Palermo Football Club 1933-1934

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U.S. Palermo
Palermo 1933-1934.jpg
La formazione del Palermo nella stagione 1933-1934
Stagione 1933-1934
AllenatoreUngheria Gyula Feldmann
PresidenteItalia Giovanni Lo Casto Valenti
Serie A12º posto
Maggiori presenzeCampionato: Gennaro Santillo (34)
Miglior marcatoreCampionato: Aldo Giuseppe Borel (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Palermo Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1933-1934.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La seconda stagione consecutiva in Serie A, che verrà conclusa al 12º posto, dà alla squadra rosanero nuove soddisfazioni, come la vittoria contro il Milan e il pareggio sul campo della Juve del Quinquennio campione d'Italia in carica, che confermerà poi il titolo; l'«impresa» venne celebrata in prima pagina dal Calcio Illustrato.

Il pareggio strappato dai rosanero in casa della Juventus, celebrato dal Calcio Illustrato.

Ad inizio stagione (1933) la società perde il suo presidente Francesco Paolo Barresi per il morso di una vipera durante un viaggio di lavoro in Africa, il quale avrebbe dovuto incontrare il Generale Graziani. Il nuovo presidente è il commendatore Giovanni Lo Casto Valenti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Giovanni Lo Casto Valenti

N. Ruolo Giocatore
Italia P Archimede Valeriani
Italia P Giovanni Panetta
Italia P Gino Archesso
Uruguay D Maximiliano Faotto
Italia D Luigi Ziroli
Italia D Mirko Gruden
Italia D Gennaro Santillo
Italia D Alessandro Gambino
Italia D Aimone Lo Prete
Uruguay D Héctor Scarone
Italia D Plinio Paolini
Italia C Bruno Castellani
Italia C Antonio Bonesini
Jugoslavia C Antonio Blasevich
N. Ruolo Giocatore
Italia C Francesco Paolo De Rosalia
Italia C Giuseppe Moncada
Italia C Luigi Ingrassia
Italia C Quinto Miotti
Italia C Pietro Bazan
Italia C Guglielmino Casaro
Italia A Aldo Giuseppe Borel
Italia A Giovanni Chiecchi
Argentina A Américo Ruffino
Italia A Giuseppe Tinaglia
Italia A Luigi Castelli
Italia A Luigi Leone
Italia A Ferdinando Lopez
Allenatore
Ungheria Gyula Feldmann
  • Altri giocatori: Giuseppe Gioia, Manlio Patricola, Arturo Frosina, Salvatore Carrara, Vincenzo Buccafusca, Guglielmo La Manna, Giuseppe Troia, Antonio Scannella, Salvatore Messina, Giovanni Lucchese

Formazione tipo[1][modifica | modifica wikitesto]

Soccer Field Transparant.svg

Valeriani
Faotto
Ziroli
Gruden
Santillo
Blasevich
Bonesini
Chiecchi
Scarone
(Castellani)
Borel
Ruffino

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1933-1934.
Prima Giornata
10 set. 1933 14 gen. 1934
1-0 Lazio-Palermo 0-1
Quarta giornata
1º ott. 1933 4 feb. 1934
4-1 Fiorentina-Palermo 0-0
Settima giornata
29 ott. 1933 25 feb. 1934
2-1 Palermo-Alessandria 1-2
Decima giornata
12 nov. 1933 18 mar. 1934
3-0 Palermo-Casale 2-2
Tredicesima giornata
10 dic. 1933 8 apr. 1934
2-1 Torino-Palermo 0-0
Sedicesima giornata
31 dic. 1933 29 apr. 1934
0-0 Palermo-Roma 1-2
Seconda Giornata
17 set. 1933 21 gen. 1934
2-1 Palermo-Bologna 1-4
Quinta giornata
8 ott. 1933 11 feb. 1934
1-1 Brescia-Palermo 2-2
Ottava giornata
1º nov. 1933 4 mar. 1934
1-0 Triestina-Palermo 1-2
Undicesima giornata
19 nov. 1933 25 mar. 1934
2-1 Palermo-Pro Vercelli 0-3
Quattordicesima giornata
17 dic. 1933 15 apr. 1934
2-1 Palermo-Milan 0-1
Diciassettesima giornata
7 gen. 1934 6 mag. 1934
1-1 Palermo-Ambrosiana 1-3
Terza Giornata
24 set. 1933 28 gen. 1934
3-2 Palermo-Livorno 2-3
Sesta giornata
15 ott. 1933 18 feb. 1934
0-1 Palermo-Juventus 1-1
Nona giornata
5 nov. 1933 11 mar. 1934
3-0 Napoli-Palermo 2-1
Dodicesima giornata
26 nov. 1933 1º apr. 1934
3-1 Padova-Palermo 1-2
Quindicesima giornata
24 dic. 1933 22 apr. 1934
1-1 Genova-Palermo 0-2

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1933-1934 Pt G V N P GF GS
12. Palermo 29 34 10 9 15 39 51

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Blasevich (32, 2)
  • Bonesini (29, 5)
  • Borel (30, 12)
  • Castellani (21)
  • Castelli (1)
  • Chiecchi (27, 4)
  • Faotto (28, 1)
  • Gambino (1)
  • Gruden (29, 1)
  • Ingrassia (1)
  • Lopez (2)
  • Lo Prete (18)
  • Miotti (4)
  • Panetta (2)
  • Ruffino (27)
  • Santillo (34)
  • Scarone (27)
  • Valeriani (32)
  • Ziroli (29, 1)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La raccolta completa degli album Panini 1961-1962. «La Gazzetta dello Sport», 81

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]