Unione Sportiva Fascista Salernitana 1933-1934

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
USF Salernitana
Stagione 1933-1934
AllenatoreItalia Walter Colombati
PresidenteItalia Enrico Chiari
(fino al 11/1933)
Italia Riccardo Grambrosier
(dal 11/1933)
Italia Mione Savino
(dal 2/02/1934)
Italia Enrico Chiari
(dal 16/02/1934)
Prima Divisione3º posto
Maggiori presenzeCampionato: Brioschi, Codari, Finotto (24)
Totale: Brioschi, Codari, Finotto (24)
Miglior marcatoreCampionato: Finotto (11)
Totale: Finotto (11)
StadioCampo Littorio

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Unione Sportiva Fascista Salernitana nelle competizioni ufficiali della stagione 1933-1934.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La stagione 1933-34 rappresenta un ennesimo campionato ad alti livelli per la Salernitana Fascista, nonostante alcuni problemi a livello di proprietà e dirigenza che condurrà a un valzer di cambi alla presidenza: Enrico Chiari, poi Riccardo Grambrosier, poi Mione Savino e infine nuovamente Chiari.

L'allenatore della squadra sarà per l'intero campionato Walter Colombati, che porterà i salernitani al terzo posto, dietro Catania e Siracusa.

Nel corso della stagione il veterano Silvio Brioschi sarà il primo nella storia del club a tagliare il traguardo delle 100 presenze ufficiali.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La Salernitana dal 1929 al 1943 adotterà nuovamente come colore sociale il bianco-celeste, ma in alcune gare giocherà con la maglia interamente celeste.[1]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2]

Area direttiva

  • Presidente: Enrico Chiari, da novembre 1933 Riccardo Gambrosier, dal 2/02/1934 Milone Savino, dal 16/02/1934 Enrico Chiari
  • Segretario: Pasquale Amodio

Area tecnica

  • Allenatore: Walter Colombati

Area sanitaria

  • Massaggiatore: Angelo Carmando

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Mario Arbizzani
Italia P Enrico Motti
Italia D Carmine Milite
Italia D Mario Parrocchia
Italia C Luigi Bergamini
Italia C Silvio Brioschi
Italia C Menotti Bugna
Italia C Cristoforo Capone
Italia C Luigi Codari
Italia C Gabriele D'Alma
Italia C Aventino Zamboni
N. Ruolo Giocatore
Italia C Walter Negroni
Italia C David Oliviero
Italia C Antonio Valese
Italia A Pietro Besazza
Italia A Alfonso Carella
Italia A Costabile
Italia A Silvio Finotto
Italia A Modesto Masillo
Italia A Giuseppe Pavan
Italia A Giovanni Pilato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1933-1934.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
24 settembre[2] 1933
1ª giornata
Salernitana4 – 1
referto
Napoli BCampo Littorio

Catania
1º ottobre[2] 1933
2ª giornata
Catania5 – 1
referto
SalernitanaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  De Sanctis (Roma)

Palermo
8 ottobre[2] 1933
3ª giornata
Palermo B0 – 3
referto
Salernitana

Salerno
15 ottobre[2] 1933
4ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
BagnoleseCampo Littorio

Trapani
22 ottobre[2] 1933
5ª giornata
Juventus Trapani2 – 2
referto
SalernitanaCampo degli Spalti

Caltanissetta
29 ottobre[2] 1933
6ª giornata
Nissena0 – 2
a tavolino[4]
referto
Salernitana

Salerno
1º novembre[2] 1933
7ª giornata
Salernitana3 – 0
invalidato[5]
referto
PeloroCampo Littorio

Siracusa
5 novembre[2] 1933
8ª giornata
Siracusa1 – 0
referto
Salernitana

Salerno
12 novembre[2] 1933
9ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
SavoiaCampo Littorio

Acireale
19 novembre[2] 1933
10ª giornata
Termini Imerese2 – 3
Campo neutro[6]
referto
Salernitana

Salerno
26 novembre[2] 1933
11ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
PalmeseCampo Littorio

Salerno
10 dicembre[2] 1933
12ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
RegginaCampo Littorio

Cosenza
17 dicembre[2] 1933
13ª giornata
Cosenza3 – 3
referto
Salernitana

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
7 gennaio[2] 1934
14ª giornata
Napoli B2 – 2
referto
Salernitana

Salerno
14 gennaio[2] 1934
15ª giornata
Salernitana3 – 2
referto
CataniaCampo Littorio
Arbitro:  Ronzio (Roma)

Salerno
21 gennaio[2] 1934
16ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
Palermo BCampo Littorio

Bagnoli (Napoli)
11 febbraio[2] 1934
17ª giornata
Bagnolese0 – 2
Rinviata[7]
referto
Salernitana

Salerno
4 febbraio[2] 1934
18ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
Juventus TrapaniCampo Littorio

Salerno
18 febbraio[2] 1934
19ª giornata
Salernitana1 – 0
referto
NissenaCampo Littorio

Salerno
4 marzo[2] 1934
20ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
SiracusaCampo Littorio

Torre Annunziata
11 marzo[2] 1934
21ª giornata
Savoia3 – 2
referto
SalernitanaCampo Formisano

Salerno
18 marzo[2] 1934
22ª giornata
Salernitana7 – 0
referto
Termini ImereseCampo Littorio

Messina
25 marzo[2] 1934
23ª giornata
Peloro – 
Non disputata[8]
Salernitana

Palmi
1º aprile[2] 1934
24ª giornata
Palmese1 – 2
referto
Salernitana

Reggio Calabria
8 aprile[2] 1934
25ª giornata
Reggina2 – 1
referto
Salernitana

Salerno
15 aprile[2] 1934
26ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
CosenzaCampo Littorio

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Prima Divisione 33 12 9 2 1 27 10 12 5 3 4 23 21 24 14 5 5 50 31 +19

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26
Luogo C T T C T T C T C T C C T T C C T C C C T C T T T C
Risultato V P V V N V[9] V[5] P N V N V N N V V V V V P P V -[8] V P V

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[2][3]

Giocatore Scudetto.svg Prima Divisione
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Arbizzani, M. M. Arbizzani 22-28??
Bergamini, L. L. Bergamini 178??
Besazza, P. P. Besazza 90??
Brioschi, S. S. Brioschi 240??
Bugna, M. M. Bugna 202??
Capone, C. C. Capone 20??
Carella, A. A. Carella 64??
Codari, L. L. Codari 244??
Costabile, Costabile 10??
D'Alma, G. G. D'Alma 0000
Finotto, S. S. Finotto 2411??
Masillo, M. M. Masillo 30??
Milite, C. C. Milite 20??
Motti, E. E. Motti 2-3??
Negroni, W. W. Negroni 220??
Oliviero, D. D. Oliviero 80??
Parrocchia, M. M. Parrocchia 0000
Pavan, G. G. Pavan 216??
Pilato, G. G. Pilato 182??
Valese, A. A. Valese 1810??
Zamboni, A. A. Zamboni 210??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vitale, pag. 44.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac Vitale, pag. 62-65.
  3. ^ a b Prima Divisione 1933-1934, salernitanastory.it (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2012).
  4. ^ Sanzione del Giudice sportivo, sospesa sul risultato di 0 – 1 per incidenti, fonte: Vitale, pag. 65
  5. ^ a b Risultato invalidato per via del ritiro del Peloro dal campionato. fonte: Vitale, pag. 65
  6. ^ Gara disputata sul neutro di Acireale. Fonte: Vitale, pag. 65
  7. ^ La partita doveva essere disputata il 28 gennaio ma venne rinviata all'11 febbraio per concomitanza con Napoli – Ambrosiana Inter. Fonte: Vitale, pag. 65
  8. ^ a b La partita non venne disputata perché il Peloro si ritirò dal campionato. Fonte: Vitale, pag. 65
  9. ^ A Tavolino. Sanzione del Giudice sportivo, sospesa sul risultato di 0-1 per incidenti, fonte: Vitale, pag. 65

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Vitale, Salernitana storia di gol sorrisi e affanni, International Printing Editore, 2010, ISBN 978-88-7868-094-4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione 1933-1934 - SalernitanaStory.it