
SalernitanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Piantoni (Terni)

Salerno
27 marzo 1967
27ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
NovaraStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Schinetti (Brescia)

Salerno
9 aprile 1967
28ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
RegginaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Canova (Bologna)

Savona
16 aprile 1967
29ª giornata
Savona1 – 0
referto
SalernitanaStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Salerno
23 aprile 1967
30ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
VeronaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Arezzo
30 aprile 1967
31ª giornata
Arezzo2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Catanzaro
7 maggio 1967
32ª giornata
Catanzaro3 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Camozzi (Ascoli Piceno)

Salerno
14 maggio 1967
33ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
ReggianaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Torelli (Milano)

Salerno
21 maggio 1967
34ª giornata
Salernitana0 – 2
referto
VareseStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Potenza
28 maggio 1967
35ª giornata
Potenza3 – 0
referto
SalernitanaStadio Alfredo Viviani
Arbitro:  Motta (Monza)

Salerno
4 giugno 1967
36ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
AlessandriaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Bigi (Padova)

Livorno
11 giugno 1967
37ª giornata
Livorno1 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Genel (Trieste)

Salerno
18 giugno 1967
38ª giornata
Salernitana0 – 1
referto
PadovaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1966-1967.
Salerno
4 settembre 1966
Primo turno
Salernitana1 – 0
(d.t.s.)
referto
PotenzaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Genova
2 novembre 1966
Secondo turno
Sampdoria1 – 0
referto
SalernitanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 25 19 9 3 7 20 17 19 0 4 15 3 32 38 9 7 22 23 49 -26
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 1 0 1 0 0 1 0 1 2 1 0 1 1 1 0
Totale - 20 10 3 7 21 17 20 0 4 16 3 33 40 10 7 23 24 50 -26

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T T C T C C T T C T C C T T C T C T T C C T C T T C C T C T T C C T C T C
Risultato P P P V N V N P N V N V V P P P P N N P V V P V P P N V P P P P P P P P P P
Posizione 17 20 20 17 16 13 14 15 15 14 13 9 7 9 12 13 16 16 16 17 13 13 14 13 14 16 16 16 16 18 18 19 20 20 20 20 20 20

Fonte: Serie B - Classifiche, calciometro.it. URL consultato il 12 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 1º ottobre 2015).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[3][4]

Giocatore Scudetto.svg Serie B Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Alberti, E. E. Alberti 340???0??34+0??
Bolzoni, G. G. Bolzoni 141???0??14+1??
Cavicchia, P. P. Cavicchia 305???1??30+6??
Codognato, S. S. Codognato 140???0??14+0??
Cominato, G. G. Cominato 376???0??37+6??
Corvino, P. P. Corvino 30???0??3+0??
Dianti, F. F. Dianti 91???0??9+1??
Gualtieri, S. S. Gualtieri 40???0??4+0??
Leardi, C. C. Leardi 3-5???-???3+-5+??
Matteucci, M. M. Matteucci 140???0??14+0??
Minto, S. S. Minto 221???0??22+1??
Morosi, G. G. Morosi 60???0??6+0??
Pacco, L. L. Pacco 290???0??29+0??
Panza, F. F. Panza 120???0??12+0??
Pavoni, F. F. Pavoni 250???0??25+0??
Picciafuoco, A. A. Picciafuoco 330???0??33+0??
Piccoli, L. L. Piccoli 36-44???-???36+-44+??
Rosati, F. F. Rosati 312???0??31+2??
Scarnicci, S. S. Scarnicci 240???0??24+0??
Soncini, A. A. Soncini 101???0??10+1??
Sestili, M. M. Sestili 296???0??29+6??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La società è gestita dal commissario straordinario Michele Gagliardi, fonte: Vitale, pag. 204
  2. ^ Stadio Donato Vestuti, comune.salerno.it.
  3. ^ a b c d e Vitale, pp. 204-207.
  4. ^ a b Serie B 1966-67, salernitanastory.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 978-88-7868-094-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]